Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

L'incredibile meraviglia del non-senso

+7
ivoavido1
Sally
delfi68
Cosworth117
Paolo
Rasputin
Spica
11 partecipanti

Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Spica Mar 24 Apr 2012 - 11:50

Quando smisi di credere, come molti che si incamminano verso l’ateismo, ho dovuto rimettere in discussione i valori, il senso della vita, del mondo e tutti quegli aspetti il cui valore era legato all’esistenza di un dio. Come molti non ho approdato immediatamente all’ateismo puro, nutrendo ancora una minima speranza di trovare un senso all’universo e alla mia vita. Ho riflettuto a lungo, accettando con rammarico l’inesistenza di un senso assoluto cui ero tanto abituata e che mi consolava.
Ma questa riflessione è culminata nel momento in cui, qualche tempo fa, un mio amico ateo disse “È proprio perché qualcosa non ha un senso, né un motivo di esistere ed eppure esiste, che la trovo ancora più bella”. Questa è stata una di quelle frasi illuminanti, che sul momento ti lasciano perplesso e pensieroso, incapace di ribattere. Ma pian piano ci ripensi e non puoi fare a meno di rifletterci, perché ti accorgi che quella frase detta da qualcuno o letta su un libro sta ribaltando il tuo modo di pensare e ti apre le porte a un mondo nuovo!
È vero: cosa può meravigliare di più di qualcosa che non ha motivo di esistere, né un senso assoluto riconducibile alla volontà di un dio creatore e che tuttavia, andando contro ogni logica umana, esiste? Esiste senza la volontà di qualcuno, in assenza di qualche “forza metafisica” che ne implichi necessariamente l’esistenza, senza una ragion d’essere che trovi il fondamento in un mondo trascendente da cui dipendere e senza forze misteriose immanenti. L’universo sembra esistere e continua ad esistere "con le sue sole forze", trovando solo in se stesso il fondamento della sua esistenza!
Nella religione cristiana ogni creatura, pianta, fiore, ogni cosa è espressione della grandezza di dio: questo è il valore e il senso della natura e dell’universo quando si crede! Ogni cosa è quasi permeata di dio! Nel momento in cui non si crede più, di colpo tutto perde il suo splendore. Invece l’universo esiste senza l’opera di un dio, senza interventi da un mondo trascendente, senza forze mistiche immanenti. Un tempo questa consapevolezza mi dava un enorme senso di vuoto, ma oggi suscita in me meraviglia, anche grazie alla frase illuminante di quel mio amico ateo.
Scrivo questo non solo per raccontare questa esperienza iniziata da quando ho smesso di credere e le riflessioni che ne sono conseguite, ma anche perché spero di ridonare un po’ di stupore di fronte al mondo a coloro che sono atei da poco e, forse, inizialmente tendono a chiedersi, come facevo io e molti credenti nel dubbio, quale senso abbia il mondo se dio non esiste. Appena approdati nel buio dell’ateismo è difficile cambiare e ribaltare il proprio modo di pensare. Non credi più in dio, ma il resto? Come cambia il tuo rapporto con il mondo? Allora non puoi fare altro che ricercare valori e cose che abbiano senso in se stesse, cui aderisci ancora più fermamente rispetto a quando credevi!
Il mondo esiste e basta: sembra cruda e triste come espressione; si dice di farsene una ragione. Invece credo che si debba solo rimanere in contemplazione di un universo che c’è, che non è riflesso di qualcosa di più grande ma che oserei dire “brilla di luce propria”, che trova solo in se stesso il fondamento della sua esistenza e della sua bellezza.

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Mar 24 Apr 2012 - 12:06

Spica pensa che con tutta probabilità gli atomi che compongono la tua mano sinistra provengono da stelle lontane anni luce da quelle da cui provengono gli atomi che compongono la tua mano destra...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Paolo Mar 24 Apr 2012 - 12:11

Spica, a mio avviso la questione va vista da un altra ottica, ovvero di chi è ateo. Tu hai semplicemente guardato in faccia alla realtà, liberandoti di assurde fantasie che sono solo delle penose favolette. Sicuramente per te è stato uno un grande passo, che ti avrà creato sconcerto. Ma è come un cieco che inizia a vedere. Per lui è meraviglioso, per tutti noi che ci vediamo e è del tutto normale. Con questo non voglio sminuire il tuo intervento. Anzi una bella testimonianza. Quello che voglio dire è che il bello è adesso, ovvero iniziare a far andare il cervello da soli e cercare di capire qualcosa di noi e del mondo che ci circonda. Auguri ! ok

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Mar 24 Apr 2012 - 12:12

Tranquillo Paolo che a questa il cervello funziona benone, oh se funziona wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Paolo Mar 24 Apr 2012 - 12:16

Rasputin ha scritto:Tranquillo Paolo che a questa il cervello funziona benone, oh se funziona wink..

Non ho il minimo dubbio!! I presupposti ci sono tutti, e per di più è anche giovane. Meglio di così...

_________________
La questione se  "Il mondo sia stato creato da Dio, il quale è sempre esistito" si semplifica in "Il mondo è sempre esistito". E' superfluo, e quindi, secondo il rasoio di Occam, sbagliato in senso metodologico, introdurre Dio per spiegare l'esistenza del mondo.

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem.(Ockham)
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Cosworth117 Mar 24 Apr 2012 - 12:17

Il verde è pure mio. Grande spica. ok

_________________
"Le cose che sono incurvate non hanno bisogno di archi; le cose che sono diritte non hanno bisogno di righe; le cose che sono rotonde non hanno bisogno di compassi; le cose che sono rettangolari non hanno bisogno di squadre; le cose che si incollano non hanno bisogno di colla; le cose che vanno insieme non hanno bisogno di corde”

Chuang-Tzu
Cosworth117
Cosworth117
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 9154
Età : 29
Località : Dove se magna
Occupazione/Hobby : Essere sempre in minoranza
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 04.09.10

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da delfi68 Mar 24 Apr 2012 - 12:21

..ma sarebbe bello se la sentiste parlare dal vivo!

Ti vien voglia di prenderla in braccio.. L'incredibile meraviglia del non-senso 23074
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Spica Mar 24 Apr 2012 - 13:44

Paolo ha scritto:Spica, a mio avviso la questione va vista da un altra ottica, ovvero di chi è ateo. Tu hai semplicemente guardato in faccia alla realtà, liberandoti di assurde fantasie che sono solo delle penose favolette. Sicuramente per te è stato uno un grande passo, che ti avrà creato sconcerto. Ma è come un cieco che inizia a vedere. Per lui è meraviglioso, per tutti noi che ci vediamo e è del tutto normale. Con questo non voglio sminuire il tuo intervento. Anzi una bella testimonianza. Quello che voglio dire è che il bello è adesso, ovvero iniziare a far andare il cervello da soli e cercare di capire qualcosa di noi e del mondo che ci circonda. Auguri ! L'incredibile meraviglia del non-senso 605765

Si per la verità lo immaginavo che per voi è come scopire l'acqua calda, stavo quasi per scriverlo... Lo so anche perché mi è già capitato di testare la reazione di chi ormai non crede da tempo quando gli chiedi esplicitamente che senso da alla vita e al mondo come non credente.

è così normale per chi non crede non cercare di dare un senso a tutto, tanto che se gli si chiede esplicitamente che senso da al mondo come non credente questo ti guarda come un marziano. anzi la cosa più insensata diventa il cercare un senso! Ma non è così scontato! Tanto che la maggior parte della gente è credente altrimenti crollerebbe. e nel momento in cui si insinua il dubbio, crolla anche la visione del mondo legata alla religione.

Spesso chi inizia a non credere e si pone questi interrogativi da un lato è compreso totalmente da chi crede ancora e viene naturalmente incitato a tornare a credere, dall'altro c'è talvolta un poco di incomprensione da parte di chi come lui non crede (ovviamente questo lo dico solo per fatti accaduti altrove e non riguardano direttamente me, ma ho comunque osservato le reazioni). Con quello che ho scritto vorrei dare comprensione a chi è appena entrato nell'ateismo, se per caso capitasse di qui e su questo tread, e accelerare il doloroso momento di passaggio, che rischia di tradursi solo in qualcosa di negativo che porta al vuoto totale anziché costruttivo L'incredibile meraviglia del non-senso 23074

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da delfi68 Mar 24 Apr 2012 - 15:10

Come volevasi dimostare..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Sally Mar 24 Apr 2012 - 15:22

Grande Spica, ottime riflessioni... Io, pur essendo atea da molto tempo, colgo profondamente il senso di cio' che dici e mi ci ritrovo pienamente... Sara' che, pur cercando di mantenermi ill piu' possibile nella sfera della razionalita', sono comunque soggetta al fascino della magia... e qullo che tu sottolinei e' per me molto importante, soprattutto per gli atei: la realta' e' magica, ma di una magia immanente, una magia non banale come quella dogmatica, una magia che si puo' spiegare e che anzi, trova tutto il so fascino nell'offrirsi ai nostri occhi e nello stimolarci a trovare modelli per comprenderla wink..

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da ivoavido1 Mer 25 Apr 2012 - 20:43

Credo che la consapevolezza del non-senso renda le opportunità della nostra vita illimitate, liberi di pensare e agire senza sentire in qualche modo il peso di una predestinazione dettata dalla religione.
Non c'è un punto di arrivo, ma solo di partenza.
ivoavido1
ivoavido1
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 87
Età : 27
Località : Piemonte
Occupazione/Hobby : Computer (hardware), musica
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.04.11

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Mer 25 Apr 2012 - 20:54

ivoavido1 ha scritto:Credo che la consapevolezza del non-senso renda le opportunità della nostra vita illimitate, liberi di pensare e agire senza sentire in qualche modo il peso di una predestinazione dettata dalla religione.
Non c'è un punto di arrivo, ma solo di partenza.

Guarda la mia firma wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da matteo32 Mer 25 Apr 2012 - 22:12

spica ha scritto:è così normale per chi non crede non cercare di dare un senso a tutto,
tanto che se gli si chiede esplicitamente che senso da al mondo come non
credente questo ti guarda come un marziano. anzi la cosa più insensata
diventa il cercare un senso! Ma non è così scontato! Tanto che la
maggior parte della gente è credente altrimenti crollerebbe. e nel
momento in cui si insinua il dubbio, crolla anche la visione del mondo
legata alla religione.

Uguale a quello che ho pensato io la prima volta che cercai di abbandonare la religione. Appena l'ho mollata ho cercato subito di dare un senso a tutto, ma togliendo dalla mia testa le boiate religiose non ci riuscivo e mi chiedevo tutt'ora se l'essere ateo fosse proprio non farsi domande sul perchè di tutto.
Diciamo che all'inizio si è come un gatto che non vede l'ora di uscire di casa ma appena gli apri la porta se ne sta là impaurito sull'uscio e se ne torna dentro nella sicurezza (e scontatezza direi) della propria casa.
Così uno che vuole uscire dalla "calda e confortevole" morsa della religione, si ritrova davanti a un mondo diverso e "strano" che non ti soddisfa appieno e che cozza con quello che hai sempre ritenuto scontato, con tutta questa ostilità per molti è facile tornare indietro.

matteo32
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 32
Età : 27
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue55 / 7055 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.04.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da delfi68 Mer 25 Apr 2012 - 22:22

Il senso è vivere.

Noi, che ci piaccia o no, siamo dei contenitori molto funzionali per i nostri geni, ma ciò che essi non sanno, è che è molto bello essere un umano. Si hanno molte più opportunità che le semplici di cui godono loro, rinchiusi nel buio di un nucleo cellulare a duplicarsi come conigli..
Le opportunità sono le emozioni e i sentimenti, che sebbene funzionali alla sopravvivenza e alla selezione, a noi, danno molte soddisfazioni!

Vivere è emozionarsi.

Morire con energie o scorte di emozioni non consumate è uno spreco.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Mer 25 Apr 2012 - 22:25

delfi68 ha scritto:
Vivere è emozionarsi.

Morire con energie o scorte di emozioni non consumate è uno spreco.

quoto.. grazieeee

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Sally Mer 25 Apr 2012 - 22:34

Verde anche da parte mia... Per le citazioni vedo che ci ha gia' pensato Ras...

Sally
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 4876
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da ------rwed Mer 25 Apr 2012 - 22:48

delfi68 ha scritto:
Vivere è emozionarsi.

Morire con energie o scorte di emozioni non consumate è uno spreco.

riquoto per apprezzare.


P.S. il gatto si affaccia alla porta e si spaventa la prima volta, ma poi vedi come incomincia a miagolare per uscire, per scovare tutti quegli odori che ha sentito la prima volta, che sono la vita del gatto in quanto espressione della sua esistenza... cosi' e' stato per me uscire definitivamente dalla religione cattolica e scoprire la filosofia e accettare il dubbio.

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Mer 25 Apr 2012 - 22:52

Diva ha scritto:Verde anche da parte mia... Per le citazioni vedo che ci ha gia' pensato Ras...

Io quando muoio spero di essere completamente inutilizzabile, fatte salve eventuali donazioni di organi (Il fegato di sicuro no, ed il pisello molto limitatamente) Royales

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da ------rwed Mer 25 Apr 2012 - 22:57

parlare di memento mori e' uno spreco

_________________
"Quando incroci qualcuno sulla tua strada che e' piu' dedito al suo odio di quanto tu non lo sia al tuo amore, il suo odio prende il posto del tuo amore" - Proverbio africano
------rwed
------rwed
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 448
Occupazione/Hobby : libero pensatore non credente
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.11.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Spica Gio 26 Apr 2012 - 11:58

matteo32 ha scritto: Uguale a quello che ho pensato io la prima volta che cercai di abbandonare la religione. Appena l'ho mollata ho cercato subito di dare un senso a tutto, ma togliendo dalla mia testa le boiate religiose non ci riuscivo e mi chiedevo tutt'ora se l'essere ateo fosse proprio non farsi domande sul perchè di tutto.
Diciamo che all'inizio si è come un gatto che non vede l'ora di uscire di casa ma appena gli apri la porta se ne sta là impaurito sull'uscio e se ne torna dentro nella sicurezza (e scontatezza direi) della propria casa.
Così uno che vuole uscire dalla "calda e confortevole" morsa della religione, si ritrova davanti a un mondo diverso e "strano" che non ti soddisfa appieno e che cozza con quello che hai sempre ritenuto scontato, con tutta questa ostilità per molti è facile tornare indietro.


Idem. L'incredibile meraviglia del non-senso 23074

Si è tentati o di tornare a credere o di crearsi una propria religione senza più un dio personale, ma che conserva tratti di misticismo. All’inizio si è ancora incastrati nel vecchio modo di pensare. E ci si scontra contro l’Apparente aridità dell’ateismo e sembra che gli atei siano così disillusi da non farsi più domande.

Invece poi scopri che questo non senso dell’esistenza dell’universo è invece una ricchezza per l’universo stesso, una ricchezza di cui era stato privato considerandolo in funzione di un dio. E anche se è come parlare dell’acqua calda, anche se è scontato per chi non crede da anni, non penso sia un male non smettere di meravigliarsi di fronte a questa realtà. In questo modo l’approdo all’ateismo si carica di significato e meraviglia: chi da poco ha subito lo strappo con il dio cristiano potrebbe riempire il vuoto iniziale più facilmente vedendo ancora lo stupore di chi non crede da tempo di fronte al non senso e soprattutto alle sue implicazioni. Non il disincanto, ma il continuo meravigliarsi come i bambini...

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Akka Gio 26 Apr 2012 - 23:33

Spica non voglio offenderti o esser sgarbato ma mi pare che tu voglia perforza appioppare alla vita un che di romantico...da quel che capisco sei una persona fondamentalmente ottimista, ma per me questo desiderio di appropriari di una visione del mondo romantica e conciliante è un rifiuto di alcuni, be anche più che alcuni, aspetti patetici dell esistenza...

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Rasputin Gio 26 Apr 2012 - 23:38

Akka ha scritto:Spica non voglio offenderti o esser sgarbato ma mi pare che tu voglia perforza appioppare alla vita un che di romantico...da quel che capisco sei una persona fondamentalmente ottimista, ma per me questo desiderio di appropriari di una visione del mondo romantica e conciliante è un rifiuto di alcuni, be anche più che alcuni, aspetti patetici dell esistenza...

Concordo sugli aspetti patetici dell'esistenza.

La tua.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

L'incredibile meraviglia del non-senso Merini10- L'incredibile meraviglia del non-senso Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue70 / 7070 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Akka Gio 26 Apr 2012 - 23:43

be se è così non posso che umiliarmi di fronte a tanta nobiltà!prego comandi!

_________________
''Spero di non sconvolgere troppo i fisici sperimentali se aggiungo che una buona regola è anche quella di non riporre eccessiva fiducia nei risultati sperimentali finchè non siano confermati dalla teoria''                          
                                                                                                                        
Akka
Akka
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4113
Età : 122
Località : L' Appennino emiliano
Occupazione/Hobby : Sindacalista/Fioraio
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Spica Ven 27 Apr 2012 - 9:44

Akka ha scritto:Spica non voglio offenderti o esser sgarbato ma mi pare che tu voglia perforza appioppare alla vita un che di romantico...da quel che capisco sei una persona fondamentalmente ottimista, ma per me questo desiderio di appropriari di una visione del mondo romantica e conciliante è un rifiuto di alcuni, be anche più che alcuni, aspetti patetici dell esistenza...

Non so se ho capito quello che intendi, forse… infatti non ho mai detto che vale la pena di vivere per questo. Né ho detto che è consolatorio, come lo è per molti.

Non sono per niente ottimista: forse traspare ottimismo in questa circostanza, perché grazie a quell’osservazione del mio amico ho dato valore al non senso dell’esistenza dell’universo. Mi concentravo solo sul fatto che l’universo esiste quando potrebbe benissimo non esistere e questo dovrebbe continuare a destare meraviglia.

Mi son ben tenuta lontana da dire che è altrettanto bella la mancanza di un senso assoluto alla vita umana di ognuno di noi, cui, e qui da brava pessimista, dico dobbiamo accontentarci del senso relativo e personale che noi stessi cerchiamo. E il senso a questa vita è facile darlo quando si è felici. Quando si è soli, abbandonati da tutti, in condizioni che rendono indegna e Disumana la vita, questo senso relativo sparisce del tutto.

Ognuno di noi, consapevole o meno (forse tranne alcune eccezioni) è legato a qualcosa in questa vita e quando la perde si accorge che era per questo che viveva e pensa pure di morire. Questo ovviamente dipende da cosa ognuno mette al vertice della propria vita: chi i figli, chi i rapporti umani (io), chi dei valori, chi la fede (io prima), chi proprio la bellezza della natura, chi un’aspirazione come diventare un importante musicista o vincere nello sport…

Quindi il fatto che dica che non bisogna smettere di stupirsi di fronte all’esistenza dell’universo non significa che non tenga conto (e non abbia vissuto) situazioni quasi disumane. In quelle situazioni o sei tra chi si consola con la bellezza della natura oppure te ne sbatti della meraviglia dell’universo. Personalmente io considero molto più importanti i rapporti umani sinceri e profondi. Se questi vengono meno o, in altre situazioni per altre persone, se la vita diventa Disumana, io non ritengo sia sempre degna di essere vissuta. Non sto a cronometrarla!

Tutto questo per dire che l’ultima cosa che sono è ottimista. Io preferirei dire realista, ma molti mi definirebbero pessimista di brutto. Vedrai ora quanti mi diranno che la prendo troppo male eh eh (la visione della vita naturalmente), perché non ritengo che la vita sia degna di essere vissuta in Tutte le sue situazioni, proprio perché anche alla vita umana viene a mancare un senso assoluto che consolerebbe in situazioni disumane. E quello relativo-personale dipende da come ti gira, in fondo.

Ora ho parlato della meraviglia nei confronti di un universo, che sepure nel non-senso, riesce ad esistere da solo! Indipendentemente dagli altri aspetti patetici della vita che credo di riconoscere eccome fin troppo bene. Io mi concentravo solo ed esclusivamente sulla "capacità" di esistere dell'universo senza l'intervento di un Dio e questa sua proprietà dell'esistenza è incredibile nella sua illogicità. Che poi l'universo sia permeato dalla soffrerenza delle diverse forme di vita e che il modo in cui si svolgono gli eventi non è sempre positivo in base ai paramentri umani è un'altra questione. È vero, sono in un periodo che va direi molto bene e ho spazio per meravigliarmi di fronte all’universo. Se mi ritrovassi in condizioni disumane, continuerei a riconoscere questa bellezza dell’universo di sicuro, ma non è detto che viva per essa! Ora, non so se è quello che intendevi…

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da mix Ven 27 Apr 2012 - 15:25

Spica ha scritto:

Akka ha scritto:Spica non voglio offenderti o esser sgarbato ma mi pare che tu voglia perforza appioppare alla vita un che di romantico...da quel che capisco sei una persona fondamentalmente ottimista, ma per me questo desiderio di appropriari di una visione del mondo romantica e conciliante è un rifiuto di alcuni, be anche più che alcuni, aspetti patetici dell esistenza...

Non so se ho capito quello che intendi, forse… infatti non ho mai detto che vale la pena di vivere per questo. Né ho detto che è consolatorio, come lo è per molti.

Non sono per niente ottimista: forse traspare ottimismo in questa circostanza, perché grazie a quell’osservazione del mio amico ho dato valore al non senso dell’esistenza dell’universo. Mi concentravo solo sul fatto che l’universo esiste quando potrebbe benissimo non esistere e questo dovrebbe continuare a destare meraviglia.
la meraviglia ?

è quella che potresti provare considerando un universo dalle dimensioni umanamente non gestibili, con 70.000 miliardi di miliardi (7 x 10 alla 22) di stelle, - eppure cio non ostante praticamente vuoto (per ciò che riguarda massa ed energia come noi le conosciamo) - ,
che su uno dei pianeti di una di queste innumerevoli stelle si sia sviluppata una forma di organizzazione dell'energia che ha la capacità di auto-replicarsi (la vita);
che l'evoluzione (per tempi non mentalmente gestibili) di questa capacità di auto-replicazione ha portato all'emersione del fatto che una delle forme di organizzazione auto-replicante abbia la possibilità di prendere consapevolezza di questo stato delle cose,
- pur essendo a sua volta costituita per lo più da vuoto in cui "galleggiano" infinitesimi addensamenti di energia (la materia) -
la meraviglia che un quasi "vuoto" in una sterminata distesa di quasi vuoto, abbia la possibilità di pensare a cose così "dense" di informazioni?
e che tra i miliardi di esseri umani contemporanei si sia in una piccola minoranza che può condividere questa meraviglia, mediante uno strumento di comunicazione sostanzialmente immateriale?
mix
mix
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6549
Località : .
Occupazione/Hobby : .
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue0 / 700 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Spica Ven 27 Apr 2012 - 15:58

Certo sono tutte cose sorprendenti! Io stessa volevo fare astronomia o.. tipo.. scienze naturali, fisiche matematiche...

Comunque sai che mi viene in mente? Un po’ comprendo il motivo per cui non ci si dovrebbe stupire più di tanto di fronte all’assenza di senso. Talvolta i miei da bravi cattolici, vedendo scene di affetto tra animali o quanto ai cani sembri mancare la parola ripetono, facendomi arrabbiare molto, “Incredibili gli animali!”, come se gli animali fossero così inferiori agli uomini e così deficienti da non poter dimostrare affetto. Io invece non mi stupisco perché lo trovo normalissimo. Anche se resta sempre qualcosa di molto bello…

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
L'incredibile meraviglia del non-senso Left_bar_bleue69 / 7069 / 70L'incredibile meraviglia del non-senso Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

L'incredibile meraviglia del non-senso Empty Re: L'incredibile meraviglia del non-senso

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.