Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Descrizioni delle divinità

+26
Werewolf
ilmaso
Elima
Lotus
klaus54
Minsky
Kirei
evolutionator
anteo
loonar
teto
paolo1951
don alberto
Tomhet
Sabre03
The Pilot
lupetta
mix
Masada
BestBeast
Assenzio
Multiverso
Akka
oddvod56
Paolo
Rasputin
30 partecipanti

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Sab 4 Ago 2012 - 9:27

Ludwig von Drake ha scritto:Essere di destra è una dicitura generica che non connota esclusivamente o necessariamente il "potere come fatto superiore".

Inoltre, non tutte le idee che la Chiesa "mutua" sono in antitesi con l'essere atei.

Ho l'impresione che continuiate a dare al termine significati che lo stesso non ha.

Ho l'impressione che la confusione sia tua.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 4 Ago 2012 - 9:33

Non penso proprio. Mi sembra di aver argomentato un minimo le mie affermazioni. Hai qualcosa da rispondere al riguardo o con cui supportare quanto affermi?

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Sab 4 Ago 2012 - 9:41

Ludwig von Drake ha scritto:Non penso proprio. Mi sembra di aver argomentato un minimo le mie affermazioni. Hai qualcosa da rispondere al riguardo o con cui supportare quanto affermi?

L'idea di potere che i monoteismi sostengono (come di "uno soltanto) è il contrario della molteplicità che opera e tanto basta.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 4 Ago 2012 - 9:50

Il fatto che in molti operino non impone l'assenza di una scala gerarchica piramidale con un solo uomo in cima.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da paolo1951 Sab 4 Ago 2012 - 9:57

Scusa ma a parte il fatto che essere "di destra", come ha già detto Ludwing, è una "dicitura generica" ... non vedo comunque la contraddizione con l'essere atei...
Cosa vuol dire connotare "il potere come fatto superiore" ???
Se ti riferisci a pretese origini divine del potere... beh questa (che per me è una idiozia) non è caratteristica né della destra, né della sinistra. Senza cercare i cattocomunisti di oggi, puoi trovare nella storia tutto un filone di socialismo e comunismo religioso, che base proprio sui miti della Bibbia l'egualitarismo sociale!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da paolo1951 Sab 4 Ago 2012 - 10:05

anteo ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Non penso proprio. Mi sembra di aver argomentato un minimo le mie affermazioni. Hai qualcosa da rispondere al riguardo o con cui supportare quanto affermi?

L'idea di potere che i monoteismi sostengono (come di "uno soltanto) è il contrario della molteplicità che opera e tanto basta.
Scusa ma per prima cosa mica esistono solo religioni monoteiste!
... e poi cos'è questa equazione "assolutismo monarchico" = "destra"?
La destra nella storia si è semmai espressa più in forme "oligarchiche" che "monarchiche", quest'ultime semmai furono tendenzialmente "di sinistra" ... proprio perché di necessità si opponevano ad una oligarchia conservatrice: per fare un esempio a caso prendi la Roma repubblicana e quella delle dittature (pre-imperiali).

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Sab 4 Ago 2012 - 10:35

Ludwig von Drake ha scritto:Il fatto che in molti operino non impone l'assenza di una scala gerarchica piramidale con un solo uomo in cima.

Ah, ecco! Posta la sostanziale uguaglianza umana, se non comprendete il nesso tra scala gerarchica con un solo uomo in cima e fede monoteista ben si spiega il vostro essere di destra (ovvero, stare con chi ponete al vertice della piramide e non vedere che quella piramide stessa è artificiale)...

Vale a dire: essere atei e anticlericali apprezzando i prodotti clericali.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 4 Ago 2012 - 10:53

Lascerei da parte il mio voto e mi concentrerei sull'argomento.

Finora abbiamo appurato che:

a. la destra non è limitata a ció che tu immagini;
b. le religioni non sono necessariamente di natura monoteista;
c. non tutti i concetti che le religioni estrapolano dalla realtà per attribuirli alla conformazione del loro universo divino sono erronei.

Aggiungerei che l'eguaglianza umana non è assolutamente un fatto e che è la morale da schiavi ebreo-cristiana ad averla fatta sorgere. Gli esseri umani dovrebbero partire dalle medesime condizioni e ottenere in base a ció che dimostrano. La virtù è un concetto classico che differenzia gli uomini e che la religione cristiana ha trasformato portando alla morale mediocre di uguaglianza, che è quella che chi mi risponde sembra sostenere.

Posto tutto ciò, resto in attesa di leggere commenti a quanto scrivo, piuttosto che a ció che si presume erroneamente io voterei.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Ludwig von Drake Sab 4 Ago 2012 - 10:55

Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?

Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Sab 4 Ago 2012 - 11:47

Ludwig von Drake ha scritto:

Lascerei da parte il mio voto e mi concentrerei sull'argomento.

Non l'ho titato in ballo.

Finora abbiamo appurato che:

a. la destra non è limitata a ció che tu immagini;
b. le religioni non sono necessariamente di natura monoteista;
c. non tutti i concetti che le religioni estrapolano dalla realtà per attribuirli alla conformazione del loro universo divino sono erronei.

Casomai hai appurato che (secondo il tuo modo d'intendere).

Aggiungerei che l'eguaglianza umana non è assolutamente un fatto e che è la morale da schiavi ebreo-cristiana ad averla fatta sorgere.

Aggiungerei di aver scritto la sostanziale uguaglianza umana e non l'uguaglianza umana e confermo che "il padrone sta al servo come il servo sta al pardone".

Gli esseri umani dovrebbero partire dalle medesime condizioni e ottenere in base a ció che dimostrano. La virtù è un concetto classico che differenzia gli uomini e che la religione cristiana ha trasformato portando alla morale mediocre di uguaglianza, che è quella che chi mi risponde sembra sostenere.
Gli esseri umani dovrebbero partire dalle medesime condizioni. Ma non è più così già da tempo. Mi sembra però di primario interesse studiare le cause operose in un senso e dividerle dalle contrarie.

Posto tutto ciò, resto in attesa di leggere commenti a quanto scrivo, piuttosto che a ció che si presume erroneamente io voterei.

Ripeto, non ti ho chiesto come voti né prima né adesso.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Sab 4 Ago 2012 - 12:02

Ludwig von Drake ha scritto:Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?

Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da evolutionator Sab 4 Ago 2012 - 12:45

anteo ha scritto:Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.
Tu! eeeeeeek
evolutionator
evolutionator
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 138
Località : eetali
Occupazione/Hobby : informatica, informatica, informatica
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.07.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da paolo1951 Sab 4 Ago 2012 - 13:09

anteo ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?

Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.

Ho letto tre volte la parte grassettata... ma non ho capito un cazzo!

PS: @ ludvig
... sempre per la parte grassettata, il merito non è certo del clero o dei monaci amanuensi (a cui si devono tutto sommato ben più "distruzioni" che "conservazioni") ma di Arabi e Bizantini.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Sab 4 Ago 2012 - 14:28

don alberto ha scritto:
Assenzio ha scritto:
è un tranello, vogliono che tu scriva il libro per avere la prova, nero su bianco, della tua eresia, poi quando il testo arriverà fra le sgrinfie della Benny, ti scomunica

tu si che ne sai

Ne so molto più di quanto tu pensi o credi. Poi tutto dipende dal successo, dalle vendite, dalla diffusione e soprattutto dall'impatto che avrebbe un tuo libro sulla questione.
Se le vendite saranno scarse e poco rilevanti, solo locali o comunque circoscritte a teologi e specialisti, potresti anche essere volutamente ignorato (ma tenuto d'occhio) o al massimo convocato e rimproverato. Se il successo fosse nazionale o addirittura planetario, fino al punto di diffondere largamente attraverso il mondo cattolico le tue eresie peregrine sul peccato originale, il sacrificio di Gesù e l'eucarestia, allora faresti una brutta fine, certo per fortuna non siamo più nel medioevo e il rogo non c'è più, ma avresti seri guai. Twisted Evil

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Sab 4 Ago 2012 - 14:50

don alberto ha scritto:
Assenzio ha scritto:
Tutti questi riti previsti nel levitico mi paiono rituali primitivi e barbari, molto più vicini alla magia nera che ad una religione spirituale e nobile, quale essa pretende essere.

boh, una grigliata tra amici allora come la definisci?

Sei sempre più confusionista, non c'è nessun paragone possibile fra una grigliata tra amici e i rituali del levitico che sono sacrifici rituali ad una divinità. Gli amici si riuniscono e arrostiscono animali macellati collo scopo di essere consumati come alimenti in modo conviviale. Non si riuniscono prendendo animali viventi per ucciderli sacrificandoli ad un dio per poi spruzzarne col sangue l'altare per la remissione dei loro peccati. Le due cose non sono minimamente paragonabili. Se poi a posteriori, una volta consumato il sacrificio i preti si facevano la grigliata (cosa ovvia) è un altro paio di maniche, il levitico mette in evidenza il rito sacrificale espiatorio.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 15:18

sei irricuperabile

il sacrificio shelamim prevedeva la grigliata anche da parte dell'offerente, altrimenti che "comunione" era?

quanto al "sacrificio" di Gesù, sei rimasto indietro di un bel po',
hanno dei problemi quelli che sono rimasti a pensarla come te.

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 15:20

paolo1951 ha scritto:
Don capisco che tu non possa essere ateo, ma ... forse perché non capisco niente di fede religiosa, trovo tuttavia che un sacerdote non debba necessariamente avere una fiducia incrollabile e totale nel Partito e nel suo Segretario come i compagni comunisti di quando ero bambino!
non mi pare di avere una fede "incrollabile" nel segretario,
tanto è vero che mi sono perfino preso -qui!- del- modernista

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 15:36

Rasputin ha scritto:
Andiamo male, oltre a scrivere frasi prive di significato, non sembri conoscere i precetti della tuA setta:
http://it.wikipedia.org/wiki/Transustanziazione
tu dici?
http://www.vatican.va/news_services/liturgy/details/ns_lit_doc_20110601_comunione_it.html
(fine terzo capoverso:)
in ciascuna delle due specie Cristo è contenuto per intero» (san Tommaso d’Aquino, Summa Theologiae, III, q. 80, a. 12, ad 3).
Perciò, sotto la specie del pane è presente anche, per «concomitanza», il preziosissimo Sangue.

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Sab 4 Ago 2012 - 16:15

don alberto ha scritto:il sacrificio shelamim prevedeva la grigliata anche da parte dell'offerente, altrimenti che "comunione" era?
Ma la questione non sta in questo. In realtà la questione non sta nella comunione o meno!

Quello che io volevo fare notare fin dall'inizio, e penso che nel forum tutti lo abbiano capito tranne te, è che il giudaismo non era tanto differente dalle altre religioni primitive a lui contemporaneo. Era gente che credeva fermamente che il fatto di uccidere un essere vivente secondo un certo rituale per poi utilizzarne il sangue per spruzzarlo sull'altare e cuocerne le carni fosse un rito che realmente era voluto da dio e a lui gradito e tale rito aveva il potere di espiare il peccato. I rituali previsti dal levitico non mi paiono come le cerimonie o le credenze di una religione nobile di sentimenti ed elevata spiritualmente e diversa dalle altre, anzi ci sono religioni e filosofie orientali molto più nobili e spirituali nel vero senso del temine. I riti previsti dal levitico mi paiono quello che sono : i riti magici e scaramantici di popolazioni rozze, barbare, crudeli, primitive e credulone, fatte proprio ad immagine e somiglianza del dio che si sono inventate!
Ed è proprio nella cultura di quel tipo di credenze e di riti che si elaborerà la dottrina del cristianesimo primitivo. Se poi tu vuoi rivoluzionare il catto-cristianesimo reinventandone la dottrina è un altro paio di maniche e sono affari tuoi e della tua Chiesa.

Il considerare la crocefissione di Gesù come il peccato originale è solo una tua fantasia eretica, una autentica stravaganza alla luce della dottirna catto-cristiana ufficiale.
E sia pure! questo non rende la faccenda meno assurda : perchè l'umanità dovrebbe pagare per un peccato commesso da altri?
Tu dici che tutto era già previsto fin dalla creazione, e a proposito di creazione ti pongo la seguente domanda : il tuo dio che secondo la tua religione ha creato il mondo l'uomo e tutto quello che l'Universo contiene, è lo stesso dio che ha creato proprio tutto? che ha progettato e creato anche : Vibrio cholerae, Yersinia pestis, Mycobacterium leprae, Taenia solium, Dicrocelium dentriticum? erano anche loro previsti fin dall'origine o ci ha pensato a crearli dopo?


_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 18:34

Certo, vuoi mettere la nobiltà di meditare sul proprio ombelico?

1-At 4, 27

2-Rom 8, 20

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Sab 4 Ago 2012 - 18:44

don alberto ha scritto:Certo, vuoi mettere la nobiltà di meditare sul proprio ombelico?

1-At 4, 27

2-Rom 8, 20

Come al solito cerchi di girarci intorno come puoi ed eviti sempre di dare vere risposte al nocciolo delle domande!

Ritornando in tema! non hai ancora dato una derscizione, una definizione del tuo dio.


Ultima modifica di Assenzio il Sab 4 Ago 2012 - 18:48 - modificato 1 volta.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 18:47

Gesù detto il Cristo

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Sab 4 Ago 2012 - 19:03

don alberto ha scritto:Gesù detto il Cristo
Quello storico che non conosciamo realmente o quello apologetico e reinventato dagli evangelisti?
Che prove hai che sia realmente lui dio e non qualcun altro?

Preferirei averne una descrizione più esaustiva, sapere quali sono le sue caratteristiche, le sue qualità, le sue proprietà.
E' lui che ha creato l'Universo? E' lui che ha creato i dinosauri? L'uomo? Ha creato anche Toxoplasma gondii?

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Sab 4 Ago 2012 - 19:21

ecco, bravo, quello lì

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 12:08

evolutionator ha scritto:
anteo ha scritto:Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.
Tu! Descrizioni delle divinità - Pagina 9 93876

Per la precisioneDescrizioni delle divinità - Pagina 9 951983 (o confusione per chi mi leggeDescrizioni delle divinità - Pagina 9 791874 )
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 12:15

paolo1951 ha scritto:
anteo ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?

Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.

Ho letto tre volte la parte grassettata... ma non ho capito un cazzo!


Vuol dire che la propria individualità sensibile (ciascuno a sé totale) viene alienata dai formalismi linguistici delle relazioni (insieme a quelli reali delle minorità materiali) ma, sopita nella spiche, cerca di riemergere ponendo qualcosa o qualcuno "oltre gli altri" o cercano soluzioni al pari con gli altri (questo, in entrambi i casi, per amor proprio).
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da paolo1951 Dom 5 Ago 2012 - 12:55

anteo ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
anteo ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?

Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.

Ovviamente tali realizzazioni sono sempre in movimento e comportando fattori ideali e limiti oggettivi: dovuti al contrasto tra un effettivo pluralismo e la totalità senziente di ciascuno per se stesso. Così che possono assumere ed assumono varie e molteplici gradazioni, ma di cui ciascuno per se stesso è fautore unicamente il suo proprio tendere.

Ho letto tre volte la parte grassettata... ma non ho capito un cazzo!


Vuol dire che la propria individualità sensibile (ciascuno a sé totale) viene alienata dai formalismi linguistici delle relazioni (insieme a quelli reali delle minorità materiali) ma, sopita nella spiche, cerca di riemergere ponendo qualcosa o qualcuno "oltre gli altri" o cercano soluzioni al pari con gli altri (questo, in entrambi i casi, per amor proprio).
Mi stai prendendo per il culo, vero !?!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da loonar Dom 5 Ago 2012 - 13:02

No, Anteo non ha voglia di "atterrare", tutto qua. Il che non è sempre bello! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Ludwig von Drake Dom 5 Ago 2012 - 13:13

Ludwig von Drake ha scritto:Lascerei da parte il mio voto e mi concentrerei sull'argomento.
Non l'ho titato in ballo.
Ero convinto che tu avessi tratto la conclusione che chi ti stesse risponde fosse “di destra” e stesse “con chi pone al vertice della piramide”, cosa che genericamente si intreccia inevitabilmente con il voto. Forse, però, con essere “di destra” tu non intendi qualcosa di politico. In tal caso ti chiedo di chiarire in che modo utilizzi il termine.
Finora abbiamo appurato che:
a. la destra non è limitata a ció che tu immagini;
b. le religioni non sono necessariamente di natura monoteista;
c. non tutti i concetti che le religioni estrapolano dalla realtà per attribuirli alla conformazione del loro universo divino sono erronei.
Casomai hai appurato che (secondo il tuo modo d'intendere).
In cosa non sei d’accordo con quanto sopra?
Argomenta, per cortesia.
Aggiungerei che l'eguaglianza umana non è assolutamente un fatto e che è la morale da schiavi ebreo-cristiana ad averla fatta sorgere.
Aggiungerei di aver scritto la sostanziale uguaglianza umana e non l'uguaglianza umana e confermo che "il padrone sta al servo come il servo sta al pardone".
Aggiungo e rilancio che l’uguaglianza non esiste né nella sostanza né nella forma, per quanto già detto.
L’ultima frase senza aggiunte o spiegazioni non ha senso.
Gli esseri umani dovrebbero partire dalle medesime condizioni e ottenere in base a ció che dimostrano. La virtù è un concetto classico che differenzia gli uomini e che la religione cristiana ha trasformato portando alla morale mediocre di uguaglianza, che è quella che chi mi risponde sembra sostenere.
Gli esseri umani dovrebbero partire dalle medesime condizioni. Ma non è più così già da tempo. Mi sembra però di primario interesse studiare le cause operose in un senso e dividerle dalle contrarie.
Ovvio.
anteo ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Essere atei non impone l'essere anti-clericali e ci sono molti prodotti clericali che io apprezzo, sai, vero, a chi si deve la copiatura di diverse opere che senza il clero mai sarebero giunte ai nostri giorni?
Scala gerarchica con un uomo al comando, inoltre, non impone che tale uomo non sia soggetto a norme, controlli ed elezione.

Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.
Se epurassimo le concezioni da “tutti” i limiti dovremmo eliminare del tutto i termini. La descrizione di qualcosa la limita necessariamente. Dunque, se epurassimo la scala gerarchica dai propri limiti non esisterebbe né una scala né una gerarchia. Se, invece, si elimina ciò che si preferisce e si aggiunge ciò che si vuole si giunge alla tua conclusione, che, tuttavia, non è logicamente oggettiva.

_________________
Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro
perchè il "male" ed il "potere" hanno un aspetto così tetro?
Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità,
farmi umile e accettare che sia questa la realtà?
Don Chisciotte - Guccini

https://iltronodispade.wordpress.com/
Ludwig von Drake
Ludwig von Drake
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4721
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.11.08

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 13:14

Multiverso ha scritto: Sai che effetti produrrebbe, a titolo di puro esempio, moltiplicare pani e pesci al cospetto di 5.000 sbalorditi testimoni oculari, considerata la densità media della popolazione dell'anno zero?

ripesco questa domanda, perché approfondendo il Vangelo di oggi, ho recuperato un po' di notizie.

a puro esempio, il miracolo citato "ha prodotto questo effetto":
-La prudenza (in realtà, sapendo come è finita: l'indurimento del cuore) "quale segno fai perché ti crediamo?"
-l'incredulità:"da allora molti dei suoi discepoli non andavano più con lui".

la gente era molto meno boccalona di quello che voi pensate,
e molto prudente davanti a segni e prodigi: vedi Dt 13, 3-6!
(testimonianze rabbiniche lo confermano, fare miracoli non era credenziale sufficiente)


niente da stupirsi se il ricordo di questi miracoli si perdeva.

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 13:22

@ paolo1951, no. Non prendo per il culo nessuno. Men che meno te.

Sto dicendo qualcosa per altri insolito (a me chiarissimo), per giunta con grossi limiti espositivi: dei quali non posso chieder altro che di scusarmi.

Il tentativo e di chiarire perché se le differenze umane in ordine materiale, dall'uno all'altro, dopotutto sono affatto così grandi da far si che un sol uomo possa quanto due, infine, un sol uomo (per di più teste di cazzo) pessa dominare su tutti gli altri.

Secondo me, lo si può fare (razionalmente) seguendo questi ragionamenti.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 13:48

don alberto ha scritto:
Multiverso ha scritto: Sai che effetti produrrebbe, a titolo di puro esempio, moltiplicare pani e pesci al cospetto di 5.000 sbalorditi testimoni oculari, considerata la densità media della popolazione dell'anno zero?

ripesco questa domanda, perché approfondendo il Vangelo di oggi, ho recuperato un po' di notizie..

Il che vuol dire approfondendo leggende!

Ti basi su cose scritte nei vangeli : se Gesù sia realmente esistito o meno io questo non posso saperlo, ci sono probabilità che un personaggio Gesù sia realmente esistito, purtroppo i vangeli non sono storia bensì apologetica, sono stati scritti affinché si creda, con scopo di fare propaganda religiosa e anche teologica, quindi se Gesù è realmente esistito noi non possiamo sapere dai vangeli quello che lui ha realmente detto e fatto, perchè quello che Gesù ha detto e fatto nei vangeli gli è stato fatto dire e fatto fare dagli evangelisti. Non sappiamo praticamente nulla sul Gesù storico, proprio perchè stranamente la storia non ne parla, e fare deduzioni dai vangeli è favolistico. Molti storici si sono chiesti se nei vangeli ci fossero rimaste tracce, anche solo in filigrana, di alcuni aspetti del vero Gesù storico, io penso di sì, il Gesù dei miracoli e delle parabole è quello favolistico apologetico degli evangelisti, quello invece che è venuto a portare la spada e che vorrebbe che la guerra fosse già in atto era probabilmente il Gesù storico : un sovversivo che rompeva le palle al potere romano e anche a quello sacerdotale perchè era asservito al potere romano, non per niente è stato crocefisso dai romani, con la pena di morte romana.
Pontio Pilato che si lava le mani è una pia leggenda interpolata dagli evangelisti che erano già diventati antisemiti e volevano fare ricadere la colpa solo sugli ebrei.
Il più antisemita di tutti i vangeli è quello di Giovanni


_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 14:07

Assenzio ha scritto:
don alberto ha scritto:
Multiverso ha scritto: Sai che effetti produrrebbe, a titolo di puro esempio, moltiplicare pani e pesci al cospetto di 5.000 sbalorditi testimoni oculari, considerata la densità media della popolazione dell'anno zero?

ripesco questa domanda, perché approfondendo il Vangelo di oggi, ho recuperato un po' di notizie..

Il che vuol dire approfondendo leggende!
...

... approfondendo, alla luce delle scritture ebraiche, del giudaismo e del talmud, quanto scritto nel Vangelo di oggi ...

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 14:10

Ludwig von Drake ha scritto: Forse, però, con essere “di destra” tu non intendi qualcosa di politico. In tal caso ti chiedo di chiarire in che modo utilizzi il termine.
Sto ponendo questioni prepolitiche, dalle quali consegue anche la politica.

Finora abbiamo appurato che:
a. la destra non è limitata a ció che tu immagini;
b. le religioni non sono necessariamente di natura monoteista;
c. non tutti i concetti che le religioni estrapolano dalla realtà per attribuirli alla conformazione del loro universo divino sono erronei.
In cosa non sei d’accordo con quanto sopra? Argomenta, per cortesia.

Non posso rispondere alla a. altrimenti "andei oltre a ciò che immagino" (nessuno lo può: neppure tu). Sono d'accordo con la b. Per la c. infine, dico che le distinte esperienze individuali con ciò che ci circonda tendono a semplificarsi e confondere cosa con cosa a livello celebrale, ma che per arrivare a conclusioni razionali sia appropriato seguire il percorso empirico-scientifico-distintivo piuttosto che quello empirico-metafisico-unitarista.


Aggiungerei di aver scritto la sostanziale uguaglianza umana e non l'uguaglianza umana e confermo che "il padrone sta al servo come il servo sta al pardone".
Aggiungo e rilancio che l’uguaglianza non esiste né nella sostanza né nella forma, per quanto già detto. L’ultima frase senza aggiunte o spiegazioni non ha senso.
Aggiungo che il corpo è l'uomo e da ciò si ricava che le differenze e le distinzioni si possono valutare per numeri e misure, anziché per assoluti ideologici.


Ludwig von Drake ha scritto:
ante ha scritto: Secondo la concezione epurata da ogni limite al vertice della scala gerachica sta chi tutto può e niente deve in fondo chi tutto deve e niente può.
Se epurassimo le concezioni da “tutti” i limiti dovremmo eliminare del tutto i termini. La descrizione di qualcosa la limita necessariamente. Dunque, se epurassimo la scala gerarchica dai propri limiti non esisterebbe né una scala né una gerarchia. Se, invece, si elimina ciò che si preferisce e si aggiunge ciò che si vuole si giunge alla tua conclusione, che, tuttavia, non è logicamente oggettiva.
Figurati che ho l'esatta convinzione inversa su da che parte stiano le epurazioni.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 14:18

don alberto ha scritto:... approfondendo, alla luce delle scritture ebraiche, del giudaismo e del talmud, quanto scritto nel Vangelo di oggi ...
La bibbia è un fantasy e il vangelo una leggenda : tu interpreti le leggende alla luce di un fantasy ahahahahahah

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 14:24

Tra le semplificazioni umane la gerarchia è la più semplice e la più estrema (basta aver fede): chi sta sopra ha sempre ragione chi sta sotto ha sempre torto. Per questo è stata la prima ad essere seguita e la prima che torna con ogni crisi

Mentre tutte le altre soluzioni implicano equilibri maggiori, perciò conoscienze diffuse e affatto banali.


Ultima modifica di anteo il Dom 5 Ago 2012 - 14:33 - modificato 1 volta.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 14:31

Assenzio ha scritto:
don alberto ha scritto:... approfondendo, alla luce delle scritture ebraiche, del giudaismo e del talmud, quanto scritto nel Vangelo di oggi ...
La bibbia è un fantasy e il vangelo una leggenda : tu interpreti le leggende alla luce di un fantasy

certo,
ma queste favole hanno una coerenza interna,
a te sfugge anche quella,
insomma sei quello che dice che il atto di pinocchio calzava gli stivali dalle sette leghe
e che la Volpe aveva invitato a cena la cicogna.

e il talmud che racconta dei rabbini che con i miracoli non convincevano nessuno?




(cretino io a risponderti)

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 14:38

don alberto ha scritto:
certo,
ma queste favole hanno una coerenza interna,

Certo che hanno una coerenza intera, in quanto favole. Nefasta, ma ce l'hanno.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 14:51

don alberto ha scritto:

certo,
ma queste favole hanno una coerenza interna
Potresti darmi qualche esempio CONCRETO di coerenza interna?

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 14:58

(per anteo)

sì, vabbé

ma quello che mi scoccia
è essere considerato
più idiota di quello che sono

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 15:00

Assenzio ha scritto:
don alberto ha scritto:

certo,
ma queste favole hanno una coerenza interna
Potresti darmi qualche esempio CONCRETO di coerenza interna?

quella sopra, che hai dimostrato di non capire

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 15:04

Chi scrive fiabe ha in testa una morale che pensa gradita a chi legge.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 15:07

don alberto ha scritto:quella sopra, che hai dimostrato di non capire
ma quelle coerenze è normale che si siano,sono testi che fanno parte della stessa tradizione, c'è una filiazione in comune, ma questo non prova minimamente quanto segue :

che Gesù sia realmente esistito
che i vangeli raccontino la verità su Gesù
che Gesù sia dio
che la Bibbia sia un libro di ispirazione divina
che dio esiste





Ultima modifica di Assenzio il Dom 5 Ago 2012 - 15:09 - modificato 2 volte.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Dom 5 Ago 2012 - 15:08

don alberto ha scritto:(per anteo)

sì, vabbé

ma quello che mi scoccia
è essere considerato
più idiota di quello che sono

macché, tu sei il primo tra i due:

Galileo Galilei – Dialogo dei Massimi sistemi


E’ forza dire che gl’ingegni poetici sieno di due spezie:
alcuni, desti ed atti a iventar le favole;
ed altri, disposti ed accomodati a crederle.
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 15:21

anteo ha scritto:
don alberto ha scritto:(per anteo)

sì, vabbé

ma quello che mi scoccia
è essere considerato
più idiota di quello che sono

macché, tu sei il primo tra i due:

Galileo Galilei – Dialogo dei Massimi sistemi


E’ forza dire che gl’ingegni poetici sieno di due spezie:
alcuni, desti ed atti a iventar le favole;
ed altri, disposti ed accomodati a crederle.

quoto..

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Assenzio Dom 5 Ago 2012 - 15:35

Coloro che hanno scritto i vangeli conoscevano l'antico testamento a memoria, è normale che abbiano cercato di farli combaciare con alcune profezie, collo scopo di rendere coerente e credibile la loro dottrina a fini di propaganda.

_________________
Natura finem nullum sibi praefixum habet
Omnes causae finales nihil nisi humana sunt figmenta

Baruch Spinoza

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da don alberto Dom 5 Ago 2012 - 16:12

Assenzio ha scritto:
don alberto ha scritto:quella sopra, che hai dimostrato di non capire
ma quelle coerenze è normale che si siano,sono testi che fanno parte della stessa tradizione, c'è una filiazione in comune, ma questo non prova minimamente quanto segue :
che Gesù sia realmente esistito
che i vangeli raccontino la verità su Gesù
che Gesù sia dio
che la Bibbia sia un libro di ispirazione divina
che dio esiste

e questo che c'entra con la mia risposta a multiverso?

_________________
prima i postare non dimenticare mai la 
Prima legge del dibattito

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/
don alberto
don alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1644
Età : 71
Località : Funo di Argelato (Bologna)
Occupazione/Hobby : giullare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.08.10

http://bollettino-funo.blog.tiscali.it/

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da lupetta Lun 6 Ago 2012 - 16:27

anteo ha scritto:Chi scrive fiabe ha in testa una morale che pensa gradita a chi legge.
stupenda frase, la cito, se non ti diapiace, anche sulla mia pagina fb.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da anteo Lun 6 Ago 2012 - 16:33

lupetta ha scritto:
anteo ha scritto:Chi scrive fiabe ha in testa una morale che pensa gradita a chi legge.
stupenda frase, la cito, se non ti diapiace, anche sulla mia pagina fb.

Certo che puoi Descrizioni delle divinità - Pagina 9 23074

Anzi, serva altro? Descrizioni delle divinità - Pagina 9 951983
anteo
anteo
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 473
Località : Firenze (prov)
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.09

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da lupetta Lun 6 Ago 2012 - 16:35

già ha ricevuto un mi piace, da metteoiamma di uaar!

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Descrizioni delle divinità - Pagina 9 Empty Re: Descrizioni delle divinità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.