Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

habemus papam

+4
Paolo
Werewolf
Muriel
alberto
8 partecipanti

Andare in basso

habemus papam Empty habemus papam

Messaggio Da alberto Lun 25 Apr 2011 - 1:35

sono appena stato a vederlo.
mi sembra un film carino, ben girato e con ottimi attori (a parte nanni moretti ma si sa che lui è così).
mi è venuto da sorridere pensando che una pellicola così prudente e politically correct sia potuta essere bersaglio di critiche da parte di Avvenire e addirittura di denuncia da parte dei cerebrolesi di pontifex.
per me ripeto è un film carino, ma nanni moretti secondo me si è cacato addosso e non ha avuto la voglia-forza di andare fino in fondo.
qualcun altro l'ha visto?

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Lun 25 Apr 2011 - 11:56

non mi pronuncerò sul film perchè non l'ho visto e non lo vedrò, anche se da trailer e recensioni me ne sono fatta un'idea molto chiara (cosa che ha contribuito ad appesantire il mio giudizio negativo su moretti), ma ti ricordo caro alberto che anche libri/film come angeli e demoni e il codice porcoddinci sono stati bersagli di altrettante critiche da parte vaticana.
in questi casi, visto che le opere in questione non contemplano affatto riflessioni intelligenti o scomode su religione e chiesa, ma che anzi, a volte contengono messaggi subliminali del tipo "cè chiesa buona e chiesa cattiva", tendo a credere che un po' di innocuo clamore non faccia che spostare il focus da critiche intelligenti (in potenza) a sterili polemiche sul sesso degli angeli, il che non può che giovare a chi campa sull'ignoranza e la piattezza mentale della gente. non trovi anche tu?

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Werewolf Lun 25 Apr 2011 - 12:31

non mi pronuncerò sul film perchè non l'ho visto e non lo vedrò, anche se da trailer e recensioni me ne sono fatta un'idea molto chiara (cosa che ha contribuito ad appesantire il mio giudizio negativo su moretti), ma ti ricordo caro alberto che anche libri/film come angeli e demoni e il codice porcoddinci sono stati bersagli di altrettante critiche da parte vaticana.
Credo che ci sia una differenza di fondo fra i romanzi/film di Dan Brown, e questo film, che premetto però di non aver ancora visto, e che probabilmente noleggerò in DVD.

I romanzi di Dan Brown, in particolare TDVC, sono portatori di un attacco alla Chiesa. Pur nella loro assurdità, negli errori storici voluti e con tutti gli altri difetti, o forse proprio per questo, sono riusciti ad avere successo e a farsi leggere/vedere, proponendo una visione della chiesa come nemica e traditrice del messaggio evangelico. Non è un messaggio lanciato ad un pubblico di teorici della cospirazione, ma alla gente comune, che (purtroppo) va in chiesa ogni settimana e che ha rispetto per essa. E' chiaro che, in una situazione del genere, le gerarchie abbiano buon motivo di preoccuparsi e di lanciare anatemi.

Per converso, il film di Moretti, se mi sono informato bene, non rappresenta un attacco alla Chiesa, ma bensì una sua umanizzazione. "Umano, troppo umano"? Forse è il timore questo che porta gli ambienti più conservatori ad attaccare il film: l'incapacità di riconoscere alla Chiesa anche una dimensione umana. (Evvai coll'ecclesialese! mgreen ) In contrasto però con lo stesso messaggio della chiesa, che afferma la piena umanità del Cristo. (Ok, ci dò un taglio!). La paura della chiesa, nel caso morettiano, è che la gente non ne riconosca la (presunta) soprannaturalità, in pratica discuta il valore dei precetti morali da lei avanzati, in quanto non derivanti da un assolutismo morale che si rifà al divino, ma da una precettistica 'umana, troppo umana'.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue68 / 7068 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Paolo Lun 25 Apr 2011 - 13:12

Non ha nulla a che fare con l'argomento trattato ma visto che c'è di mezzo il Vaticano, secondo voi è un caso ....o segno del DESTINO ???? thinkthank

Mi riferisco all'ambasciatrice spagnola in Vaticano!!! Maria Jesus ... carneval

Ma proprio al Vaticano!! Per me c'è lo zampino di Satana !!! devil2
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Lun 25 Apr 2011 - 14:34

Werewolf ha scritto:I romanzi di Dan Brown, in particolare TDVC, sono portatori di un attacco alla Chiesa. Pur nella loro assurdità, negli errori storici voluti e con tutti gli altri difetti, o forse proprio per questo, sono riusciti ad avere successo e a farsi leggere/vedere, proponendo una visione della chiesa come nemica e traditrice del messaggio evangelico. Non è un messaggio lanciato ad un pubblico di teorici della cospirazione, ma alla gente comune, che (purtroppo) va in chiesa ogni settimana e che ha rispetto per essa. E' chiaro che, in una situazione del genere, le gerarchie abbiano buon motivo di preoccuparsi e di lanciare anatemi.
ma anche no, eh. hai visto il film di angeli e demoni? beh, io sì. se l'hai visto anche tu ricordi il vomitevole discorso finale del neo-papa di fantasia, quello che sembrava cattivo e invece era tanto bravo? io ricordo frasi del tipo "la chiesa è fatta di uomini e quindi può sbagliare", della serie "guardate come siamo riflessivi, anche noi facciamo autocritica! ci sono ecclesiastici cattivi come il colpevole del film e quelli buoni come me, prendete tutti nota!"... habemus papam 603794
dai wolf, non mi cadere anche tu in questi tranelli da quattro soldi, creati ad arte come dicevo giusto per portare un po' di innocuo scompiglio che distragga da riflessioni davvero importanti. il fatto che l'opus dei sia una istituzione criminale lo sanno anche i sassi, è fin troppo facile parlarne male in un inconsistente romanzetto da centro commerciale come il codice da vinci.
contro quale chiesa si scaglia dan brown? e soprattutto, dopo essersi scandalizzata per le "sconvolgenti" rivelazioni ivi contenute nei confronti del vaticano, quanta gente ha smesso di andare in chiesa? quanto danno ha portato seriamente al clero il pennivendolo sedicente insegnante di storia dell'arte? no, dico, tu hai mai sentito dei rappresentanti ecclesiastici tuonare in piazza contro dawkins e hitchens, per esempio, proclamando a gran voce che i loro libri andrebbero bruciati? NO, perchè meno si sa dell'esistenza dei loro libri, meglio è. invece al vaticano in realtà non glie ne frega un emerito cazzo di dan brown, secondo me, e tutte quelle scomuniche non sono servite che a portare un po' di pubblicità gratuita ad entrambi. e la stessa cosa naturalmente penso di habemus papam. habemus papam 977956

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Werewolf Lun 25 Apr 2011 - 14:56

Visti entrambi (fanno parte della mia collezione di DVD, adoro le colonne sonore, e ne hanno alcune fra le migliori degli ultimi anni). Che TDVC sia un attacco alla Chiesa, o che le sue tesi siano fortemente lesive della chiesa(cattolica, ma se vogliamo di tutte le confessioni cristiane), giustificate o meno, è evidente. La si accusa, senza mezzi termini, di aver nascosto la verità su Gesù, di ingannare la gente, e di portare avanti un messaggio criminale e lesivo della dignità della donna(notare che concordo in linea generale con tutte queste accuse).
Meno lo è in A&D, dove in definitiva l'obiettivo del protagonista è salvare la chiesa(e io ho sempre detto che il libro/film finisce nel modo sbagliato). Ma anche qui, il messaggio di fondo, perlomeno nel libro, è chiaro: per la chiesa il fine giustifica i mezzi. Val bene mentire per ottenere consenso.
Al di là di tutte queste accuse, che nella loro essenza sono vere, è ovvio che l'istituzione chiesa non può non rispondere ad un attacco del genere, specialmente quando tale attacco diventa un bestseller e lo rimane per più di qualche anno. I libri di Dawkins, Hitchens e compagnia non sono nemmeno paragonabili al TDVC, non solo per il successo, ma anche e soprattutto per la serietà. Dan Brown è un ottimo scrittore di thriller, ma un pessimo storico. Per contro, Dawkins è un'ottimo scienziato e divulgatore, ma non scrive libri rivolti alle masse. Anche 'The God Delusion' e 'The Greatest Show on Earth', per quanto dedicati al pubblico mainstream, richiedono una preparazione, perlomeno minima. TDVC e A&D, per loro natura, invece, non richiedono alcun tipo di preparazione al lettore, e anzi direi che contano proprio su tal mancanza da parte sua. Ed è il fatto che la maggior parte della gente, e quindi dei lettori di Dan Brown sia completamente priva di cultura religiosa che allarma la chiesa. Altrimenti, come spieghi l'anatema? Non hanno di meglio da fare? hai ammesso che gli anatemi anti-Brown hanno fatto più benefici che danni al successo dei libri/film. Ora a meno di non pensare ad un enorme complotto da parte della chiesa pro-Dan Brown, l'unica cosa che mi viene in mente è una genuina paura che, in un momento di crisi come quello che la chiesa sta vivendo, tale romanzetto possa portare via ancora fedeli alla chiesa. Ed, in un momento di forte secolarizzazione come questo, non mi pare una paura ingiustificata.

(Ma che si caghino sotto dalla paura: è quel che meritano!)

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue68 / 7068 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Lun 25 Apr 2011 - 15:09

ecco, ogni volta che esprimo queste idee molti pensano subito che io parli di complotto, travisando un po' il discorso. habemus papam 286704
pur non escludendo del tutto che questo complotto possa anche esserci stato, lo ritengo inverosimile. la pubblicità in favore è stata un accidente, ovviamente, ma secondo il mio modesto parere è un fattore che a questi livelli non può non essere preso in considerazione. è per questo che ti dicevo che contro libri come l'illusione di dio o la posizione della missionaria (che spostano il focus su cose davvero imbarazzanti per la chiesa, invece delle solite innocue chiacchiere trite e ritrite sul vaticano che sarebbe distante dal messaggio evangelico del buon gesù) non sono stati promulgati altrettanti editti incriminatori a livello mediatico.
non mi sembra che brown abbia allontanato dei fedeli dalla chiesa, anche perchè con le sue moderate accuse non ha detto assolutamente niente di nuovo, se non qualche castroneria storico-artistica da far gridare allo scandalo. è per questo che la paura del clero nei suoi confronti mi sembra più un fenomeno di fantasia che qualcosa di davvero giustificabile.

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Werewolf Lun 25 Apr 2011 - 15:41

è per questo che la paura del clero nei suoi confronti mi sembra più un fenomeno di fantasia che qualcosa di davvero giustificabile.
Onestamente, se fossero in due otre a leggere accuse nei miei confronti, non mi preoccuperei troppo. Quando invece cominciassero a essere 8-9, già mi preoccupo di più.
Che Dan Brown non abbia scritto niente di nuovo, è vero. Ma è anche vero che, per il 90% della gente, qualcosa di nuovo lo ha scritto. E questo perché si rivolge proprio a quel 90%, che il libercolo estivo lo legge, mentre un bel saggio mediamente impegnativo no. Su Gesù e sul cristianesimo primitivo vige la disinformazione più totale, perpetrata anche dalla stessa Chiesa. Se la maggior parte della gente non sa nemmeno dell'esistenza degli apocrifi, è normale che gli si possa far bere qualsiasi cosa. E la chiesa vuole avere il monopolio sulle bugie a riguardo, da sempre.

_________________
La libertà è inafferrabile, ma non conosco altro per cui valga la pena di vivere.
-Avalon-

What a kind of life: Freedom in flesh,
shackles on your mind...

Avantasia

"You can have all the faith you want in spirits and the afterlife, and heaven and hell, but when it comes to this world, don't be an idiot. 'Cause you can tell me you put your faith in God to put you through the day, but when it comes time to cross the road, I know you look both ways."
House, M.D.

La vita è un diritto, non un dovere.
Werewolf
Werewolf
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 3347
Età : 33
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Studente a vita.. c'è sempre da imparare no?
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue68 / 7068 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.10

http://werewolf-wolfsden.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da alberto Lun 25 Apr 2011 - 20:05

Muriel ha scritto: ma ti ricordo caro alberto che anche libri/film come angeli e demoni e il codice porcoddinci sono stati bersagli di altrettante critiche da parte vaticana.


sì.

Muriel ha scritto:
in questi casi, visto che le opere in questione non contemplano affatto riflessioni intelligenti o scomode su religione e chiesa, ma che anzi, a volte contengono messaggi subliminali del tipo "cè chiesa buona e chiesa cattiva", tendo a credere che un po' di innocuo clamore non faccia che spostare il focus da critiche intelligenti (in potenza) a sterili polemiche sul sesso degli angeli, il che non può che giovare a chi campa sull'ignoranza e la piattezza mentale della gente. non trovi anche tu?

sì. trovo anch'io.

l'idea era però geniale e si poteva fare qualcosa di memorabile.
evidentemente il nostro radical scicchettone tiene famiglia...
peccato perché simpatico o antipatico il cinema lo sa fare.


alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Maxesteban Lun 25 Apr 2011 - 22:41

L'ho visto,non ho ancora avuto il piacere di leggere schede e curiosità,ma sono rimasto particolarmente colpito. Secondo me uno dei migliori lavori di Nanni,contro ogni previsione.

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Lun 25 Apr 2011 - 22:54

mah, ti dirò alberto, ho trovato moretti divertente a sprazzi con qualche rara intuizione genialoide in alcuni dei suoi lungometraggi della giovinezza (ormai fin troppo lontana), tipo sogni d'oro e simili. per il resto, ho sempre pensato che fosse un borghesuccio presuntuoso e noioso con il pallino del pessimismo, che da quando ha iniziato a fare cinema ripete la stessa solfa. è uno che vorrebbe essere come il suo personaggio, michele apicella, sfigato ed incompreso dal mondo, che però grazie a quel personaggio si è arricchito ed è diventato un idolo per molti (per non parlare del fatto che, se non erro, ancora prende i contributi statali per i suoi film). non so, per me pretendere di essere elitari facendo del populismo è un po' un controsenso, per questo non riesce a piacermi. anzi, uno che criticava monicelli dicendo che i suoi film erano "consolatori" non riuscirà mai a piacermi habemus papam 719963

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Maxesteban Lun 25 Apr 2011 - 23:05

Muriel ha scritto:, uno che criticava monicelli dicendo che i suoi film erano "consolatori" non riuscirà mai a piacermi habemus papam 719963

Non mi piacevano affatto i film di Monicelli e non apprezzo personalmente la sua figura nè da vivo nè da morto tantomeno,ma da quì a dire che sono consolatori ce ne vuole. quindi... quoto.. l'ultima parte Royales

_________________
Dio E' Ateo
-------------------
Non mi interessa essere capito.
Mi interessa essere,capito?
[Michele Salvemini/Caparezza]

-------------------
« Non ho mai voluto mutare le mie opinioni, per le quali sarei disposto a dare la vita e non solo a stare in prigione [...] vorrei consolarti di questo dispiacere che ti ho dato: ma non potevo fare diversamente. La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini »
(Antonio Gramsci, lettera alla madre, 10 maggio 1928)
Maxesteban
Maxesteban
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 341
Età : 26
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.04.11

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da wendell p. bloyd Mar 26 Apr 2011 - 13:51

Muriel ha scritto:mah, ti dirò alberto, ho trovato moretti divertente a sprazzi con qualche rara intuizione genialoide in alcuni dei suoi lungometraggi della giovinezza (ormai fin troppo lontana), tipo sogni d'oro e simili. per il resto, ho sempre pensato che fosse un borghesuccio presuntuoso e noioso con il pallino del pessimismo, che da quando ha iniziato a fare cinema ripete la stessa solfa. è uno che vorrebbe essere come il suo personaggio, michele apicella, sfigato ed incompreso dal mondo, che però grazie a quel personaggio si è arricchito ed è diventato un idolo per molti (per non parlare del fatto che, se non erro, ancora prende i contributi statali per i suoi film). non so, per me pretendere di essere elitari facendo del populismo è un po' un controsenso, per questo non riesce a piacermi. anzi, uno che criticava monicelli dicendo che i suoi film erano "consolatori" non riuscirà mai a piacermi habemus papam 719963
Moretti, lo ricordo per "Ecce Bombo" e "Caro Diario" qualcosa è gradevole, ma, sostanzialmente non è certo quel grande regista che tutti dicono, abbastanza commerciale e furbescamente indirizzato ad un certo tipo di pubblico: il cinema è un'altra cosa.
Sarà perchè sono ormai di una certa età, ma i registi italiani con la R maiuscola sono stati Rossellini, Antonioni, Fellini, il De Sica di "Umberto D." e anche Monicelli per un genere più leggero ma sicuramente specchio fedele dell'Italia.
Moretti si certo, non è completamente privo di valore, anche perchè in un paese di ciechi il monocolo fa da re.
Ma su "Habemus Papam" che non ho visto e che non andrò a vedere, ho il sospetto che sia la solita operazione accattivante e un po' consolatoria, certo meno rozza di film come "Il codice da Vinci" o "Angeli e Demoni", perchè sostanzialmente umanizza
la religione non mettendone in discussione né la sua derivazione dal divino né la sua metafisica.
Riprendendo il discorso sui romanzi (ma questa è roba da intellettuali, vanno addirittura letti habemus papam 93876 ) di Brown con i film da essi ricavati, si nota non una critica puntuale alla struttura della chiesa cattolica in quanto tale, bensì si propaganda la tesi delle mele marce in un cesto di frutti fondamentalmente sani (si noti in Angeli e Demoni la figura finale del papa "buono" e la cialtroneria con cui viene illustrato il conflitto fa scienza e fede) : e qui sta la sottile mistificazione della quale fanno parte anche le critiche della gerarchia fatte ad arte per favorire la diffusione di tali opere.

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Mar 26 Apr 2011 - 16:05

concordo al 101% caro wendell habemus papam 23074

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da wendell p. bloyd Mar 26 Apr 2011 - 18:57

Muriel ha scritto:ecco, ogni volta che esprimo queste idee molti pensano subito che io parli di complotto, travisando un po' il discorso. habemus papam 286704
pur non escludendo del tutto che questo complotto possa anche esserci stato, lo ritengo inverosimile. la pubblicità in favore è stata un accidente, ovviamente, ma secondo il mio modesto parere è un fattore che a questi livelli non può non essere preso in considerazione. è per questo che ti dicevo che contro libri come l'illusione di dio o la posizione della missionaria (che spostano il focus su cose davvero imbarazzanti per la chiesa, invece delle solite innocue chiacchiere trite e ritrite sul vaticano che sarebbe distante dal messaggio evangelico del buon gesù) non sono stati promulgati altrettanti editti incriminatori a livello mediatico.
non mi sembra che brown abbia allontanato dei fedeli dalla chiesa, anche perchè con le sue moderate accuse non ha detto assolutamente niente di nuovo, se non qualche castroneria storico-artistica da far gridare allo scandalo. è per questo che la paura del clero nei suoi confronti mi sembra più un fenomeno di fantasia che qualcosa di davvero giustificabile.
Ti quoto in pieno:a parte i complotti, per le cose che veramente danno fastidio e che devono essere contrastate in maniera efficace, la chiesa con la complicità del potere politico usa un'arma efficacissima: il silenzio.

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Phoenix Gio 28 Apr 2011 - 13:51

wendell p. bloyd ha scritto:.... di Brown con i film da essi ricavati, si nota non una critica puntuale alla struttura della chiesa cattolica in quanto tale, bensì si propaganda la tesi delle mele marce in un cesto di frutti fondamentalmente sani (si noti in Angeli e Demoni la figura finale del papa "buono" e la cialtroneria con cui viene illustrato il conflitto fa scienza e fede) : e qui sta la sottile mistificazione della quale fanno parte anche le critiche della gerarchia fatte ad arte per favorire la diffusione di tali opere.

concordo pienamente.

L'essenza del primo film di Brown: Gesù esisteva e i discendenti vivono fra di noi
secondo film: Solo chi odia la chiesa è cattivo e pericoloso

Non mi sembra particolarmente anticlericale....già già, cosa non si fa per i soldi

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da alberto Gio 28 Apr 2011 - 13:58

uffaaaa ma c'è andato qualcun altro a vedè sto c@§§o di film di moretti o no?
carneval

_________________
fine.

alberto
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 2599
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 26.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Phoenix Gio 28 Apr 2011 - 14:01

alberto ha scritto:uffaaaa ma c'è andato qualcun altro a vedè sto c@§§o di film di moretti o no?
carneval

hahahah...questa domanda merita qualche riflessione
carneval

_________________
Dio è morto, Marx è morto e anche io non mi sento tanto bene
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Rasputin Gio 28 Apr 2011 - 14:51

Quanto pagano per andarlo a vedere? hihihihih

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

habemus papam Merini10- habemus papam Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59273
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : On the run
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Muriel Gio 28 Apr 2011 - 15:27

habemus papam 166799 habemus papam 166799
allora, da quanto ne so ci sono andati due tizi che erano a mangiare accanto al tavolo dove eravamo seduti io e il mio ragazzo lunedì a cena, perchè ne hanno disquisito per tutta la sera. lei parlava di psicanalisi come dell'uncinetto, lui annuiva e ogni tanto snocciolava qualche discutibile banalità sul cinema in generale. insomma a loro almeno è piaciuto habemus papam 899568

Muriel
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 1750
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue70 / 7070 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 30.12.10

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da wendell p. bloyd Gio 28 Apr 2011 - 17:22

Muriel ha scritto:habemus papam 166799 habemus papam 166799
allora, da quanto ne so ci sono andati due tizi che erano a mangiare accanto al tavolo dove eravamo seduti io e il mio ragazzo lunedì a cena, perchè ne hanno disquisito per tutta la sera. lei parlava di psicanalisi come dell'uncinetto, lui annuiva e ogni tanto snocciolava qualche discutibile banalità sul cinema in generale. insomma a loro almeno è piaciuto habemus papam 899568
Io non ci sono andato e nenanche ci vado, oltretutto i film di Moretti in genere mi annoiano habemus papam 62994 .

_________________

wendell p. bloyd
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
SCALA DI DAWKINS :
habemus papam Left_bar_bleue0 / 700 / 70habemus papam Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.03.11

Torna in alto Andare in basso

habemus papam Empty Re: habemus papam

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.