Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

La scienza nega Dio?

+24
Spica
JACK_JOHN
Sally
Werewolf
alberto
silvio
Sabre03
Bat
matteo32
Steerpike
Akka
Ichthyornis
Rasputin
SergioAD
luna
delfi68
Cosworth117
BestBeast
Paolo
Tomhet
Assenzio
teto
AteoCorporation
Francesco87
28 partecipanti

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Francesco87 Lun 30 Apr 2012 - 8:10

Luna: io non ho la certezza (come la intendete voi) che Dio esiste.
Voi però dite che una cosa o la si conosce con certezza oppure è irragionevole credere qualcosa a proposito di essa.

Quindi, visto che credere è irragionevole, ed accettate solo la conoscenza "certa" vorrei capire di quali "prove" avreste bisogno per avere la certezza che Dio esiste.

Sto chiedendo questa cosa da un bel pò di pagine, e quelle sono le risposte che mi sono arrivate.

Luna, se hai la certezza che Dio non ti serve buon pro ti faccia; non me ne frega proprio niente. Stiamo parlando dell'esistenza/non esistenza di Dio, quello che fai vedere è che di Dio non vuoi proprio sentirne parlare: questo è dogmatismo.

teto, se per voi wikipedia va bene (visto che citazioni sono state fatte anche da là) io leggo che:
"In fisica, una particella virtuale è una particella che esiste limitatamente, nello spazio o nel tempo.."

Allora, sta particella virtuale, per esistere avrà bisogno pure di uno spazio o di un tempo.
Ma per voi ha senso parlare di spazio e di tempo solo dopo il big bang! Come può nascere qualcosa dal vuoto se questo vuoto nemmeno c'è? Oppure esisteva già? Da quanto tempo?

Inoltre, la genesi biblica ha anticipato di millenni l'idea scientifica che l'universo abbia avuto un inizio.
La Bibbia nasce in un contesto culturale africano/medio orientale, lo stesso contesto che ti ha tramandato gran parte della scienza. Quindi rispetta i beduini del deserto.

delfi68, che fai, ti riscaldi?
Ecco tutta la vostra cultura atea: squallor.

Che l'energia si trasforma non c'entra un bel niente in questo discorso: da quando esiste questa energia? O mi vieni a dire che è eterna oppure che è stata creata.
Di nuovo: dal nulla non viene fuori nulla. Le particelle virtuali nascono nel vuoto, che è decisamente diverso dal nulla. Se l'universo è nato in questo modo (ancora e ancora) allora pre-esistente ad esse doveva esserci uno spazio in cui fluttuavano delle onde quantiche.
Nel nulla non ci sono nè spazio nè onde quantiche.

Scusa, ma a leggere tutto qualcosa mi sfugge: te di quali prove avresti bisogno per credere in Dio?

Alla domanda: "di quali prove avreste bisogno per credere in Dio?" continua ad esserci un imbarazzante silenzio. Tutto ciò denota come il non credere in Dio sia solo una posizione che, deliberatamente, scegliete di occupare. Non avete bisogno di prove perchè non volete crede in Dio: questa non è ragione, è volontà, è libero arbitrio. Nè la ragione, nè la scienza, nè la logica è dalla vostra parte più di quanto non lo sia dalla mia.


Ultima cosa:
Qualcuno ha fatto una citazione di San Paolo, posso sapere la fonte??

Francesco87
-------------
-------------

Numero di messaggi : 93
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 8:26

Francesco le prove necessarie per prendere atto dell'esistenza di qualcosa o qualcuno sono sempre le stesse a prescindere da cosa o chi si tratti.

Si prende atto che qualcosa esiste se la si vede, tocca, misura o se ne osservano gli effetti oggettivi.

Inoltre, io posso non sapere bene cosa siano le onde elettromagnetiche né le posso vedere o misurare perché non dispongo degli appositi strumenti.

Però, la radio sul tavolo della mia cucina funziona, e non perché io abbia fiducia nei tecnici che l'hanno costruita; essa funzionerebbe lo stesso anche se io asininamente negassi che esistono le onde elettromagnetiche.

Per astrarre ancora più il concetto, tu "Credi" alla legge di gravità, ovvero ti fidi oppure hai bisogno di verificarlo saltando dalla finestra?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da SergioAD Lun 30 Apr 2012 - 9:30

Cosa è imbarazzante? Partecipare educatamente e non essere mai stato considerato? Oppure anche in questo caso il giovanotto non includeva il rinoceronte nella sua apparentemente domanda determinate?

Ad ogni modo è certamente una questione di volontà, di libera scelta. Per credere sono necessarie quelle che si chiamano valutazioni oggettive invece di atti di fede. È altamente improbabile passare questa fede per verità.

La conclusione di quanto cito sotto indica la speranza di fare qualcosa per chi rimane invischiato nel non senso perché con gli stessi metodi di convincimento dell'esistenza di qualcosa che non c'è è possibile far credere la verità -

Che è impossibile passare l'esistenza di Dio per fede nell'ambito della praticità.

Ho letto il titolo e vengo per dire che:

1) il compito della scienza non è negare Dio e pertanto essa non nega Dio;

2) tutte le scoperte della scienza sono migliori di quelle di tutte le religioni;

3) se Dio competesse con la scienza perderebbe di fronte agli umani;

Perdendo il concetto di fede, dei dogmi e dell'ignoto porterebbe la mente umana a quella conoscenza per cui l'uomo è stato cacciato dal paradiso.

Dio è per fede, Dio non è per conoscenza ma per l'effetto della fede l'uomo ha una conoscenza di Dio. Il concetto di Dio è nemico della scienza.

I poveri di spirito sono privilegiati.

Read more: http://atei.forumitalian.com/spa/SergioAD#ixzz1tVQqzxsL

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ichthyornis Lun 30 Apr 2012 - 10:36

@francesco87:
Per credere in Dio avrei bisogno di prove convincenti... Credevo in dio, o almeno, ci ho provato. Ho provato ad avere fede, a confidare in lui, a cercare di conoscerlo.
Ma poi, aprendo gli occhi, ho cominciato a vedere:

  • bambini che muoiono di cancro o malattie degenerative simili, dopo atroci sofferenze.
  • bambini che nascono con malformazioni genetiche (es. sindrome di Down) e che vivono una vita menomata;
  • catastrofi naturali che uccidono milioni di persone ogni anno in tutto il mondo;
  • persone che vivono una vita esemplare e che muoiono di cancro troppo giovani (e qui ci metto anche un mio parente);
  • malattie che colpiscono indiscriminatamente giovani e vecchi, credenti o no, assassini e santi;
  • La Chiesa che non fa altro che parlare (attraverso il Papa) ma di fatti concreti zero (se non accumulare soldi - vedi IOR);
  • milioni di persone uccidersi e compiere innominabili gesti in nome di dio (qualunque esso sia);
  • ecc....

Dopo tutto questo una persona normale si chiederebbe "dov'è dio?" Comincerebbe a cercare delle prove.. Proverebbe a cercarle nella Bibbia, ma anche li troverebbe ancora morte e punizioni, intercalate da qualche bella frase, e troverebbe un dio vendicativo che punisce l'uomo per le sue malefatte. Poco soddisfacente per avere una visione rassicurante di dio...
Proverebbe allora a pregarlo... Ma anche qui si troverebbe solo, perchè nessuna preghiera verrebbe accolta...
E non si tiri fuori il discorso del "Progetto Divino" che noi umani non possiamo comprendere, perchè ammettendolo allora non avrebbe senso pregare Dio stesso affinchè lo cambi...
A questo punto, per credere ancora in dio, avrei bisogno che si facesse "vedere" concretamente dopo 2000 anni, risolvendo tutti (o in parte) i problemi di questo mondo. Manifestandosi all'umanità intera, non a 3 pastorelli allucinati, aiutandola concretamente a togliersi da questa situazione di merda in cui lui stesso l'ha cacciata (anche se noi ci abbiamo messo del nostro)...
Pensa quello che vuoi, ma io di questo ho bisogno per credere in dio. Il dio dei cristiani l'ho visto molto assente in questi 2000 anni...
Ichthyornis
Ichthyornis
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 57
Età : 34
Occupazione/Hobby : Laureato in Scienze Geologiche
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Francesco87 Lun 30 Apr 2012 - 10:53

Rasputin,
te parli come se fosse l'esperienza a stabilire cosa esiste.
Tempo fa in questo stesso forum feci un esempio molto semplice:
se in un isola deserta non ci sono cani, gli abitanti dell'isola, seguendo il tuo ragionamento, dovrebbero dedurre che non esista un qualcosa chiamato "cane". Eppure, anche se loro non ne hanno mai visto uno, i cani esistono. L'esperienza non può racchiudere sempre l'intero conoscibile.

L'atteggiamento corretto degli abitanti quindi, è si di non credere che esistano i più disparati esseri al di fuori dell'isola, ma nemmeno escludere a priori che, al di fuori di quell'isola, esista dell'altro.

Ora, gli abitanti dell'isola potrebbero iniziare a prendere in considerazione la questione se ad esempio trovassero dei fossili di cane, o se un abitante della terraferma portasse loro notizie di qualcosa chiamato "cane".

Riguardo Dio, COSA DEVE ACCADERE AFFINCHÈ INIZIATE A CREDERE CHE ESISTA??

Le risposte non le state dando, perchè non lo sapete nemmeno voi.
Una cosa esiste solo se la guardo, la tocco, la annuso?
Come conosci la storia, se non fidandoti di quanto scritto dagli storici?
Questa non è esperienza, è fiducia. E la fiducia non è un mezzo per conoscere irragionevole.

Ripeto, secondo me l'esempio dell'isola mostra banalmente come il considerare la SOLA ESPERIENZA come fondativa del conoscibile sia fuorviante. Ci sono miliardi di cose oltre la nostra comprensione ed esperienza, ciò non vuol dire a priori che non esistano.

Dici bene che è una libera scelta. Quello che sto affermando è che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

(BestBeast: dove hai preso la citazione di San Paolo? Grazie)

Francesco87
-------------
-------------

Numero di messaggi : 93
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 11:42

Francesco87 ha scritto:1- Le particelle virtuali, da voi citate, si generano spontanemante nel vuoto; quindi per generarsi spontaneamente hanno bisogno di uno spazio (vuoto). Se l'intero universo è nato in questo modo allora pre-esistente ad esso vi era uno spazio (vuoto) in grado di contenerlo.
E chi ha detto che l'universo è nato in quel modo? Attento agli omini di paglia.

L'universo può essere sorto spontaneamente dal nulla, e secondo alcuni modelli senza bisogno di uno spazio preesistente. E se anche fosse sorto da uno spazio preesistente, vorrebbe semplicemente dire che tale spazio esisteva, dato che da esso l'universo è sorto. Tutto ciò non ha nulla a che vedere con il tuo amico immaginario che ci ama ma si incazza se ci facciamo le seghe.
Ciò che vi è prima non lo sa nessuno, cari saputelli di fisica.
E chi è che avrebbe detto di conoscere la risposta? Gli unici che pretendono di conoscere la risposta sono coloro che affermano che l'universo è stato creato dal loro amico immaginario, il che è semplicemente risibile.
Quindi se faccio un'affermazione su qualcosa che non compete alla scienza, non accusatemi per questo di essere contrario alla scienza.
La nascita dell'universo compete eccome alla scienza, tant'è che ci sono moltissimi scienziati che studiano la questione in maniera scientifica. Quindi, se fai un'affermazione riguardo qualcosa che compete alla scienza, inserendoci il tuo amichetto immaginario, ti accusiamo di essere contrario alla scienza perché, molto semplicemente, lo sei.
2- Ho chiesto quali prove vi aspettereste per credere all'esistenza di Dio.
Ok, visto che ci tieni ti rispondo. Quando verrà creato un modello della realtà (descritto matematicamente in maniera rigorosa) in cui è inserito il tuo amico immaginario, e tale modello sarà l'unico in grado di fare previsioni verificabili, e tali previsioni saranno tutte verificate oltre ogni ragionevole dubbio, e inoltre tale modello sarà potenzialmente falsificabile, allora potrò prendere in considerazione l'esistenza del tuo amico immaginario. Ovviamente, in tale modello non dovrà in alcun modo entrare la fede.
Sono arrivate delle risposte che gettano solo imbarazzo su questo forum.
Per credere in Dio, c'è chi avrebbe bisogno di una ricarica postepay (!!!), chi invece di una telefonata del tipo "Salve, sono Dio. Ora ci credi che esisto? - Si, ora si."
Questo è quello che pensate, che non ci sono prove dell'esistenza di Dio, solo perchè nessun impostore si è mai preso gioco della vostra ingenuità.
Guarda che se non riesci a comprendere l'ironia delle risposte altrui è un tuo problema, eh...
Voi dite che avere fede è irragionevole,
Perché la fede è irragionevole, in quanto irrazionale per definizione.
che una cosa o la si conosce con certezza oppure è meglio non credere niente a proposito di essa.
Ennesimo omino di paglia.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 11:50

Francesco87 ha scritto:Rasputin,
te parli come se fosse l'esperienza a stabilire cosa esiste.

E che altro se no? Occhio mi riferisco ad esperienza oggettiva

Francesco87 ha scritto:Tempo fa in questo stesso forum feci un esempio molto semplice:
se in un isola deserta non ci sono cani, gli abitanti dell'isola, seguendo il tuo ragionamento, dovrebbero dedurre che non esista un qualcosa chiamato "cane".

No. Gli abitanti dell'isola non possono dedurre nulla da ciò di cui non hanno esperienza; semplicemente non potrebbero immaginarsi da soli che esistono i cani.

Francesco87 ha scritto:Eppure, anche se loro non ne hanno mai visto uno, i cani esistono. L'esperienza non può racchiudere sempre l'intero conoscibile.

Ci sono un sacco di cose che probabilmente né tu né io abbiamo visto, eppure esistono, e lo sappiamo. Prova a chiederti come.

Francesco87 ha scritto:L'atteggiamento corretto degli abitanti quindi, è si di non credere che esistano i più disparati esseri al di fuori dell'isola, ma nemmeno escludere a priori che, al di fuori di quell'isola, esista dell'altro.

Più che altro direi "Di non immaginare che esistano i più disparati esseri", senza escludere nulla ma anche senza inventarseli.

Francesco87 ha scritto:Ora, gli abitanti dell'isola potrebbero iniziare a prendere in considerazione la questione se ad esempio trovassero dei fossili di cane, o se un abitante della terraferma portasse loro notizie di qualcosa chiamato "cane".

Certo. Meglio ancora se mostrasse loro un cane in carne ed ossa wink..

Francesco87 ha scritto:Riguardo Dio, COSA DEVE ACCADERE AFFINCHÈ INIZIATE A CREDERE CHE ESISTA??

Potrebbe iniziare a mostrare il benché minimo indizio della sua presenza.


Francesco87 ha scritto:Ripeto, secondo me l'esempio dell'isola mostra banalmente come il considerare la SOLA ESPERIENZA come fondativa del conoscibile sia fuorviante. Ci sono miliardi di cose oltre la nostra comprensione ed esperienza, ciò non vuol dire a priori che non esistano.

Descrivimene un paio.

Francesco87 ha scritto:Dici bene che è una libera scelta. Quello che sto affermando è che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

Ah, sarà invece dalla parte di quelli che credono a un cencioso che cammina sull'acqua, moltiplica derrate poi si trasforma in uno zombie commestibile, e non paghi di ciò, parlano da soli davanti all'immagine dello strumento di tortura che è servito ad ammazzarlo.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da SergioAD Lun 30 Apr 2012 - 12:06

Dici bene che è una libera scelta. Quello che sto affermando è che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

Vostra qui? Come ti permetti di insultare? Chi ti da il diritto di assumere un nickname e presumibilmente col latte ancora in bocca per l'età che dimostri di giudicare l'intelligenza di chi ti da lo spazio e ti lascia esprimere.

Gli ebrei nel Talmud hanno scritto che Maria è una puttana e Gesù un pazzo, per i musulmani quello che pregano i cristiani è un mistificatore. Avete imposto con arroganza la vostra fede fino alla rivoluzione francese.

Come si fa a sostenere un insulto all'intelligenza di una intera comunità con un'idea di fede che non trova uniti nemmeno i credenti stessi! In Grecia hanno chiamato il Papa la bestia dell'apocalisse ed era quel Giovanni Paolo II!

E' una persona irragionevole quella che manifesta fede senza condizioni e non potendo imporla chiede dimostrazioni proprio perché non ne sa dare. A 60 anni farsi testare il QI da un idiozia convinta è il colmo! Ah ah!

Mi sta venendo voglia di fare il provocatore sul metodo, vale quasi la pena essere scorretti almeno finché non si scopre che al povero di spirito si può dare la scatola dei Lego per le sue costruzioni colorate e fantasiose.

Se per un attimo fosse concesso di insultare saprei mettere in discussione le relazioni parenterali femminili, incluse le distrazioni nel crescere figli probabilmente indesiderati se non fosse per il soddisfacimento estrogenico, ah ah.

Bisogna avere capacità per affermare...
che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

Ah ah!

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 12:56

SergioAD ha scritto:
Dici bene che è una libera scelta. Quello che sto affermando è che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

Vostra qui? Come ti permetti di insultare? Chi ti da il diritto di assumere un nickname e presumibilmente col latte ancora in bocca per l'età che dimostri di giudicare l'intelligenza di chi ti da lo spazio e ti lascia esprimere.

Gli ebrei nel Talmud hanno scritto che Maria è una puttana e Gesù un pazzo, per i musulmani quello che pregano i cristiani è un mistificatore. Avete imposto con arroganza la vostra fede fino alla rivoluzione francese.

Come si fa a sostenere un insulto all'intelligenza di una intera comunità con un'idea di fede che non trova uniti nemmeno i credenti stessi! In Grecia hanno chiamato il Papa la bestia dell'apocalisse ed era quel Giovanni Paolo II!

E' una persona irragionevole quella che manifesta fede senza condizioni e non potendo imporla chiede dimostrazioni proprio perché non ne sa dare. A 60 anni farsi testare il QI da un idiozia convinta è il colmo! Ah ah!

Mi sta venendo voglia di fare il provocatore sul metodo, vale quasi la pena essere scorretti almeno finché non si scopre che al povero di spirito si può dare la scatola dei Lego per le sue costruzioni colorate e fantasiose.

Se per un attimo fosse concesso di insultare saprei mettere in discussione le relazioni parenterali femminili, incluse le distrazioni nel crescere figli probabilmente indesiderati se non fosse per il soddisfacimento estrogenico, ah ah.

Bisogna avere capacità per affermare...
che in nulla la ragione e l'intelligenza è dalla vostra parte.

Ah ah!

Sergio è raro vederti estrarre la clava carneval

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da matteo32 Lun 30 Apr 2012 - 14:10

@francesco87

Il tuo Dio ti dice di credere in lui anche se non lo vedi, non lo senti. Chi lo dice a me che non è un meccanismo inventato da qualcuno (e poi sfruttato a dovere) per rimbambirci tutti? Hai prove che il tuo Dio esiste veramente? Che è esistito un Gesù che ha fatto tutto quello che ha fatto? Un libro! Scritto da chi sa quale alienato. Io so che esiste il vento perchè lo sento anche se non lo vedo.
Tu per quale ragione sai che esiste Dio?
E' facile dire "credi senza vedere", si si proprio così, la formula adatta per credere in qualcosa che non esiste.
Se nessuno si fosse cagato la bibbia il tuo Dio per te (come per tutti) non esisterebbe ora staresti ad adorare Zeus o Odino. Così per tutte le religioni se nessuno le avesse inventate ora non esisterebbero.

matteo32
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 32
Età : 27
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue55 / 7055 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 15:00

Verde a Sergio anche da parte mia. La scienza nega Dio? - Pagina 4 605765

Visto che ci sono, vorrei far notare a Francesco un'altra contraddizione nel suo argomento. Sostiene che dal nulla non può nascere nulla, eppure poi sostiene che l'universo è stato creato dal nulla dal suo amico immaginario. Ma come, se dal nulla non può nascere nulla com'è possibile che il suo amico immaginario crei l'universo dal nulla?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Bat Lun 30 Apr 2012 - 15:03

Fux89 ha scritto:Verde a Sergio anche da parte mia. La scienza nega Dio? - Pagina 4 605765

Visto che ci sono, vorrei far notare a Francesco un'altra contraddizione nel suo argomento. Sostiene che dal nulla non può nascere nulla, eppure poi sostiene che l'universo è stato creato dal nulla dal suo amico immaginario. Ma come, se dal nulla non può nascere nulla com'è possibile che il suo amico immaginario crei l'universo dal nulla?



Che domande! LUI può tutto!!! La scienza nega Dio? - Pagina 4 649521

...tranne che far star bene le persone che soffrono...

Bat
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 139
Occupazione/Hobby : Cazzeggiatore
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue65 / 7065 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.05.11

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Assenzio Lun 30 Apr 2012 - 15:45

Francesco87 ha scritto:Di nuovo: dal nulla non viene fuori nulla.
E di nuovo per l'ennesima volta : l'idea che tu hai del nulla è proprio solo una idea filosofica, astratta, una concezione personale, nella realtà della fisica quel tuo "nulla", che è anche il nulla di molti filosofi, NON ESISTE.
Francesco87 ha scritto:di quali prove avresti bisogno per credere in Dio?
Se dio esistesse lui leggerebbe nei nostri cuori (lo dice la bibbia che lui legge nel cuore dell'uomo), quindi lui sa già di quali prove ho io bisogno, ma tali prove sono assenti! carneval

La bibbia è una porcheria anti-scientifica perchè secondo genesi prima è nata la terra e poi le stelle ed il sole.... ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Lun 30 Apr 2012 - 16:12

La scienza nega Dio? - Pagina 4 525878_380391752013690_211773702208830_1199364_1445104144_n

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Iconasd

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Sabre03 Lun 30 Apr 2012 - 16:56

Riguardo Dio, COSA DEVE ACCADERE AFFINCHÈ INIZIATE A CREDERE CHE ESISTA??






E' la stessa domanda posta da S.Ugo sul forum uaar.  La risposta che diedi fu più o meno questa: 
Se si pone pari a 100 il mio livello di scetticismo e' necessario un segno che abbia forza 101. Al limite del cazzeggio anche la risposta di Rasp, una telefonata, e' sensata perché adeguata al suo livello di scetticismo.
Francesco, scusa, ma sembri dimenticare che TU sei il credente. Dovresti, pertanto, prima che il 3D finisca in pappa usarci la cortesia di Definire la tua divinità creatrice. C'è a monte della discussione un deficit che non hai ancora colmato e che alimenta costantemente le incomprensioni. Come dice Delfi alle prime pagine le definizioni sono importanti. Non si può dire Dio e basta e pretendere che tutti si ragioni sulla stessa (?!) entità .

_________________
A mmagna' e asctema' tutte sta' a cumenza'
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da teto Lun 30 Apr 2012 - 17:08

Forse per "Dio" intende il personaggio principale di quel libro scritto da beduini del deserto di 2000 anni, Francesco mi dice pure di rispettare quei beduini del deserto...con tutte le contraddizioni, i genocidi, gli infanticidi, gli sbalzi schizofrenici di umore del personaggio principale di quel libro non mi sento di rispettare gli autori
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Sabre03 Lun 30 Apr 2012 - 17:27

teto ha scritto:Forse per "Dio" intende il personaggio principale di quel libro scritto da beduini del deserto di 2000 anni, Francesco mi dice pure di rispettare quei beduini del deserto...con tutte le contraddizioni, i genocidi, gli infanticidi, gli sbalzi schizofrenici di umore del personaggio principale di quel libro non mi sento di rispettare gli autori

Forse.... Possibile che un credente non sappia darci di suo una definizione del Dio di cui parla? Dai Francesco di chi/ cosa si sta parlando?
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da luna Lun 30 Apr 2012 - 19:16

Per ritenere esistente dio bisognerebbe che dio avesse delle particolari caratteristiche su cui ci mettiamo daccordo e che queste caratteristiche fossero misurabili ed evidenziabili in qualche misura attraverso opportuni rilevatori.
Semplice no?

_________________
History repeats itself, and that's one of the things that's wrong with history.
luna
luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Francesco87 Lun 30 Apr 2012 - 20:48

Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

L'universo ha inizio con il big bang. Come nasca lo spazio-tempo è un mistero, visto che (come detto e ridetto) la scienza inizia a descrivere la genesi cosmica da 10^-43 secondi dopo l'esplosione.
Avete messo in mezzo le particelle virtuali, che altro non sono che massa-energia esistente limitatamente nello spazio o nel tempo nel vuoto quantico. Parlo di tutt'altro: della nascita dello spazio-tempo.
Insultate quanto volete, questo è un mistero per tutti, anche per la scienza.

Altro punto, da dove vengono le leggi della fisica? E perchè il mondo è razionale? Il più grande mistero dell'universo è che non è un mistero. La comprensione del cosmo è alla portata dell'uomo; non c'entra nulla l'evoluzione, perchè per sopravvivere all'uomo non serve a nulla se è la terra a girare intorno al sole o viceversa. Chi ha scritto queste leggi?

Ripeto ed insisto: perchè esiste qualcosa anzichè il nulla?
Dio può essere una valida risposta a questa domanda; voi cosa rispondete?

Il problema del male è la cosa più sensata detta sinora.
Come conciliare il fatto che esiste il male con un Dio infinitamente buono e onnipotente?
Io credo che Dio, attraverso la creazione, ha "limitato" i suoi stessi poteri divini, perchè ha permesso alla creazione di essere "sè stessa". L'uomo è libero e può compiere il male. Le malattie, la morte, le catastrofi naturali, non furono create in principio, perchè Dio non crea il male. Il male è una conseguenza del libero arbitrio, entra nel mondo in seguito al peccato originale.

Dio non è un burattinaio, e il fatto che voi siete qui ad insultarlo è una dimostrazione di ciò.

Francesco87
-------------
-------------

Numero di messaggi : 93
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 20:54

Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

E va bene, ma questa non è una definizione. Che cos'è, un ominide, un fungo, un supercomputer, una fetta di toast?

Poi ti scordi un'altra cosa: il nome. Come si chiama? "Dio" è un'aggettivo e sta ad indicare qualunque delle migliaia di divinità a cui centinaia di religioni fanno riferimento.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Francesco87 Lun 30 Apr 2012 - 21:00

E' un essere, come lo sei te. Anzi è l'Essere, dal quale te vieni.

Nella Bibbia Dio ha diversi nomi, nel Corano 99. Un Nome di Dio è il tetragramma, che non scrivo per rispetto.

Francesco87
-------------
-------------

Numero di messaggi : 93
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 21:02

Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.
La solita fuffa, insomma.
L'universo ha inizio con il big bang. Come nasca lo spazio-tempo è un mistero, visto che (come detto e ridetto) la scienza inizia a descrivere la genesi cosmica da 10^-43 secondi dopo l'esplosione.
E questo che cosa ha a che vedere con il tuo amico immaginario? Stai utilizzando il solito banale concetto del god of the gaps.
Avete messo in mezzo le particelle virtuali, che altro non sono che massa-energia esistente limitatamente nello spazio o nel tempo nel vuoto quantico.
Le ho messe in mezzo perché sono un esempio di cose che nascono spontaneamente dove prima non c'era nulla. Se due secoli fa avessi detto che dallo spazio vuoto si creano spontaneamente delle particelle ti avrebbero risposto che è impossibile, che ci vuole Dio. Tu stai facendo lo stesso errore.
Parlo di tutt'altro: della nascita dello spazio-tempo.
Insultate quanto volete, questo è un mistero per tutti, anche per la scienza.
È evidente che non leggi le risposte che ti vengono fornite (il che mi fa pensare che tu non leggerai nemmeno questa, ma pazienza). Gli unici che affermano di conoscere la risposta sono quelli che sostengono che la risposta sia il loro amico immaginario. Infatti, tu hai scritto, giusto qualche riga sopra:
Francesco87, prima di perdere la memoria ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile
Curioso, eh? Affermi che nessuno può conoscere la risposta, eppure poco sopra affermi che la risposta è il tuo amico immaginario! E accusi implicitamente gli altri di millantare la conoscenza di tale risposta, quando io ho esplicitamente detto che come sia nato l'universo non lo sappiamo!

Sarebbe gradito almeno un minimo di onestà intellettuale...
Altro punto, da dove vengono le leggi della fisica? E perchè il mondo è razionale? Il più grande mistero dell'universo è che non è un mistero. La comprensione del cosmo è alla portata dell'uomo; non c'entra nulla l'evoluzione, perchè per sopravvivere all'uomo non serve a nulla se è la terra a girare intorno al sole o viceversa. Chi ha scritto queste leggi?
Le leggi della fisica non sono qualcosa che "deve essere scritto". Semplicemente, la natura funziona in un certo modo.
Ripeto ed insisto: perchè esiste qualcosa anzichè il nulla?
Dio può essere una valida risposta a questa domanda;
No, Dio è una non risposta.
voi cosa rispondete?
Non c'è un perché. Semplicemente, qualcosa esiste. Punto. Per quanto riguarda il "come", forse un giorno lo si scoprirà (utilizzando il metodo scientifico, non ancorandosi a ridicole credenze di duemila anni fa), altrimenti sticazzi.
L'uomo è libero e può compiere il male. Le malattie, la morte, le catastrofi naturali, non furono create in principio, perchè Dio non crea il male. Il male è una conseguenza del libero arbitrio, entra nel mondo in seguito al peccato originale.
La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799 La scienza nega Dio? - Pagina 4 166799

Per favore, dimmi che stai scherzando...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Paolo Lun 30 Apr 2012 - 21:04

Francesco87 ha scritto:


Io credo che Dio, attraverso la creazione, ha "limitato" i suoi stessi poteri divini, perchè ha permesso alla creazione di essere "sè stessa". L'uomo è libero e può compiere il male. Le malattie, la morte, l'e catastrofi naturali, non furono create in principio, perchè Dio non crea il male. Il male è una conseguenza del libero arbitrio, entra nel mondo in seguito al peccato originale.

Ma quale libero arbitrio? Che libero arbitrio ha una bambino di due anni che muore di tumore? Che colpe ha ?

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Lun 30 Apr 2012 - 21:07

Francesco87 ha scritto:che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

Non in un mondo verificabile almeno. wink.. Oppure hai sbagliato universo.

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 21:08

No, seriamente, Francesco, giusto per sapere se ha senso continuare a discutere oppure è solo una perdita di tempo. Secondo te il tuo dio ha creato un mondo perfetto, in cui non c'erano morte e malattie e tutti erano felici e contenti, e poi morte e malattie sono comparse all'improvviso come causa del peccato originale?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da teto Lun 30 Apr 2012 - 21:17

Francesco, la sofferenza nel mondo è quasi sempre esistita, la catena alimentare? Le malattie genetiche? Attualmente sul pianeta esistono animali che sono comparsi molto prima dell'uomo e hanno i recettori del dolore, loro che colpa ne hanno? Sono stati trovati fossili di dinosauri che si scannavano a vicenda, loro che colpa ne hanno se l'uomo e il peccato originale non esisteva ancora? I bambini che colpa ne hanno? Ma non riesci proprio a vedere il mondo? Noi soffriamo non perchè abbiamo fatto qualche peccato originale, soffriamo perchè siamo solo animali come tutti gli altri, siamo il frutto di milioni di anni di evoluzione, morte, sofferenza, estinzioni, cambiamenti geologici/ecologici, mica è colpa nostra
teto
teto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2136
Età : 30
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.04.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 21:21

Francesco87 ha scritto:E' un essere, come lo sei te. Anzi è l'Essere, dal quale te vieni.

Nella Bibbia Dio ha diversi nomi, nel Corano 99. Un Nome di Dio è il tetragramma, che non scrivo per rispetto.

Io sono un primate, specie Homo sapiens. Anche il tuo dio lo è? E perché ha diversi nomi, non sarebbe meglio riconoscibile con uno solo? Dove abita? Gli posso mandare una mail? Ha il telefono? Sa parlare, anche se è un'altra lingua non importa? Che aspetto ha? Fa anche lui la cacca o escono solo nuvolette con sopra degli angioletti?

occhio che oggi mi sa che mi devono moderare

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 21:23

Rasputin ha scritto:Io sono un primate, specie Homo sapiens. Anche il tuo dio lo è? E perché ha diversi nomi, non sarebbe meglio riconoscibile con uno solo? Dove abita? Gli posso mandare una mail? Ha il telefono? Sa parlare, anche se è un'altra lingua non importa? Che aspetto ha? Fa anche lui la cacca o escono solo nuvolette con sopra degli angioletti?
E si fa le pippe? Dopotutto, nel monoteismo è solo, non ha nemmeno una dea che gli tenga compagnia. La scienza nega Dio? - Pagina 4 286704

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Lun 30 Apr 2012 - 21:24

"Non riesco a persuadermi che un Dio benefico e onnipotente abbia volutamente creato gli icneumonidi con l'espressa intenzione che essi si nutrano entro il corpo vivente dei bruchi." (Charles Darwin, da Letter to Asa Gray, 1860)

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Lun 30 Apr 2012 - 21:28

Fux89 ha scritto:
Rasputin ha scritto:Io sono un primate, specie Homo sapiens. Anche il tuo dio lo è? E perché ha diversi nomi, non sarebbe meglio riconoscibile con uno solo? Dove abita? Gli posso mandare una mail? Ha il telefono? Sa parlare, anche se è un'altra lingua non importa? Che aspetto ha? Fa anche lui la cacca o escono solo nuvolette con sopra degli angioletti?
E si fa le pippe? Dopotutto, nel monoteismo è solo, non ha nemmeno una dea che gli tenga compagnia. La scienza nega Dio? - Pagina 4 286704

Dopo una lobotomia il soggetto richiede l'impiego di un linguaggio molto elementare, ho quindi evitato l'uso di di frasi troppo articolate.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da luna Lun 30 Apr 2012 - 21:36

La scienza nega Dio?

si!

La religione è un lavaggio del cervello?

si!

_________________
History repeats itself, and that's one of the things that's wrong with history.
luna
luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Sabre03 Lun 30 Apr 2012 - 21:37

Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

ehhhhhhh?? roba forte.....

_________________
A mmagna' e asctema' tutte sta' a cumenza'
Sabre03
Sabre03
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 683
Età : 60
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Lun 30 Apr 2012 - 21:55

Visto che è cambiata pagina, non vorrei che questa domanda passasse inosservata:
Fux89 ha scritto:No, seriamente, Francesco, giusto per sapere se ha senso continuare a discutere oppure è solo una perdita di tempo. Secondo te il tuo dio ha creato un mondo perfetto, in cui non c'erano morte e malattie e tutti erano felici e contenti, e poi morte e malattie sono comparse all'improvviso come causa del peccato originale?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Tomhet Lun 30 Apr 2012 - 22:00

Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

Eh in effetti i sapienti fanno un pò di fatica a digerire certe stronzate, e infatti ne fanno a meno.
Non so più cosa aggiungere alla discussione, si era partiti anche bene, si è arrivati al delirio mistico.

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Assenzio Lun 30 Apr 2012 - 22:10

Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

Tu sostieni che dio abbia creato tutto a partire dal nulla, e che il male è colpa dell'uomo perchè ha disubbidito a dio. Poi fai riferimenti chiari alla bibbia quindi io penso che il dio che tu ritieni creatore è quello della bibbia. Se ben ricordo, magari mi sbaglio e correggimi, il dio della bibbia non crea proprio niente dal nulla, il dio biblico si limita a separare la luce dalle tenebre, organizza e mette ordine nel caos originario che stando al testo biblico pare che sia esistito senza intervento divino, dio è solo colui che vi mette ordine e basta.
Nella bibbia c'è anche scritto, e di questo invece ne sono certo, che è dio stesso che crea appositamente e consapevolmente sia il bene che il male ed è lui stesso ad affermarlo in prima persona (tramite il calamo dello scriba), afferma persino che è lui che indurisce i cuori, che è lui che si rivela a chi vuole lui, ed afferma anche di creare appositamente vasi ad onore e vasi a disonore, e che non si muove foglia che dio non voglia, quindi è in perfetta contraddizione col libero arbitrio! poichè è lui a decidere fin dall'inizio chi si salverà e chi di dannerà. Mi chiedo : ma come è possibile dar credito ancora a ste porcate?

Assenzio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 542
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da luna Lun 30 Apr 2012 - 22:12

Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.
se queste sono le sue caratteristiche anche senza misuratori adeguati posso dirti senza timore di smentita che questo essere non esiste.
luna
luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Paolo Lun 30 Apr 2012 - 22:33

Assenzio ha scritto:
Francesco87 ha scritto:Il Dio di cui parlo è l'Essere creatore di ogni realtà visibile ed invisibile, onnipotente, onnisciente, senza principio e senza fine. Unico, senza parti, al di fuori del mondo e reggitore del mondo.
Colui che vede e non è visto, che umilia i sapienti ed innalza gli umili.

Tu sostieni che dio abbia creato tutto a partire dal nulla, e che il male è colpa dell'uomo perchè ha disubbidito a dio. Poi fai riferimenti chiari alla bibbia quindi io penso che il dio che tu ritieni creatore è quello della bibbia. Se ben ricordo, magari mi sbaglio e correggimi, il dio della bibbia non crea proprio niente dal nulla, il dio biblico si limita a separare la luce dalle tenebre, organizza e mette ordine nel caos originario che stando al testo biblico pare che sia esistito senza intervento divino, dio è solo colui che vi mette ordine e basta.
Nella bibbia c'è anche scritto, e di questo invece ne sono certo, che è dio stesso che crea appositamente e consapevolmente sia il bene che il male ed è lui stesso ad affermarlo in prima persona (tramite il calamo dello scriba), afferma persino che è lui che indurisce i cuori, che è lui che si rivela a chi vuole lui, ed afferma anche di creare appositamente vasi ad onore e vasi a disonore, e che non si muove foglia che dio non voglia, quindi è in perfetta contraddizione col libero arbitrio! poichè è lui a decidere fin dall'inizio chi si salverà e chi di dannerà. Mi chiedo : ma come è possibile dar credito ancora a ste porcate?

Bravo! Ottime osservazioni. ok ok Io delle varie scritture ne so poco o niente, ma se è tutto come dici ...è proprio tutta una cagata pazzesca (fantozzi) sto dottrina cristiana!

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da silvio Lun 30 Apr 2012 - 22:46

Francesco87 ha scritto:



E' un essere, come lo sei te. Anzi è l'Essere, dal quale te vieni.


la scienza è un metodo conoscitivo, nel nostro caso parliamo di metodo scientifico, nel senso che pesiamo, quantifichiamo, sperimentiamo in laboratorio o direttamente un fenomeno.

L'essere può in effetti sfuggire a questo metodo, in quanto, per conoscere, per sperimentare è fondamentale lo sperimentatore, cioè l'essere, o meglio l'essere consapevole.

Credo che questo essere sia stato visto dagli "antichi" quale origine del mondo, cioè il Dio Creatore, viene fuori benissimo da questa frase di Francesco 87, Noi proveniamo dall'essere e conosciamo perchè esseri, aggiungerei coscienti.

Noi da esseri moderni abbiamo stabilito che l'essere è presente solo nella materia celebrale, come la coscienza, ma in una visione meno specialistica potrebbe dirsi che è l'essere che si è sviluppato in un cervello, ma esso c'è, aspettava una materia celebrale in via di sviluppo per rivelarsi.

Con questo voglio dire che c'è un confine dove la scienza cede il campo necessariamente alla filosofia, forse un giusto atteggiamento potrebbe lasciare in sospensione il concetto "le scienza nega l'essere".
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Francesco87 Mar 1 Mag 2012 - 0:21

Avete citato la Bibbia con un'ignoranza che non ha eguali, complimenti.

1- Si Fux, la penso così. Quindi se vuoi ora puoi togliere il disturbo.

2-
Assenzio, nella Bibbia è scritto che in principio Dio crea i cieli e la
terra. Non si dice che il Signore trasforma qualcosa in qualcosa, ma
CREA, rende qualcosa compartecipe dell'essere, cioè esistente. Il
Signore crea i cieli (il trascendente) e la terra (l'immanente), così
come l'uomo ha l'anima e il corpo, esiste la materia ed esiste lo
spirito. Voi negate il trascendente, l'anima, lo spirito. Questa è una
posizione filosofica, non scienza.
Non c'è nessun caos originario,
perchè il Signore crea e vede che è cosa buona, l'ordine è originario,
come la bellezza, il bene.
Non è solo colpa dell'uomo che vi è il
male, perchè il male certo deriva dal demonio, un angelo (in principio
buono) che volle farsi uguale a Dio. Se ci sono le malattie, è perchè
quando Adamo ed Eva "accolgono" la tentazione demoniaca, allora il male
entra nel mondo, spezza l'equilibrio che c'è tra uomo e Dio e uomo e
natura. Come dire, se al ladro lasci aperta la finestra di una stanza,
entrerà e devasterà quella stanza e le altre.

Riguardo l'altra
tesi, della quale ti ritieni certo, che nella Bibbia si dice che Dio
crea il bene e il male, bene questa è un altra stupidaggine. Il Signore
crea e vede che è cosa BUONA; non c'è scritto da nessuna parte che il
Signore crea il male. A quale calamo dello scriba ti riferisci poi me lo
spieghi.
E' vero, si dice che il Signore indurisce i cuori, ma non
nella misura da privare l'uomo del libero arbritrio. Il Signore si
rivela a tutti, in misure diverse, ciascuno quello di cui ha bisogno, ai
superbi si nasconde, ai puri di cuore si manifesta e li consola. Si,
crea i vasi ad onore e disonore. Ma siamo noi a giocarceli.
Se la bibbia la conosci in questo modo, allora è arrivato il momento di leggerla.

Stesso discorso per Paolo. Arrivato a 57 anni e 3796 messaggi nel forum, tira fuori ste perle di saggezza.
"Io delle varie scritture ne so poco o niente, ma se è tutto come dici ..." La tua ricerca della verità quando si è fermata? E' mai cominciata?
Ti sei limitato a conoscere i vari nomi di Dio in diverse religioni e dire: Tu non esisti! Tu non esisti! Tu non esisti!
Anzi, ancor peggio, ti bastano le fantastiche, profonde, illuminanti sparate di Assenzio. State facendo ridere i polli.

3-
luna, i misuratori adeguati tienili per te. Non puoi misurare chi ti ha
posto circondato dall'infinito, non puoi pesare chi sa pesare il tuo
cuore.

4- Apprezzo l'intervento di silvio.
Comunque
sottolineo che la scienza in sè non nega l'essere. Anzi, lo presuppone.
Inoltre la nostra "personalità" va oltre la mera materia cerebrale, le
nostre cellule muoiono e si rigenerano, noi invece rimaniamo sempre noi
stessi.


La scienza non nega Dio, e cercare di nascondere dietro di essa posizioni che nascono solo dal vostro cuore indurito e dalla vostra intelligenza depravata è solo un insulto alla scienza stessa.

Francesco87
-------------
-------------

Numero di messaggi : 93
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.02.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Rasputin Mar 1 Mag 2012 - 0:27

A France', ma che massa di stronzate.

Per cominciare mi sa che chi non ha letto la bibbia qui sei tu, prova a dare un'occhiata qua

http://www.utopia.it/vox4/400antinomie4.htm

Carino no ?

Sul resto del delirio preferisco non esprimermi, potrebbe costarmi una sospensione di 5 giorni.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Merini10- La scienza nega Dio? - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da luna Mar 1 Mag 2012 - 0:35


3-
luna, i misuratori adeguati tienili per te. Non puoi misurare chi ti ha
posto circondato dall'infinito, non puoi pesare chi sa pesare il tuo
cuore.


francesco se già sai tutto, che cosa ci fai qui?

_________________
History repeats itself, and that's one of the things that's wrong with history.
luna
luna
-------------
-------------

Numero di messaggi : 546
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 23.04.12

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Tomhet Mar 1 Mag 2012 - 0:47

Guarda caso a me fa ridere chi parla seriamente di un libro che narra di uno zombie commestibile che muore per redimerci dai peccati che il suo stesso padre, che è allo stesso tempo lui stesso, ci ha messo perché un serpente parlante ha detto ad una donna di mangiare una mela dall'albero... Royales
Ah scusa, va interpretato... sto sveglio

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 1 Mag 2012 - 1:34

Tomhet ha scritto:Ah scusa, va interpretato... sto sveglio

La scienza nega Dio? - Pagina 4 1244048807

Dipende! Dipende da quanto una cosa è considerata senza senso dalla Chiesa Cattolica. Tuttavia le cose non quadrano lo stesso. Un uomo che nasce da una vergine per perdonare un peccato simbolico di un uomo mai esistito, viene tradito, messo in croce, anzichè puzzare, 3 giorni dopo sale al cielo con tutto il corpo... Eeeeh*riprende fiato*eeh... non mi sembra più credibile di un universo creato in 6 giorni.

La scienza nega Dio? - Pagina 4 5cy5ur

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Tomhet Mar 1 Mag 2012 - 1:39

Mistero della fede... boh

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da alberto Mar 1 Mag 2012 - 2:28

e bravo francesco87, ti apprezzo. ok non moltissimo, ma un pochino pochino sì.
almeno non ti nascondi dietro a minchiate pseudologiche: si va di peccato originale e via!

sono sincero: ero stato duro con te, perché il discorso sui cuori induriti e l'intelligenza depravata è volutamente e inutilmente cattivo e provocatorio, nonché inguaribilmente stupido. ma poi ho riletto e cancellato. era francamente troppo rispetto alla miseria delle argomentazioni.

sono tornato indietro, non ce la faccio, non ce la faccio più. per le persone come te provo solo pena. non molta in verità, perché ho in me una quantità finita di pena a disposizione e per la maggior parte la destino a tutti quelli che soffrono ingiustamente e inutilmente, senza che il tuo dio-discount sia in grado di fare alcunché. Però al di là del residuo di pena non ho altro da riversare sui tuoi patetici argomenti, mi scuserai.

facciamo così, metto qui in fila un po' di stronzate bibliche, così, solo per non lasciare che nessuno che passi di qui per caso possa solo per un attimo pensare che quel libro abbia qualcosa di diverso da qualsiasi altra raccolta di leggende di popoli antichi.

e perché tu con la tua spocchietta ridicola non pensi di essere l'unico che ha letto questa minchiata di libro. Mi spiace per la latitanza di Werewolf, che (per motivi a me oscuri) sta studiando approfonditamente la bibbia a partire dai testi più antichi reperibili. quindi scuserai se io vado un po' "a dritto".


La Terra viene creata prima delle stelle. Anche la luce è stata creata prima delle stelle.
Le piante sono create prima del Sole.
In Genesi 1, gli Uccelli vengono creati prima dei Rettili. Poi l’uomo.
In Genesi 2, l’uomo è creato prima degli altri animali. Poi la donna.

(una curiosità: hai una tua genesi preferita? quale?)

L’intera umanità discende da una singola coppia di individui.
Matusalemme visse 969 anni.
La Lepre è un ruminante (Levitico 11: 6)
I pipistrelli sono uccelli (Levitico 11: 19)
Il Sole viene fermato per permettere uno sterminio a lui gradito. (Giosuè 10: 12-15)
Golia era alto 274,17 cm (6 cubiti e 1 palmo, 1 Samuele 17: 4) [se non altro, questo almeno è teoricamente possibile!]
L’ombra retrocede di 10 gradi, ossia la Terra viene fatta ruotare in senso opposto (2 Re, 20: 8-11)
La Terra è ferma, non ruota attorno al Sole né su sé stessa (1 Cronache 16: 30; Salmi 93:1, 96:10, 104:5; Isaia 45:18)
La luce della Luna eguaglierà quella del Sole (Isaia 30: 26)
La Terra è piatta (Daniele 4: 10-11)
Nei Vangeli:
Una stella prima spunta nel cielo e poi si ferma su Betlemme.
Gesù calma una tempesta minacciando i venti e il mare.
Gesù guarisce un paralitico, poi molti altri.
Gesù resuscita una fanciulla, poi altri.
Malattia e morte provengono dal peccato. (non da batteri, virus, anomalie genetiche…).
Il giorno della crocifissione, vi fu un’eclisse di tre ore (durata massima 7 minuti e 40 secondi).
Il giorno della crocifissione, i sepolcri si aprirono e molti corpi di santi (?) resuscitarono.
Gesù resuscita.
La morte non esisteva prima del Peccato (Romani 5:12)

Ma naturalmente tutto questo sarà, aspetta com'è... allegorico! no, meglio: sono schemi antropologici che ci dischiudono l'immensa saggezza di questi popoli illuminati da dio... che figata...

e non ho lasciato da parte poche cose, il peccato originale, il diluvio universale con la chicca dell'arca di noè, quello che vive dentro a un pesce, e non solo queste idiozie, ma le crudeltà, le malvagità, l'odio verso la donna, il levitico, il libro dei giudici, giosuè, i libri dei Re...

e tralascio infine il senso di vecchio, di insignificante, di "andato", la noia infinita, la miseria di questa storiella infantile.

te lo ripeto: mi fai una gran pena, perché tu del cuore e del cervello degli altri ne parli senza alcuna cognizione di causa, se tu leggessi di meno questa raccoltina di leggende primitive e ti mettessi serenamente in relazione con gli altri forse... chissà... ma anche no.

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 1 Mag 2012 - 2:56

Poi siamo noi quelli strani.

alberto ha scritto:Mi spiace per la latitanza di Werewolf, che (per motivi a me oscuri) sta studiando approfonditamente la bibbia a partire dai testi più antichi reperibili.

Sta risolvendo i numerosi bug e le incongruenze della Bibbia, per pubblicarne una nuova... fondando una nuova religione imbattibile. mgreen

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Ospite Mar 1 Mag 2012 - 10:01

Francesco87 ha scritto:1- Si Fux, la penso così.
Quindi tu non sei consapevole del fatto che l'Universo ha circa 13.72 miliardi di anni, che la Terra ne ha circa 4.54, che terremoti ed eruzioni vulcaniche sul nostro pianeta sono sempre esistite, che la vita è comparsa qualche miliardo di anni fa sulla Terra e che malattie e morte sono sempre esistiti da quando essa esiste, per miliardi di anni prima della nascita dell'uomo, che non sono mai esistiti due individui identificabili come la prima coppia (Adamo ed Eva o in qualunque modo tu voglia chiamarli), ma che l'uomo si è evoluto da altri organismi viventi e la nostra specie in particolare è comparsa appena 200.000 anni fa, cioè assolutamente niente in confronto alla storia del nostro pianeta...

Insomma, non sai un cazzo di niente e vorresti discutere di scienza e di origine dell'universo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Paolo Mar 1 Mag 2012 - 11:00

Francesco87 ha scritto:
Stesso discorso per Paolo. Arrivato a 57 anni e 3796 messaggi nel forum, tira fuori ste perle di saggezza.
"Io delle varie scritture ne so poco o niente, ma se è tutto come dici ..." La tua ricerca della verità quando si è fermata? E' mai cominciata? Ti sei limitato a conoscere i vari nomi di Dio in diverse religioni e dire: Tu non esisti! Tu non esisti! Tu non esisti!
Anzi, ancor peggio, ti bastano le fantastiche, profonde, illuminanti sparate di Assenzio. State facendo ridere i polli.

Ti ricordo che questo forum si chiama "Atei Italiani" e non Cattolici Italiani! Mi sa che fuori posto qui ci sei tu!! E mi dispiace deluderti ma, per mia fortuna, "la ricerca della verità" (come tu la chiami!) in me non è mai iniziata. Sono così sin dalla nascita. Ho avuto un padre che, nonostante tanti altri difetti, ha avuto l'intelligenza di non inculcarmi nulla di tutte quelle cazzate o verità rivelate. Così mi sono accontentato di non conoscere le "varie verità". vomito

E, per la verità, non conosco, se non per sentito dire, i nomi di altre divinità. Ce ne sono troppe e una più assurda dell'altra. Ho ancora un po' di rispetto per me stesso per abbassarmi così in basso. Non sono nemmeno arrivato dove tu pensi ! Io non ho mai dato a queste storielle, e nemmeno da piccolo, una dignità sufficiente per essere prese in considerazione. Anche alla mia mente di bambino risultavano essere delle cazzate colossali. Figurati adesso! Mi spiace deluderti, ma non sono nemmeno arrivato a pensare tu non esisti ...tu non esisti... mi sono fermato molto molto prima.

Ma, a parte questo, vedo che hai avuto l'abilità di non rispondere a quanto ti ho chiesto circa il libero arbitrio da te invocato riguardo al problema del male!

Ti riformulo la domanda. Come giustifichi la sofferenza degli innocenti che devono subire il male pur non avendo mai di fatto preso coscienza di se e, sicuramente, non avendo preso alcuna scelta, giusta o sbagliata, della vita? Per dirlo con una parola i bambini! Che c'azzecca il libero arbitrio con loro? E che colpe attribuisci loro per punirli così crudelmente?


_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Cosworth117 Mar 1 Mag 2012 - 11:17

Paolo ha scritto:Ti ricordo che questo forum si chiama "Atei Italiani" e non CattoliciPsicopatici Italiani!

La scienza nega Dio? - Pagina 4 1244579995

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Werewolf Mar 1 Mag 2012 - 11:48

Mi spiace per la latitanza di Werewolf, che (per motivi a me oscuri) sta studiando approfonditamente la bibbia a partire dai testi più antichi reperibili. quindi scuserai se io vado un po' "a dritto".
Albe', sapete che se avete bisogno basta chiamare, io ci sono sempre e leggo. Quanto ai motivi oscuri... diciamo che mi piace il sadomaso. Battute a parte, è evidente che il caro nostro Francesco la raccoltina non l'ha letta, né tantomeno sa quali siano i pronunciamenti dottrinali(se è cattolico come sembra) che su di essa sono stati fatti.

Ma visto che ormai ho gettato il sasso, bene, tanto vale rompere del tutto ill vetro. Caro Francesco, io sono anni che leggo e studio il libercolo che ti piace tanto, e posso dire con tutta quiete che è aberrante da qualsiasi punto di vista, scientifico, letterario e morale(qualche pagina si salva, sia chiaro, ma è una perla bianca nel mare nero). Come la mettiamo?



_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
La scienza nega Dio? - Pagina 4 Left_bar_bleue68 / 7068 / 70La scienza nega Dio? - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

La scienza nega Dio? - Pagina 4 Empty Re: La scienza nega Dio?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.