Vittorio Feltri e la passera solitaria

Andare in basso

Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da holubice il Sab 25 Ago - 9:44

Feltri monumentale su Asia Argento molestatrice di diciassettenni:




Vittorio Feltri monumentale su Asia Argento. Dopo la notizia che l'attrice ha molestato il diciassettenne americano Jimmy Bennett, il direttore di Libero scrive su Twitter un commento magistrale: "La molestata Asia Argento molestò un minore americano. E rimedia una figura pazzesca. Ma è pazzesco anche che un diciassettenne si spaventi davanti alla passera".




ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Ago - 10:37

holubice ha scritto:Feltri monumentale su Asia Argento molestatrice di diciassettenni:




Vittorio Feltri monumentale su Asia Argento. Dopo la notizia che l'attrice ha molestato il diciassettenne americano Jimmy Bennett, il direttore di Libero scrive su Twitter un commento magistrale: "La molestata Asia Argento molestò un minore americano. E rimedia una figura pazzesca. Ma è pazzesco anche che un diciassettenne si spaventi davanti alla passera".




ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Come son ridotti ora gli USraeliani non mi stupirebbe. Certi comportamenti (mi riferisco alla figona) andrebbero incoraggiati, altro che balle wall2

Ma forse la chiave sta qui:

[...]Bennett habe Jahre später 3,5 Millionen Dollar von Argento gefordert, in diesem Frühjahr hätten sie sich auf 380.000 Dollar (rund 330.000 Euro) geeinigt.[...]

= Bennett avrebbe anni dopo preteso 3,5 milioni di dollari da Argento, nella primavera di quest'anno si sarebbero accordati su 380.000 dollari (intorno ai 330.000 euro).

Insomma un vero puttano, di quelli di alto bordo mgreen

Fonte

http://www.faz.net/aktuell/gesellschaft/menschen/jimmy-bennett-aeussert-sich-zum-missbrauch-von-asia-argento-15751665.html

Inoltre, pare che la signora sia stata lei stessa vittima di stupro anni prima:

http://www.spiegel.de/panorama/leute/asia-argento-von-der-metoo-vorkaempferin-zur-verdaechtigen-a-1223961.html

certo è che ha superato bene lo shock mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53685
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 10:59

holubice ha scritto:Feltri monumentale su Asia Argento molestatrice di diciassettenni:




Vittorio Feltri monumentale su Asia Argento. Dopo la notizia che l'attrice ha molestato il diciassettenne americano Jimmy Bennett, il direttore di Libero scrive su Twitter un commento magistrale: "La molestata Asia Argento molestò un minore americano. E rimedia una figura pazzesca. Ma è pazzesco anche che un diciassettenne si spaventi davanti alla passera".




ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
Infatti è una storia del tutto inverosimile.

Per prima cosa, lo stupro da parte di una donna su un maschio è impossibile in linea di principio, almeno se intendiamo un normale rapporto sessuale e non una violenza anale per mezzo di uno strapon, per esempio.

Poi che a quella cougar potesse attizzare un ragazzino così femminello mi sembra altamente improbabile, una tipa così ha bisogno di un uomo virile che la sbatta come il telecomando della TV quando non funziona.

È chiaro che si è trattato di un ricatto pretestuoso, il ragazzino, vista già al capolinea la sua effimera carriera cinematografica, ha pensato di potersi mettere dei soldi da parte sfruttando la notorietà dell'attrice con cui aveva lavorato. Male ha fatto lei a cedere al ricatto. Adesso è nella merda.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19301
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Ago - 12:13

Minsky ha scritto:[...]
È chiaro che si è trattato di un ricatto pretestuoso, il ragazzino, vista già al capolinea la sua effimera carriera cinematografica, ha pensato di potersi mettere dei soldi da parte sfruttando la notorietà dell'attrice con cui aveva lavorato. Male ha fatto lei a cedere al ricatto. Adesso è nella merda.

Mi fa piacere che ogi tanto ci azzecco (se ci fosse Davide tirerebbe fuori la solita storiella dell'orologio rotto, ma vabbe')

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53685
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da holubice il Sab 25 Ago - 16:46

Minsky ha scritto:
Infatti è una storia del tutto inverosimile.

Per prima cosa, lo stupro da parte di una donna su un maschio è impossibile in linea di principio, almeno se intendiamo un normale rapporto sessuale e non una violenza anale per mezzo di uno strapon, per esempio.

Poi che a quella cougar potesse attizzare un ragazzino così femminello mi sembra altamente improbabile, una tipa così ha bisogno di un uomo virile che la sbatta come il telecomando della TV quando non funziona.

È chiaro che si è trattato di un ricatto pretestuoso, il ragazzino, vista già al capolinea la sua effimera carriera cinematografica, ha pensato di potersi mettere dei soldi da parte sfruttando la notorietà dell'attrice con cui aveva lavorato. Male ha fatto lei a cedere al ricatto. Adesso è nella merda.
Hai colto nel segno, caro Minsky: se non ti tira, se non lo mandi in tiro, la Asia Argento non te la s€opi. Punto. Quindi c'è quanto meno un concorso di colpa, o tanti, e tali circostanze attenuanti che vanno a soverchiare le presunte responsabilità della povera Asia.

La cui unica colpa, può essere stata, quella di essersi messa a |ecore//a ...

boxed


Se andiamo avanti così, i miei figli, per in€hia///ettarsi qualcuno quando saranno adolescenti, prima devono farsi firmare una decina di liberatorie ...

mgreen
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 19:15

holubice ha scritto:
Minsky ha scritto:
Infatti è una storia del tutto inverosimile.

Per prima cosa, lo stupro da parte di una donna su un maschio è impossibile in linea di principio, almeno se intendiamo un normale rapporto sessuale e non una violenza anale per mezzo di uno strapon, per esempio.

Poi che a quella cougar potesse attizzare un ragazzino così femminello mi sembra altamente improbabile, una tipa così ha bisogno di un uomo virile che la sbatta come il telecomando della TV quando non funziona.

È chiaro che si è trattato di un ricatto pretestuoso, il ragazzino, vista già al capolinea la sua effimera carriera cinematografica, ha pensato di potersi mettere dei soldi da parte sfruttando la notorietà dell'attrice con cui aveva lavorato. Male ha fatto lei a cedere al ricatto. Adesso è nella merda.
Hai colto nel segno, caro Minsky: se non ti tira, se non lo mandi in tiro, la Asia Argento non te la s€opi. Punto. Quindi c'è quanto meno un concorso di colpa, o tanti, e tali circostanze attenuanti che vanno a soverchiare le presunte responsabilità della povera Asia.

La cui unica colpa, può essere stata, quella di essersi messa a |ecore//a ...

boxed


Se andiamo avanti così, i miei figli, per in€hia///ettarsi qualcuno quando saranno adolescenti, prima devono farsi firmare una decina di liberatorie ...

mgreen
Quando ragioni non si può non essere d'accordo con te al 100%. È pazzesca la deriva puritana e moralista che sta prendendo la società occidentale. Siamo veramente alla follia.

ANSA ha scritto:Asia Argento, accuse da attore inglese: "Mi mandò video di lei in topless"

Jeff Leach raccontò aneddoto a giugno, ora ripreso da Daily Mail


Redazione ANSA 25 agosto 2018 15:32

Dopo l'attore americano Jimmy Bennett un'altra accusa arriva contro Asia Argento. Spuntano le dichiarazioni di Jeff Leach, comico inglese di 34 anni, che in un podcast del programma 'Legion of Skanks' dello scorso giugno, riferiva che l'attrice anni prima gli aveva mandato dei video di lei seminuda, in topless. L'aneddoto di Leach è stato recuperato e la storia è stata rivelata dal Daily Mail.

Asia Argento è diventata un'icona del movimento #Metoo contro le molestie alle donne da parte di uomini di potere, dopo la denuncia al produttore americano Harvey Weinstein per averla stuprata vent'anni fa. Lo scorso aprile, secondo quanto rivelato dal New York Times, l'attrice ha pagato un risarcimento di 380 mila dollari a Jimmy Bennett che l'accusa di aver abusato di lui nel 2013. Asia ha negato ma alcuni sms la contraddicono.

Leach aveva raccontato l'aneddoto il 2 giugno scorso, durante una discussione su 'Legion of Skanks' riguardante l'arresto di Harvey Weinstein, avvenuto in quei giorni. Aveva detto di essere rimasto un po' interdetto quando aveva ricevuto il video da Asia Argento, anche perché in quel momento era con la sua ragazza. Per questo aveva scritto all'attrice che non poteva mandargli filmati hot. Lei gli rispose che le capitava di mandare foto e video di lei nuda ai suoi amici, senza malizia o interesse.

"Ora non dico che non è vero che è stata violentata o molestata - ha commentato il comico inglese, riferendosi alla denuncia contro Weinstein - ma forse, in questo modo, non è tra le migliori portavoci di quel movimento". All'epoca - ricorda ancora il quotidiano britannico - Leach stava cominciando un percorso per riprendersi da una dipendenza sessuale che aveva raccontato alla Bbc e che lo aveva portato ad andare a letto con più di 300 donne quando aveva 27 anni.

Tu guarda se si può essere più deficienti di così. Una bella donna ti manda delle foto di sé stessa discinta, e tu che fai? Uno normale ci prova, no? Oppure se proprio non gli interessa, fa finta di nulla, e la cosa, da gentiluomo, la tiene riservata e non ne fa parola ad alcuno. Invece questo pirla lo racconta in un programma TV, nemmeno a qualche intimo compagno di bevute, in TV! Che imbecille e gran stronzo!!!

Ma il colmo è che questo imbecille patentato sarebbe stato "curato dalla dipendenza sessuale" perché si era fatto 300 donne! Beato te che te ne sei fatte 300! Avrai la prostata che scoppia di salute! Altro che dipendenza da curare, se non scopi a 27 anni, quando lo farai?

Il mondo alla rovescia. boxed

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19301
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Ago - 19:46

Minsky ha scritto:
Quando ragioni non si può non essere d'accordo con te al 100%. È pazzesca la deriva puritana e moralista che sta prendendo la società occidentale. Siamo veramente alla follia.

Specie se si considerano le contraddizioni: ad esempio il www è in gran parte un immenso archivio porno accessibile a chiunque

Minsky ha scritto:
Tu guarda se si può essere più deficienti di così. Una bella donna ti manda delle foto di sé stessa discinta, e tu che fai? Uno normale ci prova, no? Oppure se proprio non gli interessa, fa finta di nulla, e la cosa, da gentiluomo, la tiene riservata e non ne fa parola ad alcuno. Invece questo pirla lo racconta in un programma TV, nemmeno a qualche intimo compagno di bevute, in TV! Che imbecille e gran stronzo!!!

Ma il colmo è che questo imbecille patentato sarebbe stato "curato dalla dipendenza sessuale" perché si era fatto 300 donne! Beato te che te ne sei fatte 300! Avrai la prostata che scoppia di salute! Altro che dipendenza da curare, se non scopi a 27 anni, quando lo farai?

Il mondo alla rovescia. boxed

Qui invece dissento in parte. Forse si tratta di una porticina per recuperare un po' la parità di diritti tra uomo e donna, se capisci cosa voglio dire.

Immaginati la lapidazione se invece fosse stato un uomo ad inviare foto del suo pisello in trazione, tutti a gridare al molastatore maniaco stalker ecc

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53685
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 20:20

Rasputin ha scritto:

Qui invece dissento in parte. Forse si tratta di una porticina per recuperare un po' la parità di diritti tra uomo e donna, se capisci cosa voglio dire.

Immaginati la lapidazione se invece fosse stato un uomo ad inviare foto del suo pisello in trazione, tutti a gridare al molastatore maniaco stalker ecc
Capisco cosa vuoi dire ma ho un'idea diversa. Uomo e donna non sono equivalenti ma complementari, questa è una realtà biologica che nessuna costruzione culturale può annullare.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19301
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Ago - 21:04

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Qui invece dissento in parte. Forse si tratta di una porticina per recuperare un po' la parità di diritti tra uomo e donna, se capisci cosa voglio dire.

Immaginati la lapidazione se invece fosse stato un uomo ad inviare foto del suo pisello in trazione, tutti a gridare al molastatore maniaco stalker ecc
Capisco cosa vuoi dire ma ho un'idea diversa. Uomo e donna non sono equivalenti ma complementari, questa è una realtà biologica che nessuna costruzione culturale può annullare.

Certo, però a me continua a non sembrare giusto che appena una strilla al molestatore il malcapitato viene lapidato, con tutte le conseguenze del caso: prima fra tutte l'umana tendenza ad approfittare di una situazione di vantaggio, in secondo luogo l'assoluta assenza di misericordia tipica della personalità femminile, eccecc.

Mentre le donne - almeno in molti dei paesi "civilizzati" - si possono permettere praticamente di tutto.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53685
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da holubice il Dom 26 Ago - 7:10

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:

Qui invece dissento in parte. Forse si tratta di una porticina per recuperare un po' la parità di diritti tra uomo e donna, se capisci cosa voglio dire.

Immaginati la lapidazione se invece fosse stato un uomo ad inviare foto del suo pisello in trazione, tutti a gridare al molastatore maniaco stalker ecc
Capisco cosa vuoi dire ma ho un'idea diversa. Uomo e donna non sono equivalenti ma complementari, questa è una realtà biologica che nessuna costruzione culturale può annullare.


Forse la conoscete, forse no, comunque ci sta a pennello...




mgreen mgreen mgreen
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da holubice il Dom 26 Ago - 7:14

Con una variante ancora più spassosa...



mexican mexican mexican
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Minsky il Ven 12 Ott - 14:35


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19301
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Vittorio Feltri e la passera solitaria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum