Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Grande dubbio da parte di un non credente.

+33
chef75
renus
Phoenix
Assenzio
SergioAD
Nomercy
giulio76
Multiverso
delfi68
mix
Cosworth117
remigio
davide
loonar
teto
JACK_JOHN
Rasputin
Minsky
Adonai
oddvod56
moku
Sabre03
Werewolf
*Valerio*
jillo
don alberto
Steerpike
Tomhet
Nagasawa
Paolo
lupetta
BestBeast
federico00
37 partecipanti

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Successivo

Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da *Valerio* Dom 23 Set 2012 - 13:37

teto ha scritto:
Adonai ha scritto:

Paolo, per rispondere alla tua domanda (se l'ho capita bene...): quel bambino, se ha fede, andrà quasi sicuramente in Paradiso. Un bambino normale, anche se ha fede, dovrà fare molte buone azioni ed evitare i peccati per guadagnarsi il Paradiso. Un disgraziato in questa vita, ha il Paradiso vicinissimo; un benestante, il contrario.

Se non avesse fede (o se morisse a 3 giorni di vita)?
che adesso non c'e' piu' il limbo?

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da loonar Dom 23 Set 2012 - 14:05

*Valerio* ha scritto:
teto ha scritto:
Adonai ha scritto:

Paolo, per rispondere alla tua domanda (se l'ho capita bene...): quel bambino, se ha fede, andrà quasi sicuramente in Paradiso. Un bambino normale, anche se ha fede, dovrà fare molte buone azioni ed evitare i peccati per guadagnarsi il Paradiso. Un disgraziato in questa vita, ha il Paradiso vicinissimo; un benestante, il contrario.

Se non avesse fede (o se morisse a 3 giorni di vita)?
che adesso non c'e' piu' il limbo?
Dillo a loro!
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 6a0133ec490e97970b0148c7c8c4fa970c-800wi

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da moku Dom 23 Set 2012 - 14:32

Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
moku
moku
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 209
Età : 29
Località : Italia (MS)
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.08.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da davide Dom 23 Set 2012 - 14:40

11 pagine di fuffa.

Fantastico! hysterical

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da loonar Dom 23 Set 2012 - 14:42

moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Quando leggo certe cose mi viene una specie di vertigine, tali e tante sono le cose senza senso raggruppate in così poche righe.
In neretto le locuzioni senza senso.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 15:17

moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da moku Dom 23 Set 2012 - 16:34

Darrow ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Quando leggo certe cose mi viene una specie di vertigine, tali e tante sono le cose senza senso raggruppate in così poche righe.
In neretto le locuzioni senza senso.

La prima parte è quello che pensa la Chiesa, la seconda è ciò che penso io. Sono opinioni, non verità o certezze. Non capisco perché non abbiano senso. Perché, ad esempio, non ha senso la locuzione " bimbi morti senza Battesimo" ? I bimbi esistono, il Battesimo è un rito che esiste. La condizione di non essere battezzati esiste. Perché la locuzione non avrebbe senso?
moku
moku
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 209
Età : 29
Località : Italia (MS)
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.08.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da moku Dom 23 Set 2012 - 16:36

Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.

Anche questa è un'opinione, né più né meno della mia.
moku
moku
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 209
Età : 29
Località : Italia (MS)
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.08.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 16:37

moku ha scritto:
Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.

Anche questa è un'opinione, né più né meno della mia.
No, è un fatto, basta leggersi Il Silmarillion.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Steerpike Dom 23 Set 2012 - 16:46

Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:
Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.

Anche questa è un'opinione, né più né meno della mia.
No, è un fatto, basta leggersi Il Silmarillion.
Infatti. Non essere eretico, moku.

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da don alberto Dom 23 Set 2012 - 17:13

*Valerio* ha scritto:
che adesso non c'e' piu' il limbo?

è da sempre che non c'è

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Paolo Dom 23 Set 2012 - 17:32

Adonai ha scritto:
Paolo, per rispondere alla tua domanda (se l'ho capita bene...): quel bambino, se ha fede, andrà quasi sicuramente in Paradiso. Un bambino normale, anche se ha fede, dovrà fare molte buone azioni ed evitare i peccati per guadagnarsi il Paradiso. Un disgraziato in questa vita, ha il Paradiso vicinissimo; un benestante, il contrario.

No Adonai, penso che tu non abbia capito la mia domanda. Ti espongo nuovamente la questione in modo più chiaro e diretto. La questione del paradiso non c'entra nulla.

La premessa del mio ragionamento parte da quanto tu hai scritto:

L'amore di Dio verso un uomo è infinitamente più grande dell'amore di due fidanzati, di una madre verso il figlio, di una nonna verso il nipote, di qualsiasi amore che esista. E' così grande che non lo possiamo comprendere. E' un amore molto diverso, l'amore che ha il creatore per le creatura, e noi non lo possiamo capire appieno.

Nella realtà però assistiamo tutti i giorni a tragedie che coinvolgono esseri umani del tutto innocenti, con particolare riferimento ai bambini. Trovo del tutto idiota (non offendo te ma la tua riposta!!) fare una distinzione tra un bambino che ha fede o no. Già un bambino non è responsabile di quello che fa o che pensa, e inoltre i bambini nascono molto molto giovani!!!!! Possono avere anche un solo minuto di vita ed essere già condannati a morire soffrendo senza mai poter crescere!!!

Io quello che ti domando come tu possa conciliare l'idea di un dio amore verso l'uomo con questa realtà. E, prima di fare certe sparate ti invito ad aver rispetto per le persone, sia le vittime del tuo dio, che chi gli sta vicino e del loro dolore. Dire che dio ti ama ma ti fa soffrire senza alcun senso è una vera presa per il culo!!! Inaccettabile e offensiva.

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Steerpike Dom 23 Set 2012 - 17:42

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
che adesso non c'e' piu' il limbo?

è da sempre che non c'è
Allora la Chiesa aveva detto una cosa sbagliata pur essendo infallibile?

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da *Valerio* Dom 23 Set 2012 - 17:46

don alberto ha scritto:
*Valerio* ha scritto:
che adesso non c'e' piu' il limbo?

è da sempre che non c'è

Questo e' sicuro!

Se solo nel 2007 e' stato sancito definitivamente che non esiste, non ti rimane che ripassarti un po' di storia. E allora Sant' Agostino o chi per lui di cazzate ne hanno sparate parecchie.

http://it.wikipedia.org/wiki/Limbo
sto sveglio

E visto che siamo in tema di salvezza dell'anima, un ripassino anche su questo non fara' male:

Il culmine si raggiunse con Thomas Fyens, medico e filosofo di Lovanio (famoso per essersi opposto alle scoperte di Copernico in nome dell’autorità di Tolomeo e della Bibbia) che nel 1620 negò la teoria aristotelica sostenendo che l’anima razionale, quella perfetta, veniva infusa da Dio non oltre il terzo giorno dal concepimento, quando compaiono le membrane e si ha quindi prova che la virtù conformatrice è attiva. L’anima dunque, e questo è un passaggio fondamentale, preesiste al corpo. Allora conseguenza naturale: ogni aborto per Fyens è un omicidio. Non valeva più nessuna distinzione tra feti formati e non formati. Questa tesi portò a proposte estreme, come quella del 1658 di procedere al battesimo obbligatorio di tutti i feti abortivi. Questi infatti da feti abortivi vengono trasformati in homines dubii. Viene rovesciata di netto la sequenza corpo-e poi anima in anima-e poi corpo. Il Sant’Uffizio con Innocenzo XI (1676) stabilì che il concepito doveva essere considerato persona fin dal primo momento. Niente più 40 o 80 giorni (Monsignor Fisichella, nonostante quattro secoli di progresso scientifico, è il degno erede di quel pensiero).

Le conseguenze furono disastrose. Nel Settecento con queste motivazioni si diffuse il taglio cesareo: fu il mezzo per salvare l’anima alla creatura. La salvezza dell’anima del feto spingeva a un intervento sul corpo della donna gravida che riceveva l’adesione dello Stato. Estrarre le creature dal ventre e battezzarle appena in tempo. La “vita dell’anima” fu il guadagno pagato con la morte fisica di gestante e feto. Nel 1680 viene istituita una vera e propria “polizia medica”, lo Stato si assumeva la difesa dei cittadini che erano ancora racchiusi nell’utero materno. Così venne superato il problema del limbo.
http://www.avvenimentionline.it/content/view/2562/670/

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 18:30

Nagasawa ha scritto:
Adonai ha scritto:Si deve usare al logica E usare la Bibbia. Chi ha una vita bellissima, avrà un'altra vita bruttissima; chi ha una vita bruttissima, avrà un'altra vita bruttissima; tutto questo correlato ai peccati, alle buone azioni, alla fede e a quant'altro. Per questo chi nasce cieco, zoppo, o con problemi che gli rendono difficili la vita, devono avere fede, perché il Paradiso, per loro, è dietro l'angolo.
La bibbia non può essere usata per quasi nulla, se non per farsi due risate e per diventare scettici.
Si ha una sola vita, fino a prova contraria. La tua unica vita è quella che stai vivendo in questo momento, ma non preoccuparti, non è necessario suicidarsi.
Per il grassetto, immagino ti sia confuso, altrimenti sarebbe proprio uno schifo, il tuo dio. Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 315697

Vuoi una prova? Devi aspettare la morte. Per il grassetto, sì, mi sono confuso, chi ha una prima vita bella ne avrà una secondo brutta, e chi ne ha una prima brutta ne avrà una seconda bella; tutto questo, con diverse eccezioni nella storia.

Paolo ha scritto:
Adonai ha scritto:
Paolo, per rispondere alla tua domanda (se l'ho capita bene...): quel bambino, se ha fede, andrà quasi sicuramente in Paradiso. Un bambino normale, anche se ha fede, dovrà fare molte buone azioni ed evitare i peccati per guadagnarsi il Paradiso. Un disgraziato in questa vita, ha il Paradiso vicinissimo; un benestante, il contrario.

No Adonai, penso che tu non abbia capito la mia domanda. Ti espongo nuovamente la questione in modo più chiaro e diretto. La questione del paradiso non c'entra nulla.

La premessa del mio ragionamento parte da quanto tu hai scritto:

L'amore di Dio verso un uomo è infinitamente più grande dell'amore di due fidanzati, di una madre verso il figlio, di una nonna verso il nipote, di qualsiasi amore che esista. E' così grande che non lo possiamo comprendere. E' un amore molto diverso, l'amore che ha il creatore per le creatura, e noi non lo possiamo capire appieno.

Nella realtà però assistiamo tutti i giorni a tragedie che coinvolgono esseri umani del tutto innocenti, con particolare riferimento ai bambini. Trovo del tutto idiota (non offendo te ma la tua riposta!!) fare una distinzione tra un bambino che ha fede o no. Già un bambino non è responsabile di quello che fa o che pensa, e inoltre i bambini nascono molto molto giovani!!!!! Possono avere anche un solo minuto di vita ed essere già condannati a morire soffrendo senza mai poter crescere!!!

Io quello che ti domando come tu possa conciliare l'idea di un dio amore verso l'uomo con questa realtà. E, prima di fare certe sparate ti invito ad aver rispetto per le persone, sia le vittime del tuo dio, che chi gli sta vicino e del loro dolore. Dire che dio ti ama ma ti fa soffrire senza alcun senso è una vera presa per il culo!!! Inaccettabile e offensiva.

No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.

Rasputin ha scritto:
Adonai ha scritto:
Dio può, ma non vuole.

allora vediamo, poniamo ad esempio che si tratti di debellare il cancro (Azione mi pare meritevole ed auspicabile da parte di una divinità che secondo voi creduli ci ama infinitamente), le possibilità sono queste:

1 Può ma non vuole (Bel figlio di puttana)

2 Vuole ma non può (Fiacco, come divinità)

3 Non può e non vuole (Fiacco E figlio di puttana)

4 Può e vuole ma non lo fa ugualmente (Imbecille)

ne vedi altre?

JJ quella lettera non è tratta da un sito apologetico, anzi le citazioni bibliche sono tutte accurate.

Rispondi se puoi wink..

Certo che posso, naturalmente la risposta è la prima, può ma non vuole. Non vuole, perché vuole fare andare la persona malata di cancro in Paradiso.

Minsky ha scritto:
Adonai ha scritto:... Ma di questi tempi forse sono più gli atei che i credenti...
Un auspicio a cui mi associo fervidamente! Magari fosse vero! Per tutto il resto alzo le braccia e ti lascio alle tue farneticazioni. Non hai messo in fila due righe che contenessero un minimo fisiologico di razionalità. Chissà mai se un giorno si troverà un credente che sappia spiegare come può lui sapere cosa fa, pensa, vuole, comanda, decide il suo dio, visto che tale dio è imperscrutabile, inconoscibile, è oltre la mente umana, e per giunta di tanto in tanto cambia anche le regole e le leggi che impone all'umanità. Scommetto che quello che lo saprà spiegare non sei tu. E un'altra cosa: sospetto fortemente che, da quella volta che ha parlato Gesù, le regole del tuo dio siano cambiate di nuovo, senza che vi avvisasse a voi credenti. Con le nuove regole, secondo me in paradiso ci andranno in prima fila Warren Buffett, Michael Bloomberg, George Soros e via via gli altri paperoni. Renditi conto, caro, che le regole che hanno raccontato a te servono solo a fotterti il cervello e le tasche, a te e agli credulastri angosciati dall'idea di dover schiattare. Vuoi sapere cosa pensa davvero il tuo dio? Ti faccio un regalo, ti rivelo la Verità:
http://atei.forumitalian.com/t4157-le-sette-illuminazioni#142883

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 158383

Facendo finta di non aver letto quelle che c'è scritto prima, vado a commentare le tue "sette illumazioni".
Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo. In teoria, in questa vita dovremmo solo soffrire e pregare (adesso fatevi la vostra bella risata....). La sofferenza in questo mondo ci avvicina alla gioia del Paradiso. Più si soffre, più possibilità vi sono di entrare in Paradiso.

No, la fede in Dio non è un auto-inganno, ma per raggiungerla veramente dobbiamo mettere da parte la ragione e sentire Dio col cuore. Chi non arriva a Dio, potrà essere il più grande matematico o scienziato del mondo (per esempio Russell), ma dall'altro lato della medaglia è vuoto.

Nel passato ci sono stati tanti dèi, ora ce ne sono altri....e solo uno di questi è vero. E questo lo so sia per ragione (avendo letto il Corano, la Bibbia ed altri testi sacri), sia per animo.

L'anima esiste, e sopravvive al corpo. Dire che esiste e non sopravvive al corpo, e come dire: l'Unicorno rosa è dietro di noi, ma quando ci voltiamo, scompare.

L'Inferno è infinitamente peggiore di cosa ci può essere sulla Terra! Ma sulla Terra c'è sia inferno che paradiso, abbiamo un'infinità di piaceri, e nessuno li cita mai. Leggere un libro, ascoltare una musica, ammirare un'opera d'arte, questi sono solo 3 dei tantissimi piaceri che abbiamo nel mondo. E nessuno di questi si può paragonare al piacere che c'è in Paradiso.

Qui hai ragione ed hai torto: come Dio decide cosa dobbiamo fare noi (parlo da credente, naturalmente), Dio decide anche cosa debba fare il diavolo, Dio, creando tutto, ha creato anche il male. Ma il suo intento non è di distruggere l'umanità, altrimenti non l'avrebbe nemmeno creata: metà la vuole distruggere, metà la vuole salvare.

La settima illuminazione la lascio perdere....


_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Steerpike Dom 23 Set 2012 - 18:39

Adonai ha scritto:
Vuoi una prova? Devi aspettare la morte.
Comunque mi chiedo come tu faccia a saperlo. Sei morto e risorto?
Le prove si mostrano, non basta dire che ci sono.
Adonai ha scritto:No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.
Dio manda all'inferno coloro che hanno avuto una bella vita, e per questo ci ama!?
adonai ha scritto:Certo che posso, naturalmente la risposta è la prima, può ma non vuole. Non vuole, perché vuole fare andare la persona malata di cancro in Paradiso.
Se è onnipotente, perché non può ammetterla in ogni caso. Anzi, a che serve questo test iniziale? Non potrebbe farci nascere direttamente in paradiso?

_________________
No abstraction without representation
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 18:41

Adonai ha scritto:Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo.
Quindi Dio è un sadico bastardo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 18:46

Adonai ha scritto

Vuoi una prova? Devi aspettare la morte. Per il grassetto, sì, mi sono confuso, chi ha una prima vita bella ne avrà una secondo brutta, e chi ne ha una prima brutta ne avrà una seconda bella; tutto questo, con diverse eccezioni nella storia.
No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4499p110-grande-dubbio-da-parte-di-un-non-credente#ixzz27JOHlaql

Scusami Adonai...ma che m...chia dici?
Ma di quale religione fai parte?

Io sono un credente ,ma leggendo i tuoi post... ,mi dispiace ma devo dirti che sei fuori completamente dall'insegnamento cristiano.
O forse la bibbia che leggi l'hai comprato a l'Hao Mai?
BO!!
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Minsky Dom 23 Set 2012 - 18:49

Fux89 ha scritto:
Adonai ha scritto:Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo.
Quindi Dio è un sadico bastardo.
Già, hai visto cosa ha detto. È d'accordo con le mie "sette illuminazioni". Nemmeno il più fanatico dei fondamentalisti, penso che arriverebbe ad approvare quella dottrina. Tanto per dire, Holubice al confronto è equilibrato. Vabbé, gente, qualcuno all'estremo della gaussiana ci deve pure stare, stavolta è capitato proprio lui. Un autentico fenomeno da baraccone (dico in senso figurato, eh!).

P.S.: Ecco, guarda lì, anche il buon Remigio è rimasto sconvolto! Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 93876


Ultima modifica di Minsky il Dom 23 Set 2012 - 18:51 - modificato 1 volta.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25413
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 18:50

Fux89 ha scritto:
Adonai ha scritto:Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo.
Quindi Dio è un sadico bastardo.
hihihihih hihihihih hihihihih
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 18:50

Steerpike ha scritto:
Adonai ha scritto:
Vuoi una prova? Devi aspettare la morte.
Comunque mi chiedo come tu faccia a saperlo. Sei morto e risorto?
Le prove si mostrano, non basta dire che ci sono.
Adonai ha scritto:No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.
Dio manda all'inferno coloro che hanno avuto una bella vita, e per questo ci ama!?
adonai ha scritto:Certo che posso, naturalmente la risposta è la prima, può ma non vuole. Non vuole, perché vuole fare andare la persona malata di cancro in Paradiso.
Se è onnipotente, perché non può ammetterla in ogni caso. Anzi, a che serve questo test iniziale? Non potrebbe farci nascere direttamente in paradiso?

Infatti io non credo per ragione, ma per sentimento. Lo so....perché lo so. Non ci sono prove....in teoria tutti dovremmo essere agnostici, eppure....

Questo è un grande quesito della religione....per me Dio non ama tutti, ma solo quelli che sono predestinati al Paradiso. Mi potranno anche scomunicare, ma io credo sia così. Se veramente Dio amasse TUTTI, manderebbe tutti in Paradiso, senza la "prova" iniziale che è la vita.


Fux89 ha scritto:
Adonai ha scritto:Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo.
Quindi Dio è un sadico bastardo.

Sì, e tu sei uno che prende una singola frase del testo senza neanche guardare le altre....il significato del mio ragionamento era ben altro.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da *Valerio* Dom 23 Set 2012 - 18:51

davide ha scritto:11 pagine di fuffa.

Fantastico! hysterical

Pare che si andra' moooooolto avanti, l'ultimo arrivato le spara grosse!


_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 18:52

Adonai ha scritto:
Fux89 ha scritto:
Adonai ha scritto:Sì, a Dio piace la sofferenza in questo mondo.
Quindi Dio è un sadico bastardo.

Sì, e tu sei uno che prende una singola frase del testo senza neanche guardare le altre....il significato del mio ragionamento era ben altro.
Ho letto anche il resto. E il significato di quella frase rimane chiarissimo, e il mio commento appropriato.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da moku Dom 23 Set 2012 - 18:52

Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:
Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.


Anche questa è un'opinione, né più né meno della mia.
No, è un fatto, basta leggersi Il Silmarillion.

Vi sono prove scientifiche che gli elfi esistano? No. E di Dio? Nemmeno. Dunque tutto ciò che riguarda gli elfi e Dio è opinabile, è un'opinione. Non un fatto. Almeno, questo è il mio punto di vista.
moku
moku
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 209
Età : 29
Località : Italia (MS)
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.08.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 18:53

remigio ha scritto:
Adonai ha scritto

Vuoi una prova? Devi aspettare la morte. Per il grassetto, sì, mi sono confuso, chi ha una prima vita bella ne avrà una secondo brutta, e chi ne ha una prima brutta ne avrà una seconda bella; tutto questo, con diverse eccezioni nella storia.
No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4499p110-grande-dubbio-da-parte-di-un-non-credente#ixzz27JOHlaql

Scusami Adonai...ma che m...chia dici?
Ma di quale religione fai parte?

Io sono un credente ,ma leggendo i tuoi post... ,mi dispiace ma devo dirti che sei fuori completamente dall'insegnamento cristiano.
O forse la bibbia che leggi l'hai comprato a l'Hao Mai?
BO!!

No caro mio, io non sono uno di quelli che si beve tutto quello che dice la Chiesa...io ho letto la Bibbia, e mi sono fatto un mio pensiero. Per questo mi considero un cristiano. Se non lo sono, fa lo stesso, io so in chi credere.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 18:54

*Valerio* ha scritto:
davide ha scritto:11 pagine di fuffa.

Fantastico! hysterical

Pare che si andra' moooooolto avanti, l'ultimo arrivato le spara grosse!


grosse?? dir poco vomito vomito
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 18:55

moku ha scritto:Vi sono prove scientifiche che gli elfi esistano?
Certo. Sono descritti nel Silmarillion, che altre prove ti servono? Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 315697

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 18:55

moku ha scritto:
Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:
Fux89 ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Interessante. Gli spiriti degli elfi, invece, quando vengono uccisi tornano a Valinor nella aule di Mandos, dove rimangono per un certo periodo di tempo e successivamente rinascono. Il destino degli uomini dopo la morte, invece, è sconosciuto, è un segreto conosciuto solo da Ilúvatar.


Anche questa è un'opinione, né più né meno della mia.
No, è un fatto, basta leggersi Il Silmarillion.

Vi sono prove scientifiche che gli elfi esistano? No. E di Dio? Nemmeno. Dunque tutto ciò che riguarda gli elfi e Dio è opinabile, è un'opinione. Non un fatto. Almeno, questo è il mio punto di vista.

Se ci fossero le prove, non staremo qui a discutere.....o si crede in Dio o non si crede, sempre senza prove. Il tuo atteggiamento però mi pare somigli molto a quello di un agnostico: non esistono prove, non possiamo giudicare.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da loonar Dom 23 Set 2012 - 18:56

moku ha scritto:
Darrow ha scritto:
moku ha scritto:Da qualche anno il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che i bimbi morti senza Battesimo sono affidati alla misericordia di Dio, e non vanno nel limbo. Ciò, chiaramente, non implica il fatto che il limbo esista o meno, ma implica che che i Cattolici non sono più tenuti a crederci. Personalmente, io credo che tutti i bambini morti vadano in Paradiso ( poiché tutti i bambini sono innocenti, come gli animali ). Non avranno virtù, ma parimenti non sono macchiati dal peccato. Dunque se Dio ci ama, non vedo perché dovrebbe decidere che debbano finire all'Inferno, quando in Paradiso vengono ammessi anche coloro che hanno più peccati che virtù.
Quando leggo certe cose mi viene una specie di vertigine, tali e tante sono le cose senza senso raggruppate in così poche righe.
In neretto le locuzioni senza senso.

La prima parte è quello che pensa la Chiesa, la seconda è ciò che penso io. Sono opinioni, non verità o certezze. Non capisco perché non abbiano senso. Perché, ad esempio, non ha senso la locuzione " bimbi morti senza Battesimo" ? I bimbi esistono, il Battesimo è un rito che esiste. La condizione di non essere battezzati esiste. Perché la locuzione non avrebbe senso?
Le locuzioni perdono di senso quando una parte delle stesse è una parola che non significa nulla, tipo "battesimo". So che è un rito, ma il significato di quel rito è fuffa allo stato puro, ecco perchè la locuzione " bimbi morti senza esser stati sottoposti ad un rito basato sulla fuffa" risulta insensata o meglio tristemente deprimente quando qualcuno la tramuta in squallida realtà.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Minsky Dom 23 Set 2012 - 18:58

moku ha scritto:Vi sono prove scientifiche che gli elfi esistano? No. E di Dio? Nemmeno. Dunque tutto ciò che riguarda gli elfi e Dio è opinabile fantasia, è un'opinione una fantasia. Non un fatto. Almeno, questo è il mio punto di vista.
Solo una piccola modifica, Matteo, e la tua affermazione è corretta. Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 605765

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25413
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Paolo Dom 23 Set 2012 - 18:58

Adonai, ma ci fai o ci sei?

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 19:01

Adonai ha scritto:
remigio ha scritto:
Adonai ha scritto

Vuoi una prova? Devi aspettare la morte. Per il grassetto, sì, mi sono confuso, chi ha una prima vita bella ne avrà una secondo brutta, e chi ne ha una prima brutta ne avrà una seconda bella; tutto questo, con diverse eccezioni nella storia.
No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4499p110-grande-dubbio-da-parte-di-un-non-credente#ixzz27JOHlaql

Scusami Adonai...ma che m...chia dici?
Ma di quale religione fai parte?

Io sono un credente ,ma leggendo i tuoi post... ,mi dispiace ma devo dirti che sei fuori completamente dall'insegnamento cristiano.
O forse la bibbia che leggi l'hai comprato a l'Hao Mai?
BO!!

No caro mio, io non sono uno di quelli che si beve tutto quello che dice la Chiesa...io ho letto la Bibbia, e mi sono fatto un mio pensiero. Per questo mi considero un cristiano. Se non lo sono, fa lo stesso, io so in chi credere.

Si,ma ti sei fatto un pensiero sbagliato!!
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Paolo Dom 23 Set 2012 - 19:03

remigio, ma non vedi che ti prende per il culo? Spara cazzate e basta !!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 19:05

remigio ha scritto:
Adonai ha scritto:
remigio ha scritto:
Adonai ha scritto

Vuoi una prova? Devi aspettare la morte. Per il grassetto, sì, mi sono confuso, chi ha una prima vita bella ne avrà una secondo brutta, e chi ne ha una prima brutta ne avrà una seconda bella; tutto questo, con diverse eccezioni nella storia.
No, ti sbagli. Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.

Read more: http://atei.forumitalian.com/t4499p110-grande-dubbio-da-parte-di-un-non-credente#ixzz27JOHlaql

Scusami Adonai...ma che m...chia dici?
Ma di quale religione fai parte?

Io sono un credente ,ma leggendo i tuoi post... ,mi dispiace ma devo dirti che sei fuori completamente dall'insegnamento cristiano.
O forse la bibbia che leggi l'hai comprato a l'Hao Mai?
BO!!

No caro mio, io non sono uno di quelli che si beve tutto quello che dice la Chiesa...io ho letto la Bibbia, e mi sono fatto un mio pensiero. Per questo mi considero un cristiano. Se non lo sono, fa lo stesso, io so in chi credere.

Si,ma ti sei fatto un pensiero sbagliato!!

C'è un criterio oggettivo per dire che Aristotele sia più grande di Marx? Eppure (le persone sane di mente dicono che) è così. Il mio pensiero per me è giusto, come per un ateo il suo pensiero è giusto.

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 19:06

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 2008-10-08

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da teto Dom 23 Set 2012 - 19:07

Adonai non ho ancora capito, i bambini che non hanno fede o appartengono ad altre religioni o che muoiono 1 minuto dopo la nascita che fine fanno? Vanno in paradiso?
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 19:09

Adonai, cosa ne pensi dell'evoluzione?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 19:11

Paolo ha scritto:remigio, ma non vedi che ti prende per il culo? Spara cazzate e basta !!

Si,ma secondo me li spara convinto.
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 19:12

teto ha scritto:Adonai non ho ancora capito, i bambini che non hanno fede o appartengono ad altre religioni o che muoiono 1 minuto dopo la nascita che fine fanno? Vanno in paradiso?

Domanda molto ambigua.....intendi i bambini con gravi malattie? Se è così, sì. Altrimenti, se sono bambini normali, varia da caso a caso. Un 10enne ateo con una belle vita non credo che vada in paradiso (poi nessuno può dire chi và in paradiso e chi no, le mie sono solo ipotesi).

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Tomhet Dom 23 Set 2012 - 19:13

Questo topic ormai è al livello di: chi vincerebbe tra Superman e Goku? oppure: chi sa usare meglio la spada, Aragorn o Théoden?
Non ha più niente a che fare con la realtà.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 19:13

Adonai ha scritto:
teto ha scritto:Adonai non ho ancora capito, i bambini che non hanno fede o appartengono ad altre religioni o che muoiono 1 minuto dopo la nascita che fine fanno? Vanno in paradiso?

Domanda molto ambigua.....intendi i bambini con gravi malattie? Se è così, sì. Altrimenti, se sono bambini normali, varia da caso a caso. Un 10enne ateo con una belle vita non credo che vada in paradiso (poi nessuno può dire chi và in paradiso e chi no, le mie sono solo ipotesi).
E un tredicenne cattolico che va a messa ma si fa le seghe?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Minsky Dom 23 Set 2012 - 19:14

Adonai ha scritto:... Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.
Stai alludendo al fatto che hai una vita di merda? Se le cose stanno così, allora si possono capire meglio molti tratti del tuo pensiero. Bhé, ragazzo mio, cosa ti posso dire, lo siento mucho, spero che tu non rimanga indefinitamente a macerarti nel tuo dolore. Fattene una ragione, cerca di uscirne, c'è chi può aiutarti, qualunque sia il tuo problema. Non ti affossare in una disperazione cupa e autolesionista. La consolazione che ottieni dall'errore religioso è effimera. Non puoi tenere la ragione surgelata molto a lungo. Ti auguro di scongelarla presto e di trovarla ancora sana e integra.


Ultima modifica di Minsky il Dom 23 Set 2012 - 19:17 - modificato 1 volta.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25413
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Paolo Dom 23 Set 2012 - 19:15

remigio ha scritto:
Paolo ha scritto:remigio, ma non vedi che ti prende per il culo? Spara cazzate e basta !!

Si,ma secondo me li spara convinto.

Ehhhh dove vivi? Si vede che voi credenti.....credete a tutto mgreen

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da teto Dom 23 Set 2012 - 19:15

Adonai ma ti rendi conto che credi in un essere con una mentalità da bambini di 6 anni?


Ultima modifica di teto il Dom 23 Set 2012 - 19:19 - modificato 1 volta.
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Paolo Dom 23 Set 2012 - 19:16

Fux89 ha scritto:
Adonai ha scritto:
teto ha scritto:Adonai non ho ancora capito, i bambini che non hanno fede o appartengono ad altre religioni o che muoiono 1 minuto dopo la nascita che fine fanno? Vanno in paradiso?

Domanda molto ambigua.....intendi i bambini con gravi malattie? Se è così, sì. Altrimenti, se sono bambini normali, varia da caso a caso. Un 10enne ateo con una belle vita non credo che vada in paradiso (poi nessuno può dire chi và in paradiso e chi no, le mie sono solo ipotesi).
E un tredicenne cattolico che va a messa ma si fa le seghe?

Diventa cieco !! wink..

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Adonai Dom 23 Set 2012 - 19:20

Minsky ha scritto:
Adonai ha scritto:... Proprio perché Dio ci fa soffrire, ci ama. Se avessi una vita bellissima, allora non so cosa farei, forse mi farei monaco, perché questo è un presagio che Dio ti vuole portare all'Inferno. Tutte le sofferenza che si possono provare in questo mondo nulla sono rispetto all'Inferno, sebbene noi le crediamo il massimo. Quei bambini, in realtà, sono fortunati, perché Dio li ama....anche se muoiono dopo 1 giorno di nascita, andranno in Paradiso.
Stai alludendo al fatto che hai una vita di merda? Se le cose stanno così, allora si possono capire meglio molti tratti del tuo pensiero. Bhé, ragazzo mio, cosa ti posso dire, lo siento mucho, spero che tu non rimanga indefinitamente a macerarti nel tuo dolore. Fattene una ragione, cerca di uscirne, c'è chi può aiutarti, qualunque sia il tuo problema. Non ti affossare in una disperazione cupa e autolesionista. La consolazione che ottieni dall'errore religioso è effimera. Non puoi tenere la ragione surgelata molto a lungo. Ti auguro di scongelarla presto e di trovarla ancora sana e integra.

Come ho già spiegato, non credo a Dio solo per consolazione. La ragione la uso, forse in campo religioso no, non posso auto-giudicarmi, certo che se Dio esiste usa la ragione meglio di me.
Certo l'essere tutti contro uno, qui, è davvero pesante.....la prossima volta mi iscrivo in un forum di cattolici (non che lì non avrei da discutere, ANZI.....)

_________________
e il naufragar m'è dolce in questo mare
Adonai
Adonai
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 121
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Letteratura, Filosofia, Religione
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 21.09.12

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Minsky Dom 23 Set 2012 - 19:26

Adonai ha scritto:Come ho già spiegato, non credo a Dio solo per consolazione. La ragione la uso, forse in campo religioso no, non posso auto-giudicarmi, certo che se Dio esiste usa la ragione meglio di me.
Certo l'essere tutti contro uno, qui, è davvero pesante.....la prossima volta mi iscrivo in un forum di cattolici (non che lì non avrei da discutere, ANZI.....)
Guarda che io non sono contro di te, e penso che la stessa cosa valga anche per gli altri. Qui si discutono le idee, e le tue sono straordinariamente bizzarre e insensate, per questo si controbattono. Purtroppo i tuoi atteggiamenti fideistici e autoreferenziali rendono molto difficile il confronto, e a questo punto, anche se non sarebbe corretto passare sul piano personale, mi sono preoccupato di capire come mai tu ti ritrovi in questa condizione irrazionale. Se vuoi accennare qualcosa, ti ascolto con empatia, sennò fa finta che non abbia detto niente. Pace.

P.S.: se vuoi fare un'esperienza su un forum cattolico, sii generoso e poi vieni a raccontarci com'è andata! Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 23074

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25413
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da remigio Dom 23 Set 2012 - 19:33

Ma forse ha ragione Paolo...Adonai spara cazzate con la consapevolezza che lo sono...tanto per rompere i c.....
remigio
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 394
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da loonar Dom 23 Set 2012 - 19:36

Tomhet ha scritto:Questo topic ormai è al livello di: chi vincerebbe tra Superman e Goku? oppure: chi sa usare meglio la spada, Aragorn o Théoden?
Non ha più niente a che fare con la realtà.
Come qualsiasi thread "teologico"!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Set 2012 - 19:36

Darrow ha scritto:
Tomhet ha scritto:Questo topic ormai è al livello di: chi vincerebbe tra Superman e Goku? oppure: chi sa usare meglio la spada, Aragorn o Théoden?
Non ha più niente a che fare con la realtà.
Come qualsiasi thread "teologico"!
Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 97941

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Grande dubbio da parte di un non credente. - Pagina 3 Empty Re: Grande dubbio da parte di un non credente.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 15 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9 ... 15  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.