Carlo Rovelli

Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Carlo Rovelli

Messaggio Da chef75 il Gio 22 Nov - 22:03

Lo conoscete?


Io ho letto due libri suoi “Che cos’è la scienza.La rivoluzione di Anassimandro” e “Sette brevi lezioni di fisica “e li ho trovati entrambi belli ed interessanti.

Su Wikipedia la biografia:
Fisico teorico e divulgatore, ha lavorato in Italia e negli Stati Uniti e attualmente lavora in Francia. La sua principale attività scientifica è nell'ambito della teoria della gravità quantistica a loop (loop quantum gravity), di cui è uno dei fondatori.

Si è occupato anche di storia e filosofia della scienza, della nascita del pensiero scientifico e in particolare della posizione di Anassimandro nello sviluppo della riflessione scientifica dell'umanità.

Chissenefrega dirà qualcuno,mgreen, beh, guardando alcuni video suoi sulla relatività  che si trovano su YouTube mi sono imbattuto in questo video dove dichiara, durante un evento presso il Cortile dei Gentili difronte ai prelati, di essere ateo dando motivazione della cosa. Ma lascio da parte il suo ateismo e le parole che più mi fanno effetto (un buon effetto  mgreen ) sono dette a partire dal minuto 5’10”



X chi non ha voluto sorbirsi quei pochi minuti ecco che dice:

Questo non è il mio mondo. Io vivo in un mondo che in gran parte è ateo.”

Ovviamente è riferito al mondo della fisica. E da un ottima idea di che aria tira tra i ricercatori scientifici che si occupano proprio di capire il funzionamento dell’universo.

Koan ha scritto:
l'ateismo duro e puro è ridicolo come il teismo  wink..

Guarda il video e dimmi se ti sembra una persona ridicola, a me non pare anzi, mi sa che è l’unico li in mezzo con un po’ di cervello. mgreen

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7893
Età : 43
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Dottor Ordifren il Gio 22 Nov - 23:42

Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Dottor Ordifren
Dottor Ordifren
-------------
-------------

Numero di messaggi : 428
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.04.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Rasputin il Ven 23 Nov - 0:22

Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.

In effetti in un mondo normale non dovrebbe essere necessario.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 54607
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Minsky il Ven 23 Nov - 9:03

Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quelle in effetti sono spiegazioni (personali) del perché non essere religioso, non del perché essere ateo. Ma in quel contesto, se ti pagano per andare, non è che puoi semplicemente dire: «sono ateo perché la religione è un'idiozia per imbecilli».

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.


Carlo Rovelli  6exssu6R_o
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 20336
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Koan il Ven 23 Nov - 9:28

Minsky ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quelle in effetti sono spiegazioni (personali) del perché non essere religioso, non del perché essere ateo. Ma in quel contesto, se ti pagano per andare, non è che puoi semplicemente dire: «sono ateo perché la religione è un'idiozia per imbecilli».
In nessun contesto se vuoi confrontarti civilmente con la controparte puoi dire una cosa del genere,a prescindere che ti paghino o meno. Se vuoi dialogare certe uscite te le tieni per te. Altrimenti se il tuo obiettivo è insultare la gente devi prepararti a prendere, e possibilmente dare, calci nei denti  mgreen
Oltretutto sarebbe stata l'ennesima spiegazione che non spiega nulla. La religione sta sulle palle anche agli agnostici e pure a tanti teisti.


Ultima modifica di Koan il Ven 23 Nov - 9:34, modificato 1 volta

Koan
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 448
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.10.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Koan il Ven 23 Nov - 9:32

Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quoto, ha elencato una serie di motivazioni (per me condivisibili) per cui non ama essere religioso, non ne ha detta una sola per spiegare davvero perchè sia ateo.

Koan
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 448
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.10.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Rasputin il Ven 23 Nov - 10:37

Koan ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quoto, ha elencato una serie di motivazioni (per me condivisibili) per cui non ama essere religioso, non ne ha detta una sola per spiegare davvero perchè sia ateo.

Ce n'è bisogno? Ti ricordo che si tratta di una condizione naturale nella quale si nasce.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 54607
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Minsky il Ven 23 Nov - 16:01

Koan ha scritto:
Minsky ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quelle in effetti sono spiegazioni (personali) del perché non essere religioso, non del perché essere ateo. Ma in quel contesto, se ti pagano per andare, non è che puoi semplicemente dire: «sono ateo perché la religione è un'idiozia per imbecilli».
In nessun contesto se vuoi confrontarti civilmente con la controparte puoi dire una cosa del genere,a prescindere che ti paghino o meno. Se vuoi dialogare certe uscite te le tieni per te. Altrimenti se il tuo obiettivo è insultare la gente devi prepararti a prendere, e possibilmente dare, calci nei denti  mgreen
Oltretutto sarebbe stata l'ennesima spiegazione che non spiega nulla. La religione sta sulle palle anche agli agnostici e pure a tanti teisti.
No, non esiste li rispetto per chi è un rifiuto della società, un criminale parassita.
Può essere che ci si trovi obbligati a fingere rispetto per certe persone, ti potrei citare delle zone di Caserta per esempio, o di Catania dove è meglio essere rispettosi di alcune "consuetudini" locali. Ma questo non significa che i mafiosi e i camorristi vadano rispettati per quello che sono.

Poi io applico semplicemente le definizioni del dizionario. Vuoi contestare anche quelle?

Carlo Rovelli  22zndf84_o

Carlo Rovelli  KwRNpSb1_o

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.


Carlo Rovelli  6exssu6R_o
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 20336
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Dottor Ordifren il Ven 23 Nov - 17:00

Minsky ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quelle in effetti sono spiegazioni (personali) del perché non essere religioso, non del perché essere ateo. Ma in quel contesto, se ti pagano per andare, non è che puoi semplicemente dire: «sono ateo perché la religione è un'idiozia per imbecilli».


D'accordissimo con te, ma da un fisico di tale portata, uomo di cultura e cmq con almeno una minimale capacità dialettica, visto è pure un divulgatore scientifico, ci si aspetta quanto meno un'esposizione di un livello un tantino più alto di quella che si vede in una terza media durante l'ora di Lettere.
Dottor Ordifren
Dottor Ordifren
-------------
-------------

Numero di messaggi : 428
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue0 / 700 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 17.04.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Minsky il Ven 23 Nov - 21:34

Carlo Rovelli  WpbbAJpW_o

quoto..

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.


Carlo Rovelli  6exssu6R_o
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 20336
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Koan il Sab 24 Nov - 16:40

Rasputin ha scritto:
Koan ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quoto, ha elencato una serie di motivazioni (per me condivisibili) per cui non ama essere religioso, non ne ha detta una sola per spiegare davvero perchè sia ateo.

Ce n'è bisogno? Ti ricordo che si tratta di una condizione naturale nella quale si nasce.
Ok, ma se affronti un dibattito col nemico mi aspetto che tu dia delle ragioni vere sul tuo ateismo, non sul fatto che non condividi quella religione.
Hai di fronte un "principe della Chiesa" (come lo chiama lui), un feldmaresciallo nemico e gli spari con la cerbottana?  Royales

Koan
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 448
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.10.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Rasputin il Sab 24 Nov - 18:27

Koan ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Koan ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quoto, ha elencato una serie di motivazioni (per me condivisibili) per cui non ama essere religioso, non ne ha detta una sola per spiegare davvero perchè sia ateo.

Ce n'è bisogno? Ti ricordo che si tratta di una condizione naturale nella quale si nasce.
Ok, ma se affronti un dibattito col nemico mi aspetto che tu dia delle ragioni vere sul tuo ateismo, non sul fatto che non condividi quella religione.
Hai di fronte un "principe della Chiesa" (come lo chiama lui), un feldmaresciallo nemico e gli spari con la cerbottana?  Royales

Mah...in parte hai ragione, ma bisogna pensare che è uno scienziato, non un politico

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



BRENTON TARRANT FOR PRESIDENT

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
Rasputin
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 54607
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazismo non praticante, islamofobia attiva, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Minsky il Sab 24 Nov - 18:41

Lui.

Carlo Rovelli  Images?q=tbn:ANd9GcTyvqSTq4HzqisxsPnuR70IE1j8w_cnVzUisRjtulZO3TmK0_mzOg

Ci vuole Ennio Montesi.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.


Carlo Rovelli  6exssu6R_o
Minsky
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 20336
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Koan il Lun 26 Nov - 7:31

Rasputin ha scritto:
Koan ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Koan ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Ho sentito quella sorta di attestato con cui spiega il perchè sia ateo e l'ho trovato di una banalità disarmante.
Magari Rovelli sarà un ottimo fisico ed un buon divulgatore, per carità, ma dovrebbe limitarsi a fare quello.
Non capisco, sinceramente, perchè uno debba giustificare o spiegare il suo essere ateo, soprattutto se nel farlo ci rifila una sfilza di banalità come quelle che ha elencato.
Mah.
Quoto, ha elencato una serie di motivazioni (per me condivisibili) per cui non ama essere religioso, non ne ha detta una sola per spiegare davvero perchè sia ateo.

Ce n'è bisogno? Ti ricordo che si tratta di una condizione naturale nella quale si nasce.
Ok, ma se affronti un dibattito col nemico mi aspetto che tu dia delle ragioni vere sul tuo ateismo, non sul fatto che non condividi quella religione.
Hai di fronte un "principe della Chiesa" (come lo chiama lui), un feldmaresciallo nemico e gli spari con la cerbottana?  Royales

Mah...in parte hai ragione, ma bisogna pensare che è uno scienziato, non un politico
Questa me la segno  carneval

Koan
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 448
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 08.10.18

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da chef75 il Ven 11 Gen - 23:57

Carlo Rovelli e il tempo spiegato a tutti: nominato tra i 100 pensatori più influenti al mondo.

Leader e attivisti, intellettuali e innovatori, visionari. E ora anche un fisico teorico che ha fatto appassionare alla scienza di frontiera milioni di persone. Ogni anno Foreign Policy pubblica la sua lista dei 100 pensatori che hanno lasciato il segno. L'elenco completo del 2019 non è ancora noto, ma sappiamo già che Carlo Rovelli è uno dei cento prescelti, ed è in ottima compagnia. «Sono sorpreso, non me lo aspettavo», ci ha detto lo scienziato, con una nota di allegria nella voce. La scheda con cui Foreign Policy lo presenta sottolinea che, a differenza di tanti colleghi, il fisico italiano ha scelto come lettori di riferimento le persone comuni. Il suo merito nell'ultimo anno, in particolare, è di aver cambiato il modo in cui intendiamo il concetto di tempo. Nel libro intitolato L'ordine del tempo spiega quanto sia ingannevole la nostra esperienza. Come il sole che sembra roteare nel cielo, mentre siamo noi a girare. Come la Terra che sembra piatta e invece è una sfera. Rovelli solleva uno dietro l'altro i veli che avvolgono l'essenza del tempo, che non è unico, non scorre come un fiume, non è intrinsecamente ordinato in passato, presente e futuro. È stratificato e complesso in un modo che sfida la percezione comune.

Avvicinare il mondo alla consapevolezza della complessità, dunque, è l'impresa che gli è valsa il titolo di global thinker . Ma un'altra motivazione valida sarebbe stata che tanti ragazzi stanno decidendo di dedicarsi alla fisica dopo aver letto i suoi libri, come era accaduto con i best-seller di Stephen Hawking. Le sue Sette brevi lezioni di fisica sono state tradotte in oltre 40 lingue. «L'unica opera italiana che batte questo record è Pinocchio», ci rivela con un pizzico di ironia. Gli chiediamo perché piace tanto. «Per motivi differenti», risponde. In Italia è molto amato per lo sguardo che ha sulla vita. Il libro sul tempo, ad esempio, lo chiude riflettendo sulla finitezza dell'esistenza umana. «Negli Usa sono interessati all'aspetto della divulgazione. In Gran Bretagna piace l'intreccio tra le prospettive scientifica, storica, filosofica e letteraria. Forse perché lì è ancora più netta la separazione tra scienza e cultura umanistica».




https://www.corriere.it/cultura/19_gennaio_11/carlo-rovelli-tempo-spiegato-tutti-nominato-100-pensatori-piu-influenti-mondo-4b3504be-157b-11e9-9cd3-6f68d3bb44a0_amp.html

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
chef75
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7893
Età : 43
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
Carlo Rovelli  Left_bar_bleue70 / 7070 / 70Carlo Rovelli  Right_bar_bleue

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Carlo Rovelli  Empty Re: Carlo Rovelli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum