Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Frammenti di storia dell'Ateismo

2 partecipanti

Andare in basso

Frammenti di storia dell'Ateismo Empty Frammenti di storia dell'Ateismo

Messaggio Da alec Sab 16 Giu 2012 - 15:31

mi è ricapitato tra le mani un vecchio libro interessante, dato che oggi sono in cazzeggio più del solito ne ho trascritto una parte per voi:




di HERMAN DI RIJSWIJCK

Il movimento di desacralizzazione, che verrà recuperato come razionalismo di diritto divino dallo scisma della Chiesa riformata, riconduce lo Spirito Santo alla sua natura umana di intelletto. Diversamente dal trattamento riservtogli dal Libero Spirito, Dio non si risolve più in questo caso in un flusso passionale di cui il corpo è il crogiolo alchilico e la coscienza il principio di trasmutazione. L'ateismo, che pretende di revocarlo, lo conserva, di fatto, come separazione sconsacrata, lo mantiene impastato nel principio di intellettualità, che governa il corpo individuale e sociale.

HERMAN DI RIJSWIJCK appartiene non al Libero Spirito, ma al libero pensiero. Egli si inscrive nella stirpe di intellettuali lucidi, la cui audacia sta meno nella concezione critica che nella temerarietà che li spinge a sfidare il rogo per propagandare apertamente ciò che segretamente pensano i diseredati di ogni tempo dall'istante in cui si sottraggono alla presa dei sacerdoti e della paura: che non c'è Dio, che il mondo esiste da sempre, che le religioni sono il tessuto di assurdità di cui si vestono gli imbecilli(a).
Come Tomaso Scoto, Herman di Rijswijck sarebbe scomparso dalla memoria, regolarmente epurata dalla Chiesa e dal potere, se in seno stesso al clero, per un effetto malizioso, non si fossero trovati dei boia che perpetuavano il ricordo delle loro vittime.

Atti d'accusa di HERMAN DI RIJSWIJCK

Nell'anno 1502, Herman di Rijswijck fu condannato all'ergastolo da fratello Jean Ommaten, professore di teologia sacra, inquisitore dell'ordine dei Domenicani.

Ecco i principali articoli eretici che gli valsero, come penitenza, l'ergastolo.
Egli dice, innanzitutto, che il mondo è esistito fin dall'eternità (b) e none cominciato con la creazione, che è un'invenzione dello stupido Mosé. come dice confusamente la Bibbia.
In secondo luogo, Dio non ha mai creato gli angeli, buoni i cattivi, poiché ciò non è menzionato in alcun passo delle nostre Scritture. Non c'è inferno, come pensano i nostri. dopo questa vita, non ce ne sarà nessuna altra in particolare. Morto scorate, anche la sua anima muore come ha cominciato a vivere col suo corpo.
Il sapientissimo Aristotele e il suo commentatore, Averroè, furono i più vicini alla verità.
Cristo fu un imbecille, un chimerico ingenuo, e il seduttore dei semplici.
E io sostengo che Cristo ha dannato il mondo intero e non ha salvato nessuno. poiché, in effetti, gli uomini si uccidono fra loro a causa sua e della sua buffoneria evangelica [suum Evangelium fatuum]. Tutti gli atti di Cristo sono contrari al genere umano e alla giusta ragione. Io nego apertamente che Cristo sia figlio del Dio Onnipotente. Io ricuso il fatto che la legge mosaica sia stata ricevuta in un faccia a faccia con un dio visibile. Io stimo che la nostra fede è una favola, come dimostrano le buffonerie della nostra Scrittura, le leggende bibliche e il delirio evangelico. Ritengo falso il nostro Vangelo, perché chi può creare il mondo senza incarnazione può anche salvarlo senza incarnazione.
Ho confessato tutti questi articoli e altri simili con la mia bocca e sano
di spirito, di fronte all'inquisitore, al notaio e ai testimoni. E aggiungo:
io sono nato cristiano, ma non sono cristiano, perché i cristiani sono
perfettamente stupidi.
(c) *

Condannato alla prigione a vita all'Aja, Herman riesce ad evadere. Arrestato e giudicato come relapso (d) per aver diffuso "moltissimi libri scritti di sua mano", è consegnato al rogo, il 15 dicembre 1512, dall'inquisitore Jacob Van Hoogstraten. I suoi libri sono bruciati con lui.


(a) All'altro polo dell'alienazione sociale, la stessa opinione alimenta l'arroganza dei signori, che non ammettono limitazione alcuna alla loro volontà di potenza.
(b) Mentre il fautore del Libero Spirito ritiene, essendo Dio, di appartenere all'eternità della vita (Dio dissolto nella forza attrattiva dell'amore), l'ateismo si sbarazza di Dio restituendo al mondo la sua eternità. È la traduzione obiettiva, scientifica, della filosofia panteista del Medio Evo.
(c) L'aristocratismo della vita migliore, rivendicato dal Libero Spirito, diventa qui la superiorità della coscienza lucida. Occorre avvicinare ad Herman di Rijswijck il caso di Thomas Scoto.
(d) Recidivo nell'apostasia (N.d.T.)

*Frédéricq, P.: Corpus documentorum Inquisitionis hereticae pravitatis Neerlandicae, Gand, 1888-1900, t. I, p. 452


da:
Vaneigem, R.: Il movimento del Libero Spirito, Nautilus, Torino, 1995, pp. 127-128.

_________________
in caso di sommossa è gradito l'abito scuro
alec
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
Frammenti di storia dell'Ateismo Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Frammenti di storia dell'Ateismo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Frammenti di storia dell'Ateismo Empty Re: Frammenti di storia dell'Ateismo

Messaggio Da Minsky Sab 16 Giu 2012 - 19:48

alec ha scritto:...
Tanto di cappello a chi ha avuto la lucidità d'intelletto, e sopratutto il coraggio, di affermare queste verità ben cinque secoli fa, nel pieno dell'epoca più bieca e oscura.
Costoro sono i Grandi dell'Umanità, coloro che dovrebbero essere ricordati e onorati dalle nuove generazioni, non per loro, che sono ormai morti, ma per i giovani, perché li tengano di luminoso esempio.

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25426
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Frammenti di storia dell'Ateismo Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Frammenti di storia dell'Ateismo Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.