Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

berlusconi e le tasche degli italiani

+18
silvio
Avalon
nellolo
Elima
delfi68
teto
chef75
*Valerio*
tadiottof
Tomhet
ros79
Rasputin
lupetta
Nizam al-Mulk
MattaHari
Phoenix
uoz
matem
22 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Dom 18 Nov 2012 - 12:52

Avalon ha scritto:
Silvio, ci credo eccome; purtroppo non mi dici nulla che non abbia toccato con mano.

Ma questo è la conferma di quanto anche io dicevo: il sistema è distorto nella struttura portante, laddove uno strumento come l'imposizione fiscale diventa garrota per troppi cittadini e barzelletta per altri.

Nella situazione in cui siamo il Governo attuale non può fare molto, perché cerca di salvare la struttura pubblica, il ragionamento è semplice prima salvo la baracca poi cerco di rimettere in ordine le cose,cioè ridurre la corruzione (purtroppo persistente e dura a morire), lo spreco e l'incompetenza di un parte cospicua di funzionari (messi li da politici o amici degli amici), ottimizzare le risorse (qui parlo da tecnico, si può fare molto, moltissimo), poi rilanciare l'economia, indurre ad investire in Italia (parte difficile dove è necessaria una forte coesione sociale e indicare bene gli scopi).
Ma ripeto mi metto pure nei panni del Governo, non è facile, ma qui entra in gioco una grossa responsabilità dei nostri politici, non avevano la testa dentro la situazione reale del paese.
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da delfi68 Gio 9 Mag 2013 - 12:20

4 anni confermati in appello a Berlusconi..ma lui se ne fotte. Gli elettori del Pdl pure..

Frode fiscale ..da cui discendono altri reati..

Se ne fotte pure Letta, Bersani e Napolitano..se ne fottono tutti i deputati al parlamento tranne i cittadini del M5S che infatti NON si sono mischiati nemmeno per scherzo con i signori della casta..

Se ne fotteranno pure gli elettori del Pd e del centro sinistra? ..vedremo alle prossime elezioni..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da BestBeast Gio 9 Mag 2013 - 12:33

Certamente se ne fotteranno, non serviva questa ulteriore condanna per capire che B. è un mafioso dal quale mantenersi più lontani possibili.
È che gli altri sono come lui.
E anche che la gente, questo non lo vede, è già troppo indaffarata col calcio, la tv, quei 60 € di IMU, ecc..

BestBeast
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2925
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da delfi68 Gio 9 Mag 2013 - 12:41

Sai che i primissimi ad aver un interesse fortissimo che l'imu venga tolta sono proprio i ricchissimi parlamentari, tutti pluriproprietari immobiliari!

E subito ditro le BANCHE e la CHIESA che sono praticamente proprietari del 99% del rimanente patrimonio immobiliare italiano..
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da lupetta Gio 9 Mag 2013 - 20:43

ieri era san vittore berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 315697

_________________
Lei mi sta minacciando a me?
lupetta
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9612
Età : 47
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Gio 9 Mag 2013 - 22:13

delfi68 ha scritto:
4 anni confermati in appello a Berlusconi..ma lui se ne fotte. Gli elettori del Pdl pure..

Frode fiscale ..da cui discendono altri reati..

Se ne fotte pure Letta, Bersani e Napolitano..se ne fottono tutti i deputati al parlamento tranne i cittadini del M5S che infatti NON si sono mischiati nemmeno per scherzo con i signori della casta..

Se ne fotteranno pure gli elettori del Pd e del centro sinistra? ..vedremo alle prossime elezioni..

Comunque Napolitano è stato chiaro sul potere

ROMA - "Basta chiamare questi palazzi i palazzi del potere", sono invece i "Palazzi della sovranità popolare". Lo ha detto il capo dello Stato Giorgio Napolitano al Senato ricordando le vittime del terrorismo.

Ci siamo noi la dentro infatti ahahahahahah

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da gedeone Ven 10 Mag 2013 - 9:15

delfi68 ha scritto:4 anni confermati in appello a Berlusconi..ma lui se ne fotte. Gli elettori del Pdl pure..

Frode fiscale ..da cui discendono altri reati..

Se ne fotte pure Letta, Bersani e Napolitano..se ne fottono tutti i deputati al parlamento tranne i cittadini del M5S che infatti NON si sono mischiati nemmeno per scherzo con i signori della casta..

Se ne fotteranno pure gli elettori del Pd e del centro sinistra? ..vedremo alle prossime elezioni..

certo che se ne fregheranno e faranno pure bene. I primi a infrangere la legge sono i magistrati che hannoalmente invalidato un referendum popolare ( quello sulla responsabilta' civile ).
La casta dei giudici ha un unico,ma insormaontabile, problema :
non e' credibilee ha troppi Ingroia al suo interno

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Ven 10 Mag 2013 - 11:05

gedeone ha scritto:
delfi68 ha scritto:4 anni confermati in appello a Berlusconi..ma lui se ne fotte. Gli elettori del Pdl pure..

Frode fiscale ..da cui discendono altri reati..

Se ne fotte pure Letta, Bersani e Napolitano..se ne fottono tutti i deputati al parlamento tranne i cittadini del M5S che infatti NON si sono mischiati nemmeno per scherzo con i signori della casta..

Se ne fotteranno pure gli elettori del Pd e del centro sinistra? ..vedremo alle prossime elezioni..

certo che se ne fregheranno e faranno pure bene. I primi a infrangere la legge sono i magistrati che hannoalmente invalidato un referendum popolare ( quello sulla responsabilta' civile ).
La casta dei giudici ha un unico,ma insormaontabile, problema :
non e' credibilee ha troppi Ingroia al suo interno

Fosse solo Ingroia!
http://www.telesanterno.com/reggio-emilia-scarcerato-assassino-0507.html
... ma anche questo è solo l'ultimo più eclatante caso di una interminabile serie!
In poche parole la magistratura non solo fa politica, cosa che non dovrebbe fare! ma per far politica, non fa, non trova il tempo di fare quello che invece dovrebbe!

Le colpe della casta politica sono sciocchezzuole, se le confronti a quelle della magistratura.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Ven 10 Mag 2013 - 14:41

Quello che sarà interessante vedere quali saranno le ripercussioni sul Governo, anche perchè Berlusconi ha avuto l'interdizione per un anno dai pubblici uffici.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Ven 10 Mag 2013 - 15:59

silvio ha scritto:Quello che sarà interessante vedere quali saranno le ripercussioni sul Governo, anche perchè Berlusconi ha avuto l'interdizione per un anno dai pubblici uffici.
... beh penso che proprio questo sia il vero fine dei magistrati!
Ci si scandalizza che non si possa votare deputati e senatori per colpa della "porcellum", ma nessuno dice che tanto siamo governati realmente da una oligarchia di magistrati, scelti al suo interno dalla casta proprio come fa la CCAR.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Ven 10 Mag 2013 - 17:15

paolo1951 ha scritto:
silvio ha scritto:Quello che sarà interessante vedere quali saranno le ripercussioni sul Governo, anche perchè Berlusconi ha avuto l'interdizione per un anno dai pubblici uffici.
... beh penso che proprio questo sia il vero fine dei magistrati!
Ci si scandalizza che non si possa votare deputati e senatori per colpa della "porcellum", ma nessuno dice che tanto siamo governati realmente da una oligarchia di magistrati, scelti al suo interno dalla casta proprio come fa la CCAR.

vabè, ero in dubbio ma alla fine ce l'hai fatta a farmi decidere: vnd con le femmine sta sicuramente preso meglio di te...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Ven 10 Mag 2013 - 17:57

... sei in calo, jessica, magari non come femmina ... dove non posso giudicare, ma certo come polemista, prima almeno anche senza fare grandi ragionamenti qualche lezioncina sapevi tenerla... ora invece sei scaduta al livello loonar/darrow!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Ven 10 Mag 2013 - 18:23

paolo1951 ha scritto:... sei in calo, jessica, magari non come femmina ... dove non posso giudicare, ma certo come polemista, prima almeno anche senza fare grandi ragionamenti qualche lezioncina sapevi tenerla... ora invece sei scaduta al livello loonar/darrow!
ah, è perchè mi sto pian piano convincendo sempre di più di una cosa (si lo so, sono un po' dura, a me ci vuole tempo per trarre le mie conclusioni...) una "lezioncina" di equazioni differenziali a chi non sa fare le somme neanche con le dita, non serve a una mazza.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Ven 10 Mag 2013 - 18:31

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:... sei in calo, jessica, magari non come femmina ... dove non posso giudicare, ma certo come polemista, prima almeno anche senza fare grandi ragionamenti qualche lezioncina sapevi tenerla... ora invece sei scaduta al livello loonar/darrow!
ah, è perchè mi sto pian piano convincendo sempre di più di una cosa (si lo so, sono un po' dura, a me ci vuole tempo per trarre le mie conclusioni...) una "lezioncina" di equazioni differenziali a chi non sa fare le somme neanche con le dita, non serve a una mazza.
Come volevasi dimostrare anche questa spiegazione l'hai copiata da loonar/darrow!
... scusami ma proprio non ti credo sincera.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Sab 11 Mag 2013 - 0:09

yawn2
magari mi mostri anche da dove l'avrei copiata?
e comunque, anche se fosse (e non è) non vedo cosa cambi. il concetto espresso è buono comunque...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 0:18

jessica ha scritto: berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 967287
magari mi mostri anche da dove l'avrei copiata?
e comunque, anche se fosse (e non è) non vedo cosa cambi. il concetto espresso è buono comunque...
Certamente che è buono "comunque", se tu affermi una cosa... non può essere che buona, però è una semplice affermazione, un'opinione... di certo non un concetto!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Sab 11 Mag 2013 - 2:24

beh dai, se mi vai a scrivere che siamo in "magistraturocrazia" dopo che per 20 anni abbiamo avuto un politico che ha fatto il brutto e il cattivo tempo fuori e dentro le leggi e anche con le leggi, e io dico che parlare con te è inutile, non è che sia tanto un'opinione, quanto un dato di fatto...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 9:02

Guarda jessica che quanto effermi può essere tranquillamente rovesciato:
se tu mi neghi che in Italia domini l'aristocrazia dei magistrati, dopo aver visto che essi determinarono il crollo della prima repubblica e in questi ultimi 20 anni anziché amministrare la giustizia hanno avuto solo tempo per cercare di rovesciare Berlusconi... io dico che parlare con te è inutile...
La nostra costituzione prevede che sia il popolo sovrano con le elezioni a determinare chi governa, che il parlamento e non la magistratura diano fiducia o sfiducia all'esecutivo.

Dire che la magistratura ha solo applicato la legge, giudicato imparzialmente... a me (ma non solo a me) sembra una barzelletta.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da gedeone Sab 11 Mag 2013 - 9:05

Il politico in questione e' stato al potere per la meta' del ventennio passato e si e' altrenato con i " puri e onesti" della sinistra che, guarda caso, non hanno mai fatto quelle salvifiche leggi ( conflitto di interesse, ecc ) che anche lo sconclusionato Rodota' ancora pochi giorni fa proponeva in un articolo delirante
http://www.repubblica.it/politica/2013/05/03/news/assalto_a_costituzione-57946682/?ref=HREC1-4
Una corte costituzionale che boccia la diminuzione del proprio faraonico stipendio e una casta che blocca ogni possibile riforma, a fronte delle proprie scarse prestazioni professionali, e' la cifra autentica di una nazione in decadenza.
Altro che equazioni differenziali. Qui siamo all' abc della politica e della convivenza civile.
L,Italia, finche' avranno campo tali tipi di cultura , scivolera' come sta facendo, verso il 3 mondo.
Se ne accorgeranno i giovani, quando dovranno cercarsi altrove quel lavoro che la costituzione tronitruante e strasuperata garantisce sulla carta, insieme ai privilegi che assicura, quelli si veri e sostanziali, ai suoi decrepiti cardinali

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da gedeone Sab 11 Mag 2013 - 9:18

http://www.byoblu.com/post/2013/05/08/vogliono-rifarsela-con-internet.aspx#more-14978

ecco, parassiti come la Boldrini, sono questi che affossano una nazione.
altro che Berlusconi

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 12:28

La cosa tragica è che si è instaurata una concezione della politica, ormai da decenni, che non consente alcuna svolta, ormai solo una rivoluzione, speriamo incruenta può cambiare qualcosa.
Per curiosità sono andato a sentire in giro qualche discorso dei politici sia del centro destra che del centro sinistra, non è cambiato nulla, fanno i discorsi di 20 anni fa.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 12:49

gedeone ha scritto:
ecco, parassiti come la Boldrini, sono questi che affossano una nazione.
altro che Berlusconi

Il difetto della Boldrini è che parla a sproposito, ma non è la sola, dovrebbe capire che il presidente della camera non dovrebbe sentirsi il governo e dispensare il suo credo politico allegramente, ammesso che lo abbia, perché mi sembra un condensato di luoghi comuni.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da *Valerio* Sab 11 Mag 2013 - 12:55

gedeone ha scritto:http://www.byoblu.com/post/2013/05/08/vogliono-rifarsela-con-internet.aspx#more-14978

ecco, parassiti come la Boldrini, sono questi che affossano una nazione.
altro ma anche Berlusconi

ora quoto..

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue69 / 7069 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 12:57

Su Berlusconi non capisco come possa avere tutto questo credito, giorni fa l'ho visto sulla 4 che dispensava soldi a poveri disgraziati, una cosa abbastanza imbarazzante.


_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 13:13

silvio ha scritto:La cosa tragica è che si è instaurata una concezione della politica, ormai da decenni, che non consente alcuna svolta, ormai solo una rivoluzione, speriamo incruenta può cambiare qualcosa.
Per curiosità sono andato a sentire in giro qualche discorso dei politici sia del centro destra che del centro sinistra, non è cambiato nulla, fanno i discorsi di 20 anni fa.
I politici fanno semplicemente i discorsi che la gente vuole sentire... e soprattutto evitano i discorsi che la gente non vuole sentire. berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 649521
Lo stesso Grillo da ottimo "politico" cavalca qualsiasi protesta... ma evita accuratamente quanto ancorché necessario può non piacere a troppe persone.

Mette giustamente alla gogna gli sprechi della classe politica, ma si guarda bene dall'estendere la critica a tutto il settore pubblico.
Milioni di statali & assimilati danneggiano ben più di qualche migliaio di politici professionisti, ma non si vuole certo scontentare un tale numero di potenziali elettori.

Tu dici che ci vorrebbe la rivoluzione... boh, e chi la dovrebbe e potrebbe fare? Chi oggi in Italia ha obiettivi precisi e chiari in testa e anche la voglia di realizzarli?

Una rivoluzione porterebbe solo ad una jacquerie assolutamente sterile, perché nessuno oggi come oggi propone qualcosa di costruttivo e realizzabile.
Tutti volgiono un mucchio di cose (anche giuste) ma evitano di porsi il problema di dove trovare i fondi necessari.
La maggioranza parla senza aver nessuna vaga idee delle dimensioni, delle "proporzioni"... emblematico fu un articolo del Fatto Quotidiano, dove il redattore confondendo i milioni con i miliardi scrisse che abolendo i rimborsi elettorali per 20 anni si sarebbe ripianato il debito pubblico... solo che di anni ce ne volevano in realtà 20.000 berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 649521

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 13:17

silvio ha scritto:Su Berlusconi non capisco come possa avere tutto questo credito, giorni fa l'ho visto sulla 4 che dispensava soldi a poveri disgraziati, una cosa abbastanza imbarazzante.

Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori... per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali... ma gli altri fanno i discorsi di jessica!!!!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 13:32

paolo1951 ha scritto:

Tu dici che ci vorrebbe la rivoluzione... boh, e chi la dovrebbe e potrebbe fare? Chi oggi in Italia ha obiettivi precisi e chiari in testa e anche la voglia di realizzarli?

Una rivoluzione porterebbe solo ad una jacquerie assolutamente sterile, perché nessuno oggi come oggi propone qualcosa di costruttivo e realizzabile.
Tutti vogliono un mucchio di cose (anche giuste) ma evitano di porsi il problema di dove trovare i fondi necessari.


La rivoluzione consiste in questo, nei discorsi dei politici c'è di fondo questo concetto, io amministro i vostri soldi per darvi indietro tutto quello che mi invento, quindi c'è di tutto e di più.
Il gettito fiscale può aumentare a dismisura e loro a dismisura spendere.
E' così, come la storia dell'IMU, hanno avuto un fottio di soldi, come per l'ICI a suo tempo, hanno aumentato di conseguenza le spese.
Ora la domanda che ti pongo è questa, gli investimenti hanno portato maggiore crescita economica ?
Forse si, ma sempre nell'ambito di soldi a perdere, poi finiti siamo tornati al punto di partenza.
Il punto quindi rivoluzionario è smetterla di pensare così, cioè far finire a questi soggetti di fare i conti con le tasche degli altri, di coltivare progetti che non hanno rilevanza ai fini di un crescita e sviluppo economico.
Dei soldi rastrellati con grande sacrificio degli italiani, quanti ne vanno ad infrastrutture utili all'economia reale ?
Seconda cosa, hanno creato una legislazione, nata dalla corrotta follia della social democrazia europea, che di fatto rende il lavoro, le iniziative imprenditoriali costosissime ed alla portata di pochi eletti.
Questo è un argomento da approfondire, ma che rivelerà molte sorprese.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Sab 11 Mag 2013 - 13:33

paolo1951 ha scritto:Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori...
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 166799
per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali...
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 166799 berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 166799

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 13:50

paolo1951 ha scritto:
Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori... per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali... ma gli altri fanno i discorsi di jessica!!!!

Appunto è un uomo dei discorsi, ma poi i fatti li lascia indietro, perché ?
Non gli conviene e non può farlo perché la società non è il paese del ci penso io, qui ci sono equilibri e poteri con cui fare i conti.
Lo stesso Grillo se ne sta rendendo conto e non sta combinando nulla.
Inoltre un impresario a quel livello come il cavaliere non può far politica, ha troppi scheletri nell'armadio, si sa che i compromessi che in italia bisogna fare portano in tribunale.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Sab 11 Mag 2013 - 15:53

paolo1951 ha scritto:Guarda jessica che quanto effermi può essere tranquillamente rovesciato:
se tu mi neghi che in Italia domini l'aristocrazia dei magistrati, dopo aver visto che essi determinarono il crollo della prima repubblica e in questi ultimi 20 anni anziché amministrare la giustizia hanno avuto solo tempo per cercare di rovesciare Berlusconi... io dico che parlare con te è inutile...
La nostra costituzione prevede che sia il popolo sovrano con le elezioni a determinare chi governa, che il parlamento e non la magistratura diano fiducia o sfiducia all'esecutivo.

Dire che la magistratura ha solo applicato la legge, giudicato imparzialmente... a me (ma non solo a me) sembra una barzelletta.
eh certo che può essere rovesciato il discorso ahahahahahah . infatti ha governato 20 anni ed è ancora là bello come il sole a farsi le leggi che poi l'aristocrazia dei magistrati dovrebbe usare. cazzo che strapotere questi magistrati!
vedi perchè dico che il discorso delle equazioni differenziali è buono?
riguardo la prima repubblica, stai forse dicendo che un ammasso di ladroni che impongono sistematicamente una tangente su tutto il territorio ad ogni scorreggina che fai sarebbe la parte lesa e i perfidi magistrati rossi che li hanno messi in galera (pochi per la verità rispetto alla diffusione del fenomeno) sarebbero i cattivi? non vorrei aver frainteso.
ma il popolo è sovrano de che? di mettere al potere uno che fa il cazzo che vuole, racconta balle e si autodichiara al di sopra della giustizia? siccome uno ha preso 20 milioni di voti allora ok, lasciamolo stuprare bambini e ammazzare la gente? chemminchia di ridicoli discorsi specchioarrampicatori fai????

paolo1951 ha scritto:Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori... per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali... ma gli altri fanno i discorsi di jessica!!!!
no paolo, non è che poi non lo fa. forse ti sfugge un dettaglio, la frase corretta è: poi la aumenta più di tutti i suoi detrattori (e non)
ma intanto dice che vuole diminuirla, e paolo vota....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da gedeone Sab 11 Mag 2013 - 20:29

silvio ha scritto:La cosa tragica è che si è instaurata una concezione della politica, ormai da decenni, che non consente alcuna svolta, ormai solo una rivoluzione, speriamo incruenta può cambiare qualcosa.
Per curiosità sono andato a sentire in giro qualche discorso dei politici sia del centro destra che del centro sinistra, non è cambiato nulla, fanno i discorsi di 20 anni fa.


hai ragione, non e' cambiato nulla, alla fin fine, anche i nostri politici piu' incendiari, sono dei ...democristiani berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 906731.
Non a caso, il terrorismo trasse linfa anche da ambienti cattolici.
Detto questo, non credo alle rivoluzioni che, come scrisse Kafka, passata l'ondata, restaurano il fango di una nuova burocrazia.
Questa volta, Berlusconi non lo ho votato : uno puo' andare tranquillamente a troie, ma non metterle in regione o altrove.
Ho votato M5S pur con certe assurdita' quali l'infatuazione per tristi figuri quali Rodota' o ZBRXYZ, per avere uno shock e lo shock c'e' stato.
Ora , se c'e' un briciolo di responsabilita', che la si smetta di esaltare una costituziione decotta che non garantisce nulla e paralizza tutto, si facciano delle riforme per semplificare e guardare avanti.
Perche' di questo c'e' bisogno :
guardare avanti.

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 23:35

silvio ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori... per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali... ma gli altri fanno i discorsi di jessica!!!!

Appunto è un uomo dei discorsi, ma poi i fatti li lascia indietro, perché ?
Non gli conviene e non può farlo perché la società non è il paese del ci penso io, qui ci sono equilibri e poteri con cui fare i conti.
Lo stesso Grillo se ne sta rendendo conto e non sta combinando nulla.
Inoltre un impresario a quel livello come il cavaliere non può far politica, ha troppi scheletri nell'armadio, si sa che i compromessi che in italia bisogna fare portano in tribunale.

Ok ma se rileggi i primi post di questo 3D, vedrai che nel 2011 si accusava qui Berlusconi proprio di tentare di fare quei tagli alla spesa pubblica, che poi non vennero fatti anche per i ben noti avvenimenti che seguirono.

Le vicende giudiziarie di Berlusconi non sono dovute al fatto che lui è un imprenditore, ma al fatto che la magistratura vuole impedire una certa politica... non c'è nessun scopo moralizzatore nell'azione dei magistrati, Berlusca ha molti scheletri negli armadi, ma certo non ne ha di più degli altri imprenditori né degli altri politici, e comunque anche non ne avesse nessuno... qualche scusa per incriminarlo l'avrebbero trovata ugualmente.

Certo Berlusconi per tante ragioni non è l'uomo più adatto a fare il leader della destra... ma purtroppo al momento non c'è nessuno da mettere al suo posto.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Sab 11 Mag 2013 - 23:49

gedeone ha scritto:... Ho votato M5S pur con certe assurdita' quali l'infatuazione per tristi figuri quali Rodota' o ZBRXYZ, per avere uno shock e lo shock c'e' stato.
Ora , se c'e' un briciolo di responsabilita', che la si smetta di esaltare una costituziione decotta che non garantisce nulla e paralizza tutto, si facciano delle riforme per semplificare e guardare avanti.
Perche' di questo c'e' bisogno :
guardare avanti.
Guarda che lo shock che ci può essere stato, e lo stesso che si ebbe negli anni 90 quando la Lega nord limitatamente alla "Padania" ebbe lo stesso successo eclatante di Grillo o forse ancor maggiore... ma sono shock che non portano esattamente a nulla.
Anche tu parli come tutti di fare le "riforme", ma io vorrei tanto sapere di che cazzo di riforme stiamo parlando!
Perché ho il terribile dubbio che questo non lo sappia proprio nessuno.

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Sab 11 Mag 2013 - 23:59

paolo1951 ha scritto:

Ok ma se rileggi i primi post di questo 3D, vedrai che nel 2011 si accusava qui Berlusconi proprio di tentare di fare quei tagli alla spesa pubblica, che poi non vennero fatti anche per i ben noti avvenimenti che seguirono.

Le vicende giudiziarie di Berlusconi non sono dovute al fatto che lui è un imprenditore, ma al fatto che la magistratura vuole impedire una certa politica... non c'è nessun scopo moralizzatore nell'azione dei magistrati, Berlusca ha molti scheletri negli armadi, ma certo non ne ha di più degli altri imprenditori né degli altri politici, e comunque anche non ne avesse nessuno... qualche scusa per incriminarlo l'avrebbero trovata ugualmente.


Bisogna fare una distinzione:

la rabbia verso Berlusconi ha una motivazione molto semplice, ha ribaltato dopo il crollo della DC e del PSI quello che sembrava un esito scontato, la vittoria definitiva degli eredi del PCI, questo non è avvenuto per la capacità del cavaliere ad organizzare, finanziare, compattare l'elettorato che della sinistra non ne voleva sapere, e che in Italia è consistente, forse la maggioranza da sempre

Berlusconi ha ereditato anche il peggio della DC, cioè il sottobosco legato ad una concezione affaristica e spesso anche criminale della politica, mafia e camorra compresi
quindi ha attirato l'attenzione dei magistrati su di se, specie quelli di Magistratura Democratica o affini che in effetti vedono in lui il diavolo, ma lui presta il fianco

Berlusconi ha esordito con dei bellissimi discorsi, ma poi non è stato assolutamente coerente con quanto promesso, le cause sono tante e non tutte imputabili a lui
Di fondo c'è da dire che tutti berlusconi compreso si sono convinti che l'Italia avesse le risorse e le possibilità di rimanere sempre a galla, lasciamo perdere Bersani e compagnia che si sono messi a fare le cassandre con la solita faccia di bronzo

Oggi torna alla carica con i vecchi slogan, ma è credibile ? non credo


_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Dom 12 Mag 2013 - 0:07

paolo1951 ha scritto:
Anche tu parli come tutti di fare le "riforme", ma io vorrei tanto sapere di che cazzo di riforme stiamo parlando!
Perché ho il terribile dubbio che questo non lo sappia proprio nessuno.

Lo sai per un lavoro di restauro privato, in un posto popolare di Roma, che cosa mi hanno chiesto di documentazione ?
Tre pagine di adempimenti, richiedevano pure la certificazione di corsi antincendio per gli operai, cioè cose che solo una Multinazionale può produrre.
Ora non sanno che riforme fare, intanto continuano a volere durissimi regolamenti astratti in nome di un populismo demagogico del cazzo, Equitalia manda ad un paese in ginocchio cartelle esattoriali decuplicate a destra e manca, la burocrazia blocca lo sviluppo, ecc...
Di che cosa parliamo che non sappiamo di che riforme, pure un cretino lo capisce che bisogna far lavorare l'italiano e sciogliere le manette.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Dom 12 Mag 2013 - 0:08

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Guarda jessica che quanto effermi può essere tranquillamente rovesciato:
se tu mi neghi che in Italia domini l'aristocrazia dei magistrati, dopo aver visto che essi determinarono il crollo della prima repubblica e in questi ultimi 20 anni anziché amministrare la giustizia hanno avuto solo tempo per cercare di rovesciare Berlusconi... io dico che parlare con te è inutile...
La nostra costituzione prevede che sia il popolo sovrano con le elezioni a determinare chi governa, che il parlamento e non la magistratura diano fiducia o sfiducia all'esecutivo.

Dire che la magistratura ha solo applicato la legge, giudicato imparzialmente... a me (ma non solo a me) sembra una barzelletta.
eh certo che può essere rovesciato il discorso berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 166799 . infatti ha governato 20 anni ed è ancora là bello come il sole a farsi le leggi che poi l'aristocrazia dei magistrati dovrebbe usare. cazzo che strapotere questi magistrati!
vedi perchè dico che il discorso delle equazioni differenziali è buono?
riguardo la prima repubblica, stai forse dicendo che un ammasso di ladroni che impongono sistematicamente una tangente su tutto il territorio ad ogni scorreggina che fai sarebbe la parte lesa e i perfidi magistrati rossi che li hanno messi in galera (pochi per la verità rispetto alla diffusione del fenomeno) sarebbero i cattivi? non vorrei aver frainteso.
ma il popolo è sovrano de che? di mettere al potere uno che fa il cazzo che vuole, racconta balle e si autodichiara al di sopra della giustizia? siccome uno ha preso 20 milioni di voti allora ok, lasciamolo stuprare bambini e ammazzare la gente? chemminchia di ridicoli discorsi specchioarrampicatori fai????
Cara jessica, ti sfugge una cosetta: Berlusconi "ancora là bello come il sole" solo perché quasi un terzo degli elettori lo vuole.
Già il fascista e antidemocratico Berlusconi cacciato da una congiura di palazzo organizzata da avversari e "amici", ritorna ora in forza dell'appoggio popolare.

jessica ha scritto:
paolo1951 ha scritto:Perché Berlusconi è semplicemente un po' meno peggio della maggior parte dei suoi detrattori... per lo meno è uno dei pochi che ha proposto di tagliare la spesa pubblica... poi non lo fa, perché non gli conviene neanche in termini elettorali... ma gli altri fanno i discorsi di jessica!!!!
no paolo, non è che poi non lo fa. forse ti sfugge un dettaglio, la frase corretta è: poi la aumenta più di tutti i suoi detrattori (e non)
ma intanto dice che vuole diminuirla, e paolo vota....
Ho già risposto sullo stesso tema a Silvio (il nostro... quello del forum), va anche tu a rileggere come è iniziato questo 3D e poi ne riparliamo.

Comunque io non ce l'ho di certo con te e con la tua parte, è logico che voi difendiate i vostri sporchi interessi ed è anche comprensibile che cerchiate di rivestirli alla belle e meglio con grottesche motivazioni etico-idealistiche.
Io ce l'ho semmai con quelli della mia parte che finora si sono fatti imbrogliare da voi!
Hai ragione tu quando dici che il livello culturale degli elettori del PdL è basso... ma d'altra parte se così non fosse non si farebbero fregare da voi, quindi perché ti lamenti? berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 79837

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Dom 12 Mag 2013 - 0:45

silvio ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
Anche tu parli come tutti di fare le "riforme", ma io vorrei tanto sapere di che cazzo di riforme stiamo parlando!
Perché ho il terribile dubbio che questo non lo sappia proprio nessuno.

Lo sai per un lavoro di restauro privato, in un posto popolare di Roma, che cosa mi hanno chiesto di documentazione ?
Tre pagine di adempimenti, richiedevano pure la certificazione di corsi antincendio per gli operai, cioè cose che solo una Multinazionale può produrre.
Ora non sanno che riforme fare, intanto continuano a volere durissimi regolamenti astratti in nome di un populismo demagogico del cazzo, Equitalia manda ad un paese in ginocchio cartelle esattoriali decuplicate a destra e manca, la burocrazia blocca lo sviluppo, ecc...

Di che cosa parliamo che non sappiamo di che riforme, pure un cretino lo capisce che bisogna far lavorare l'italiano e sciogliere le manette.
Cazzo Silvio su queste cose sfondi una porta aperta... ma sei sicuro che siano in tanti a volere veramente questa riforma della burocrazia?
Guarda che la maggioranza su queste cose ci campa:
corsi sulla sicurezza, non servono a nulla, è vero, ma a chi li organizza, a chi tiene le lezioni servono eccome!
E così tu mi vorresti lasciare senza "lavoro" la maggior parte degli uffici comunali?
E poi che fanno i dipendenti comunali? ... già non fanno quasi un cazzo ora, se gli togli anche tutte queste "pratiche" come si potrebbe poi giustificare la spesa per mantenerli?
Ma c'è anche un mucchio di professionisti, che magari non sanno fare nulla di utile, ma a far queste pratiche sono bravissimi... con il PC fanno tanti bei copia e incolla e così sbarcano il lunario!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Dom 12 Mag 2013 - 0:56

paolo1951 ha scritto:Cara jessica, ti sfugge una cosetta: Berlusconi "ancora là bello come il sole" solo perché quasi un terzo degli elettori lo vuole.
Già il fascista e antidemocratico Berlusconi cacciato da una congiura di palazzo organizzata da avversari e "amici", ritorna ora in forza dell'appoggio popolare.
non sequitur, come si dice da queste parti. hanno voluto anche adolfo e benito se è per quello. mi ripropongo:
ma il popolo è sovrano de che? di mettere al potere uno che fa il cazzo che vuole, racconta balle e si autodichiara al di sopra della giustizia? siccome uno ha preso 20 milioni di voti allora ok, lasciamolo stuprare bambini e ammazzare la gente? chemminchia di ridicoli discorsi specchioarrampicatori fai????

certo che se gli elettori del suddetto pensano alla persecuzione rossa perchè gliel'ha detto maria de filippis su rete 4 allora sì che continuano a votarlo.

paolo1951 ha scritto:
Ho già risposto sullo stesso tema a Silvio (il nostro... quello del forum), va anche tu a rileggere come è iniziato questo 3D e poi ne riparliamo.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
se quello che ha fatto e che avrebbe voluto fare berlusconi è quello che stai chiamando "riduzione della spesa pubblica" grazie a dio che la spesa pubblica l'ha aumentata!!! ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ma va' va'...

Comunque io non ce l'ho di certo con te e con la tua parte, è logico che voi difendiate i vostri sporchi interessi ed è anche comprensibile che cerchiate di rivestirli alla belle e meglio con grottesche motivazioni etico-idealistiche.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
non sapevo se piangere o ridere, alla fine ho optatop per la seconda.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah scusa, chi è che si sta facendo i suoi sporchi interessi? forse ti riferisci a uno che grazie al suo ingresso in politica si è guadagnato l'immunità per ogni porcheria commessa per arricchirsi? uno che mentre le aziende italiane sono andate a fanculo ha visto le sue pomparsi del 30%? uno che ha salvato i suoi canali televisivi per legge? che ha regalato i decoder a suo fratello? ma paolo ma non ti vergogni a scavare così in basso?

Io ce l'ho semmai con quelli della mia parte che finora si sono fatti imbrogliare da voi!
Hai ragione tu quando dici che il livello culturale degli elettori del PdL è basso... ma d'altra parte se così non fosse non si farebbero fregare da voi, quindi perché ti lamenti?
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah si sono fatti imbrogliare dai perfidi comunisti rossi, ma votano ancora berlusca... certo, molto sensato come discorso paolo, certo....
specchio specchio specchio

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Dom 12 Mag 2013 - 1:08

paolo1951 ha scritto:
Guarda che la maggioranza su queste cose ci campa:
corsi sulla sicurezza, non servono a nulla, è vero, ma a chi li organizza, a chi tiene le lezioni servono eccome!
E così tu mi vorresti lasciare senza "lavoro" la maggior parte degli uffici comunali?
E poi che fanno i dipendenti comunali? ... già non fanno quasi un cazzo ora, se gli togli anche tutte queste "pratiche" come si potrebbe poi giustificare la spesa per mantenerli?
Ma c'è anche un mucchio di professionisti, che magari non sanno fare nulla di utile, ma a far queste pratiche sono bravissimi... con il PC fanno tanti bei copia e incolla e così sbarcano il lunario!


Il dramma è che hanno creato un miriade di professioni fittizie che non producono nulla se non raschiare ancora peggio il fondo del barile.
Mi ricordo che essendo parte della protezione civile (come volontario, non come ladro perché io li considero ladri, perché c'erano tanto bene i Vigili del Fuoco, che potevano essere integrati e qualificati, ma il politico ha voluto anche queste strutture) partecipai ad una disgustosa riunione degli ordini professionali che premevano per mille adempimenti in nome della sicurezza della nazione, con il politico vile e profittatore di turno ad assicurare nuove norme, nuovi adempimenti.
Cosa che criminalmente sull'onda di qualche disgrazia come avvoltoi si fiondano e si mangiano le carogne, ottengono così soldi e competenze in un orgia di irresponsabilità.
Ma non è questa la strada, il lavoro deve avere una sua produttività, non essere solo un parassita violento.
Anche sui dipendenti pubblici, questi vanno fatti divenire produttivi, un esempio il turismo, li c'è molto da fare.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Dom 12 Mag 2013 - 1:14

@jessica
Brucia lo so ... ma vedrai che prima o poi come si è scoperta la piaga della pedofilia tra i santi educatori cattolici, piaga le cui origini si perdono nella notte dei tempi ma che fino a ieri era bestemmia anche solo accennarvi... prima o poi non avrai più molto da ridere.
La gente è fatta così, al primo che grida che l'imperatore è nudo si ride in faccia, ma poi quando coloro che gridano diventano qualcuno in più... allora di colpo tutti si svegliano!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Dom 12 Mag 2013 - 1:36

silvio ha scritto:
paolo1951 ha scritto:
Guarda che la maggioranza su queste cose ci campa:
corsi sulla sicurezza, non servono a nulla, è vero, ma a chi li organizza, a chi tiene le lezioni servono eccome!
E così tu mi vorresti lasciare senza "lavoro" la maggior parte degli uffici comunali?
E poi che fanno i dipendenti comunali? ... già non fanno quasi un cazzo ora, se gli togli anche tutte queste "pratiche" come si potrebbe poi giustificare la spesa per mantenerli?
Ma c'è anche un mucchio di professionisti, che magari non sanno fare nulla di utile, ma a far queste pratiche sono bravissimi... con il PC fanno tanti bei copia e incolla e così sbarcano il lunario!

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 97941
Il dramma è che hanno creato un miriade di professioni fittizie che non producono nulla se non raschiare ancora peggio il fondo del barile.
Mi ricordo che essendo parte della protezione civile (come volontario, non come ladro perché io li considero ladri, perché c'erano tanto bene i Vigili del Fuoco, che potevano essere integrati e qualificati, ma il politico ha voluto anche queste strutture) partecipai ad una disgustosa riunione degli ordini professionali che premevano per mille adempimenti in nome della sicurezza della nazione, con il politico vile e profittatore di turno ad assicurare nuove norme, nuovi adempimenti.
Cosa che criminalmente sull'onda di qualche disgrazia come avvoltoi si fiondano e si mangiano le carogne, ottengono così soldi e competenze in un orgia di irresponsabilità.
Ma non è questa la strada, il lavoro deve avere una sua produttività, non essere solo un parassita violento.
Anche sui dipendenti pubblici, questi vanno fatti divenire produttivi, un esempio il turismo, li c'è molto da fare.

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 97941ma cosa si può fare per cambiare le cose? quali forze, quali truppe abbiamo a disposizione?
E ancora quali generali?
Come ti dicevo non credo che Berlusconi sia di certo la soluzione ottimale, ma al suo posto chi ci mettiamo?
Come far capire a chi è fuori da tutti questi intrallazzi che è ora di svegliarsi?

Vedi mi sto contraddicendo: poco fa ho scritto a jessica che il vento potrebbe cambiare e a lei potrebbe passarle la voglia di ridere... ma se invece fosse il contrario, se invece riuscissero a continuare ad incularsi i chierichetti, predicando al mondo la castità e la continenza? berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 906731


PS: succede qualcosa di simile a quanto si discuteva sul 3D "ius soli", siamo sotto attacco da parte degli islamici e si propone al paese di abbattere le mura della città per far entrare il cavallo di Troia!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Dom 12 Mag 2013 - 1:45

paolo1951 ha scritto:@jessica
Brucia lo so ... ma vedrai che prima o poi come si è scoperta la piaga della pedofilia tra i santi educatori cattolici, piaga le cui origini si perdono nella notte dei tempi ma che fino a ieri era bestemmia anche solo accennarvi... prima o poi non avrai più molto da ridere.
La gente è fatta così, al primo che grida che l'imperatore è nudo si ride in faccia, ma poi quando coloro che gridano diventano qualcuno in più... allora di colpo tutti si svegliano!
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
io invece so di uno che è finito in manicomio perchè parlava di un 'altra cosa le cui origini si perdono nella notte dei tempi, di mafia...
pensa un po'... di mafia.
ti ricorda niente?


si beh, non c'è già molto da ridere adesso e grazie anche al "meno peggio dei suoi detrattori".

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da primaverino Dom 12 Mag 2013 - 1:49

paolo1951 ha scritto:
Cazzo Silvio su queste cose sfondi una porta aperta... ma sei sicuro che siano in tanti a volere veramente questa riforma della burocrazia?
Guarda che la maggioranza su queste cose ci campa:
corsi sulla sicurezza, non servono a nulla, è vero, ma a chi li organizza, a chi tiene le lezioni servono eccome!
E così tu mi vorresti lasciare senza "lavoro" la maggior parte degli uffici comunali?
E poi che fanno i dipendenti comunali? ... già non fanno quasi un cazzo ora, se gli togli anche tutte queste "pratiche" come si potrebbe poi giustificare la spesa per mantenerli?
Ma c'è anche un mucchio di professionisti, che magari non sanno fare nulla di utile, ma a far queste pratiche sono bravissimi... con il PC fanno tanti bei copia e incolla e così sbarcano il lunario!

Mah... L'annoso problema riguardante la Pubblica Amministrazione, da cui inevitabilmente scaturisce la fatidica domanda: "Ma i dipendenti pubblici sono troppi?"
Dal poco che ne so, pare che in Paesi come Francia o Germania siano grossomodo quanto i nostri in rapporto alla popolazione, parecchi meno in UK, molti di più in Svezia e Norvegia dove però vige una concezione di "Stato-mamma" (perdonate la terminologia) del tutto estranea altrove.
Tuttavia, come ogni buona statistica di genere, anche questa non spiega un bel niente, dato che sono dipendenti pubblici tanto gli insegnanti quanto i militari e tanto medici e paramedici, quanto i postelegrafonici o i poliziotti e via elencando...
Talché prima di chiedersi se siano in troppi (così "a istinto" mi verrebbe da dire di no) bisognerebbe in primo luogo vedere laddove sono in esubero e altrove in "carenza".
E pure all'interno dello stesso comparto sono convinto del "mal impiego" dei medesimi.
Molti anni fa un addetto all'Ufficio smistamento delle Poste della nostra città mi confidava che l'organico (complici anche i soliti lazzaroni perennemente in ferie-permesso-malattia-infortunio-corsi d'aggiornamento-permesso sindacale e insomma sempre ovunque tranne che al lavoro) era carente di una trentina di unità, mentre in un paesotto confinante erano in esubero di non meno di sette unità (impiegati a vario titolo) su un totale di sedici addetti; motivazione? Non si poteva "ledere" il prestigio del Direttore di tale ufficio...(sic)... Ma si può!? D'altra parte se per dare le previsioni meteo serve un Colonnello dell'Aeronautica... O se per andare all'Ikea con la Finocchiaro servono gli agenti della Digos... Comunque sia il migliorarne l'efficienza sarebbe quantomai auspicabile, ma in mancanza di meglio una semplificazione burocratica varrebbe comunque la pena di operarla (meglio pagarli per non far nulla che per fare danni...). Dodici anni fa mi attivai per aprire il nuovo locale (quello che gestisco tuttora); contestualmente un amico fece la stessa cosa ma in Francia (Nizza). Anche a lui chiesero di espletare una serie di adempimenti e di "messe a norma" dei locali ove intendeva operare (e sostanzialmente non vi erano troppe differenze tra Francia e Italia, a quanto mi confidò). Nel suo caso passarono otto mesi dalla presentazione della domanda all'apertura del ristorante "chiavi in mano"; nel caso mio quattro anni... Pensate che i "preventivi" li avevo tutti "in lire" e ho inaugurato il ristorante il 9 gennaio 2005...
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Ospite Dom 12 Mag 2013 - 2:40

quoto..
quello che aggiungerei è che lo spirito che fa sì che in italia il dipendente statale fancazzista rimanga fancazzista è esattamente lo stesso che permette all'evasore di rimanere evasore. non andare a toccare i piccoli o grandi privilegi\interessi di larghe fasce di popolazione che su queste illegalità ci campano. e quelle poche volte che lo si fa, lo si fa di merda (es. brunetta con le malattie).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da primaverino Dom 12 Mag 2013 - 3:39

jessica ha scritto: berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 97941
quello che aggiungerei è che lo spirito che fa sì che in italia il dipendente statale fancazzista rimanga fancazzista è esattamente lo stesso che permette all'evasore di rimanere evasore. non andare a toccare i piccoli o grandi privilegi\interessi di larghe fasce di popolazione che su queste illegalità ci campano. e quelle poche volte che lo si fa, lo si fa di merda (es. brunetta con le malattie).

Si.
Sostanzialmente concordo...
Ma sentite questa: anni fa una cassiera di un supermerdato di Amburgo venne "pizzicata" mentre indebitamente intascava due "buoni" per la cauzione dei "vuoti a rendere" e per la mirabolante cifra di € 2,38 (due euro e trentotto centesimi...). Immediatamente convocata in Direzione le veniva comunicato il "licenziamento in tronco". La signora in questione chiese (e ottenne) la subitanea convocazione del Delegato sindacale in turno... Costui, preso atto della vicenda intercedette a titolo personale presso il direttore affinché costui tenesse conto del pregresso impeccabile "stato di servizio" della cassiera (22 anni di lavoro senza mai un ritardo né un "richiamo" e nemmeno un giorno di malattia...) ma contestualmente comunicò alla suddetta la totale incompetenza sindacale "nel merito" (i Sindacati difendono i diritti dei lavoratori e l'appropriarsi di un buono smarrito da una cliente NON rientra in tali diritti...); per cui licenziamento "valido"... La signora in questione, per nulla contenta del parere del dirigente sindacale decise di rivolgersi alla Magistratura (quella ordinaria, perché nei Paesi "seri" non esiste il "Giudice del Lavoro"...). L'udienza fu fissata di li a tre settimane (non un anno e passa, come da noi). Convennero la cassiera, il direttore, il sindacalista e gli avvocati del caso. Il tempo di rendersi edotto e il Giudice (che a sua volta raccomandò il direttore di tener conto dei pregressi) confermò la legittimità del licenziamento, dato che "era venuta meno la necessaria fiducia che reciprocamente DEVE esserci tra datore di lavoro e lavoratore". Precisò, inoltre, che data l'assoluta chiarezza in merito al dibattimento, qualsiasi ricorso in appello sarebbe stato rigettato.
A me i crucchi non sono mai stati particolarmente simpatici, ma... Tanto di cappello!
I Sindacati tedeschi difendono i lavoratori, quelli italiani gli iscritti purché siano.
Amen.
primaverino
primaverino
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4730
Età : 58
Località : variabile
Occupazione/Hobby : sedentario
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 18.10.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da gedeone Dom 12 Mag 2013 - 7:37

paolo1951 ha scritto:
gedeone ha scritto:... Ho votato M5S pur con certe assurdita' quali l'infatuazione per tristi figuri quali Rodota' o ZBRXYZ, per avere uno shock e lo shock c'e' stato.
Ora , se c'e' un briciolo di responsabilita', che la si smetta di esaltare una costituziione decotta che non garantisce nulla e paralizza tutto, si facciano delle riforme per semplificare e guardare avanti.
Perche' di questo c'e' bisogno :
guardare avanti.
Guarda che lo shock che ci può essere stato, e lo stesso che si ebbe negli anni 90 quando la Lega nord limitatamente alla "Padania" ebbe lo stesso successo eclatante di Grillo o forse ancor maggiore... ma sono shock che non portano esattamente a nulla.
Anche tu parli come tutti di fare le "riforme", ma io vorrei tanto sapere di che cazzo di riforme stiamo parlando!
Perché ho il terribile dubbio che questo non lo sappia proprio nessuno.

licenziare tutti i direttori generali e burocrati d'alto grado. Via le provincie e accorpamento delle regioni. Stop al bicameralismo perfetto ed elezione diretta del Primo Ministro. Limitazioni delle autonomie locali : non esiste che un sindaco possa bloccare l 'Enel o simili.
Rinnovamento delle infrastrutture strategiche, comprese le vie del mare.
Riscrittura in italiano dei codici e responsabilita' civile dei magistrati.
Rinegoziazione o eventuale abbandono dell'euro, con una nuova moneta in rapporto 1/1 (v. Claudio Borghi ). Limite di eta', per le cariche elettive : dopo i 75 , ospizio obbligatorio ( oppure soppressione mediante arma bianca : garrota, ghigliottina, scure berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 649521)

_________________
fede ? no, grazie
gedeone
gedeone
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1353
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue0 / 700 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 02.02.12

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Dom 12 Mag 2013 - 11:52

Il punto è di natura politica, perché ci sono due opinioni contrastanti su ciò che andrebbe fatto, di cui probabilmente Berlusconi essendo uomo di centro destra sostiene (le sostiene ? io ho dei dubbi, perché è un buonista) una delle due.
Una opinione è quella classica della Sinistra Italiana, il lavoro è una variabile indipendente dal sistema economico, come i servizi, ecc..., in realtà la DC non ragionava diversamente, se pensiamo che alla sua base di pensiero vi è la dottrina sociale della chiesa, il Codice di Camaldoli, di cui Andreotti considerato di destra ha partecipato alla stesura.
Il Fascismo stesso considerato di destra ha costituito di fatto lo Stato Sociale in Italia , cosa di cui Lonaar ha spiegato bene in un suo intelligentissimo post.
Il tutto funziona quando le cose vanno e in qualche modo c'è da prendere soldi in giro, tranne indebitarsi, che da molti economisti non è nemmeno un fatto negativo (ed in parte concordo).
Questa opinione è però piena di falle, il PD, almeno parte di esso se ne è reso conto, ma deve fare i conti con una base trinariciuta per abitudine consolidata, perché oggi non è tempo di prendere, né di dare, ma di ricostruire un gettito fiscale per la società, in soldoni rifar fare un po di soldi alla classe media, che è stata messa in ginocchio.
L'Altra opinione è non dare soldi all'economia,tanto non ci sono, perché lo stato si mangia tutto e non gli bastano mai, quindi non promettere tagli delle tasse, perché se lo fanno sono tagli ridicoli che non servono, ma dare opportunità di operare, magari dare una tregua da Equitalia, dalle banche, favorire dei rientri senza interessi, questo si, ma dati subito senza perdere tempo.
Cioè lo Stato si tolga dai coglioni e ci lasci fare, ci lasci lavorare, semplifichi tutto e applichi veramente quelle riforme in merito alla semplificazione, alla detassazione per i primi anni all'imprenditoria giovanile, faciliti le licenze che devono essere date in pochi giorni, senza chiedere l'impossibile e far mangiare i tecnici come l'architetto sottoscritto.
Poi sulla grande industria promuoverla e non tenerla sotto giogo dei politici come sappiamo, che tanto poi i dirigenti li mettono dentro e loro se ne lavano le mani.

_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da paolo1951 Dom 12 Mag 2013 - 12:10

Silvio, mi sembra che sei stato tu a parlare di "stato mamma"... era a proposito della Svezia, ma non pensi che questo concetto calzi a pennello anche per l'Italia?
Che non sia proprio questo che vuole la maggior parte degli Italiani?
Questo poi salvo incazzarsi perché questa madre non è proprio "virtuosa"... però a diventare maggiorenni ed indipendenti ben pochi ci pensano!

_________________
«Tantum religio potuit suadere malorum»
Lucrezio Caro - De rerum natura

« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco,
che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo,
scusandosi col dir: "Non lo conosco"! »
(epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio)
paolo1951
paolo1951
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 5272
Età : 71
Località : Ovada (AL)
Occupazione/Hobby : imprenditore/viaggi, storia, filosofia, subacquea, fotografia
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue60 / 7060 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 09.12.08

http://www.benazzo.it

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da silvio Dom 12 Mag 2013 - 12:59

paolo1951 ha scritto:
Silvio, mi sembra che sei stato tu a parlare di "stato mamma"... era a proposito della Svezia, ma non pensi che questo concetto calzi a pennello anche per l'Italia?
Che non sia proprio questo che vuole la maggior parte degli Italiani?
Questo poi salvo incazzarsi perché questa madre non è proprio "virtuosa"... però a diventare maggiorenni ed indipendenti ben pochi ci pensano!

No non ero io, era Primaverino, questo non è lo stato mamma è una associazione del 30 % degli italiani che campa sugli altri, comunque concordo con te, bisogna crescere, bisogna capire che non c'è il padre eterno, c'è la ragionevolezza ed il lavoro dell'essere umano, fatto di mani, fatica, cervello e senso del possibile.


_________________
dando venghi ? cosa ? Da Rebbibbia ? Da Reggina Celi ? No da Roma. Allora Venghi dalla Libertà !
silvio
silvio
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 4404
Età : 62
Località : roma
SCALA DI DAWKINS :
berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Left_bar_bleue70 / 7070 / 70berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.11.09

Torna in alto Andare in basso

berlusconi e le tasche degli italiani - Pagina 2 Empty Re: berlusconi e le tasche degli italiani

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.