Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da marisella il Dom 2 Set - 19:47

Caro Armok,
devo scrivere qualcosa di demonologia ma non sono ferrata in ciò, come ho già accennato in un post in altro thread. Certo, potrei comprare un libro in materia, anche domattina, ma vorrei sentire il parere di un esperto come te.

Mi servono informazioni su :

Satana
Lucifero
Astarot
Belfagor
Belzebù
Belial
Lilith
Asmodeus
Azazel
Baal
Dagon
Moloch
Mammona
Mefistofele
Samael

Innanzi tutto vorrei sapere se Satana e Lucifero sono la stessa entità. Satana appare solo 2 volte nell'A.T. in Giobbe, ove parla amabilmente con Dio, e in Ezechiele.

Il problema di Lucifero è vasto, perchè appare in Isaia nel canto" Per la caduta del re di Babilonia", e l'ebraico dice Helel.


Come è noto è scritto :

Come mai tu essere splendente ( Helel o Lucifero, come traducono alcuni)
sei caduto negli abissi?

Da qui l'autore dell'Apocalisse riprenderà il tema della caduta degli angeli ribelli.

Di Lilith ne parlammo qui, fu la prima moglie di Adamo, allorchè la 1a versione della creazione dice:
maschi e femmina li creò ( e poi li separò), e qui Lilith non volle sottostare ed obbedire ad Adamo e fuggì via dal paradiso terrestre, prima di essere cacciata, e divenne un demone bellissimo.

Degli altri demoni so poco, certo cercandone uno per uno su wiki potrei raggranellare qualche notizia, ma preferirei che un esperto come te dicesse qualcosa su ciascuno di essi, se ne hai voglia.
Speriamo di sì.
Grazie
Ciao.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Minsky il Dom 2 Set - 20:12

Non vorrei sembrare pedante, ma la "demologia" è lo studio delle tradizioni e dei costumi popolari. Tu invece intendi "demonologia", lo studio delle credenze relative agli "spiriti" o "demoni". wink..

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Dom 2 Set - 21:49

Welà Marisella.
Premetto che non sono un "esperto", solo uno studente. Molta roba la si può trovare su internet, come hai detto tu. Cercherò di scriverti quello che so io.


In primis , facciamo chiarezza su cosa sono esattamente i demoni. La risposta a questa domanda dipende dalla posizione dell'interlocutore.


Secondo il cristianesimo i demoni sono angeli ribelli che hanno seguito il primo e più potente ribelle in una lotta priva di senso contro il Dio unico. Gli esseri umani non hanno alcun potere su di loro ( per il cristianesimo la magia è sostanzialmente ciarlataneria e gli unici poteri sono quelli che si manifestano per opera del demone a seguito di una possessione ).

Secondo l'ebraismo i demoni sono spiriti maligni ma servono comunque Dio come ogni cosa vivente e non vivente. Nell'ebraismo il concetto di "combattere Dio" è pressochè assente: anche le entità apparentemente malvagie sono comunque strumenti nel grande disegno finale. Lo scontro è più individuale e avviene all'interno di ogni singolo uomo, tra la tendenza a compiere il Male e quella a compiere il Bene.
Ma, occorre ricordare, l'ebraismo si divide in molte branche e non ha una teologia centrale monolitica.

Secondo il satanismo teista ( chiamato anche "satanismo spirituale" ) i demoni esistono come entità spirituali ma capaci di manifestarsi in forma fisica. Sono divinità antiche, alcune più antiche del dio cristiano - che in quest'ottica diviene un mistificatore, una visione che ricorda le eresie cristiane gnostiche - molte delle quali imprigionate ad opera del dio cristiano e dei suoi seguaci, e successivamente liberate dai rappresentanti di questa religione politeistico-panteistica che si identificano come satanisti spirituali.

Secondo il satanismo razionalista ( quello che seguo io per capirsi ) i demoni nascono come fenomeno culturale, ed altrettanto spesso si tratta dei nomi delle divinità egizie e canaanite considerate "nemiche" del popolo ebraico, i cui nomi vengono successivamente storpiati in segno di scherno.

Nel tempo presente, i demoni sono considerati dai satanisti razionalisti ( a volte chiamati Laveyani dal nome d'arte del primo fondatore del movimento, Anton LaVey ) delle figure archetipiche, dei "simboli della psiche" da convocare attraverso la propria mente nel corso di pratiche mistiche e meditative per influenzare in maniera più o meno rilevante la realtà; sopratutto la propria ma, secondo i più possibilisti, anche quella altrui.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Dom 2 Set - 22:07

La nascita della demonologia razionalista

L'uomo responsabile della diffusione nell'immaginario collettivo dei nomi più conosciuti di demoni e potenze infernali è Aleister Crowley ( scrittore, occultista ed alpinista britannico ), autore della Clavicula Salomonis ( "la chiave di Re Salomone" ) dove i 72 demoni che Salomone invocò - secondo i testi ebraici - per servirlo vengono "rivisti" come creazioni della psiche umana. In sintesi, non esistono "di per se" ma esistono quando l'occultista, attraverso la visualizzazione del simbolo, la ripetizione di mantra e l'induzione di uno stato di coscienza alterato mediante esercizi di respirazione, usa la propria forza mentale per convocare ( non "evocare" ) l'entità archetipica desiderata.


Il testo che precede la Clavicula Salomonis e da cui essa prende spunto è la raccolta chiamata Dictionnaire Infernal, un testo di demonologia che tratta le gerarchie infernali ( ovvero i ruoli, le posizioni di comando e le legioni assegnate a ciascun demone ). L'autore del testo è Jacques Simon e la sua prima pubblicazione ufficiale risale al 1818. L'esistenza di copie manoscritte più vecchie è tutt'ora oggetto di dibattito, sicuramente ne sono state prodotte parecchie di false, e vendute per somme cospicue agli sprovveduti.

Le fonti cui fa riferimento il testo sono principalmente costituite da credenze popolari e da interpretazioni / meditazioni  di teologi e anacoreti. Vengono anche consultati testi ancora più vecchi ( medievali ) come la Pseudomonarchia daemonum di Johann Vier ( medico olandese ed apprendista alchimista ). Le descrizioni dei vari demoni variano dallo scabroso al grottesco e sono comunque pesantemente viziate dal pensiero superstizioso dell'epoca.

La demonologia goetica ( da Ars Goetia, la disciplina di convocazione dei demoni ) è tradizionalmente legata, nel satanismo razionalista, alla pratica dell'alchimia. I demoni sono considerati archetipi spirituali, più che entità tangibili, e i riti di convocazione divengono pietre miliari nel personale cammino di evoluzione individuale dell'alchimista.

L'obiettivo finale dell'alchimia è la completa trasformazione di se stessi, chiamata Magnus Opus. Secondo la tradizione, essa costituisce il superamento dei limiti intrinseci dell'essere umano, in primis la mortalità.

L'obiettivo finale dell'alchimista è quindi la vita eterna.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Dom 2 Set - 22:17

Mi servono informazioni su :

Satana
Lucifero
Astarot
Belfagor
Belzebù
Belial
Lilith
Asmodeus
Azazel
Baal
Dagon
Moloch
Mammona
Mefistofele
Samael


Neanche un vero esperto potrebbe così su due piedi snocciolarti una collezione decente di dati su così tante entità, però ti posso rimandare ad una delle mie fonti di studio:

https://www.itajos.com/

e nello specifico alla sezione dedicata alla demonologia

https://www.itajos.com/X%20DEMONI/DEMONI%20E%20PROBLEMI.htm


Io per esempio in questi giorni sto veementemente pregando ( convocando ) Eligor ( o Abigor, comandante di 60 legioni ) , demone che assiste nei casi giudiziari, affinchè mi tiri fuori dal casino in cui mi trovo.

- - - 

Per il resto, se sei ragionevolmente competente nell'inglese, dal sito 4shared puoi scaricare gratuitamente il testo "World of Darkness: Inferno".

Contiene molta conoscenza utile sebbene "travestita" da gioco di ruolo.


Infine rispondo alla domanda:

Innanzi tutto vorrei sapere se Satana e Lucifero sono la stessa entità.



No, secondo nessuna dottrina.
L'ebraico Shaitan significa "avversario" o "prosecutore" mentre il titolo ( non nome proprio ) "lucifero" è usato nella Bibbia come titolo denigratorio usato per deridere un re Babilonese ( "tu che ti consideravi il lucifero ora giaci coi vermi come coperta. ecc." ).


Spero di essere stato utile.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da marisella il Lun 3 Set - 18:36

Minsky ha scritto:Non vorrei sembrare pedante, ma la "demologia" è lo studio delle tradizioni e dei costumi popolari. Tu invece intendi "demonologia", lo studio delle credenze relative agli "spiriti" o "demoni". wink..
Gentile Minsky,
e certo che sei pedante, ieri sera ero stanca, e il gran capo Raspu mi ha detto di aprire un thtread a parte di demonologia, che Armok sarebbe intervenuto, e quindi ho riscritto tutto, ma ho saltato una sillaba ed è uscito fuori demologia invece di demonologia, certo a voler correggere ora non si puo', siamo solo a 24 ore dal mio post ( altro che 2 giorni) ma hai sbaraccato baracca e burattini, e pazienza.
Va bene, il mio chiarimento?
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Rasputin il Lun 3 Set - 18:50

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:Non vorrei sembrare pedante, ma la "demologia" è lo studio delle tradizioni e dei costumi popolari. Tu invece intendi "demonologia", lo studio delle credenze relative agli "spiriti" o "demoni". wink..
Gentile Minsky,
e certo che sei pedante, ieri sera ero stanca, e il gran capo Raspu mi ha detto di aprire un thtread a parte di demonologia, che Armok sarebbe intervenuto, e quindi ho riscritto tutto, ma ho saltato una sillaba ed è uscito fuori demologia invece di demonologia, certo a voler correggere ora non si puo', siamo solo a 24 ore dal mio post ( altro che 2 giorni) ma hai sbaraccato baracca e burattini, e pazienza.
Va bene, il mio chiarimento?

Quante storie voi, tutti e due.

In 30 secondi ho editato (qualcosa so fare anch'io ah ah poco, ma va beh), ora dovrebbe essere tutto a posto.

A Marise', qua un ce crede nessuno che hai saltato una sillaba 2 volte di fila eh

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da marisella il Lun 3 Set - 19:22

Armok ha scritto:
Mi servono informazioni su :

Satana
Lucifero
Astarot
Belfagor
Belzebù
Belial
Lilith
Asmodeus
Azazel
Baal
Dagon
Moloch
Mammona
Mefistofele
Samael


Neanche un vero esperto potrebbe così su due piedi snocciolarti una collezione decente di dati su così tante entità, però ti posso rimandare ad una delle mie fonti di studio:

https://www.itajos.com/

e nello specifico alla sezione dedicata alla demonologia

https://www.itajos.com/X%20DEMONI/DEMONI%20E%20PROBLEMI.htm


Io per esempio in questi giorni sto veementemente pregando ( convocando ) Eligor ( o Abigor, comandante di 60 legioni ) , demone che assiste nei casi giudiziari, affinchè mi tiri fuori dal casino in cui mi trovo.

- - - 

Per il resto, se sei ragionevolmente competente nell'inglese, dal sito 4shared puoi scaricare gratuitamente il testo "World of Darkness: Inferno".

Contiene molta conoscenza utile sebbene "travestita" da gioco di ruolo.


Infine rispondo alla domanda:

Innanzi tutto vorrei sapere se Satana e Lucifero sono la stessa entità.



No, secondo nessuna dottrina.
L'ebraico Shaitan significa "avversario" o "prosecutore" mentre il titolo ( non nome proprio ) "lucifero" è usato nella Bibbia come titolo denigratorio usato per deridere un re Babilonese ( "tu che ti consideravi il lucifero ora giaci coi vermi come coperta. ecc." ).


Spero di essere stato utile.
Caro Armok,
oggi sono tornata tardi, so che devo applicarmi molto sui testi che mi hai consigliato perchè non si può parlare da asini, come me in demonologia,  con un erudito come te. Io sono sempre disperata, non so mai niente di niente, ho sempre taccuini con tutte le cose che devo studiare e ristudiare ( non parlo di questioni cliniche), ad es sto rimandando da tanto uno studio su Walt Whitman e vedo che non ho tempo.

Dunque ho parlato con qualcuno esperto in questioni religiose, e tutti mi hanno detto che Satana e Lucifero sono la stessa entità, ovviamente io non ci ho mai creduto, do ragione a te, ovvio che Shaitan significa" accusatore", e Lucifero portatore di luce, perchè dici che Lucifero è un titolo? E' sia un aggettivo che un sostantivo maschile. Abbiamo detto che "l'essere splendente" ( Helel) tradotto in alcune Bibbie con Lucifero è solo il re di Babilonia decaduto.

Poi dici che nell'ebraismo non esiste l'idea di "combattere con Dio", eppure in Genesi 32, 23-33 c'è un concetto simile, allorchè Giacobbe lotta con questo personaggio misterioso che fin da bambini ci hanno insegnato che era Dio. L'intraprendente Giacobbe gli strappa un'altra benedizione e Dio gli dice, non ti chiamerai più Giacobbe ma Israele. Ora so che vi sono almeno 8 significati esoterici  diversi di Israele, qui la Genesi dice che Israele significa "contendere- sarah- con Dio-El", ma si sa Giacobbe è un intraprendente e un lottatore, è lui che entrerà nella Terra Promessa mentre Esau' se ne torna in Idumea.

Per quanto riguarda tutti questi demoni è chiaro che devo esaminarli uno ad uno, ho solo studiato qualcosa su
Belzebul, perchè ho anche letto "Il Signore delle Mosche" del Nobel William Goldwin. Taluni dicono che sia il principe dei demoni ( anche lui...), e deriva da Baal  che vuol dire Signore e che aveva soppiantato il primitivo El in terra di Canaan, e poi Signore delle Mosche, non è chiaro, ma si pensa che questi servisse ad allontanare le mosche che nell'antico Oriente-e pure ora- dovevano essere molto fastidiose...
Il mio studio sulla demonologia continuerà domani, quando stacco, e se sbaglio dimmelo.
Grazie e ciao.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da marisella il Lun 3 Set - 19:28

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:Non vorrei sembrare pedante, ma la "demologia" è lo studio delle tradizioni e dei costumi popolari. Tu invece intendi "demonologia", lo studio delle credenze relative agli "spiriti" o "demoni". wink..
Gentile Minsky,
e certo che sei pedante, ieri sera ero stanca, e il gran capo Raspu mi ha detto di aprire un thtread a parte di demonologia, che Armok sarebbe intervenuto, e quindi ho riscritto tutto, ma ho saltato una sillaba ed è uscito fuori demologia invece di demonologia, certo a voler correggere ora non si puo', siamo solo a 24 ore dal mio post ( altro che 2 giorni) ma hai sbaraccato baracca e burattini, e pazienza.
Va bene, il mio chiarimento?

Quante storie voi, tutti e due.

In 30 secondi ho editato (qualcosa so fare anch'io ah ah poco, ma va beh), ora dovrebbe essere tutto a posto.

A Marise', qua un ce crede nessuno che hai saltato una sillaba 2 volte di fila eh
Ero stanca, pure ora. Grazie che hai aggiustato. Buonanotte.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da marisella il Lun 3 Set - 21:40

marisella ha scritto:
Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:Non vorrei sembrare pedante, ma la "demologia" è lo studio delle tradizioni e dei costumi popolari. Tu invece intendi "demonologia", lo studio delle credenze relative agli "spiriti" o "demoni". wink..
Gentile Minsky,
e certo che sei pedante, ieri sera ero stanca, e il gran capo Raspu mi ha detto di aprire un thtread a parte di demonologia, che Armok sarebbe intervenuto, e quindi ho riscritto tutto, ma ho saltato una sillaba ed è uscito fuori demologia invece di demonologia, certo a voler correggere ora non si puo', siamo solo a 24 ore dal mio post ( altro che 2 giorni) ma hai sbaraccato baracca e burattini, e pazienza.
Va bene, il mio chiarimento?

Quante storie voi, tutti e due.

In 30 secondi ho editato (qualcosa so fare anch'io ah ah poco, ma va beh), ora dovrebbe essere tutto a posto.

A Marise', qua un ce crede nessuno che hai saltato una sillaba 2 volte di fila eh
Ero stanca, pure ora. Grazie che hai aggiustato. Buonanotte.
Gentile capo raspu, visto che mi vuoi dare addosso, essendo il tuo zimbello preferito, e dici che nessuno ci credeva che ho saltato una sillaba due volte di fila, e mi spacci per ignorante, allora ti rimando al thread "E se le cose cominciassero a precipitare" delle ore 17 circa di ieri, dove dico appunto ad Armok che

1) Vorrei lumi su questioni demonologiche (le sillabe ci stanno tutte no?)
2) E che devo scrivere qualcosa di demonologia (pure qua le sillabe ci stanno tutte, no?),
onde per cui se avessi confrontato cio' che avevo scritto prima con cio' che ho riscritto poi, avresti capito che l'ortografia la conosco, e che era solo stanchezza, e avresti evitato la battutina cattiva tanto se non me la fai come ti diverti? Quanta cattiveria... piangoo
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Rasputin il Lun 3 Set - 22:03

marisella ha scritto:
Gentile capo raspu, visto che mi vuoi dare addosso, essendo il tuo zimbello preferito, e dici che nessuno ci credeva che ho saltato una sillaba due volte di fila, e mi spacci per ignorante, allora ti rimando al thread "E se le cose cominciassero a precipitare" delle ore 17 circa di ieri, dove dico appunto ad Armok che

1) Vorrei lumi su questioni demonologiche (le sillabe ci stanno tutte no?)
2) E che devo scrivere qualcosa di demonologia (pure qua le sillabe ci stanno tutte, no?),
onde per cui se avessi confrontato cio' che avevo scritto prima con cio' che ho riscritto poi, avresti capito che l'ortografia la conosco, e che era solo stanchezza, e avresti evitato la battutina cattiva tanto se non me la fai come ti diverti? Quanta cattiveria... piangoo

Pensavo la cosa fosse chiusa invece reiteri lo scassamento di maroni, allora toh un bel rosso. mad..

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Lun 3 Set - 23:09

Poi dici che nell'ebraismo non esiste l'idea di "combattere con Dio", eppure in Genesi 32, 23-33 c'è un concetto simile, allorchè Giacobbe lotta con questo personaggio misterioso che fin da bambini ci hanno insegnato che era Dio.

 
Ci lotta "amichevolmente", non lo osteggia e non lavora contro di lui, similmente a Mosè che "disobbedisce" all'invito di Dio a non pregarlo di salvare il suo popolo o a Lot che "contratta" con Dio la salvezza di Sodoma. 
Nessuno di questi personaggi si oppone realmente al disegno divino, tutti ne fanno parte lotta compresa. Almeno, questo è quanto sostiene la dottrina ebraica.

E' proprio alieno alla loro cultura questo concetto di potersi anche solo opporre a un disegno di cui inevitabilmente già si fa parte. Per esempio Sammaiel ( "veleno di Dio" ) è l'angelo che si oppose alla creazione degli uomini e che giudica le anime. E' quanto di più vicino a Satana tu possa trovare nell'ebraismo ma è comunque completamente al servizio del dio ebraico.


Belzebul, perchè ho anche letto "Il Signore delle Mosche" del Nobel William Goldwin. Taluni dicono che sia il principe dei demoni ( anche lui...), e deriva da Baal  che vuol dire Signore e che aveva soppiantato il primitivo El in terra di Canaan, e poi Signore delle Mosche, non è chiaro, ma si pensa che questi servisse ad allontanare le mosche che nell'antico Oriente-e pure ora- dovevano essere molto fastidiose.


Tieni anche conto che gli ebrei storpiarono i nomi delle divinità nemiche trasformandoli in insulti. "Signore delle mosche" era chiaramente un epiteto dispregiativo per una divinità straniera ( all'epoca la religione era monolatra , il monoteismo ancora non esisteva - perlomeno non nella Mesopotamia o nella terra di Caanan ).
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mar 4 Set - 6:01

@ARMORK
Scusa se ti infilo questo post (solo) apparentemente non pertinente. Secondo me lo troverai molto, molto interessante. C'è chi sta perseguendo il tuo stesso obbiettivo, non con vecchi e impolverati libroni, ma con microscopi e vetrini. Buona lettura ...


A un passo dall’immortalità: come la scienza potrebbe scoprire l'elisir di lunga vita  L’elisir di lunga vita, sogno degli alchimisti medievali, diventerà un giorno realtà se le ricerche confermeranno le ultime scoperte negli ambiti dell’invecchiamento cellulare, con l’ausilio di staminali, telomerasi ma anche antiossidanti naturali.



"Negli ultimi giorni, due notizie hanno calamitato l’attenzione della comunità scientifica che si occupa di genetica e più in generale di studi sulla longevità. La prima riguarda una scoperta realizzata da un’équipe francese che per la prima volta è riuscita a realizzare in vitro un ringiovanimento di cellule prelevate da persone anziane, alcune anche centenarie, dimostrando la possibilità di invertire il processo di invecchiamento cellulare, un concetto affermatosi negli ultimi anni a livello teorico ma che ora ha avuto una conferma sperimentale. La seconda riguarda invece il caso di un istituto di ricerca in Croazia che ha presentato un ritrovato, definito dalla stampa “l’elisir della giovinezza”, capace di rallentare l’invecchiamento attraverso l’impiego di antiossidanti; sul caso si è aperta un’aspra controversia, dal momento che diversi scienziati hanno messo in dubbio le proprietà dell’Energizer HPE 40, questo il nome, ottenendo in cambio una citazione in tribunale per diffamazione. Insomma, sul tema della longevità è da tempo in corso una rivoluzione silenziosa che nel giro di pochi decenni potrebbe condurre a scoperte clamorose. Ma con il rischio di dare anche credito a molti millantatori.

Il segreto dell'immortalità è nelle cellule
Dove risiede il segreto dell’immortalità? Negli ultimi decenni, gli scienziati si sono convinti che la soluzione vada cercata all’interno delle cellule. Lì, nel nucleo, dove è custodito il patrimonio genetico di ogni essere umano, avvolto in filamenti del DNA a forma di doppia elica, potrebbe esserci il Santo Graal degli alchimisti medievali. Il settore più promettente fino a oggi è quello che lavora sulla telomerasi. I telomeri sono parti del DNA posti alle estremità di un cromosoma, e hanno la funzione di tenere insieme la doppia elica per evitare che si sfaldi. Tuttavia, i telomeri sono soggetti a una rapida degradazione: ogni volta che il cromosoma si duplica, seguendo il processo di duplicazione di una cellula, i telomeri si accorciano, fino a “usurarsi” del tutto: in quel caso, la cellula non può più riprodursi e va incontro all’inesorabile destino della morte.


Negli anni ’80 tre scienziati americani, Elizabeth Blackburn, Carol Greider e Jack Szostak, scoprirono però un enzima, a cui diedero il nome di telomerasi, capace di “allungare” i telomeri e quindi in pratica di rigenerarli al termine di ogni duplicazione dei cromosomi. Così facendo, le cellule non sarebbero andate incontro all’invecchiamento e alla morte, ma avrebbero in teoria potuto riprodursi in eterno. La scoperta era potenzialmente rivoluzionaria, ma si scoprì ben presto un dettaglio agghiacciante: le cellule tumorali erano ricche di telomerasi. In pratica, attraverso tale enzima le cellule cancerogene diventavano immortali, sfuggendo al destino delle cellule ordinarie che solitamente muoiono dopo 80 duplicazioni, a causa – si ritiene – della scomparsa dei telomeri. Questo spiegava come mai i tumori fossero così resistenti, e le loro cellule addirittura immortali. La scoperta della telomerasi non ci donò la vita eterna, ma garantì alla ricerca contro il cancro una nuova promettente strada da imboccare, tanto che i tre scienziati scopritori dell’enzima sono stati insigniti nel 2009 del Premio Nobel per la medicina.

Telomerasi miracolosa
Mentre i laboratori di ricerca per la cura del cancro stanno oggi cercando di sviluppare vaccini capaci di annullare l’effetto della telomerasi nelle cellule tumorali, allo scopo di far morire queste cellule-killer e garantire una maggiore incisività della chemio-radio terapia e della chirurgia nella regressione dei tumori, l’anno scorso l’enzima ha dispiegato per la prima volta le sue incredibili doti. Un gruppo di ricercatori del Dana-Faber Cancer Institute di Boston ha impiegato infatti la telomerasi per “ringiovanire” alcuni topi da laboratorio. In realtà non hanno somministrato ai topi l’enzima, ma hanno trovato il metodo per riattivare la telomerasi naturale, quella presente ordinariamente nel nostro organismo. I topi, invecchiati, hanno reagito in maniera sorprendente: nel giro di un mese dalla riattivazione dell’enzima, la massa cerebrale era tornata ai livelli normali, attraverso la creazione di nuove giovani cellule nervose, il pelo era tornato a crescere e a tornare ai livelli ordinari, i muscoli erano ringiovaniti e nei testicoli erano iniziata la produzione di nuove cellule spermatiche, restituendo ai topi una ricca fertilità. In pratica, una nuova giovinezza.
(CONTINUA NEL LINK SOPRA)

Non so voi, ma a  me questa storia dei vecchi topi che rincominciano a $€oparsi le giovani tope, beh, mi fa morire dal ridere ...


mexican
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mar 4 Set - 6:10

Rasputin ha scritto:...
A Marise', qua un ce crede nessuno che hai saltato una sillaba 2 volte di fila eh

ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Perrò adesso basta.

Basta de sparà sulla Croce Rossa ...

mexican mexican mexican
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Mar 4 Set - 11:47

@Holubice, grazie del post e sai la casualità? La notizia la conoscevo ( superficialmente ) già grazie a mio padre, che è attivo quanto e più di me nelle ricerche sull'argomento. L'ha definita una strada "promettente".

Ti dirò una cosa, se non era già emersa abbastanza chiaramente...

 C'è chi sta perseguendo il tuo stesso obbiettivo, non con vecchi e impolverati libroni, ma con microscopi e vetrini. 

 Guarda che io rispetto moltissimo la ricerca medica e scientifica sulla senescenza e i metodi per rallentarla ( o invertirla! ). Seguo anche le ricerche transumanistiche ( l'uomo bionico per capirsi ).

Farei qualsiasi cosa per vivere in eterno, dal trasformarmi in un cyborg, al prendere 500 integratori al giorno, fino al classico patto col diavolo.

Semplicemente finora l'Alchimia interna ( meditazione ) ed esterna ( erboristeria ) sono i metodi che ritengo più utili.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Rasputin il Mar 4 Set - 13:33

Armok ha scritto:[...]
Semplicemente finora l'Alchimia interna ( meditazione ) ed esterna ( erboristeria ) sono i metodi che ritengo più utili.

Sulla quantità di studi esistenti riguardo la longevità umana, pare - ora mi scuso ma non ho tempo di cercare riferimenti, forse stasera - che tra centenari caucasici che si nutrono a base di yogurt e non bevono alcolici ma fumano come la Montedison, giapponesi che fanno l'esatto contrario, e pellerossa che si sbronzano come marinai polacchi l'unico denominatore comune alle persone in etá estremamante avanzata sia la regolarità delle abitudini: più si è abitudinari, più si vive a lungo. Ogni giorno alzarsi alla stessa ora, fare colazione alla stessa maniera, la stessa passeggiata sempre alla stesssa ora etc. pare siano la chiave.

Morirò giovane.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mer 5 Set - 8:17

Rasputin ha scritto:

Sulla quantità di studi esistenti riguardo la longevità umana, pare  - ora mi scuso ma non ho tempo di cercare riferimenti, forse stasera - che tra centenari caucasici che si nutrono a base di yogurt e non bevono alcolici ma fumano come la Montedison, giapponesi che fanno l'esatto contrario, e pellerossa che si sbronzano come marinai polacchi l'unico denominatore comune alle persone in etá  estremamante avanzata sia la regolarità delle abitudini: più si è abitudinari, più si vive a lungo. Ogni giorno alzarsi alla stessa ora, fare colazione alla stessa maniera, la stessa passeggiata sempre alla stesssa ora etc. pare siano la chiave.

Morirò giovane
.
Se davvero hai 57 anni, come asserisce il numero sotto il tuo avatar, beh, dovresti essere già morto da un pezzo ...

fuma fuma fuma
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mer 5 Set - 8:26

Armok ha scritto:...
Farei qualsiasi cosa per vivere in eterno, dal trasformarmi in un cyborg, al prendere 500 integratori al giorno, fino al classico patto col diavolo.
...

E se rinascessi di continuo, come sostengono gli Induisti? E se facesti la fine che prospetta costui...?


DIALOGO di un  VENDITORE d’ALMANACCHI
e di un PASSEGGERE


Venditore. Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi. Bisognano, signore, almanacchi? 
Passeggere. Almanacchi per l'anno nuovo?
Venditore. Si signore.
Passeggere. Credete che sarà felice quest'anno nuovo? 
Venditore. Oh illustrissimo si, certo.
Passeggere. Come quest'anno passato?
Venditore. Più più assai.
Passeggere. Come quello di là?
Venditore. Più più, illustrissimo.
Passeggere. Ma come qual altro? Non vi piacerebb'egli che l'anno nuovo fosse come qualcuno di questi anni ultimi?
Venditore. Signor no, non mi piacerebbe. 
Passeggere. Quanti anni nuovi sono passati da che voi vendete almanacchi?
Venditore. Saranno vent'anni, illustrissimo.
Passeggere. A quale di cotesti vent'anni vorreste che somigliasse l'anno venturo?
Venditore. Io? non saprei.
Passeggere. Non vi ricordate di nessun anno in particolare, che vi paresse felice?
Venditore. No in verità, illustrissimo.
Passeggere. E pure la vita è una cosa bella. Non è vero?
Venditore. Cotesto si sa.
Passeggere. Non tornereste voi a vivere cotesti vent'anni, e anche tutto il tempo passato, cominciando da che nasceste? 
Venditore. Eh, caro signore, piacesse a Dio che si potesse.
Passeggere. Ma se aveste a rifare la vita che avete fatta né più né meno, con tutti i piaceri e i dispiaceri che avete passati?
Venditore. Cotesto non vorrei.
Passeggere. Oh che altra vita vorreste rifare? la vita ch'ho fatta io, o quella del principe, o di chi altro? O non credete che io, e che il principe, e che chiunque altro, risponderebbe come voi per l'appunto; e che avendo a rifare la stessa vita che avesse fatta, nessuno vorrebbe tornare indietro?
Venditore. Lo credo cotesto.
Passeggere. Né anche voi tornereste indietro con questo patto, non potendo in altro modo?
Venditore. Signor no davvero, non tornerei.
Passeggere. Oh che vita vorreste voi dunque?
Venditore. Vorrei una vita così, come Dio me la mandasse, senz'altri patti.
Passeggere. Una vita a caso, e non saperne altro avanti, come non si sa dell'anno nuovo?
Venditore. Appunto.
Passeggere. Così vorrei ancor io se avessi a rivivere, e così tutti. Ma questo è segno che il caso, fino a tutto quest'anno, ha trattato tutti male. E si vede chiaro che ciascuno è d'opinione che sia stato più o di più peso il male che gli e toccato, che il bene; se a patto di riavere la vita di prima, con tutto il suo bene e il suo male, nessuno vorrebbe rinascere. Quella vita ch'è una cosa bella, non è la vita che si conosce, ma quella che non si conosce; non la vita passata, ma la futura. Coll'anno nuovo, il caso incomincerà a trattar bene voi e me e tutti gli altri, e si principierà la vita felice. Non è vero?
Venditore. Speriamo.
Passeggere. Dunque mostratemi l'almanacco più bello che avete.
Venditore. Ecco, illustrissimo. Cotesto vale trenta soldi.
Passeggere. Ecco trenta soldi.
Venditore. Grazie, illustrissimo: a rivederla. Almanacchi, almanacchi nuovi; lunari nuovi.




Torna all'indice delle operette morali


In realtà, tutti vivremo in eterno. Nel bene, o nel male ...
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Mer 5 Set - 8:41

Ripetere la propria vita in un loop continuo, con pochissime variazioni?
Accetterei solo se l'anno fosse dal mio 19° al 20° compleanno, il resto è stato sofferenza. Ma resto speranzoso per il futuro.

Holubice, non c'è niente dopo la morte. Il nulla eterno.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mer 5 Set - 8:57

Armok ha scritto:Ripetere la propria vita in un loop continuo, con pochissime variazioni?
Accetterei solo se l'anno fosse dal mio 19° al 20° compleanno, il resto è stato sofferenza. Ma resto speranzoso per il futuro.

Holubice, non c'è niente dopo la morte. Il nulla eterno.

E' qui che casca l'asino ...

Interrogato dai farisei: «Quando verrà il regno di Dio?», rispose: [21]«Il regno di Dio non viene in modo da attirare l'attenzione, e nessuno dirà: Eccolo qui, o: eccolo là. Perché il regno di Dio è in mezzo a voi!»

... e questo, a ben vedere, è anche l'origine di un sacco di angosce e depressioni che si registra tra la gente. Come diceva il buon Alexey dei Karamazov, "Se Dio non c'è più, allora tutto diventa permesso".

E questo è il primo degli inconvenienti.

Il secondo è che tutta la nostra esistenza diviene priva di senso: per quanto noi, con la nostra intelligenza e buona volontà si provi a darglielo, un senso, le nostre fatiche dopo un po' risulteranno vane. Vuoi perché scompare la nostra, di voglia, vuoi perché ci deluderanno i nostri compagni di viaggio. In un modo o nell'altro, non addiverremo a niente.

Uno può dire: è soltanto una pia illusione, un volersi consolare con qualcosa d'inesistente, d'illusorio, di inventato.

MA NON E' COSI'. IO, CA$$O DI BUDDA, SONO LA PROVA PROVATA CHE NON E' COSI'.

Non è tanto? Per il momento dovete farvela bastare.

E, soprattutto, se mi darete retta, anche voi potrete essere dove sono ora io  (Rusp, non mettere foto $€eme, ti prevengo, grazie ...).

E' semplice. Come fare, lo ripeto l'ennesima volta, è scritto nero su bianco su di un libricino molto diffuso. Basta aprirlo e cominciare a fare, pagina per pagina, senza saltare un rigo, tutto quello che c'è scritto di fare.

Sic et simpliciter
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Rasputin il Mer 5 Set - 9:30

holubice ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Sulla quantità di studi esistenti riguardo la longevità umana, pare  - ora mi scuso ma non ho tempo di cercare riferimenti, forse stasera - che tra centenari caucasici che si nutrono a base di yogurt e non bevono alcolici ma fumano come la Montedison, giapponesi che fanno l'esatto contrario, e pellerossa che si sbronzano come marinai polacchi l'unico denominatore comune alle persone in etá  estremamante avanzata sia la regolarità delle abitudini: più si è abitudinari, più si vive a lungo. Ogni giorno alzarsi alla stessa ora, fare colazione alla stessa maniera, la stessa passeggiata sempre alla stesssa ora etc. pare siano la chiave.

Morirò giovane
.
Se davvero hai 57 anni, come asserisce il numero sotto il tuo avatar, beh, dovresti essere  già morto da un pezzo ...  

fuma fuma fuma

Senti chi parla ahahahahahah

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Armok il Mer 5 Set - 10:14

 Come diceva il buon Alexey dei Karamazov, "Se Dio non c'è più, allora tutto diventa permesso".

 Con tutto il rispetto per l'autore e per l'opera, è un'ipersemplificazione scorretta e facilmente falsificabile.

"Se Dio non c'è più allora posso cavarmi gli occhi a mani nude"

No, non puoi. Sei ancora soggetto alle limitazioni del dolore, alla necessità del corpo e agli spettri della mente.

Semmai l'assenza di Dio aggiunge complessità al problema piuttosto che toglierne.

Perchè se c'è un Dio la strada per il proprio migliore interesse è una, e una soltanto.
Ma se non c'è ti devi avventurare lungo le vie tortuose del calcolo, dove è facile perdersi.


Post scriptum: nota che cerco sempre di prenderti sul serio , Holubice. Penso sia cristiano ricambiare il favore.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Rasputin il Mer 5 Set - 10:20

Armok ha scritto:
 Come diceva il buon Alexey dei Karamazov, "Se Dio non c'è più, allora tutto diventa permesso".

 Con tutto il rispetto per l'autore e per l'opera, è un'ipersemplificazione scorretta e facilmente falsificabile.

"Se Dio non c'è più allora posso cavarmi gli occhi a mani nude"

No, non puoi. Sei ancora soggetto alle limitazioni del dolore, alla necessità del corpo e agli spettri della mente.

Semmai l'assenza di Dio aggiunge complessità al problema piuttosto che toglierne.

Perchè se c'è un Dio la strada per il proprio migliore interesse è una, e una soltanto.
Ma se non c'è ti devi avventurare lungo le vie tortuose del calcolo, dove è facile perdersi.


Post scriptum: nota che cerco sempre di prenderti sul serio , Holubice. Penso sia cristiano ricambiare il favore.

In realtà è proprio il contrario: l'esistenza di una divinità somma deresponsabilizzerebbe l'intera umanità, si può fare qualunque cosa basta pentirsi (ed i credenti, specie il clero, la praticano anche, ti sei inculato quindici bambini? Tre padre e quattro avemarie, cattivone!)

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mer 5 Set - 16:11

Armok ha scritto:...
Perchè se c'è un Dio la strada per il proprio migliore interesse è una, e una soltanto.
Ma se non c'è ti devi avventurare lungo le vie tortuose del calcolo, dove è facile perdersi.
...

TU L'HAI DETTO.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da holubice il Mer 5 Set - 16:22

Rasputin ha scritto:
In realtà è proprio il contrario: l'esistenza di una divinità somma deresponsabilizzerebbe l'intera umanità, si può fare qualunque cosa basta pentirsi (ed  i credenti, specie il clero, la praticano anche, ti sei inculato quindici bambini? Tre padre e quattro avemarie, cattivone!)

Un conto è quello che ti racconta il prete, un conto è ...

E chi accoglie anche uno solo di questi bambini in nome mio, accoglie me.
[6]Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare[7]Guai al mondo per gli scandali! E' inevitabile che avvengano scandali, ma guai all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!

... questa ca$$o di CCAR, che imbarca da sempre una quantità pazzesca di pedofili e pervertiti vari, è un abominio. Qualcosa che grida vendetta a %io. Molto meglio i preti e le monache finte, provenienti da famiglie povere che, in un recente passato, affrontavano la vocazione come un mestiere di ripiego: si facevano poi il loro bravo amante, maschio o femmina a seconda dei casi, ma lasciavano stare i bambini.

E la causa di quasi tutto questo schifo, è stata la scelta del Concilio di Nicea che decretò, a 400 anni dalla morte di Cristo, il celibato dei sacerdoti, allo scopo di non depauperare il patrimonio della chiesa, Questo perché il prete, da vecchio, era portato ad inquattare i quattrini della parrocchia, per darli ai suoi figli eredi, il motivo (vero) sta tutto lì.

Punto.

Tutti, tutti, così, però, non lo sono.

Su questo dovete concordare con me.

avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Per Armok soprattutto: vorrei spiegazioni di demonologia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum