Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Rapporto atei-credenti

+24
ilmaso
oddvod56
teto
delfi68
Gnaghi
alberto
Virtra
franzyust
Steerpike
BestBeast
SergioAD
lupetta
camilla
nellolo
chef75
Tomhet
federico00
Minsky
uge
Cosworth117
Rasputin
loonar
Paolo
Ludwig von Drake
28 partecipanti

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da loonar Ven 17 Feb 2012 - 0:27

Perchè la preghiera che benefici apporta a chi sta intorno?
Oltre a togliere di mezzo momentaneamente il pregante, intendo.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Minsky Ven 17 Feb 2012 - 0:29

franzyust ha scritto:no! se so che mangiando una cosa, mi prendo una malattia, evito di mangiarla.
pessimo esempio
Mangiando ostie ti prendi la malattia del cristiano. Ecco un ottimo esempio. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:33

lupetta ha scritto:il discorso sulla malattia e sul dolore in genere è particolare.
ricordo che un mio amico mi raccontò che un suo conoscente era felice perchè sua sorella era morta, poichè sarebbe andata in paradiso ed avrebbe rincontrato i genitori.
a prescindere dalla motivazione, qualsiasi avvenimento può essere vissuto da noi in modo diverso.
c'è chi desidera morire, e chi invece vorrebbe vivere.
si può affrontare in modo sereno la peggiore delle catastrofi, come ci si può sentire affranti se ci si rompe un'unghia.

eh... sarà meglio affrontare in modo sereno una catastrofe ?

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:34

Minsky ha scritto:
franzyust ha scritto:no! se so che mangiando una cosa, mi prendo una malattia, evito di mangiarla.
pessimo esempio
Mangiando ostie ti prendi la malattia del cristiano. Ecco un ottimo esempio. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

te ne do al massimo 20

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:35

Darrow ha scritto:Perchè la preghiera che benefici apporta a chi sta intorno?
Oltre a togliere di mezzo momentaneamente il pregante, intendo.

che ? pregare porta benefici a te stesso e nessun altro

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Ospite Ven 17 Feb 2012 - 0:37

franzyust ha scritto:che minchiata! è ovvio che non c'entra con la preghiera.
Cos'è che non c'entra con la preghiera?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da lupetta Ven 17 Feb 2012 - 0:37

franzyust ha scritto:
lupetta ha scritto:il discorso sulla malattia e sul dolore in genere è particolare.
ricordo che un mio amico mi raccontò che un suo conoscente era felice perchè sua sorella era morta, poichè sarebbe andata in paradiso ed avrebbe rincontrato i genitori.
a prescindere dalla motivazione, qualsiasi avvenimento può essere vissuto da noi in modo diverso.
c'è chi desidera morire, e chi invece vorrebbe vivere.
si può affrontare in modo sereno la peggiore delle catastrofi, come ci si può sentire affranti se ci si rompe un'unghia.

eh... sarà meglio affrontare in modo sereno una catastrofe ?
se ci riesci, perchè no?

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:38

Darrow ha scritto:Perchè la preghiera che benefici apporta a chi sta intorno?
Oltre a togliere di mezzo momentaneamente il pregante, intendo.

una precisazione :

tanti paranoici fanno un'organizzazione. quando si tratta di organizzazione religiosa o di qualsiasi genere è bloccata la scoperta individuale. su questo sono d'accordo.
non si può organizzare una religione poichè essa è data dalla esperienza di vita di ciascuno di noi e non può essere forzatamente portata in una direzione o un'altra.

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:39

lupetta ha scritto:
franzyust ha scritto:
lupetta ha scritto:il discorso sulla malattia e sul dolore in genere è particolare.
ricordo che un mio amico mi raccontò che un suo conoscente era felice perchè sua sorella era morta, poichè sarebbe andata in paradiso ed avrebbe rincontrato i genitori.
a prescindere dalla motivazione, qualsiasi avvenimento può essere vissuto da noi in modo diverso.
c'è chi desidera morire, e chi invece vorrebbe vivere.
si può affrontare in modo sereno la peggiore delle catastrofi, come ci si può sentire affranti se ci si rompe un'unghia.

eh... sarà meglio affrontare in modo sereno una catastrofe ?
se ci riesci, perchè no?

se soffri veramente tanto, ci riesci.
è assolutamente umano

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da loonar Ven 17 Feb 2012 - 0:40

franzyust ha scritto:
Darrow ha scritto:Perchè la preghiera che benefici apporta a chi sta intorno?
Oltre a togliere di mezzo momentaneamente il pregante, intendo.

che ? pregare porta benefici a te stesso e nessun altro
E se uno sta bene senza pregare?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Ospite Ven 17 Feb 2012 - 0:44

Io a pregare mi sentivo un idiota anche quando ero credente. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 286704

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da ilmaso Ven 17 Feb 2012 - 0:46

franzyust ha scritto:questo dipende da lui, c'è gente che proprio grazie alla malattia scopre la gioia di vivere!
Gia, peccato che questa gioia non possano godersela a causa della malattia che li uccidera.
La malattia è un problema che porta alla morte(almeno nel caso di cui stiamo parlando), non un metodo per aquisire gioia di vivere
franzyust ha scritto:Le malattie e le tragedie non sono responsabilità di dio e nemmeno i momenti felici sono sua responsabilità.
Qui la domanda sorge spontanea:
Ma dio a che serve?
franzyust ha scritto:no. ci ha dato gli strumenti affinchè noi possiamo gioire.
A me non ha dato un bel niente. Spiega: quali sono questi strumenti?
franzyust ha scritto:Siamo noi che decidiamo di torturarci
Gia, pensa che quando sono incaato con me stesso mi faccio venire un paio di infarti per torturarmi. Stasera mi sono fatto male al ginocchio perchè IO ho deciso cosi, volevo torturarmi un pò
franzyust ha scritto:se ti interessa, ma è evidente che ti interessa.
Cosa? Stare bene?
Si in effetti è una cosa che non mi dispiace. A differenza di molti credenti non cerco la felicità nella sofferenza, ma nella salute, ma essendo abbastanza razionane non mi spaventa al punto di cercare uno strumento divino, perchè so che non servirebbe come un medico per una malattia o un buon amico col quale poter parlare di tutto, o magari una bella serata con gli amici, davanti al fuoco con unn bel bicchiere di vino, a sparare cazzate, a cantare e a pensare ai bei ricordi e alle cose belle del presente

_________________

"Dobbiamo mettere in discussione la logica distorta di avere un dio
onnisciente ed onnipotente, che crea degli umani difettosi,
e poi dà loro la colpa dei suoi stessi errori"

Gene Roddenberry
"Noi atei siamo allo stesso tempo Don Chisciotte e Sancio Panza. Combattiamo
contro giganti dalle quattro braccia, pur sapendo che sono solo mulini a vento"


Io Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697
ilmaso
ilmaso
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 538
Età : 31
Occupazione/Hobby : Birra-Computer-Libri-Musica
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:56

ilmaso ha scritto:
franzyust ha scritto:questo dipende da lui, c'è gente che proprio grazie alla malattia scopre la gioia di vivere!
Gia, peccato che questa gioia non possano godersela a causa della malattia che li uccidera.
La malattia è un problema che porta alla morte(almeno nel caso di cui stiamo parlando), non un metodo per aquisire gioia di vivere

alle volte è necessario stare molto male ed essere nella merda completa per accorgersene!

franzyust ha scritto:Le malattie e le tragedie non sono responsabilità di dio e nemmeno i momenti felici sono sua responsabilità.
Qui la domanda sorge spontanea:
Ma dio a che serve?
franzyust ha scritto:no. ci ha dato gli strumenti affinchè noi possiamo gioire.
A me non ha dato un bel niente. Spiega: quali sono questi strumenti?
leggiti un po' il vangelo, ma leggilo a tua discrezione, non a discrezione del prete.
cioè cerca di capire cosa ti può dare la lettura; se leggi per criticare, lascia perdere.
cerca di capire che non potrai mai giudicare in modo obiettivo se parti da un punto di vista. Quindi leggere da ateo, ti farà solo vedere le cazzate che ci sono scritte.

franzyust ha scritto:Siamo noi che decidiamo di torturarci
Gia, pensa che quando sono incaato con me stesso mi faccio venire un paio di infarti per torturarmi. Stasera mi sono fatto male al ginocchio perchè IO ho deciso cosi, volevo torturarmi un pò

TU hai deciso di fare qualcosa che ti ha portato ad una ferita, certo. Se te ne stavi a casa non ti accadeva questo. Non voglio dire che uno deve stare in casa tutto il tempo per paura di farsi male, ma deve accettare SENZA PAURA il rischio.

franzyust ha scritto:se ti interessa, ma è evidente che ti interessa.
Cosa? Stare bene?
Si in effetti è una cosa che non mi dispiace. A differenza di molti credenti non cerco la felicità nella sofferenza, ma nella salute, ma essendo abbastanza razionane non mi spaventa al punto di cercare uno strumento divino, perchè so che non servirebbe come un medico per una malattia o un buon amico col quale poter parlare di tutto, o magari una bella serata con gli amici, davanti al fuoco con unn bel bicchiere di vino, a sparare cazzate, a cantare e a pensare ai bei ricordi e alle cose belle del presente

quello che hai appena descritto è un atteggiamento religioso : stare con amici a sparare cazzate e pensare solo a quel momento non è da tutti!
in genere siamo preoccupati per quello che viene il giorno/momento dopo.. o a quello che ci è successo il giorno/momento prima

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:58

Fux89 ha scritto:Io a pregare mi sentivo un idiota anche quando ero credente. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 286704

anch'io quando andavo in chiesa per far piacere a qualcun'altro

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da franzyust Ven 17 Feb 2012 - 0:59

SergioAD ha scritto:Sarà per un'altra volta... afro saluto...

sono andato a lavorare...

franzyust
-------------
-------------

Numero di messaggi : 210
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.12.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Ospite Ven 17 Feb 2012 - 1:02

franzyust ha scritto:
Fux89 ha scritto:Io a pregare mi sentivo un idiota anche quando ero credente. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 286704

anch'io quando andavo in chiesa per far piacere a qualcun'altro
No no, non era l'andare in chiesa il problema, ma proprio il fatto in sé di pregare che mi è sempre sembrato una stronzata...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da lupetta Ven 17 Feb 2012 - 1:05

Fux89 ha scritto:
No no, non era l'andare in chiesa il problema, ma proprio il fatto in sé di pregare che mi è sempre sembrato una stronzata...
invece a me piaceva tantissimo, parlavo tanto con dio e poi ero felice quando vedevo che le mie suppliche venivano ascoltate.

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da ilmaso Ven 17 Feb 2012 - 1:07

franzyust ha scritto:TU hai deciso di fare qualcosa che ti ha portato
ad una ferita, certo. Se te ne stavi a casa non ti accadeva questo. Non
voglio dire che uno deve stare in casa tutto il tempo per paura di farsi
male, ma deve accettare SENZA PAURA il rischio.
Bene per evitare il fatto del ginocchio dovevo restarmene a casa, va bene, ma un metodo per non farsi venire un tumore, un infarto,ecc qual'è?.
Visto che siamo noi a torturarci, e quindi a farci venire le malattie ci deve essere anche un modo per non farcele venire, non sarebbe male come cosa
franzyust ha scritto:quello che hai appena descritto è un atteggiamento religioso...
Non ci pensare per niente.


Ultima modifica di ilmaso il Ven 17 Feb 2012 - 1:10 - modificato 1 volta.
ilmaso
ilmaso
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 538
Età : 31
Occupazione/Hobby : Birra-Computer-Libri-Musica
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue68 / 7068 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da loonar Ven 17 Feb 2012 - 1:08

lupetta ha scritto:
Fux89 ha scritto:
No no, non era l'andare in chiesa il problema, ma proprio il fatto in sé di pregare che mi è sempre sembrato una stronzata...
invece a me piaceva tantissimo, parlavo tanto con dio e poi ero felice quando vedevo che le mie suppliche venivano ascoltate.
Quindi sei stata tu a pregarlo di darti dei vicini rompipalle?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Ospite Ven 17 Feb 2012 - 1:08

lupetta ha scritto:
Fux89 ha scritto:
No no, non era l'andare in chiesa il problema, ma proprio il fatto in sé di pregare che mi è sempre sembrato una stronzata...
invece a me piaceva tantissimo, parlavo tanto con dio e poi ero felice quando vedevo che le mie suppliche venivano ascoltate.
Sarà che a me quello stronzo non mi ha mai cagato di striscio. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 166799

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da lupetta Ven 17 Feb 2012 - 1:12

Darrow ha scritto:
Quindi sei stata tu a pregarlo di darti dei vicini rompipalle?
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697 no, però una volta ho pregato affinchè il giorno di natale i nipotini non fossero venuti a trovare la nonna...e lui ha fatto rompere il piede al padre e cosi hanno passato il natale a casa loro... Rapporto atei-credenti - Pagina 4 605765
per non parlare poi delle mie vicessitudini scolastiche, interrogazioni saltate grazie alle mie preghiere...anche sulle vicende sentimentali ci ha sempre messo una buona parola...però con gli uomini sbagliati...mha!

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Tomhet Ven 17 Feb 2012 - 2:08

Preghiera + occasionale evento positivo = ++Effetto placebo. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 605765

Tomhet
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2659
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.08.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da SergioAD Ven 17 Feb 2012 - 4:46

franzyust ha scritto:
SergioAD ha scritto:Sarà per un'altra volta... afro saluto...

sono andato a lavorare...

  1. Mi devo scusare anche io! Adeguandomi al fatto che si tende ad essere superficiali, forse sei in una giungla e normalmente sei più meticoloso. Ammetto che sia possibile che si formi il branco che rende ogni discussione impossibile. Siamo comunque su piani diversi e non dobbiamo trattare. Infine giova considerarci tutti colti.

  2. La preghiera, in particolare i lamenti di dolore e le nenie hanno una relazione profonda con il condizionamento ambientale che ognuno di noi ha avuto con la madre. Non tornerò su questo argomento va preso così com'è. Ci sarebbero molti esempi di cantilene ossessive con lo stesso tono che accomunano e differenziano le culture.

  3. Tutte le tue risposte sono semplici, poetiche e valide per quello che scrivo sopra. Ma com'è ho detto altrove, abbiate almeno il dubbio che un'unità pensate abbia creato l'universo, senza considerate i tempi assurdi della Bibbia, invece di dare risposte rielaborate da nomadi ignoranti che attribuivano a dio i fulmini e le inondazioni.

  4. Alle domande improbabili non si può rispondere eppure ci sono millenni di incomprensioni ed odio tra cristiani per voler discutere di dio con gli atei. Gli ortodossi ed i protestanti deridono i cattolici. Ma se leggi le cose che accadono nel santo sepolcro, per farti un'idea delle stupidità isteriche di molti creazionisti che ci passano la notte.

  5. Per come la vedo io, non fare del proselitismo, tieni nascosto nel tuo cuore Dio e comportati come vorrebbe quella buona novella. Accetta che sia un tuo fatto personale finché hai fede. Ma se vuoi esercitare la ragione, che ti ricordo è parallela alla fede, non avrai modo di sostenere nulla che non sia verificabile ti rendi conto di questo?

  6. Nel foro non si dovrebbero dare spiegazioni di ciò che si scrive e innesta o concatena (a meno di errori d'espressione). Se c'è il piacere di mettere insieme i pezzi del puzzle oppure lego si prosegue altrimenti, si fa come al supermercato, si sceglie il prodotto preferito e si lascia sullo scaffale ciò che non piace o complicato.

Ho numerato i paragrafi per facilitare le tue eventuali risposte.

SergioAD ha scritto:Sarà per un'altra volta... afro saluto...

Questa non era riferita a te... te come a tutti i creazionisti che indicano le rette vie, le sacre scritture o ciò che appartiene alla fede fate quelli che si chiamano ragionamenti circolari.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6863
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da oddvod56 Ven 17 Feb 2012 - 16:14

Fux89 ha scritto:Io a pregare mi sentivo un idiota anche quando ero credente. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 286704
io non lo mai fatto seriamente, mi sembrava solo una cantilena inutile imparata a memoria come le poesie

_________________
"religione: l' arte di prendere per il culo se stessi" Io
se hai un problema e lo puoi risolvere, perché ti arrabbi? Se hai un problema e non lo puoi risolvere, perché ti arrabbi?”
"il medico mi ha detto di riempire di botte tutti i bigotti ............ ehm in verità mi ha detto di scaricare lo stress ma vabbè siamo lì"
oddvod56
oddvod56
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1717
Età : 27
Località : salerno
Occupazione/Hobby : computer
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.11

http://pcworlditalian.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Steerpike Ven 17 Feb 2012 - 16:53

Fux89 ha scritto:Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Prayer-how-to-do-nothing-and-still-think-youre-helping
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 3843
Ottima sintesi.
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da *Valerio* Ven 17 Feb 2012 - 18:13

Pregare, oltre a non servire a un cazzo, e' sperare di trovarsi la pappa pronta senza sbattersi.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Minsky Ven 17 Feb 2012 - 18:31

franzyust ha scritto:quello che hai appena descritto è un atteggiamento religioso : stare con amici a sparare cazzate e pensare solo a quel momento non è da tutti!
Molto interessante. Mi ricordo che un mio compagno di scorribande notturne giovanili sosteneva che andare a troie gli dava una sensazione di rapimento mistico. Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Feb 2012 - 19:10

C'e' stato uno studio serio, autentico e scientifico sulla preghiera, sui suoi effetti..

In rete troverete la fonte io adesso la prendo da R. Dawkins.

Hanno formato 3 gruppi di post operati cardiaci.
Un gruppo riceveva le preghiere e lo sapeva.
Un gruppo riceveva le preghiere e non lo sapeva
Un gruppo non riceveva preghiere.

Sono andati avanti un anno, nessuno dei medici sapeva chi apparteneva a quale gruppo.

Il piu' alto tasso di mortalita' se e' avuto nel gruppo che riceveva le preghiere e lo sapeva..

Un'analisi ha stabilito che era stato coinvolto lo stress da prestazione di questi pazienti, i quali, no beneficiarono dell'effetto placebo (la patologia era grave) ma soffrirono un maggiore stress dovuto alla forte aspettativa.

Gli altri due gruppi erano equivalenti.

E' avvenuto in un ospedale americano circa un quindici anni fa o giu' di li..chi trova la fonte me la puo' postare? (il libro di Dawkins, manco mi ricordo qual'e'..recuperare i testi dal forum uaar dove postai l'articolo completo di citazioni e fonti non mi e' possibile..sorry..)


Comunque sia..ogni stramaledetta volta che la teologia si mette alla prova, ci rimedia solo delle figure da pezzenti..


Ultima modifica di delfi68 il Ven 17 Feb 2012 - 19:24 - modificato 1 volta.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da camilla Ven 17 Feb 2012 - 19:17

Il titolo è:"L'illusione di Dio"! Rapporto atei-credenti - Pagina 4 158383
camilla
camilla
------------
------------

Femmina Numero di messaggi : 32
Età : 55
Occupazione/Hobby : architettura, arte, giardini, cimiteri.
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Feb 2012 - 19:18

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 605765

Mi pare ci fosse stata di mezzo la Templeton Foundation, che ci piazzo l'ennesima figura di merda...


Ultima modifica di delfi68 il Ven 17 Feb 2012 - 19:25 - modificato 1 volta.
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da camilla Ven 17 Feb 2012 - 19:21

Quale figura di merda, esatto era la Templeton Foundation!!
camilla
camilla
------------
------------

Femmina Numero di messaggi : 32
Età : 55
Occupazione/Hobby : architettura, arte, giardini, cimiteri.
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Feb 2012 - 19:24

..che il gruppo che riceveva preghiere schiattava meglio e di piu'..la Templeton credeva di dimostare l'efficacia delle preghiere in modo scientifico (metodo del doppio cieco)
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da camilla Ven 17 Feb 2012 - 19:26

Oddio Delfi, la figura di merda la fece la Templeton, certo, non tu.

Scusa.....che imbecille che sono....Rapporto atei-credenti - Pagina 4 432585
camilla
camilla
------------
------------

Femmina Numero di messaggi : 32
Età : 55
Occupazione/Hobby : architettura, arte, giardini, cimiteri.
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.10

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Feb 2012 - 19:28

aahh..scusa..manca l'accento su piazzo'!!

Ma devi sapere che ho una tastiera cirillica (pc aquistato a Mosca) che converto in latinico e mi mancano le lettere accentate e alle volte dimentico di usare l'apostrofo per accentare!!!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Ven 17 Feb 2012 - 19:30

Camilla..scusa, ma leggendo tra i tuoi Hobby hai scritto cimiteri...in che senso, ti occupi di architettura dei giardini e dei cimiteri?
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da loonar Ven 17 Feb 2012 - 19:34

delfi68 ha scritto:Camilla..scusa, ma leggendo tra i tuoi Hobby hai scritto cimiteri...in che senso, ti occupi di architettura dei giardini e dei cimiteri?
"No, li riempio!"
devil2
Questa è una battuta buona per uno spaghetti western o un Tarantino! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Rasputin Ven 17 Feb 2012 - 20:17

Darrow ha scritto:
delfi68 ha scritto:Camilla..scusa, ma leggendo tra i tuoi Hobby hai scritto cimiteri...in che senso, ti occupi di architettura dei giardini e dei cimiteri?
"No, li riempio!"
devil2
Questa è una battuta buona per uno spaghetti western o un Tarantino! mgreen

Effettivamente...Clint Eastwood? Royales

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Merini10- Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da loonar Ven 17 Feb 2012 - 20:38

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
delfi68 ha scritto:Camilla..scusa, ma leggendo tra i tuoi Hobby hai scritto cimiteri...in che senso, ti occupi di architettura dei giardini e dei cimiteri?
"No, li riempio!"
devil2
Questa è una battuta buona per uno spaghetti western o un Tarantino! mgreen

Effettivamente...Clint Eastwood? Royales
No, mi è venuta spontanea, leggendo la domanda di Delfi.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17345
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Rasputin Ven 17 Feb 2012 - 20:42

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
delfi68 ha scritto:Camilla..scusa, ma leggendo tra i tuoi Hobby hai scritto cimiteri...in che senso, ti occupi di architettura dei giardini e dei cimiteri?
"No, li riempio!"
devil2
Questa è una battuta buona per uno spaghetti western o un Tarantino! mgreen

Effettivamente...Clint Eastwood? Royales
No, mi è venuta spontanea, leggendo la domanda di Delfi.

Sisi avevo capito, il mio era solo un suggerimento..andava bene anche Sartana mgreen

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Merini10- Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Steerpike Sab 18 Feb 2012 - 18:05

delfi68 ha scritto:C'e' stato uno studio serio, autentico e scientifico sulla preghiera, sui suoi effetti..

In rete troverete la fonte io adesso la prendo da R. Dawkins.

Hanno formato 3 gruppi di post operati cardiaci.
Un gruppo riceveva le preghiere e lo sapeva.
Un gruppo riceveva le preghiere e non lo sapeva
Un gruppo non riceveva preghiere.

Sono andati avanti un anno, nessuno dei medici sapeva chi apparteneva a quale gruppo.

Il piu' alto tasso di mortalita' se e' avuto nel gruppo che riceveva le preghiere e lo sapeva..

Un'analisi ha stabilito che era stato coinvolto lo stress da prestazione di questi pazienti, i quali, no beneficiarono dell'effetto placebo (la patologia era grave) ma soffrirono un maggiore stress dovuto alla forte aspettativa.

Gli altri due gruppi erano equivalenti.

E' avvenuto in un ospedale americano circa un quindici anni fa o giu' di li..chi trova la fonte me la puo' postare? (il libro di Dawkins, manco mi ricordo qual'e'..recuperare i testi dal forum uaar dove postai l'articolo completo di citazioni e fonti non mi e' possibile..sorry..)


Comunque sia..ogni stramaledetta volta che la teologia si mette alla prova, ci rimedia solo delle figure da pezzenti..
Il libro è L'illusione di Dio.
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da delfi68 Sab 18 Feb 2012 - 18:29

Grazie..la mia memoria inizia a funzionare a tre cilindri..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da davide Lun 20 Feb 2012 - 22:40

BestBeast ha scritto:Toccarsi le palle e pregare sono la stessa cosa. Sono due superstizioni, c'è chi fa l'una, chi fa l'altra e chi le fa entrambe. La condizione atea è quasi sempre razionalista, estranea quindi a questi rituali primitivi.

Pregare aiuta a comprendere quello che sto facendo. Ad esempio, ora sto mangiando una banana e sono pienamente conscio di ciò, in che modo pregare mi aiuterebbe a comprendere meglio?
Il pane quotidiano? o non ce l'hai (come Delfi ti ha illustrato), oppure ce l'hai avendolo rubato a qualcun altro, quindi in entrambi i casi hai poco da ringraziare. C'è un'apparente situazione intermedia: chi ha il pane e se l'è procurato spaccandosi il deretano 10 ore. Cosa dovrebbe ringraziare costui, se non lui stesso? In che modo funzionerebbe la sua preghiera? Con questa logica, se ti esplode una gamba sopra una mina anticarro, dovresti ringraziare perchè non te ne sono esplose due?
E così via fino alla morte e oltre?


Esatto, vedi la mia firma mgreen

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Steerpike Mar 21 Feb 2012 - 16:44

davide ha scritto:
Esatto, vedi la mia firma Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697
Bart a confronto con Dio:
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Spica Mer 14 Mar 2012 - 22:20

Il dialogo atei credenti è spesso difficile perché non si comunica nella stessa lingua: l'ateo porta l'attenzione su argomenti scientifici e logici, mentre il credente se ne frega quasi totalmente delle innumerevoli incoerenze della sua religione e pone tutto su un piano di sentimenti. Al credente basta "sentire dio, sentire il suo amore". Eccezione fanno i teologi che mi sembra cerchino di ragionare un po', tanto che vi sono teologi laureati in materie scientifiche e quindi hanno dovuto affrontare il rapporto tra fede e scienza durante il loro percorso. Ma la maggior parte dei credenti fa un atto di fede, punto e basta. E qui che dire? è fede cieca, nonostante le mille contraddizioni.

Credo che però si potrebbe comunicare anche nella loro lingua: cioè sul piano emozionale (per esempio io direi che è autosuggestione, che tanto Dio non si sente, ecc..).

In ogni caso, un buon terreno comune di dialogo può riguardare la concezione della società e dello Stato, come convivere garantendo i diritti di tutti. Insomma, andare molto sul pratico

_________________
Ho perso Dio, ma ho scoperto l'umanità
Spica
Spica
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 242
Età : 36
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Centro recupero fauna selvatica Roma, natura, letture scientifiche
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Steerpike Gio 15 Mar 2012 - 18:20

Spica ha scritto:Il dialogo atei credenti è spesso difficile perché non si comunica nella stessa lingua: l'ateo porta l'attenzione su argomenti scientifici e logici, mentre il credente se ne frega quasi totalmente delle innumerevoli incoerenze della sua religione e pone tutto su un piano di sentimenti. Al credente basta "sentire dio, sentire il suo amore". Eccezione fanno i teologi che mi sembra cerchino di ragionare un po', tanto che vi sono teologi laureati in materie scientifiche e quindi hanno dovuto affrontare il rapporto tra fede e scienza durante il loro percorso. Ma la maggior parte dei credenti fa un atto di fede, punto e basta. E qui che dire? è fede cieca, nonostante le mille contraddizioni.

Credo che però si potrebbe comunicare anche nella loro lingua: cioè sul piano emozionale (per esempio io direi che è autosuggestione, che tanto Dio non si sente, ecc..).

In ogni caso, un buon terreno comune di dialogo può riguardare la concezione della società e dello Stato, come convivere garantendo i diritti di tutti. Insomma, andare molto sul pratico
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 97941
Steerpike
Steerpike
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2509
Località : ∫ -(∂ℋ/∂p) dt
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue35 / 7035 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 01.02.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Wishop Gio 15 Mar 2012 - 18:26

Ludwig von Drake ha scritto:Ho curiosità di sapere se anche voi avete questa percezione oppure è solo una mia impressione, magari sbagliata.

Non siamo noi che siamo atei, sono loro che sono credenti... Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

Astio nei confronti del credente ? Naaaaah... se vuole vivere in quel modo, affari suoi.

E' ovvio poi, che quanti più atei sorgono, tanto più sono contento.

_________________
Caro Gesù Bambino, ti ringrazio per aver esaudito i miei desideri. Ti avevo chiesto di eliminare la fame nel mondo, ed infatti quelli che avevano fame sono quasi tutti morti.
Giobbe Covatta
Wishop
Wishop
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 101
Località : Pianeta Terra
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue7 / 707 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.01.12

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Minsky Gio 15 Mar 2012 - 19:35

Wishop ha scritto:Non siamo noi che siamo atei, sono loro che sono credenti... Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

Astio nei confronti del credente ? Naaaaah... se vuole vivere in quel modo, affari suoi.

E' ovvio poi, che quanti più atei sorgono, tanto più sono contento.
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 97941

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Rasputin Gio 15 Mar 2012 - 19:51

Wishop ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Ho curiosità di sapere se anche voi avete questa percezione oppure è solo una mia impressione, magari sbagliata.

Non siamo noi che siamo atei, sono loro che sono credenti... Rapporto atei-credenti - Pagina 4 315697

Astio nei confronti del credente ? Naaaaah... se vuole vivere in quel modo, affari suoi.

E' ovvio poi, che quanti più atei sorgono, tanto più sono contento.

No eh? Anche se battezzacomunicacresimamandaacatechismostupralalorodignitàumanaabusadi loro i suoi figli?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Merini10- Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59071
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Minsky Gio 15 Mar 2012 - 19:56

Rasputin ha scritto:No eh? Anche se battezzacomunicacresimamandaacatechismostupralalorodignitàumanaabusadi loro i suoi figli?
No, sono d'accordo con Wishop. Pietà, commiserazione e anche un po' di disprezzo, ma soprattutto molta umana compassione. Questo non esime nessuno dall'obbligo morale di fare tutto il possibile per impedire che si continuino a perpetrare gli abusi.

P.S.: Mi spiego meglio. I credenti sono vittime, sostanzialmente. Possono fare pena e suscitare un senso di repulsione per la loro inettitudine mentale, ma sono solo parzialmente responsabili. I veri criminali sono i preti. Il clero, a partire dalle più alte gerarchie, è l'associazione per delinquere più pericolosa e più potente. Per loro ci vorrebbe solo la galera a vita.

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 158383

_________________
Dai un pesce ad un uomo
e mangerà per un giorno.
Insegna ad un uomo a pescare
e mangerà per tutta la vita.
Dai la religione ad un uomo
e morirà pregando per un pesce.
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 25412
Età : 68
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da BestBeast Gio 15 Mar 2012 - 21:05

quoto.. e verde

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Left_bar_bleue0 / 700 / 70Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Rapporto atei-credenti - Pagina 4 Empty Re: Rapporto atei-credenti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.