Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici

Andare in basso

Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Empty Re: Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici

Messaggio Da Giovanni 4-23 Mer 21 Apr 2010 - 17:48

Ludwig von Drake ha scritto: “io indurirò il cuore del faraone e moltiplicherò i miei segni e i miei prodigi nel paese d'Egitto. Il faraone non vi ascolterà e io porrò la mano contro l'Egitto”, è: perché anziché punire l’intero Egitto questo Dio non si scagliò direttamente contro il faraone (in quanto dice esplicitamente che era il cuore del faraone a dover cambiare e non quello degli egiziani)?

A dire il vero la cosa più interessante sarebbe il chiedersi perchè Dio interviene sul cuore del faraone e lo indurisce. Il faraone quindi non ha colpa.
E' Dio che non gli ha permesso di convincersi

_________________
Il sabato è stato fatto per l'uomo e non l'uomo per il sabato MC 2:27
Giovanni 4-23
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 555
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Left_bar_bleue1 / 701 / 70Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.09.09

Torna in alto Andare in basso

Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Empty Re: Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici

Messaggio Da Giovanni 4-23 Ven 23 Apr 2010 - 9:30

Ludwig von Drake ha scritto:Giusto Giovanni.

Poniamo, tuttavia, che il faraone avesse scelto solo ed esclusivamente di sua volontà (senza indurimenti provocati): non sarebbe stato più sensato presentarsi in barba e tunica a casa del faraone tutt i giorni a mezzoggiorno e prenderlo a bastonate fino a convincerlo?

Insomma, questo Dio sembra non aver interesse per l'efficienza. Sovvertire un intero stato per far cambiare idea a una persona mi sembra uno spreco di mezzi e di tempo.

Non è che la crisi mondiale è un modo per far comprendere a Berlusconi che deve pentirsi?

Ah non lo so...

Tieni presente Erri che abbiamo due modi per leggere il libro, il primo è limitarci al racconto così come è narrato. Nel qual caso emerge che Dio dopo appena 300/400 anni si è deciso ad ascoltare un popolo che lui aveva da solo proclamato eletto, ha mandato un tizio a comunicare al faraone che li avrebbe liberati, ha indurito il cuore del faraone per rendere più difficile questa operazione, poi li ha liberati ugualmente mostrando a tutti quanto è potente, è uccidendo qualche tonnellata di persone per rendere più chiara la cosa a tutti.

C'è scritto questo in quel libro, non c'è scritto altro.

Nessun cattolico però accetterà mai questo modo di leggere il testo. E hanno pure ragione, Cristo parlava per parabole e quindi loro si aspettano di trovare il significato profondo anche in questi racconti.

Il problema però è che l'esegesi non è una cosa stabile, conosco interpretazioni di quel passaggio meravigliose, che trasmettono concetti e valori condivisibili.
Ma la domanda da porsi è... come si sono formate queste interpretazioni?

A mio avviso ci sono due metodi:

Il primo è che il teologo, ha preso un concetto e un valore che la società ritiene giusto, e ha interpretato un passo biblico in modo da far si che l'interpretazione combaciasse con quel concetto che volevo trasmettere.

Il secondo è che realmente Dio voleva trasmettere quei concetti attraverso quel testo. ( indipendentemente da come si è formato il testo.. storicità o meno)

E' evidente che ritengo il primo metodo quello veritiero. Prova ne è il fatto che le interpretazioni nei secoli sono cambiate tantissimo, fino a far dichiarare cose opposte allo stesso testo. Il cattolico però ribatte dicendo che il testo si adatta al messaggio che la società deve recepire in quel momento.

Il dialogo è impossibile.

_________________
Il sabato è stato fatto per l'uomo e non l'uomo per il sabato MC 2:27
Giovanni 4-23
Giovanni 4-23
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 555
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Left_bar_bleue1 / 701 / 70Piaghe d'Egitto - domande per i cattolici Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.09.09

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.