Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Forze dell'ordine e "Criminali"

+6
uoz
davide
Paolo
Johnny Holubice
*Valerio*
Rasputin
10 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Ven 17 Set 2010 - 15:32

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:40 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Ven 17 Set 2010 - 21:38

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:40 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Ven 17 Set 2010 - 22:31

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:40 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Sab 18 Set 2010 - 0:13

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:41 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Sab 18 Set 2010 - 19:04

Mai condannato, solo licenziato. Ha un animale del genere più diritto alla libertà di un rapinatore?
beh... mi pare bene. qua qualcuno l'hanno pure promosso...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Sab 18 Set 2010 - 19:09

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:41 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Sab 18 Set 2010 - 21:47

qua italia.
hai presente il g8?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Sab 18 Set 2010 - 22:44

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:41 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da *Valerio* Sab 18 Set 2010 - 22:55

Qualcuno sa' spiegarmi perche' il poliziotto americano e' generalmente piu' violento di altri?

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Forze dell'ordine e "Criminali" Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Sab 18 Set 2010 - 23:02

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:42 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da *Valerio* Sab 18 Set 2010 - 23:36

Rasputin ha scritto:
*Valerio* ha scritto:Qualcuno sa' spiegarmi perche' il poliziotto americano e' generalmente piu' violento di altri?

Difficile, ma non impossibile. Comunque non so nemmeno se sia vero, nelle centrali di polizia italiane probabilmente succede lo stesso ma non ci sono telecamere, ed eventuali fattacci emergono solo se ci scappa il morto.

Non so,sono portato a pensarlo perche' vedo un approccio all'arresto solitamente molto piu' energico.Saranno state le troppe puntate di Bad Boys che ni sono visto.

_________________
La vita è incontrarsi e illuminare il buio
Forze dell'ordine e "Criminali" Bs19011

*Valerio*
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6928
Età : 49
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : Pc-barbecue-divano-gnocca
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Sab 18 Set 2010 - 23:51

Rasputin ha scritto:nelle centrali di polizia italiane probabilmente succede lo stesso ma non ci sono telecamere, ed eventuali fattacci emergono solo se ci scappa il morto.
Già. Non conosco la situazione in America, ma in Italia di casi ce ne sono stati fin troppi. Ultimamente, però, non se ne è più parlatoForze dell'ordine e "Criminali" 091

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Dom 19 Set 2010 - 0:49

*Valerio* ha scritto:Qualcuno sa' spiegarmi perche' il poliziotto americano e' generalmente piu' violento di altri?
forse perchè in generale tutta la società americana è più violenta...
cmq senza nulla togliere ai poliziotti bravi, casi di violenza gratuita sono ben noti pure da noi, immagino che questo lo conosciate:
https://www.youtube.com/watch?v=Vx1GD2WTlFc


ah, per la cronaca caso archiviato...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Dom 19 Set 2010 - 10:06

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:42 - modificato 2 volte.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Dom 19 Set 2010 - 23:16

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:43 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Dom 19 Set 2010 - 23:31

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:43 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 9:57

Beh ciascuno se vuole può trarre le sue, di conclusioni. Mai sentito che lo scopo di un thread debba essere quello di trarre conclusioni, si scrive se si ha qualcosa da dire in proposito e non per dare aria alla tastiera.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 10:04

Rasputin ha scritto:Beh ciascuno se vuole può trarre le sue, di conclusioni.
La conclusione che traggo è che alcune persone, quando si trovano in una posizione di "forza", sono portate a sfruttare questa posizione in maniera violenta. Sarebbe interessante chiedersi se queste persone scelgono di lavorare nella polizia (o nell'esercito, o simili) per assecondare istinti violenti, o se invece tali istinti emergono successivamente. Qualche idea?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 10:18

Fux89 ha scritto:
Rasputin ha scritto:Beh ciascuno se vuole può trarre le sue, di conclusioni.
La conclusione che traggo è che alcune persone, quando si trovano in una posizione di "forza", sono portate a sfruttare questa posizione in maniera violenta. Sarebbe interessante chiedersi se queste persone scelgono di lavorare nella polizia (o nell'esercito, o simili) per assecondare istinti violenti, o se invece tali istinti emergono successivamente. Qualche idea?

In realtà, e purtroppo, sono pochissime le persone che trovandosi in una posizione di potere, prima o poi non ne abusano, è un meccanismo naturale. La mia opinione è che chi sceglie (Occhio, uso il verbo scegliere di proposito) la polizia o l'esercito come professione già possiede una certa mentalità di base, il che non necessariamente significa essere già predisposti alla violenza; certo però cha la natura stessa delle suddette professioni di pacifico ha poco. A causa del mio lavoro conosco mezza centrale di polizia, qui (Faccio l'interprete) e a parte poche eccezioni di agenti più anziani, la maggior parte basta guardarli in faccia, considerano i sospetti colpevoli già in partenza, si credono persone migliori delle altre, più oneste, rette, ecc. e guai a contraddirli.

Personalmente ribadisco questa mia idea, per la quale già sono al punto di venire censurato: trovo molto più onesto il delinquente armato che va a rapinare una banca, rischiando di suo, dell'agente che, al riparo delle mura di una centrale di polizia e della sua divisa, maltratta una ragazzina di 15 anni (Se volete il video, ve lo inserisco) perché gli ha risposto male. Quello è il vero verme, vigliacco oltre che disonesto.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 10:26

Rasputin ha scritto:In realtà, e purtroppo, sono pochissime le persone che trovandosi in una posizione di potere, prima o poi non ne abusano, è un meccanismo naturale.
Dati a supporto di questa tesi?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 10:47

Fux89 ha scritto:
Rasputin ha scritto:In realtà, e purtroppo, sono pochissime le persone che trovandosi in una posizione di potere, prima o poi non ne abusano, è un meccanismo naturale.
Dati a supporto di questa tesi?

Beh, si trattava di un'idea mia, forse avrei dovuto specificarlo. Però, a parte i video inseriti qui, ho esperienze personali, ovvero dati empirici che lo so, non fanno statistica. Pensa però solamente alla differenza nel modo che si ha di rivolgersi ad un comune passante e ad esempio ad un vigile. Tutti noi "Percepiamo" che è meglio stare attenti a come si parla; perché? In realtà non mi sembra difficile da capire: è lo stesso meccanismo per il quale, come si dice, "L'occasione fa l'uomo ladro", o meglio, la definizione di un individuo per gruppo di appartenenza (Delinquente, tutore della legge, ecc). Io credo inoltre che più è il potere che si ha nelle mani, più aumenta la tentazione di servirsene anziché utilizzare altre risorse. Certo è che le circostanze giocano un ruolo fondamentale. Un interessante esprimento è stato condotto dal Prof. Zimbardo nell'agosto 1971 all'università di Stanford con un gruppo di studenti, qui

http://www.prisonexp.org/

esperimento dalla durata prevista di 2 settimane ha dovuto venire interrotto dopo soli 6 giorni. Ed era solo una simulazione.

EDIT ho trovato una descrizione in italiano

http://it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_carcerario_di_Stanford

particolarmente interessante qui

http://it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_carcerario_di_Stanford#Conclusioni

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 11:06

Ludwig von Drake ha scritto:Ritengo che un agente che infrange la legge sia obiettivamente considerabile “peggiore” di un criminale che infrange la legge allo stesso modo. La ragione è piuttosto banale, l’agente è un’autorità preposta a far rispettare quelle leggi che sta infrangendo, dunque, oltre ad infrangere la legge come il criminale, infanga anche il suo ruolo.

Io credo che il ruolo ricoperto da una persona non debba influenzare la sua etica. Non per nulla ho usato il termine "Onesto" anziché migliore o peggiore, visto che per me l'onestá poco ha a che vedere con le leggi in vigore. Per me dire che un cittadino onesto è uno che non infrange la legge (Possibilissimo che le due cose coincidano, ma non necessariamente) è come dire che uno è buono perché rispetta i 10 comandamenti. I valori sono umani, e nessuno ne ha il monopolio, né la chiesa, né la legge.

Ludwig von Drake ha scritto:Come si suol dire, l’occasione fa l’uomo ladro. Non credo, però, sia legittimo pensare che chi sceglie le forze dell’ordine sia nella maggior parte dei casi, per sua natura, un violento. Conosco diversi esaltati, eppure conosco anche molte persone normalissime che si arruolano o si sono arruolati. Direi che la media non è alterata rispetto a quella delle persone che non scelgono le forze armate.

Ovviamente, si sta parlando di percezioni personali, sarebbe interessante verificare adeguate statistiche.

Innanzitutto io indagherei sul perché alcuni fanno la scelta di arruolarsi, polizia od esercito (Anche se la due cose presentano differenze importanti, a mio modo di vedere). Come si diventa violenti, mi pare cosa abbastanza appurata, vedi esperimento menzionato; infatti io ho parlato di possedere una certa mentalità di base, non violenza.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 12:20

Ludwig von Drake ha scritto:Se un cattolico non rispetta i dieci comandamenti è un peccatore. Se una persona non rispetta le leggi dello stato non è una persona onesta.

No. Secondo me si può essere disonesti rispettando tutte le leggi dello stato, e onesti pur non rispettandone alcune (Ad esempio, il reato di truffa è una disonestà palese). Un cattolico che non rispetta alcuni dei comandamenti, ad es. "Non rubare", è perseguibile a norma di legge a prescindere dall'essere un peccatore o meno.

Ludwig von Drake ha scritto:Ci possono essere disonesti anche tra coloro che rispettano tali regole, ma questo è un altro argomento.

Perché? A me pare proprio che ci azzecchi in pieno, anzi secondo me è proprio questo un importante punto. E, vedi sopra, ci possono essere onesti anche tra coloro che non le rispettano.

Ludwig von Drake ha scritto:Sono stato io ad utilizzare l'aggettivo migliore o peggiore, perchè corrispondeva al mio punto di vista. Tra l'altro ho messo la parola tra virgolette per accentuarne il valore soggettivo.

In ogni caso, volendo utilizzare il termine onesto, il poliziotto che commette il medesimo crimine del non poliziotto ha evidentemente un ulteriore aggravante alla sua disonestà, l'aver infangato il ruolo che egli rappresenta.

Questo non significa che ricoprendo un ruolo la sua etica debba cambiare, ma che i rappresentanti delle forze dell'ordine hanno una responsabilità maggiore rispetto ai cittadini che non sono tali per quanto concerne il rispetto delle leggi.

Per la mentalità, poichè non si parlava di istinto violento, vorrei capire cosa intendi.

Concordo su quanto sopra, ed aggiungo che l'ulteriore disonestà non sta nel commettere un crimine essendo poliziotto, ma nel commetterlo approfittando di esserlo. Questa è proprio una delle ragioni per le quali io considero più onesti certi delinquenti di molti poliziotti.

Quanto alla mentalità, mi riesce difficile definirla, ma credo si tratti in generale di un'eccessiva fiducia nelle istituzioni e nei loro rappresentanti, la quale può secondo me portare a credere ciecamente di essere in possesso di giustizia e verità. E tutti noi sappiamo quanto ciò può essere pericoloso.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 14:50

Che due maroni. Evito di quotare l'insalata di logiche autoreferenziali e vado per punti:

1. che vi siano analogie (Mai parlato di legami) tra comandamenti e legge è un dato di fatto, come da esempio ambi vietano il furto. La legge lo punisce (Per fortuna), i comandamenti no.

2. c'entra, anche perchè proprio nella tua risposta confuti quanto dici che non c'entra: "ci possono essere onesti anche tra coloro che non le rispettano" viene confutato con "Rispettare le leggi è un elemento necessario per essere onesti, ma non sufficiente", sul quale io dissento: non è sempre un elemento necessario per essere onesti.

3. Non cado in errore nella misura in cui non faccio intendere nulla, chi mi interpreta a suo uso e consumo sei tu. Per ragioni di lavoro, non ricordo dove l'ho scritto, conosco non molti, ma moltissimi poliziotti, pochi dei quali non considerano "Normale" ad esempio portare un sospetto un po' ribelle in una stanza a parte per dargli "Una ripassata". Trovo inoltre inappropriato dire "Qualche" video, ce ne sono decine se non centinaia e sono solo gli episodi documentati. Ritengo plausibile supporre che quelli non documentati siano la stragrande maggioranza.

4. A me sì, è capitato, leggi sopra. Proprio perchè "assumere un ruolo istituzionale, induce ad assumere le norme e le regole dell'istituzione come unico valore a cui il comportamento deve adeguarsi [...] Il processo di deindividuazione induce una perdita di responsabilità personale, ovvero la ridotta considerazione delle conseguenze delle proprie azioni, indebolisce i controlli basati sul senso di colpa, la vergogna, la paura, così come quelli che inibiscono l'espressione di comportamenti distruttivi [...]"
Qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Esperimento_carcerario_di_Stanford#Conclusioni

Quanto a conoscere il proprio lavoro, sulla frase stendo, come sempre più spesso mi capita di (Dover) fare, un pietoso velo. Anche chi appartiene alla categoria dei falegnami conosce spesso il suo lavoro, essendo falegname. E allora? Se il falegname mi fa un tavolo storto, fa male il suo lavoro. Se il poliziotto pesta un detenuto quando potrebbe farne a meno, fa male il suo lavoro. Ed è un paragone molto, ma molto tollerante, visto che i danni derivanti dal tavolo storto non mi pare si possano paragonare a quelli derivanti da un pestaggio. Con l'ulteriore aggravante che se il falegname mi fa il tavolo storto, corre il rischio che io non glie lo paghi, il poliziotto raramente corre il rischio di non ricevere il suo stipendio (Pagato anche da te come contribuente).

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 15:42

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:39 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 16:00

il fatto che io sia abbastanza in accordo (per quel che riguarda il topic, non certo la polemica con lvd) col rasputin per la seconda o terza volta comincia a preoccuparmi.
ad ogni modo, per rispondere a ludovico, riguardo a
Ci sono delle conclusioni che si vogliono trarre o l'intenzione è quella di comporre una mera sequenza di video dove alcuni agenti si comportano male?
per quanto mi riguarda, non ho le capacità e le conoscenze per andare oltre il fatto di prendere atto che vi siano molti casi in cui gli agenti non si comportano troppo bene, e formulare qualche ipotesi.
le ipotesi si basano su sentori personali a loro volta basati sulle poche esperienze personali o di conoscenti e poco di più, quindi a livello oggettivo, non hanno alcun valore. ma visto che questo è un forum e non un congresso di strizzacervelli, penso si possa intervenire anche in maniera approssimativa, magari solo per stimolare la riflessione in qualcun altro o per sentirsi dire "quello che dici è sbagliato per questo e questo motivo"
dunque, intanto una buona cosa sarebbe quella di capire:
-Perchè un carabiniere fa il carabiniere (o altra forza dell'ordine che sia)
-chi va a fare questo lavoro.
chiaramente dare uno stereotipo di categoria sarebbe molto riduttivo (un po' come quando v'incazzate perchè il missionario di turno dice: gli atei sono tutti... qualcosa)
quindi sparo un po' di idee confuse alla rinfusa.
sicuramente c'è chi crede in quello che fa e vuole farlo bene, poi è da vedere se dopo 25 anni di lavoro rimane come quando ha iniziato.
i problemi ci sono invece quando:

in molti casi, soprattutto al sud, l'appartenenza all'arma costituisce un'alternativa alla disoccupazione, per cui uno si ritrova a fare il carabiniere ma non è quello "il suo lavoro"
da queste persone può uscire sicuramente il volonteroso che diventa comunque "bravo" ma anche chi approfitta della sua posizione lavorativa.

poi, si, ci sono i cosiddetti "gasati". un giro per qualche forum di carabinieri vi darà un'idea del loro numero. è naturale che se uno considera un individuo "una zecca che succhia sangue allo stato" solo perchè è capellone, non sarà tanto indulgente nei modi, qualora se lo dovesse trovare sottomano.

anche chi entra con le migliori intenzioni e poi si trova in un determinato ambiente o contesto può vedere drasticamente mutare il suo comportamento in relazione al clima... (insomma, o canti anche tu in caserma 1-2-3 \ viva pinochet o vieni emarginato dal gruppo)

infine, per quello che so, i requisiti motivazionali e psicologici, al contrario di quelli fisici, sono molto blandi al livello di selezione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 16:36

che discorso è?
mi citi un intervento soltanto per dimostrarmi che ho scritto cazzate?
2+2=4=2 x 2 quindi sommare e moltiplicare due numeri uguali porta allo stesso risultato... ok.

sono stata la prima a scrivere che senz'altro di gente che fa bene il suo lavoro ce n'è... ciò non toglie che non esistano solo loro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 16:44

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:39 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 17:45

.


Ultima modifica di Rasputin il Mer 22 Set 2010 - 7:38 - modificato 1 volta.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Johnny Holubice Lun 20 Set 2010 - 18:17

"Tutto il giorno con quattro infamoni
briganti, papponi, cornuti e lacchè
tutte l’ore cò ‘sta fetenzia
che sputa minaccia e s’à piglia cò me"


I polizziotti sono maneschi, o ci diventano dopo poco. Secondo me la ragione è lì sopra. Ho un paio di amici che fanno quel mestiere e devono assumesi grossi rischi, rischi che fanno diventare nervosi. Insomma, da fuori, è facile giudicare. Bisognerebbe starci un pochettino in quegli ambienti.

_________________
"Gia la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" -  (G.B. Decollato, I° secolo)

protocollosfc(at)amaroma.it
Johnny Holubice
Johnny Holubice
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 8907
Età : 43
Località : 43.914150, 12.917861
Occupazione/Hobby : Rusp,hai rotto il ca$$0,vai a lavorare...!
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue0 / 700 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 18:28

ludwig. intanto (l'ahi scritto a raspa ma ci tengo a precisare) non sto accusando le forze armate tutte... semplicemente il problema della violenza c'è e anche quello dell'impunità in molti casi. ci aggiungo le mie poche esperienze personali che dimostrano come si parta dalla presunzione di colpevolezza e come questa degeneri nel caso ci si trovi davanti ad "indifesi".

dà un occhio ai commenti qua...
http://www.militariforum.it/forum/showthread.php?7832-Marcia-su-Pisa

o, in giro per la rete, così, le prime cose che capitano...

L'unica cosa che mi viene da dire spontaneamente é che nel nome della libertà e della democrazia, e con la buona "scusa" della presunzione di colpevolezza e del fatto che i tutori dell'ordine devono essere impeccabili, non si potrà più venire a capo di niente e ci sarà sempre più impunità e forza dalla parte dei "cattivi", e sempre più scoraggiamento e delusione dalla parte dei "buoni".

cosa da massacrarli rischiavano di farci prendere una denuncia per
niente da quei pazzi estremisti che lavorano nelle o.n.g.

placanica è stato ormai congedato da tempo, in secondo luogo sicuramente ha fatto bene a sparare perchè l'ha fatto per difendere se stesso (e probabilmente anche gli altri carabinieri nel mezzo) e dato che sparare di per se non ha nulla di male, i CC l'arma ce l'hanno per difendersi e per il mantenimento dell'ordine lui ha fatto bene perchè l'ha usata per il compito per cui gli è stata consegnata

Per me hanno fatto bene, meglio loro che altre persone innocenti [sul caso cucchi]

i cittadini extra comunitari ci prendono in giro ci dicono io sto in Italia perche posso fare quello che voglio e se sbaglio nessuno mi punisce , tutto cio successivamente ai vari reati compiuti


ci spezziamo ma non ci pieghiamo

piu' volte mi ha gettato addosso battute del tipo fascistone(oddio non e che mi offenda) ma a me farebbe molto piu' piacere se avesse piu' stima di tutti noi... e che dire.. sicuramente gli episodi di violenza capitano e nelle caserme si picchia ancora, uno dei tanti metodi e fare sedere il nel centro della stanza il fermato chiaramente ben ammanettato e picchiarlo anche in 8 persone col passamontagna fino a quando non ammette il reato che gli si contesta (TUTTI FILM VERO.. MA SAPPIAMO CHE I SANTI STANNO SOLO IN PARADISO)

Io credo solamente al fatto che tua madre fa i bocchini a pagamento. Zecca strafatta della minchia. Per chi ha le palle di venirci regoliamo tutti i conti in sospeso tra 2 anni alla Maddalena........ONORE ALLA CELERE ONORE AI BATTAGLIONI MOBILI!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Lun 20 Set 2010 - 18:35

holubice ha scritto:"Tutto il giorno con quattro infamoni
briganti, papponi, cornuti e lacchè
tutte l’ore cò ‘sta fetenzia
che sputa minaccia e s’à piglia cò me"


I polizziotti sono maneschi, o ci diventano dopo poco. Secondo me la ragione è lì sopra. Ho un paio di amici che fanno quel mestiere e devono assumesi grossi rischi, rischi che fanno diventare nervosi. Insomma, da fuori, è facile giudicare. Bisognerebbe starci un pochettino in quegli ambienti.

Il grassettato in effetti è un aspetto da tenere in considerazione. Però, a parte il fatto che se non si è in grado di reggere la tensione nervosa a sufficienza per non malmenare chi non solo non se lo merita, ma è anche palesemente inoffensivo, è meglio cambiare mestiere, uno dei problemi secondo me è proprio il modo in cui agli agenti viene da una parte concesso un potere a mio parere sproporzionato, dall'altra magari vengono mandati a fare servizio d'ordine allo stadio con 50.000 tifosi invasati armati delle sparapiselli di ordinanza, logico che diventino nervosi. Però nel caso specifico ad esempio del video fatto allo stadio, il primo in apertura, io sono sfiorato dal forte sospetto che quei poliziotti semplicemente si siano scordati di essere in uno stadio sotto gli occhi di tutti, per abitudine a poter agire in quel modo indisturbati. Ed in questo caso mi spiace, ma il nervosismo non c'entra, c'entra più, come dice Jessica, che "i requisiti motivazionali e psicologici, al contrario di quelli fisici, sono molto blandi al livello di selezione".

EDIT

Soggiungo che nemmeno io ho accusato le forze armate tutte. Accuso un sistema che non solo permette anche alle bestie di arruolarsi nelle forze dell'ordine, ma favorisce anche a quelli che si arruolano senza esserlo, di diventarlo. Ecco perchè ho citato l'esperimanto di Stanford, che con buona pace di Ludwig ci azzecca, eccome.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 19:52

dopo aver letto raspa che mi quota penso di averle sentite tutte...
posso ritirarmi in pace.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Lun 20 Set 2010 - 19:53

jessica ha scritto:dopo aver letto raspa che mi quota penso di averle sentite tutte...
posso ritirarmi in pace.
Non c'è più religione Forze dell'ordine e "Criminali" 166799

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Paolo Mar 21 Set 2010 - 9:33

Posso concordare sul fatto che negli stati uniti vi sia maggior violenza che in italia. Però noi continuiamo a prendere esempi solo dagli usa che sono poca cosa rispetto ad altre nazioni. Senza arrivare ai limiti di nazioni del terzo mondo, o di quelle islamiche, ma come pensate che sia la situazione in russia o nei vari paesi ex sovietici ? Qui filmati sono poca cosa!! Chi detiene il controllo di un'altra persona ha sempre la tendenza ad usare violenza. Si può assimilare al educatore (vedi preti pedofili) che tende facilmente a usare violenza, fisica, morale e seessuale sui sottomessi. Sono stati fatti molti esperimenti su questo fenomeno e dimostrano che chi ha il controllo su di un altra persona tende a infierire su di essa. A mio avviso, dato che le carceri sono purtroppo necessarie, si devono mettere dei paletti affinchè ciò non avvenga.
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Paolo Mar 21 Set 2010 - 9:59

Io posso raccontare un fatto che può far capire come siamo ancora lontani da una vera giustizia.

Io collaboro (poca cosa per la verità) con un mio amico penalista di Milano, che, facendo molto spesso l'avvocato d'ufficio, da un aiuto agli ex carcerati o a chi chiede l'affidamento in prova per trovare una alloggio e un lavoro. Lo fa solo per spirito umanitario.

Un anno fa circa ha assistito un ragazzo di circa 20 anni, se ban ricordo tunisino o marocchino, che era stato arrestato per vagabondaggio e immigrazione illegale. Poichè non aveva commesso nessun reato lo avrebbero semplicemente espulso. Viene rinchiuso nel carcere di Varese. Dopo un paio di giorni viene messo nella sua cella un vagabondo italiano. Un vero barbone, che puzzava come una capra. Dopo qualche giorno si accorge che questo barbone aveva con se un coltello. Spavenato della situazione chiama la guardia e gli fa presente che il barbone, piuttosto fuori di testa, era anche armato. Ovviamente perquisiscono la cella e sequestrano il coltello.

Subito dopo la perquisizione il ragazzo viene portato dalla squadretta (sono le forze speciali che sono nei carceri antisommossa) in una stanza appartata e dopo una bella ripassatina (inutile dire che sono specializzati a picchiare senza lasciare segni) gli dicono che se vuole uscire vivo da quella prigione deve dire che il coltello è suo e che l'aveva nascosto lui. Lui, ovviamente terrorizzato, firma tutto quello che loro volevano e viene messo in isolamento. Al primo colloquio con il mio amico avvocato racconta l'accaduto ma non vuole assolutamete che lui faccia qualcosa. Il problema era che gli agenti che avevano arrestato il barbone, essendo questo lurido e puzzolente, non avevno nessuna voglia di perquisirlo e se ne sono fregati, rinchiudendolo in cella così com'era. Se la denuncia del ragazzo fosse stata ufficializzata è ovvio che quei secondini avrebbero avuto dei problemi seri. D'altro canto il ragazzo con l'accusa di detenzione di armi correva il rischio di farsi tre anni di prigione. Però, sapendo che se avesse parlato non ne usciva vivo, ha pregato il mio amico avvocato di non dire e fare nulla.

Capita la situazione, e valuato che se lui fosse andato dal direttore del carcere avrebbe messo a serio pericolo il suo assisitito, ha deciso di anadare dal giudice di sorveglianza, che per il carcere di Varese è a Milano, e gli ha esposto il caso. Fortunatamente il giudice, che era una donna, ha preso seriamente la situazione e si è recata immediatamente con il mio amico avvocato nel carcere di Varese. Ha così interrogato il ragazzo, assicurandogli che la cosa sarebbe rimasta confidenziale. Avuto conferma dell'accaduto, ha fatto immediatamente trasferire il ragazzo a San Vitore a Milano e con una istanza al ente carcerario ha richiesto il trasferimento del direttore e di alcuni responsabili.

Una brutta vicenda finita bene. Però come sempre più che un trasferimento non può succedere niente di più. E solo per l'intervento diretto e personale di un giudice diciamo "umano"
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Mar 21 Set 2010 - 13:51

Ludwig von Drake ha scritto:
A me pare che tu tenga in considerazione solo i pochi messaggi degli esaltati che mi paiono meno rispetto a quelli dei "normali".

a me no. io ti sto dicendo che ci sono innegabilmente anche esaltati e violenti, sei tu che vuoi capire che ci sono solo esaltati e violenti.
purtroppo, per i casi di violenze e abusi da parte delle forze dell'ordine, la procedura standard si è mostrata essere abbastanza inadeguata.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Mar 21 Set 2010 - 14:04

Ludwig von Drake ha scritto:
A me pare che tu abbia parlato di una maggioranza. Se, invece, ho interpretato io male le tue parole sarei lieto di leggere una tua replica al riguardo.
hmmm...
no non mi pare di averlo mai detto. ma se l'ho detto ho sbagliato. forse ti riferisci a quando ho scritto "in molt casi" ?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Mar 21 Set 2010 - 14:59

dunque ludwig, concordo con quanto dici... anzi, i rimedi possibili sarebbero molti, dai più terraterra e subito attuabili ai più fantasmagorici (il corpo speciale che simuli il crimine per vedere come poi ti trattano in prigione mi pare un po' più pendente da questo lato)
ma c'è la reale volontà di attuarli?

ora, io credo che il nostro non sia solo un presupposto, ma un dato di fatto. cioè gli episodi di violenza ci siano e anche abbondanti. ciò non vuol dire che se entri in questura per farti il passaporto è automatico che il primo poliziotto che trovi ti manganelli, ma, per capirci, ritengo più probabile incappare in un militare che abusa della sua posizione che in un prete pedofilo... giusto per fare paragoni numerici con fatti più volte toccati in questo forum.(e le mie esperienze personali mi danno modo di trovare conferme "sperimentali")

Sicuramente c'è molta brava gente, però mi infastidice il fatto che questa brava gente, di fronte alle cazzate dei loro colleghi meno bravi, faccia quadrato in loro difesa.
per quanto riguarda le proposte di cui parli, molte ne sono state fatte (anche le più semplici, come, ad esempio, la riconoscibilità del singolo agente con semplici numeri sulla divisa antisommossa, come del resto funziona in quasi tutta europa) ma vi è sempre stata una netta volontà da parte delle teste (non di pochi isolati casi, dei capi...) di non attuarle.

per concluderle, la cosa che ritengo più grave, come avrai capito, non è tanto l'esistenza di questi individui inutilmente violenti e dannosi per l'arma e per la società (che comunque andrebbero scremati già a livello di concorso, ma temo che la volontà sia un'altra), ma quello che ai loro danni fa seguito: l'esempio di bianzino che ho postato è emblematico: per aver coltivato mariuana, uno sfigato viene portato in carcere e ne esce morto, ammazzato di botte. una famiglia distrutta per sempre. ora, la cazzata è fatta e non si può più rimediare, ma permetterai che i famigliari- ormai morti anche loro, tranne il figlio rimasto solo- almeno sappiano perchè sto povero cristo è morto e chi è stato? o pensi che siccome uno ha violato la legge allora da quel momento i suoi diritti cessino di esistere? insomma, invece no, non si può sapere un cazzo. mistero. muro impenetrabile eretto dall'autorità. Tu, merdosa contadina drogata non conti un cazzo, non hai il diritto di sapere perchè tuo marito è entrato vivo ed è uscito morto. adesso stai zitta e non romperci più i coglioni. caso archiviato. chiaramente- mia opinione eh- se invece di essere gangia fosse stata coca, e il tizio in questione non fosse stato falegname ma parlamentare (cosa probabile visto l'uso che se ne fa in parlamento), allora sarebbero scattati i guanti bianchi e la cella d'onore. hai presente kappler con cella con cameriere personale? ecco...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Mar 21 Set 2010 - 16:03

ahhhh... bella domanda!
non ho idea

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da davide Mar 21 Set 2010 - 16:29

Sostanzialmente concordo con quanto afferma jessy. Voglio solo precisare che, quando parla di "militari" con riferimento ai loro abusi, immagino si riferisca ai CC o GdF, in quanto esercito, marina e aeronautica, da questo punto di vista, non contano nulla.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue0 / 700 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Paolo Mar 21 Set 2010 - 17:03

Ritengo che se le carceri fossero come quelle dei paesi civili (e l'esempio lo abbiamo dai paesi nordici europei) le cose sarebbero molto diverse. Sia perchè chi è addetto alla sorveglianza non vive in uno stato di continuo stress e disagio per le assurde condizioni delle maggior parte delle carceri, sia perchè anche chi è trattato correttamente è molto più facile che si comporti a sua volta in modo non violento. Tanto per fare un esempio se noi ci troviamo in una strada o in un parco pulito e ben tenuto, abbiamo qualche remora a buttare per terra anche un pezzo di carta. Mentre non ci facciamo nessuno scrupolo a gettare qualsiasi cosa se per la strada si vive nella immondizia. E dal punto di vista comportamentale vale la stessa logica. E questo sia per i detenuti che per le guardie.
Paolo
Paolo
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 9182
Età : 67
Località : Brescia
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.03.10

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Ospite Mar 21 Set 2010 - 17:04

davide ha scritto:Sostanzialmente concordo con quanto afferma jessy. Voglio solo precisare che, quando parla di "militari" con riferimento ai loro abusi, immagino si riferisca ai CC o GdF, in quanto esercito, marina e aeronautica, da questo punto di vista, non contano nulla.

pensavo ai cc... i militari esercito avranno le loro beghe interne, non so, non hanno molto a che fare col pubblico... di esercito e marina conosco solo i racconti comici dei più vecchi della compagnia sulla visita di leva obbligatoria e sulla naja...


p.s. secondo me paolo è pagato dalla pro loco svedese

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Ven 24 Set 2010 - 10:05

Qualcuno mi ha chiesto, e qualcun altro si sarà chiesto, perché ho cancellato alcuni miei interventi lasciando al loro posto un puntino. Per quanto riguarda i messaggi contenenti video in questo thread, e per coerenza con lo spostamento in zona privata di un fumetto per adulti del quale sto inserendo una-due pagine al giorno, la ragione è che contengono scene di estrema violenza (Vere, non in fumetto) e che comunque, essendosi già sviluppata la discussione non servono più, il tema discusso è comprensibile anche da chi leggesse il thread ora ex novo.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da uoz Ven 21 Ott 2011 - 12:40


_________________
Devi peccare, se no Cristo che è morto a fare?
uoz
uoz
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 770
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue69 / 7069 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 07.01.11

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da delfi68 Ven 21 Ott 2011 - 15:00

Solo in italia, o anche nel mondo???

..perchè queste sarebbero forze dell'ordine, colleghi coimpiegati dei nostri Alpini e carabinieri..

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue0 / 700 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da delfi68 Ven 21 Ott 2011 - 15:05


Questo di Uva è la vergogna più grande e intollerabile, assieme a quella di Cucchi, che condanna senza appello i nostri carabinieri e poliziotti! ..perchè? ..perchè è la magistratura che sta facendo luce sui fatti, anche contro l'ostruzionismo dei corpi di polizia!
Una polizia sana, avrebbe da sola trascinato per i capelli quei carnefici infami, vigliacchi assassini! ..che invece ha cercato di coprire, proteggere e salvare..
Un capo della polizia, o Un comandante dei Carabinieri NON PUO' DORMIRE SONNI SERENI, se fosse una persona onesta e buona, sapendo ciò che i suoi uomini hanno fatto..senza accertare LUI direttamente i fatti, senza denunciare LUI direttamente i colpevoli!
delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue0 / 700 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da chef75 Ven 21 Ott 2011 - 15:44

delfi68 ha scritto:


L'avevo visto....penso una cosa,ma sta gente un domani che vengono congedati,come si inseriscono in una civiltà civile??

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7878
Età : 47
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Rasputin Ven 21 Ott 2011 - 17:35

A me sta sempre più simpatico Vallanzasca.

_________________
You think normal people just wake up one morning and decide they're going to work in a prison? They're perverts, every last one of them. (Vanessa)

Forze dell'ordine e "Criminali" Merini10- Forze dell'ordine e "Criminali" Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59226
Età : 62
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Ancora vivo
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da delfi68 Ven 21 Ott 2011 - 18:34

Rasputin ha scritto:A me sta sempre più simpatico Vallanzasca.

delfi68
delfi68
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11241
SCALA DI DAWKINS :
Forze dell'ordine e "Criminali" Left_bar_bleue0 / 700 / 70Forze dell'ordine e "Criminali" Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 29.10.09

Torna in alto Andare in basso

Forze dell'ordine e "Criminali" Empty Re: Forze dell'ordine e "Criminali"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.