Atei Italiani
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

+9
vincentius
Gian dei Brughi
Phoenix
davide
Fausto
capricorno
AK
Rasputin
claudio285
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da claudio285 Sab 6 Feb 2010 - 15:12

C'è una coppia sposata di due persone, maschio e femmina, che segue a rigore le regole della dottrina cattolica in materia di vita sesuale di coppia.

a. il sesso viene fatto senza cautele, in modo da non impedire, ove avenisse, la fecondazione (principio della non pianificazione delle nascite)

b. Lo scopo per cui viene fatto sesso, anche se non ogni singolo rapporto sessuale risulta in una fecondazione, è quello di procreare (principio della sessualità orientata al concepimento)

c. la dottrina cattolica ammette che una coppia possa scegliere di vivere un rapporto casto. (principio della castità volontaria)

Questa coppia è però malauguratamente portatrice di un gene G che causa inevitabilmente una grave malattia del bambino o bambina nata, portandoli ad una lenta e terribile morte, che avviene nei primi 3 o 4 anni di vita.



Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.
Se la coppia rimane casta, non viola il principio c, ma ne contraddice la ratio, in quanto il principio c impone che la castità venga operata come libera scelta, e non possa essere utilizzata come modalità di non concepimento, in modo tale da contraddire il principio a e b, dato che non c'è nessun impedimento organico al concepimento (come per esempio nel caso di sterilità).

Se duqnue tale coppia vuole continuare a vivere secondo la dottrina cattolica è costretta a dover continuamente a mettere al mondo figli che patiranno la terribile malattia causata dal gene G.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Sab 6 Feb 2010 - 16:34

A parte il gene G, io so di una coppia così esistita nella vita reale

mio nonno e mia nonna

non vi dico i risultati censored , vi dico solo che per scelta mia mia figlia non porta il mio cognome, ma quello della madre.

con il trascorrere del tempo, sono sempre più dell'opinione di avere dato così il mio piccolo contributo per un mondo migliore.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da AK Sab 6 Feb 2010 - 19:03

claudio285 ha scritto:
Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.

Altolà. L'Ogino Knaus e metodi simili sono ammessi dai cattolici. Ma vi rimando a qualche cattolico per saperne le motivazioni, non è mia materia.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da capricorno Sab 6 Feb 2010 - 19:11

Blush response ha scritto:A parte il gene G, io so di una coppia così esistita nella vita reale

mio nonno e mia nonna

non vi dico i risultati censored , vi dico solo che per scelta mia mia figlia non porta il mio cognome, ma quello della madre.

con il trascorrere del tempo, sono sempre più dell'opinione di avere dato così il mio piccolo contributo per un mondo migliore.

Scusa Blush, ma qual'è il motivo del non aver dato il tuo cognome a tua figlia, non lo capisco.

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da claudio285 Sab 6 Feb 2010 - 21:12

AK ha scritto:
claudio285 ha scritto:
Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.

Altolà. L'Ogino Knaus e metodi simili sono ammessi dai cattolici. Ma vi rimando a qualche cattolico per saperne le motivazioni, non è mia materia.

infatti mi rifrerivo a quelli. Ma la coppia non può usare i metodi naturali per escludere la procreazione dal loro matrimonio, ma solo, al limite, per temperare il numero delle nascite. Infatti io ho posto il pricipio b, che un uso sistematico dei metodi naturali violerebbe.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Feb 2010 - 0:19

capricorno ha scritto:
Blush response ha scritto:A parte il gene G, io so di una coppia così esistita nella vita reale

mio nonno e mia nonna

non vi dico i risultati censored , vi dico solo che per scelta mia mia figlia non porta il mio cognome, ma quello della madre.

con il trascorrere del tempo, sono sempre più dell'opinione di avere dato così il mio piccolo contributo per un mondo migliore.

Scusa Blush, ma qual'è il motivo del non aver dato il tuo cognome a tua figlia, non lo capisco.

Che della mia genia ce n'è abbastanza in giro. Se potessi mi farei cambiare il cognome io stesso. Comunque è stata una bella soddisfazione comunicare al "Clan" che mia figlia non porta il loro cognome tie


Ultima modifica di Blush response il Dom 7 Feb 2010 - 9:57 - modificato 1 volta.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Fausto Dom 7 Feb 2010 - 3:22

Blush response ha scritto:
Che della mia genia ce n'è abbastanza in giro. Se potessi mi farei cambiare il cognome io stesso. Comunque è stata una bella soddisfazione comunicare al "Clan" che mia figlia non porta il loro cognome tie
LOL, ti quoto in toto, sebbene non sò quanto ci sia da vantarsene (parlo per me eh) di certo il coraggio non ti manca la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 315697

La mia genia finirà (quasi certamente) con me, non è molto cattolico, ma l'umanità ne trarrà beneficio la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 14894
Fausto
Fausto
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 115
Età : 54
Località : Roma
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue35 / 7035 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da capricorno Dom 7 Feb 2010 - 9:46

Blush response ha scritto:
capricorno ha scritto:
Blush response ha scritto:A parte il gene G, io so di una coppia così esistita nella vita reale

mio nonno e mia nonna

non vi dico i risultati censored , vi dico solo che per scelta mia mia figlia non porta il mio cognome, ma quello della madre.

con il trascorrere del tempo, sono sempre più dell'opinione di avere dato così il mio piccolo contributo per un mondo migliore.

Scusa Blush, ma qual'è il motivo del non aver dato il tuo cognome a tua figlia, non lo capisco.

Che della mia genia ce n'è abbastanza in giro. Se potessi mi farei cambiare il cognome io stesso. Comunque è stata una bella soddisfazione comunicare al "Clan" che mia figlia non porta il loro cognome tie

Dissidi familiari quindi, ma c'entra qualcosa la religione?

_________________
Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi. Voltaire
capricorno
capricorno
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 529
Età : 53
Località : Saponara (ME)
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 14.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Feb 2010 - 10:35

[quote="capricorno"][quote="Blush response"][quote="capricorno"]
Blush response ha scritto:A parte il gene G, io so di una coppia così esistita nella vita reale

Dissidi familiari quindi, ma c'entra qualcosa la religione?

Beh non esattamente dissidi, mi sono semplicemente dissociato esplicitamente dall'appartenenza ad una famiglia che non mi piace, ecco tutto. Cosa c'entra con la religione te l'ho messo in grassetto, la causa mi pare ovvia.

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Dom 7 Feb 2010 - 12:02

AK ha scritto:
claudio285 ha scritto:
Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.

Altolà. L'Ogino Knaus e metodi simili sono ammessi dai cattolici. Ma vi rimando a qualche cattolico per saperne le motivazioni, non è mia materia.
Le motivazioni te le do io: è un metodo ridicolo e totalmente inefficace. Conosco una quantità di persone, figlie dell'Ogino-Knaus wink..

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Dom 7 Feb 2010 - 15:10

davide ha scritto:
AK ha scritto:
claudio285 ha scritto:
Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.

Altolà. L'Ogino Knaus e metodi simili sono ammessi dai cattolici. Ma vi rimando a qualche cattolico per saperne le motivazioni, non è mia materia.
Le motivazioni te le do io: è un metodo ridicolo e totalmente inefficace. Conosco una quantità di persone, figlie dell'Ogino-Knaus wink..

A parte questo (Verissimo), rispondo ad AK (Non c'è bisogno di essere cattolici, basta usare un po' di logica): nemmeno il metodo OK (Bella l'abbreviazione ah ah) in realtà dovrebbe essere permesso, dato che i rapporti consentiti sono solo quelli a fine riproduttivo, dunque averne in un periodo durante il quale si sa che non ci sono molte probabilità di una gravidanza significherebbe comunque trombare intenzionalmente per il solo piacere di farlo e disperdere dliberatamente il seme, ergo...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Dom 7 Feb 2010 - 16:57

Blush response ha scritto:
A parte questo (Verissimo), rispondo ad AK (Non c'è bisogno di essere cattolici, basta usare un po' di logica): nemmeno il metodo OK (Bella l'abbreviazione ah ah) in realtà dovrebbe essere permesso, dato che i rapporti consentiti sono solo quelli a fine riproduttivo, dunque averne in un periodo durante il quale si sa che non ci sono molte probabilità di una gravidanza significherebbe comunque trombare intenzionalmente per il solo piacere di farlo e disperdere dliberatamente il seme, ergo...
Ma proprio qui sta l'ipocrisia di fondo: poichè sanno benissimo che il metodo OK ( ahahahahahah ) è una pagliacciata, lo consentono Royales

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Phoenix Lun 8 Feb 2010 - 10:10

Non vorrei dirlo, ma chi crede a queste cose, non ha solo il problema genetico che si limita al “G”. la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 752311

Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche

Non riesco proprio a capire. Ma nemmeno gli animali fanno sesso solo per scoppi riproduttivi
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Ospite Lun 8 Feb 2010 - 10:29

mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Lun 8 Feb 2010 - 10:33

mr.flyk ha scritto:
mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Urka! Non lo sapevo, sei sicuro? Perchè "Diritto" (Leggi "Obbligo") alla vita e procreazione sono gli ultimi bastioni sui quali la chiesa cattolica non cede a nessun costo, per non perdere il potere che ha...

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Ospite Lun 8 Feb 2010 - 10:46

Blush response ha scritto:
mr.flyk ha scritto:
mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Urka! Non lo sapevo, sei sicuro? Perchè "Diritto" (Leggi "Obbligo") alla vita e procreazione sono gli ultimi bastioni sui quali la chiesa cattolica non cede a nessun costo, per non perdere il potere che ha...

Attenzione, quando si parla di "pianificazione della procreazione" non parliamo di aborto (condannato dalla Bibbia), ma di contraccezione.

Coito interrotto, preservativo e qualsiasi altro mezzo più moderno che impedisce la fecondazione tra ovulo e spermatozoo non è affatto condannato dalle Sacre Scritture.

Fai una prova. Ferma il primo sacerdote che conosci e chiedigli in quale punto della Bibbia si vieta la contraccezione...vedrai che imbarazzo ! la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 23074

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Lun 8 Feb 2010 - 10:55

mr.flyk ha scritto:
Attenzione, quando si parla di "pianificazione della procreazione" non parliamo di aborto (condannato dalla Bibbia), ma di contraccezione.

Coito interrotto, preservativo e qualsiasi altro mezzo più moderno che impedisce la fecondazione tra ovulo e spermatozoo non è affatto condannato dalle Sacre Scritture.

Fai una prova. Ferma il primo sacerdote che conosci e chiedigli in quale punto della Bibbia si vieta la contraccezione...vedrai che imbarazzo ! la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 23074

Beh ma come fa la Bibbia a vietare l'interruzione di gravidanza se a quel tempo non si disponeva dei mezzi (Credo)?

Comunque che non sia vietata la contraccezione è già un bel passo avanti wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da AK Lun 8 Feb 2010 - 11:03

mr.flyk ha scritto:
mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Credo si appellino alla storia di Onan in cui si parla esplicitamente di coitus interruptus.

_________________
Per una migliore fruizione del forum, senza utenti molesti, clicca qui
AK
AK
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 866
Età : 45
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.03.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Gian dei Brughi Lun 8 Feb 2010 - 11:14

AK ha scritto:
mr.flyk ha scritto:
mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Credo si appellino alla storia di Onan in cui si parla esplicitamente di coitus interruptus.
Da quel che sapevo io tutta la condanna su metodi contraccetivi & co si basa su l'interpretazione esegetico/teologica/fuffologica del comandamento divino contenuto in questi versi (in particolare la parte in neretto):

Genesi 1: 27-28 ha scritto:27 Dio creò l'uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina. 28 Dio li benedisse; e Dio disse loro: «Siate fecondi e moltiplicatevi; riempite la terra, rendetevela soggetta, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e sopra ogni animale che si muove sulla terra».

Nulla piú nulla meno.

_________________
Gian dei Brughi era sempre abbracciato al ramo, pallido in mezzo ai capelli e alla barba ispidi e rossi proprio come brughi, con impigliati foglie secche, ricci di castagna e aghi di pino. Squadrava Cosimo con due occhi verdi, tondi e smarriti; brutto, era brutto.
Italo Calvino - Il barone rampante
Gian dei Brughi
Gian dei Brughi
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 693
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue66 / 7066 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 16.10.09

http://www.voki.com/php/viewmessage/?chsm=3bd2a5fdf25e9ddf482aa5

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Phoenix Lun 8 Feb 2010 - 11:56

AK ha scritto:
mr.flyk ha scritto:
mavalà ha scritto:
Ma è possibile che oggi , nel 2010 le persone si fanno condizionare da leggi preistoriche
Ma la cosa più assurda, è che in nessuna sua parte la Bibbia condanna la contraccezione e la pianificazione della procreazione.

....

Credo si appellino alla storia di Onan in cui si parla esplicitamente di coitus interruptus.

si infatti, Onan è stato masacrato dal suo Dio per aver fatto sesso senza il scopo della riproduzione.
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Fausto Lun 8 Feb 2010 - 21:54

davide ha scritto:
Blush response ha scritto:
A parte questo (Verissimo), rispondo ad AK (Non c'è bisogno di essere cattolici, basta usare un po' di logica): nemmeno il metodo OK (Bella l'abbreviazione ah ah) in realtà dovrebbe essere permesso, dato che i rapporti consentiti sono solo quelli a fine riproduttivo, dunque averne in un periodo durante il quale si sa che non ci sono molte probabilità di una gravidanza significherebbe comunque trombare intenzionalmente per il solo piacere di farlo e disperdere dliberatamente il seme, ergo...
Ma proprio qui sta l'ipocrisia di fondo: poichè sanno benissimo che il metodo OK ( ahahahahahah ) è una pagliacciata, lo consentono Royales
Vabbè dai, è vero ma perchè andarci giù pesante? E' una piccola sfumatura per permettere al porporato di salvarsi (in parte) la faccia... vedi come suona meglio così? la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 649521

Mamma mia che stò dicendo, mi stò avviando alla perdizione peggio di voi! la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 610126
Fausto
Fausto
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 115
Età : 54
Località : Roma
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue35 / 7035 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 24.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Lun 8 Feb 2010 - 22:47

Fausto ha scritto:
davide ha scritto:
Blush response ha scritto:
A parte questo (Verissimo), rispondo ad AK (Non c'è bisogno di essere cattolici, basta usare un po' di logica): nemmeno il metodo OK (Bella l'abbreviazione ah ah) in realtà dovrebbe essere permesso, dato che i rapporti consentiti sono solo quelli a fine riproduttivo, dunque averne in un periodo durante il quale si sa che non ci sono molte probabilità di una gravidanza significherebbe comunque trombare intenzionalmente per il solo piacere di farlo e disperdere dliberatamente il seme, ergo...
Ma proprio qui sta l'ipocrisia di fondo: poichè sanno benissimo che il metodo OK ( ahahahahahah ) è una pagliacciata, lo consentono Royales
Vabbè dai, è vero ma perchè andarci giù pesante? E' una piccola sfumatura per permettere al porporato di salvarsi (in parte) la faccia... vedi come suona meglio così? la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 649521

Mamma mia che stò dicendo, mi stò avviando alla perdizione peggio di voi! la crudeltà della coppia perfettamente cattolica 610126
Dai che sei sulla buona strada!! mgreen mgreen

A proposito, penso che sia O.M che gli altri che citano Onan abbiano ragione, anche se alcuni interpretano la condanna di Onan come atto di sodomia, non di coito interrotto.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Lun 8 Feb 2010 - 23:11

davide ha scritto:
A proposito, penso che sia O.M che gli altri che citano Onan abbiano ragione, anche se alcuni interpretano la condanna di Onan come atto di sodomia, non di coito interrotto.

Mah, la differenza è sottile, più di quanto si pensi. Basta pensare come il concetto di "Sodomia" spesso venga associato con l'omosessualità

eh no

anche a me piace il culo, ma non quello maschile pig

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Ospite Mar 9 Feb 2010 - 10:34

davide ha scritto:penso che sia O.M che gli altri che citano Onan abbiano ragione, anche se alcuni interpretano la condanna di Onan come atto di sodomia, non di coito interrotto.

A mio parere, l'abuso che oggi molti fanno di questo episodio biblico allo scopo di impedire una procreazione responsabile, è a dir poco ipocrita.
Con un attenta lettura del brano biblico in questione, si capisce chiaramente che Dio non condannò la dispersione del seme in sè, ma bensì il rifiuto da parte di Onan di generare dei figli con la cognata, perchè sapeva che non sarebbero stati considerati suoi discendenti, ma discendenti del suo fratello morto Er, primogenito di Giuda.

Fu un male agli occhi di Dio che Onan con il suo comportamento ingannasse suo padre e si rifiutasse di adempiere la famosa usanza del Levirato (in alcuni popoli oggi ancora in uso), e per questo fu condannato.

Flyk

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da vincentius Mer 10 Feb 2010 - 17:08

Masturbazione

9. Spesso, oggi, si mette in dubbio o si nega espressamente la dottrina tradizionale cattolica, secondo la quale la masturbazione costituisce un grave disordine morale. La psicologia e la sociologia, si dice, dimostrano che, soprattutto tra gli adolescenti, essa è un fenomeno normale dell'evoluzione della sessualità. Non ci sarebbe colpa reale e grave, se non nella misura in cui il soggetto cedesse deliberatamente ad un'auto soddisfazione chiusa in se stessa («ipsazione»), perché in tal caso l'atto sarebbe radicalmente contrario a quella comunione amorosa tra persone di diverso sesso, che secondo certuni sarebbe quel che principalmente si cerca nell'uso della facoltà sessuale.

Questa opinione è contraria alla dottrina e alla pratica pastorale della chiesa cattolica. Quale che sia il valore di certi argomenti d'ordine biologico o filosofico, di cui talvolta si sono serviti i teologi, di fatto sia il magistero della chiesa - nella linea di una tradizione costante -, sia il senso morale dei fedeli hanno affermato senza esitazione che la masturbazione è un atto intrinsecamente e gravemente disordinato.(15) La ragione principale è che, qualunque ne sia il motivo, l'uso deliberato della facoltà sessuale, al di fuori dei rapporti coniugali normali, contraddice essenzialmente la sua finalità. A tale uso manca, infatti, la relazione sessuale richiesta dall'ordine morale, quella che realizza, «in un contesto di vero amore, l'integro senso della mutua donazione e della procreazione umana».(16) Soltanto a questa relazione regolare dev'essere riservato ogni esercizio deliberato sulla sessualità. Anche se non si può stabilire con certezza che la Scrittura riprova questo peccato con una distinta denominazione, la tradizione della chiesa ha giustamente inteso che esso veniva condannato nel nuovo testamento, quando questo parla di «impurità», di «impudicizia», o di altri vizi, contrari alla castità e alla continenza.

Le inchieste sociologiche possono indicare la frequenza questo disordine secondo i luoghi, la popolazione o le circostanze prese in considerazione; si rilevano così dei fatti. Ma i fatti non costituiscono un criterio che permette di giudicare del valore morale degli atti umani.(17) La frequenza del fenomeno in questione è, certo, da mettere in rapporto con l'innata debolezza dell'uomo in conseguenza del peccato originale, ma anche con la perdita del senso di Dio, la depravazione dei costumi, generata dalla commercializzazione del vizio, la sfrenata licenza di tanti spettacoli e di pubblicazioni, come anche con l'oblio del pudore, custode della castità.

La psicologia moderna offre, in materia di masturbazione, parecchi dati validi e utili, per formulare un giudizio più equo sulla responsabilità morale e per orientare l'azione pastorale. Essa aiuta a vedere come l'immaturità dell'adolescenza, che può talvolta prolungarsi oltre questa età, lo squilibrio psichico, o l'abitudine contratta possano influire sul comportamento, attenuando il carattere deliberato dell'atto, e far sì che, soggettivamente, non ci sia sempre colpa grave. Tuttavia, in generale, l'assenza di grave responsabilità non deve essere presunta; ciò significherebbe misconoscere la capacità morale delle persone.

Nel ministero pastorale, per formarsi un giudizio adeguato nei casi concreti, sarà preso in considerazione, nella sua totalità, il comportamento abituale delle persone, non soltanto per ciò che riguarda la pratica della carità e della giustizia, ma anche circa la preoccupazione di osservare il precetto particolare della castità. Si vedrà, specialmente, se si fa ricorso ai mezzi necessari, naturali e soprannaturali, che l'ascesi cristiana, nella sua esperienza di sempre, raccomanda per dominare le passioni e far progredire la virtù.

Questo è il giudizio che la chiesa cattolica dà sulla masturbazione. La fonte è la persona humana,una dichiarazione della congregazione della dottrina della fede al riguardo di etica sessuale.
vincentius
vincentius
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 234
Età : 28
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue65 / 7065 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.12.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Mer 10 Feb 2010 - 18:25

È questo il lavoro che hai scritto per il giornalino scolastico?

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da vincentius Mer 10 Feb 2010 - 19:47

No,quello che ho riportato è la Persona Humana al punto 9,quello che tratta la masturbazione. Ovviamente veniva citato anche all'interno dell'articolo!
vincentius
vincentius
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 234
Età : 28
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue65 / 7065 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.12.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Gio 11 Feb 2010 - 10:34

Fanno un gran giro di parole per non riconoscere che si tratta semplicemente di testosterone in eccesso. Punto.
Se poi la cosa assume una connotazione patologica perchè va a sostituire una normale attività sessuale, questo diventa appunto un disturbo (Kaworu può senz'altro essere più esaustiva in merito), ma di certo non ha alcuna connotazione morale, giacchè ognuno è libero di usare i propri gioielli come meglio crede.

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da vincentius Gio 11 Feb 2010 - 23:48

davide ha scritto: ma di certo non ha alcuna connotazione morale, giacchè ognuno è libero di usare i propri gioielli come meglio crede.

La morale comune coincide con quella cristiana. Quella cristiana si basa su quella comune. Un circolo vizioso
vincentius
vincentius
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 234
Età : 28
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue65 / 7065 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.12.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Feb 2010 - 1:21

vincentius ha scritto:
davide ha scritto: ma di certo non ha alcuna connotazione morale, giacchè ognuno è libero di usare i propri gioielli come meglio crede.

La morale comune coincide con quella cristiana. Quella cristiana si basa su quella comune. Un circolo vizioso

Logica circolare, quella su cui si basano tutte le religioni wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da terenzio Ven 12 Feb 2010 - 14:44

claudio285 ha scritto:C'è una coppia sposata di due persone, maschio e femmina, che segue a rigore le regole della dottrina cattolica in materia di vita sesuale di coppia.

a. il sesso viene fatto senza cautele, in modo da non impedire, ove avenisse, la fecondazione (principio della non pianificazione delle nascite)

b. Lo scopo per cui viene fatto sesso, anche se non ogni singolo rapporto sessuale risulta in una fecondazione, è quello di procreare (principio della sessualità orientata al concepimento)

c. la dottrina cattolica ammette che una coppia possa scegliere di vivere un rapporto casto. (principio della castità volontaria)

Questa coppia è però malauguratamente portatrice di un gene G che causa inevitabilmente una grave malattia del bambino o bambina nata, portandoli ad una lenta e terribile morte, che avviene nei primi 3 o 4 anni di vita.






Se la coppia continua ad avere rapporti non protetti, seguendo vie naturali di non concepimento (tempratura basale ecc.) essa viola il principio b. perchè esso impone che la procreazione sia scopo generale della sessualità, anche se non del singolo rapporto sessuale.
Se la coppia rimane casta, non viola il principio c, ma ne contraddice la ratio, in quanto il principio c impone che la castità venga operata come libera scelta, e non possa essere utilizzata come modalità di non concepimento, in modo tale da contraddire il principio a e b, dato che non c'è nessun impedimento organico al concepimento (come per esempio nel caso di sterilità).

Se duqnue tale coppia vuole continuare a vivere secondo la dottrina cattolica è costretta a dover continuamente a mettere al mondo figli che patiranno la terribile malattia causata dal gene G.

in poche parole:
Mozart era un genio con la sindrome di tourette, einstein era dislessico oppure aveva una forma leggera di autismo, quindi il problema non è : perchè far nascere bambini malati(come se loro non possano vivere e non fossero degni della vita come chiunque altro), ma piuttosto,che noi diciamo che una cosa è bella solo perchè la nostra cultura dice che quella cosa è bella e noi ci accodiamo,invece io penso che ogni persona può fare la sua parte nella società e deve essere accettata per quello che è ,altrimenti perchè far vivere i mafiosi, che possono evadere dalla galera e far del male alla gente se non perchè noi speriamo nel fatto che costui migliori? infatti io preferirei avere la tourette che la non vita, cioè il nulla.

terenzio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 247
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.01.10

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Phoenix Ven 12 Feb 2010 - 15:00

terenzio ha scritto:
Mozart era un genio con la sindrome di tourette, einstein era dislessico oppure aveva una forma leggera di autismo, quindi il problema non è : .

Trovo davvero interessante che non riesce a vedere la differenza fra una malformazione mortale e un leggero autismo o Tourette..

interessante..davvero!
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da terenzio Ven 12 Feb 2010 - 21:06

mavalà ha scritto:
terenzio ha scritto:
Mozart era un genio con la sindrome di tourette, einstein era dislessico oppure aveva una forma leggera di autismo, quindi il problema non è : .

Trovo davvero interessante che non riesce a vedere la differenza fra una malformazione mortale e un leggero autismo o Tourette..

interessante..davvero!

prendiamo uno schizofrenico come quello del film a beatiful mind,non sta peggio di uno storpio????

terenzio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 247
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.01.10

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Ven 12 Feb 2010 - 21:54

terenzio ha scritto:
mavalà ha scritto:
terenzio ha scritto:
Mozart era un genio con la sindrome di tourette, einstein era dislessico oppure aveva una forma leggera di autismo, quindi il problema non è : .

Trovo davvero interessante che non riesce a vedere la differenza fra una malformazione mortale e un leggero autismo o Tourette..

interessante..davvero!

prendiamo uno schizofrenico come quello del film a beatiful mind,non sta peggio di uno storpio????

Esatto. Purtroppo tendiamo a sottovalutare le minorazioni psichiche.


_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Phoenix Sab 13 Feb 2010 - 23:05

terenzio ha scritto:
mavalà ha scritto:
terenzio ha scritto:
Mozart era un genio con la sindrome di tourette, einstein era dislessico oppure aveva una forma leggera di autismo, quindi il problema non è : .

Trovo davvero interessante che non riesce a vedere la differenza fra una malformazione mortale e un leggero autismo o Tourette..

interessante..davvero!

prendiamo uno schizofrenico come quello del film a beatiful mind,non sta peggio di uno storpio????

la mia madre è schizofrenica è non sta affatto peggio di un storpio( storpio= non è malatia mortale)... la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Suspect

ma scusami ... Tu sta bene?
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da terenzio Dom 14 Feb 2010 - 15:12

Ludwig von Drake ha scritto:Ancora, seguendo la logica di Terenzio il mondo avrebbe ancora più abitanti di quanti ne ha in questo momento.

Poichè si dovrebbe dare vita il più possibile, considerato che Terenzio preferisce la sua vita alla non-vita, marito e moglie dovrebbero sposarsi quanto prima e procedere all'accoppiamento ogni volta possibile.

Che bel mondo sarebbe...

Invece, io continuo a preferire un mondo dove maschio e femmina possono provocarsi piacere quando e se vogliono e possono procreare figli quando e se lo ritengono sostenibile.

in un certo senso hai ragione , ma solo parzialmente,aspetta un attimo: ci sono anche metodi leciti di provare piacere,ovvero, se un organo è nato solo per quel fine, deve essere usato solo per quel fine e non per altri,infatti se tu usi la bocca per raffreddare il ferro caldo,non fai una cosa intelligente, ma un peccato contro il 5° comandamento(dannegi te steso gravemente), la sessualità è vista come un atto finalizzato alla procreazione, ma che non solo ha questa funzione ma entrmabe, però se tu assecondi solo uno dei fini , sbagli, quindi se fai sesso solo per procreare ma senza che ci sia un unione dei partner(nel caso degli sturpi fatti dai mariti per procreare forzatamente) allora sbagli, ma se fai sesso solo per piacere, sbagli pure,infatti alteri la natura del tuo organo sessuale che è quella di fare figli e di provare piacere,ovvero la natura del tuo organo sessuale coincide anche col suo fine. proprio perchè il fine ela natura degli organi sessuali coincidono, la Chiesa Cattolica permette metodi naturali come contraccettivi (sempre che non annullino totalmente la procreazione)

terenzio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 247
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.01.10

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Dom 14 Feb 2010 - 23:51

Se uno decide di raffreddare un ferro caldo con la bocca è un idiota, ma sono fatti suoi, e di nessun altro. Mi sembra che ti sfugga questo piccolo particolare. Cosa fa una persona con il proprio corpo (finchè non lede la libertà altrui, leggi bene), sono cazzacci suoi.
C'è qualche parte di questo ragionamento che non ti è chiaro?

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da deeD Mer 17 Feb 2010 - 0:17

... eppure senza una quanto meno decente educazione sessuale, tali metodi sono quelli conosciuti e messi in atto dai più, soprattutto dai più giovani ... convinti che tali metodi siano infallibili e rimanendo spesso "scottati" quando scoprono che non lo sono affatto.
deeD
deeD
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 78
Età : 44
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 31.03.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da claudio285 Mer 17 Feb 2010 - 12:56

terenzio ha scritto:
Ludwig von Drake ha scritto:Ancora, seguendo la logica di Terenzio il mondo avrebbe ancora più abitanti di quanti ne ha in questo momento.

Poichè si dovrebbe dare vita il più possibile, considerato che Terenzio preferisce la sua vita alla non-vita, marito e moglie dovrebbero sposarsi quanto prima e procedere all'accoppiamento ogni volta possibile.

Che bel mondo sarebbe...

Invece, io continuo a preferire un mondo dove maschio e femmina possono provocarsi piacere quando e se vogliono e possono procreare figli quando e se lo ritengono sostenibile.

in un certo senso hai ragione , ma solo parzialmente,aspetta un attimo: ci sono anche metodi leciti di provare piacere,ovvero, se un organo è nato solo per quel fine, deve essere usato solo per quel fine e non per altri,infatti se tu usi la bocca per raffreddare il ferro caldo,non fai una cosa intelligente, ma un peccato contro il 5° comandamento(dannegi te steso gravemente), la sessualità è vista come un atto finalizzato alla procreazione, ma che non solo ha questa funzione ma entrmabe, però se tu assecondi solo uno dei fini , sbagli, quindi se fai sesso solo per procreare ma senza che ci sia un unione dei partner(nel caso degli sturpi fatti dai mariti per procreare forzatamente) allora sbagli, ma se fai sesso solo per piacere, sbagli pure,infatti alteri la natura del tuo organo sessuale che è quella di fare figli e di provare piacere,ovvero la natura del tuo organo sessuale coincide anche col suo fine. proprio perchè il fine ela natura degli organi sessuali coincidono, la Chiesa Cattolica permette metodi naturali come contraccettivi (sempre che non annullino totalmente la procreazione)

Io stavo parlando di una malattia che non lascia davero "vivere" un bambino. Ma lo condanna fina dalla tenera età ad una morte dolorosa e certa, e di due genitori che sono certi che ogni volta che avranno un figlio ne avranno uno malato. La schizofrenia ha componenti genetiche, ma è difficile capire quando esattamete nascerà uno schizofrenico, anche se in certe famiglie è più probabile che in altre. Inoltre ci si rende conto della schizofrenia intorno all'adolescenza. Prima può sembrare che tutto sia normale.

Secondo. Confondere tra funzione, in senso biologio, e scopo in senso morale, quando si parla di organi biologici è una castroneria talmenee grossa che è impossibile rispondere. Non posso starti a rissumere '600 anni di ricerche filosifiche ed epispemologiche. Comunque, cerca su google "fallacia naturalistica" e poi ripassa.

Dal fatto che l'uomo si ridproduca sssualmente non segue che lo scopo morale dell'atto sessuale sia la riproduzione. Stai deducendo un fatto da un valore, la qual cosa è un errore banale. E' come dire, spostandoci dal morale al fisico, che le nuvole "sono fatte per piovere".
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Mer 17 Feb 2010 - 13:37

"La schizofrenia ha componenti genetiche, ma è difficile capire quando esattamete nascerà uno schizofrenico, anche se in certe famiglie è più probabile che in altre"

Questo è poco ma sicuro, non occorrono componenti genetiche, basta una robusta educazione cattolica mgreen

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da terenzio Gio 18 Feb 2010 - 13:52

claudio285 ha scritto:
terenzio ha scritto:
in un certo senso hai ragione , ma solo parzialmente,aspetta un attimo: ci sono anche metodi leciti di provare piacere,ovvero, se un organo è nato solo per quel fine, deve essere usato solo per quel fine e non per altri,infatti se tu usi la bocca per raffreddare il ferro caldo,non fai una cosa intelligente, ma un peccato contro il 5° comandamento(dannegi te steso gravemente), la sessualità è vista come un atto finalizzato alla procreazione, ma che non solo ha questa funzione ma entrmabe, però se tu assecondi solo uno dei fini , sbagli, quindi se fai sesso solo per procreare ma senza che ci sia un unione dei partner(nel caso degli sturpi fatti dai mariti per procreare forzatamente) allora sbagli, ma se fai sesso solo per piacere, sbagli pure,infatti alteri la natura del tuo organo sessuale che è quella di fare figli e di provare piacere,ovvero la natura del tuo organo sessuale coincide anche col suo fine. proprio perchè il fine ela natura degli organi sessuali coincidono, la Chiesa Cattolica permette metodi naturali come contraccettivi (sempre che non annullino totalmente la procreazione)

Io stavo parlando di una malattia che non lascia davero "vivere" un bambino. Ma lo condanna fina dalla tenera età ad una morte dolorosa e certa, e di due genitori che sono certi che ogni volta che avranno un figlio ne avranno uno malato. La schizofrenia ha componenti genetiche, ma è difficile capire quando esattamete nascerà uno schizofrenico, anche se in certe famiglie è più probabile che in altre. Inoltre ci si rende conto della schizofrenia intorno all'adolescenza. Prima può sembrare che tutto sia normale.

Secondo. Confondere tra funzione, in senso biologio, e scopo in senso morale, quando si parla di organi biologici è una castroneria talmenee grossa che è impossibile rispondere. Non posso starti a rissumere '600 anni di ricerche filosifiche ed epispemologiche. Comunque, cerca su google "fallacia naturalistica" e poi ripassa.

Dal fatto che l'uomo si ridproduca sssualmente non segue che lo scopo morale dell'atto sessuale sia la riproduzione. Stai deducendo un fatto da un valore, la qual cosa è un errore banale. E' come dire, spostandoci dal morale al fisico, che le nuvole "sono fatte per piovere".

scusa un attimo, ma se tu sei un uomo hai una morale,non puoi che usarla rispetto alla tua natura, cioè rispettare la tua natura attraverso l'uso della morale,infatti se tu sai che una cosa è antinaturale per un qualsivoglia motivo significa che è anche moralmente accettabile proibire tale atto, oppure dovresti negare di avere una ragione con cui usare in modo produttivo la tua natura,inoltre, sono io che non vedo il motivo della tua risposta: fare figli non è morale, si o no? non mi dire che è naturale ,perchè tu che sei nato dalla natura, hai una morale che è data dal tuo cervello che non è nato dalla natura quindi se la tua morale non rispettasse la natura, cioè il far figli, sarebbe come negare la natura stessa della tua intellligenza, apparte tutti gli studi di tutti i tipi, qui non c'è contraddizione .finisco dicendo che usare l'intelligenza per un uso amorale (la quale intelligenza nata dalla natura) è ovviamente sbagliato,come vedi tra natura dell'individuo e morale c'è una stretta correlazione. ossequi

terenzio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 247
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.01.10

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da davide Gio 18 Feb 2010 - 14:20

Terenzio, sei di una noia mortale con questi tuoi sproloqui....

davide
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 11190
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 15.11.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Phoenix Gio 18 Feb 2010 - 14:26

terenzio ha scritto:,non puoi che usarla rispetto alla tua natura, cioè rispettare la tua natura attraverso l'uso della morale,infatti se tu sai che una cosa è antinaturale per un qualsivoglia motivo significa che è anche moralmente accettabile proibire tale atto, oppure dovresti negare di avere una ragione con cui usare in modo produttivo la tua natura,inoltre, sono io che non vedo il motivo della tua risposta: fare figli non è morale, si o no? non mi dire che è naturale ,perchè tu che sei nato dalla natura, hai una morale che è data dal tuo cervello che non è nato dalla natura quindi se la tua morale non rispettasse la natura, cioè il far figli, sarebbe come negare la natura stessa della tua intellligenza, apparte tutti gli studi di tutti i tipi, qui non c'è contraddizione .finisco dicendo che usare l'intelligenza per un uso amorale (la quale intelligenza nata dalla natura) è ovviamente sbagliato,come vedi tra natura dell'individuo e morale c'è una stretta correlazione. ossequi

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica F010
Phoenix
Phoenix
-----------
-----------

Femmina Numero di messaggi : 2056
Età : 51
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 13.01.10

https://twitter.com/PhoenixEclipse1

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da claudio285 Gio 18 Feb 2010 - 15:09

terenzio ha scritto:
claudio285 ha scritto:
terenzio ha scritto:
in un certo senso hai ragione , ma solo parzialmente,aspetta un attimo: ci sono anche metodi leciti di provare piacere,ovvero, se un organo è nato solo per quel fine, deve essere usato solo per quel fine e non per altri,infatti se tu usi la bocca per raffreddare il ferro caldo,non fai una cosa intelligente, ma un peccato contro il 5° comandamento(dannegi te steso gravemente), la sessualità è vista come un atto finalizzato alla procreazione, ma che non solo ha questa funzione ma entrmabe, però se tu assecondi solo uno dei fini , sbagli, quindi se fai sesso solo per procreare ma senza che ci sia un unione dei partner(nel caso degli sturpi fatti dai mariti per procreare forzatamente) allora sbagli, ma se fai sesso solo per piacere, sbagli pure,infatti alteri la natura del tuo organo sessuale che è quella di fare figli e di provare piacere,ovvero la natura del tuo organo sessuale coincide anche col suo fine. proprio perchè il fine ela natura degli organi sessuali coincidono, la Chiesa Cattolica permette metodi naturali come contraccettivi (sempre che non annullino totalmente la procreazione)

Io stavo parlando di una malattia che non lascia davero "vivere" un bambino. Ma lo condanna fina dalla tenera età ad una morte dolorosa e certa, e di due genitori che sono certi che ogni volta che avranno un figlio ne avranno uno malato. La schizofrenia ha componenti genetiche, ma è difficile capire quando esattamete nascerà uno schizofrenico, anche se in certe famiglie è più probabile che in altre. Inoltre ci si rende conto della schizofrenia intorno all'adolescenza. Prima può sembrare che tutto sia normale.

Secondo. Confondere tra funzione, in senso biologio, e scopo in senso morale, quando si parla di organi biologici è una castroneria talmenee grossa che è impossibile rispondere. Non posso starti a rissumere '600 anni di ricerche filosifiche ed epispemologiche. Comunque, cerca su google "fallacia naturalistica" e poi ripassa.

Dal fatto che l'uomo si ridproduca sssualmente non segue che lo scopo morale dell'atto sessuale sia la riproduzione. Stai deducendo un fatto da un valore, la qual cosa è un errore banale. E' come dire, spostandoci dal morale al fisico, che le nuvole "sono fatte per piovere".

scusa un attimo, ma se tu sei un uomo hai una morale,non puoi che usarla rispetto alla tua natura, cioè rispettare la tua natura attraverso l'uso della morale,infatti se tu sai che una cosa è antinaturale per un qualsivoglia motivo significa che è anche moralmente accettabile proibire tale atto, oppure dovresti negare di avere una ragione con cui usare in modo produttivo la tua natura,inoltre, sono io che non vedo il motivo della tua risposta: fare figli non è morale, si o no? non mi dire che è naturale ,perchè tu che sei nato dalla natura, hai una morale che è data dal tuo cervello che non è nato dalla natura quindi se la tua morale non rispettasse la natura, cioè il far figli, sarebbe come negare la natura stessa della tua intellligenza, apparte tutti gli studi di tutti i tipi, qui non c'è contraddizione .finisco dicendo che usare l'intelligenza per un uso amorale (la quale intelligenza nata dalla natura) è ovviamente sbagliato,come vedi tra natura dell'individuo e morale c'è una stretta correlazione. ossequi

Terenzio, è impossibile risponderti. temo che tu non capisca bene quello di cui stiamo parlando.
claudio285
claudio285
-------------
-------------

Numero di messaggi : 430
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 19.12.08

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da vincentius Gio 18 Feb 2010 - 17:29

mavalà ha scritto:
terenzio ha scritto:,non puoi che usarla rispetto alla tua natura, cioè rispettare la tua natura attraverso l'uso della morale,infatti se tu sai che una cosa è antinaturale per un qualsivoglia motivo significa che è anche moralmente accettabile proibire tale atto, oppure dovresti negare di avere una ragione con cui usare in modo produttivo la tua natura,inoltre, sono io che non vedo il motivo della tua risposta: fare figli non è morale, si o no? non mi dire che è naturale ,perchè tu che sei nato dalla natura, hai una morale che è data dal tuo cervello che non è nato dalla natura quindi se la tua morale non rispettasse la natura, cioè il far figli, sarebbe come negare la natura stessa della tua intellligenza, apparte tutti gli studi di tutti i tipi, qui non c'è contraddizione .finisco dicendo che usare l'intelligenza per un uso amorale (la quale intelligenza nata dalla natura) è ovviamente sbagliato,come vedi tra natura dell'individuo e morale c'è una stretta correlazione. ossequi

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica F010

Terenzio,per gli antichi greci l'omosessualità e la masturbazione non erano contro natura,anzi,ne erano una piena espressione,per i cattolici invece è il contrario. Non ti puoi basare sulla morale,essa cambia da persona a persona,da stato a stato,da epoca ad epoca.
vincentius
vincentius
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 234
Età : 28
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Studente
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue65 / 7065 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 10.12.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da terenzio Sab 27 Feb 2010 - 22:26

vincentius ha scritto:[
Terenzio,per gli antichi greci l'omosessualità e la masturbazione non erano contro natura,anzi,ne erano una piena espressione,per i cattolici invece è il contrario. Non ti puoi basare sulla morale,essa cambia da persona a persona,da stato a stato,da epoca ad epoca.

e che me frega a me(con tutto rispetto parlando) degli antichi greci! scusa, ti ricordo che Dio diede delle Leggi che furono anche completate da Gesù, cioè Dio

terenzio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 247
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.01.10

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Bluntman Sab 27 Feb 2010 - 22:42

terenzio ha scritto:

e che me frega a me(con tutto rispetto parlando) degli antichi greci! scusa, ti ricordo che Dio diede delle Leggi che furono anche completate da Gesù, cioè Dio

Scusa caro amico, ma forse ti sfugge che il profeta Joseph Smith ha trovato, su indicazione di un angelo, una tavola recante il vero messaggio di Gesù-cioè-Dio. Mi pare tu sia fermo alla versione 2.0 del software Morale. Aggiornati, l'ultima versione è sempre quella più completa...

_________________
"la luna nera che si fonde con la notte, come una domanda che confonde le risposte, traccia rotte corrotte come la carne dall'anima, si affaccia nel buio di parole nascoste dalla patina. Qualche stella pattina poi scivola dietro a una nuvola di pece che la stritola. Io non la sento ma so che grida stridula... Ma non ti ascolto più, piccola, perché ti taglio frasi come una virgola..."
Bluntman
Bluntman
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 239
Età : 39
Località : Fribourg
Occupazione/Hobby : rappero
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 03.12.08

http://www.myspace.com/labatoir

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Sab 27 Feb 2010 - 23:05

Bluntman ha scritto:
terenzio ha scritto:

e che me frega a me(con tutto rispetto parlando) degli antichi greci! scusa, ti ricordo che Dio diede delle Leggi che furono anche completate da Gesù, cioè Dio

Scusa caro amico, ma forse ti sfugge che il profeta Joseph Smith ha trovato, su indicazione di un angelo, una tavola recante il vero messaggio di Gesù-cioè-Dio. Mi pare tu sia fermo alla versione 2.0 del software Morale. Aggiornati, l'ultima versione è sempre quella più completa...

Io odio Microsoft wink..

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Bluntman Sab 27 Feb 2010 - 23:06

Blush response ha scritto:
Bluntman ha scritto:
terenzio ha scritto:

e che me frega a me(con tutto rispetto parlando) degli antichi greci! scusa, ti ricordo che Dio diede delle Leggi che furono anche completate da Gesù, cioè Dio

Scusa caro amico, ma forse ti sfugge che il profeta Joseph Smith ha trovato, su indicazione di un angelo, una tavola recante il vero messaggio di Gesù-cioè-Dio. Mi pare tu sia fermo alla versione 2.0 del software Morale. Aggiornati, l'ultima versione è sempre quella più completa...

Io odio Microsoft wink..

Se dico che scrivo seduto su un ramo di un melo, faccio pubblicità occulta? :)

_________________
"la luna nera che si fonde con la notte, come una domanda che confonde le risposte, traccia rotte corrotte come la carne dall'anima, si affaccia nel buio di parole nascoste dalla patina. Qualche stella pattina poi scivola dietro a una nuvola di pece che la stritola. Io non la sento ma so che grida stridula... Ma non ti ascolto più, piccola, perché ti taglio frasi come una virgola..."
Bluntman
Bluntman
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 239
Età : 39
Località : Fribourg
Occupazione/Hobby : rappero
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue0 / 700 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 03.12.08

http://www.myspace.com/labatoir

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Rasputin Sab 27 Feb 2010 - 23:10

Bluntman ha scritto:

Se dico che scrivo seduto su un ramo di un melo, faccio pubblicità occulta? :)

non credo. Ma seduto su un paracarro, sì mgreen

_________________
There is no karma. I am other's people karma.

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Merini10- la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Rusp_c10

Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 59063
Età : 61
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia, agnosticomachia, esecuzione capitale di ipocriti
SCALA DI DAWKINS :
la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Left_bar_bleue70 / 7070 / 70la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

la crudeltà della coppia perfettamente cattolica Empty Re: la crudeltà della coppia perfettamente cattolica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.