E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Pagina 4 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 14 ... 24  Seguente

Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Minsky il Mar 9 Feb - 9:51

Il Sole 24ORE ha scritto:Borse, i segnali della tempesta perfetta: dal «rimbalzo del gatto morto» alla corsa all’oro

di Vito Lops, con un articolo di Marco lo Conte 8 febbraio 2016

Parola d’ordine: liquidi. Il consiglio che gli addetti ai lavori danno ai risparmiatori in questa fase di turbolenza sui mercati finanziari è di assumere il più possibile posizioni liquide. Perché non è dato sapere al momento quando la tempesta si esaurirà. Ci sono infatti numerosi segnali che indicano che quello in corso (Piazza Affari -20% da inizio anno, ma vanno male tutti i listini su scala globale) non sia un ribasso giunto al capolinea.

Sale l’oro nonostante la bassa inflazione
Il primo segnale lo si può notare nell’andamento del prezzo dell’oro. Da inizio anno è salito del 10%. Anche oggi il metallo giallo viene comprato e torna a 1.170 dollari l’oncia, livelli che non vedeva dallo scorso autunno. «L'oro rimane un bene rifugio in momenti di elevata volatilità, ma non bisogna dimenticare che il dollar index (un basket di valute contro dollaro) si è deprezzato dell’1,8% e con l'euro del 2,9% da inizio anno, quindi l'effetto valuta ha contribuito in parte a questo trend positivo dell'oro - spiega Marco Aboav, macro portfolio manager di MoneyFarm -. Potremmo trovarci nel 2016 ad una guerra valutaria tra Paesi sviluppati tramite nuovi allentamenti monetari per importare inflazione: in Giappone è stato annunciato, in Europa potrebbe essere presentato a marzo, negli Stati Uniti gli stress test richiesti dalla Fed per le banche americane includono anche uno scenario con tassi negativi, ci si aspetta ulteriori svalutazioni della valuta cinese. Se la guerra valutaria fosse intrapresa da tutte le banche centrali dei paesi sviluppati, l'oro rimarrebbe l'unica valuta a beneficiarne». Certo, di mezzo c’è la svalutazione del dollaro che di per sé dà forza intrinseca all’oro e a tutte le materie prime quotate in dollari. Ma l’attuale guerra delle valute non è l’unico motivo che sta spingendo l’oro. «Quello che preoccupa - spiega Massimo Siano, capo per il Sud Europa di Etf Securities - è che il metallo giallo stia salendo pur in assenza di prospettive di aumento dell’inflazione». Si sa, infatti, che l’oro è un bene rifugio, ma lo è soprattutto nelle fasi che preludono a un’impennata dell’inflazione, dato che l’oro protegge dal rincaro del costo della vita.

Troppi rimbalzi “del gatto morto”
Un altro segnale da tempesta perfetta lo si legge osservando la prova di forza dei mercati azionari. Questa mattina nella prima mezz’ora di scambi Piazza Affari è arrivata a guadagnare oltre un punto percentuale. Ma il rimbalzo è durato pochissimo. Dopo un’ora l’indice perdeva già il 2% con un’escursione intraday di tre punti percentuali. Perché accade questo? «Sono i classici rimbalzi del gatto morto - spiega un esperto -. Quando cade da una grande altezza anche un gatto rimbalza ma questo non significa che non stia cadendo». Per spiegare lo stesso fenomeno si può usare anche la metafora del pescatore. «Durante le fasi ribassiste gli speculatori testano la forza del mercato e lo lasciano andare per un po’ - spiega un trader -. Se vedono che il mercato non ha una grande spinta, tornano di nuovo all’attacco. Un po’ come fa il pescatore con il pesce che ha abboccato all’amo. Dopo averlo acchiappato molla un po’ la presa per testarne la forza. Una volta scoperto che il pesce non ha grande forza per salvarsi con le proprie forze, il pescatore capisce che la presa è quella giusta e poi dà il colpo di grazia». I numerosi rimbalzi della prima mezz’ora delle ultime sedute non sarebbero quindi altro che dei test degli speculatori per testare la capacità del mercato di risollevarsi da solo. Ma se questo fa appena +1% dopo aver perso il 20% si capisce che non ha molta forza e quindi questo dà nuovo spazio agli speculatori per attaccare, per andare a mettere in risalto i punti di debolezza di un mercato.

Troppi punti deboli
E di punti di debolezza, in questo momento, ce ne sono fin troppi. Così come ci sono fin troppi capri espiatori che possono essere additati per giustificare le vendite. L’introduzione del bail-in (che sposta la responsabilità dei salvataggi bancari dagli Stati ai clienti della banca) in Europa e la mancanza di un’adeguata regolamentazione europea (non esiste al momento un fondo interbancario di salvataggio in Europa ma ogni Paese deve cavarsela da solo) offre un segnale di debolezza che gli speculatori stanno andando a scalfire. Un altro punto di debolezza riguarda il prezzo del petrolio. Si sa che c’è troppa offerta ma manca un accordo politico tra Paesi Opec e Paesi non Opec per ridurre la produzione. Questa, nella logica di uno speculatore, è manna dal cielo perché sa che fino a che non verrà trovata un’intesa in tal senso le probabilità di guadagnare andando all’attacco (con vendite allo scoperto) crescono.

La bolla dei Paesi emergenti
Altro elemento di incertezza, altro punto a vantaggio di volatilità e speculatori. La Federal Reserve avrebbe dovuto alzare i tassi a marzo. Ma non lo farà perché l’economia Usa rallenta e poi c’è una bolla nei Paesi emergenti (fortemente indebitati in dollari) che sta esplodendo lentamente ma è pronta ad esplodere con maggiore irruenza in caso di rialzo dei tassi.

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2016-02-08/borse-ecco-segnali-tempesta-perfetta-rimbalzo-gatto-morto-corsa-all-oro-104102.shtml

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da holubice il Mar 23 Feb - 13:34

Spargiamo un po' di terrorismo a piene mani, finiremo con l'acqua alla gola ...?

L’allarme degli scienziati: il livello dei mari mai così alto


"Nel secolo scorso il livello dei mari si è innalzato come mai prima negli ultimi 2.800 anni. Abbiamo sentito molte notizie sugli effetti del riscaldamento globale, ma questa pubblicata dal giornale scientifico Proceedings of the National Academy of Sciences è forse la più sorprendente.
Si tratta del risultato di una ricerca condotta dal Bob Kopp, studioso del clima alla Rutgers University del New Jersey, insieme a nove colleghi di varie università americane e straniere.
Secondo il loro studio, dal 1900 al 2000 i mari si sono alzati di circa 14 centimetri, cioè 1,4 millimetri all’anno. Una tale velocità, in base ai loro calcoli, non si era mai registrata nei 28 secoli precedenti. L’elemento più preoccupante, però, è che secondo la Nasa l’attuale ritmo dell’innalzamento dei mari è di 3,4 millimetri all’anno, cioè oltre il doppio di quello del secolo passato. Kopp e i suoi colleghi non hanno dubbi sul fatto che il fenomeno è stato provocato dal comportamento dell’uomo, e prevedono che di questo passo passi i mari potrebbero arrivare ad alzarsi di oltre un metro entro la fine del secolo in corso. "

boxed
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mar 23 Feb - 13:37

Meglio acqua alla gola che sterco fino al collo
Anche se vedendo da quanto dura 'sto thread... Mah, siamo in entrambe le sostanze
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da holubice il Mar 23 Feb - 13:46

Il mare sommergerà le nostre città (se non ci muoviamo)



"Londra, New York, Shanghai, Hong Kong, Calcutta, Mumbai, Dhaka, Jakarta, Hanoi, Rio de Janeiro. Ma anche Napoli, Pisa, Ravenna e Venezia. Tutte città condannate - se non si farà nulla per arrestare il riscaldamento globale prodotto dai gas serra - ad essere parzialmente sommerse a causa dall’aumento del livello del mare nel giro di un secolo o più.
Secondo un nuovo studio realizzato dall’organizzazione americana Climate Central, le emissioni globali di gas serra potrebbero portare a enormi aumenti del livello delle acque, e alla conseguente scomparsa di molte delle più belle coste e città italiane (oltre che, naturalmente, di grandi metropoli mondiali situate sulla riva del mare)."
(continua nel link)

Vi faccio notare che nessuno di noi sa esattamente con che progressione le temperature aumenteranno di anno in anno. Le famose serre ...



... ci danno i pomodori a gennaio, se davvero abbiamo costruito un bel 'tendone' di CO2 tutto intorno alla Terra, forse potrebbe essere addirittura troppo tardi, anche se demolissimo tutte le nostre auto, se disattivassimo tutte le nostre stufe e se smettessimo di respirare ...

boxed
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da remigio il Mar 23 Feb - 18:40

Rasputin ha scritto:Cassaforte a muro e contanti in casa, il resto son balle
contanti fini a esaurimento,dopo sei costretto anche tu a usare la moneta elettronica.
la moneta carta? bye
avatar
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 371
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mar 23 Feb - 18:55

Potremmo trasformarci in quegli invasati che danno pubblicamente fuoco ai $ dicendo: "questi non siamo noi, sono pezzi di caaaaaaaartaaaaa!"
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Rasputin il Mar 23 Feb - 19:10

Justine ha scritto:Potremmo trasformarci in quegli invasati che danno pubblicamente fuoco ai $ dicendo: "questi non siamo noi, sono pezzi di caaaaaaaartaaaaa!"

Non saranno come quei musulmani che danno fuoco ai televisori, orrore la tecnica moderna opera del demonio/degli infedeli ma sono quelli vecchi, a casa hanno i maxischermi al maoplasma carneval

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da remigio il Mar 23 Feb - 19:30

dico ... holubice, dal titolo dal 3d si può capire ,ma con tutte ste notizie che gli dai a sta gente, è un modo indiretto per dirgli cosa?
scusa la mia super ignoranza.
avatar
remigio
-------------
-------------

Numero di messaggi : 371
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 05.04.11

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mar 23 Feb - 19:40

@remigio

Che il concetto di "mille e non più mille" è sempre sbagliato. L'universo finirà quando i tempi fisici saranno maturi, non certo per un soppalco di notiziole relative ad un mondo che è sempre andato malaccio
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Minsky il Mar 23 Feb - 23:11

remigio ha scritto:dico ... holubice, dal titolo dal 3d si può capire ,ma con tutte ste notizie che gli dai a sta gente, è un modo indiretto per dirgli cosa?
scusa la mia super ignoranza.
Holu cerca di farci capire che la fine del mondo è imminente, e che dobbiamo affrettarci a convertirci per poi andare in pellegrinaggio di qui e di là, con i sandali, la tunica (una sola tunica, se ben ricordo) e il bastone, e anche una chiavetta USB con caricato Tails, per tenerci in contatto tra di noi sul forum, e questo sarà d'estate (perciò i sandali) e andrà avanti un bel po', cioè il mondo ci impiegherà dei mesi a finire sul serio, e però intanto noi dovremo stare attenti a non farci beccare dall'inquisizione cattolica, che ci vorrà mettere al rogo, perché la chiesa è preda dei satanassi, cioè, la pretaglia è pericolosa, e questo già lo sapevamo da noi, quindi bisogna fare quello che i preti dicono ma non quello che fanno, sono tutti marci (come non essere d'accordo su questo aspetto, in effetti si fa fatica a trovare ancora qualcuno che abbia fiducia dei preti, chissà perché però non si sbattezzano e continuano a dare l'otto per mille alla chiesa cattolica, mah). Ecco, se ho capito bene, questo in estrema sintesi. wink..

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Zeno il Mer 24 Feb - 4:24

ma holu esattamente che idee ha? è cristiano? cattolico? protestante? millenarista?....

boxed
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
Età : 35
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mer 24 Feb - 5:09

Tutto questo e molto più, perché limitarsi?
Anzi, stupisce che non abbia menzionato i Maya

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Zeno il Mer 24 Feb - 5:43

parlando con lui finora mi è parso evasivo e spiritoso, non ho percepito moti catechistici
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
Età : 35
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mer 24 Feb - 5:44

Evasivo di certo, in quanto allo "spirito"... Fa sul serio (in entrambe le accezioni) ._.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da holubice il Mer 24 Feb - 13:44

Zeno ha scritto:parlando con lui finora mi è parso evasivo e spiritoso, non ho percepito moti catechistici
Diciamo che il catechista mi ci trovo a farlo per forza di cose. Per via di una certa cosa, per meglio dire.

Nonostante il tono spesso scherzoso, sì, prendo questa roba molto sul serio. Sono fermamente convinto che le mie continue preghiere a che tutto il cucuzzaro venga giù ed inizi la ...

Parusia

... vengano ascoltate. Inoltre, come sapientemente riassunto da Minsk, intendo 'dirottare' questo forum di miscredenti in modo tale che tra poco sia utilizzato da evangelizzatori degli 'ultimi giorni'. Ti dirò di più, gli stessi miscredenti qui dentro, una volta convertiti, diverranno i più solerti e ferventi discepoli. Capita sempre così con chi, nel bene o nel male, rinnega se stesso.

In me c'è la stessa foga e la stessa fretta che caratterizzava il buon Paolo di Tarso, che spediva lettere in continuazione alle prime chiese degli albori. Anche lui, come me, intendeva la 'fine' come una cosa imminente.

boxed







avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mer 24 Feb - 13:45

"sì, prendo questa roba molto sul serio"

Sì, ma come puoi vedere ogni tanto potresti cambiare anche oggetto della predicazione, visto che dopo 107 pagine + varie ed eventuali altri thread sulla falsariga, nulla è cambiato...

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mer 24 Feb - 13:47

holubice ha scritto: intendo 'dirottare' questo forum di miscredenti in modo tale che tra poco sia utilizzato da evangelizzatori degli 'ultimi giorni

no, ma così finisce la festa
una volta che tutto sarà passato in giudicato, che se va a fa'?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da holubice il Mer 24 Feb - 13:52

Minsky ha scritto:...  in effetti si fa fatica a trovare ancora qualcuno che abbia fiducia dei preti, chissà perché però non si sbattezzano e continuano a dare l'otto per mille alla chiesa cattolica, mah)...
Per la precisione, l'8 x mille negli ultimi anni l'ho donato, rispettivamente:


  • Chiesa Valdese
  • Chiesa Evangelica Italiana
  • Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni
  • Chiesa Ortodossa in Italia
  • Chiesa Pentacostale Italiana


Primo perché ritengo che una sana concorrenza faccia bene al sistema ( mgreen ), secondo perché so già che se lo destinassi allo Stato Italiano, questo lo rigirerebbe alla CCAR sotto forma di restauri a proprietà della Chiesa Cattolica (come ha sempre fatto).

La Chiesa va sostenuta, ma solo da parte dei suoi fedeli, come avviene in Germania.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Zeno il Mer 24 Feb - 13:58

holubice ha scritto:
Zeno ha scritto:parlando con lui finora mi è parso evasivo e spiritoso, non ho percepito moti catechistici
Diciamo che il catechista mi ci trovo a farlo per forza di cose. Per via di una certa cosa, per meglio dire.

Nonostante il tono spesso scherzoso, sì, prendo questa roba molto sul serio. Sono fermamente convinto che le mie continue preghiere a che tutto il cucuzzaro venga giù ed inizi la ...

Parusia

... vengano ascoltate. Inoltre, come sapientemente riassunto da Minsk, intendo 'dirottare' questo forum di miscredenti in modo tale che tra poco sia utilizzato da evangelizzatori degli 'ultimi giorni'. Ti dirò di più, gli stessi miscredenti qui dentro, una volta convertiti, diverranno i più solerti e ferventi discepoli. Capita sempre così con chi, nel bene o nel male, rinnega se stesso.

In me c'è la stessa foga e la stessa fretta che caratterizzava il buon Paolo di Tarso, che spediva lettere in continuazione alle prime chiese degli albori. Anche lui, come me, intendeva la 'fine' come una cosa imminente.

boxed
 






ahahahahahah hysterical quote hhh

ma tu holu a quale chiesa appartieni ufficialmente?
avatar
Zeno
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 849
Età : 35
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : scrivere
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 04.02.16

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Mer 24 Feb - 14:09

La sua.

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Minsky il Mer 24 Feb - 21:10

Zeno ha scritto:...

ma tu holu a quale chiesa appartieni ufficialmente?

Holubice ha scritto:

  • Chiesa Valdese
  • Chiesa Evangelica Italiana
  • Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni
  • Chiesa Ortodossa in Italia
  • Chiesa Pentacostale Italiana


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da holubice il Gio 25 Feb - 17:01

Minsky ha scritto:
Zeno ha scritto:...
ma tu holu a quale chiesa appartieni ufficialmente?
Holubice ha scritto:


  • Chiesa Valdese
  • Chiesa Evangelica Italiana
  • Chiesa dei Santi degli Ultimi Giorni
  • Chiesa Ortodossa in Italia
  • Chiesa Pentacostale Italiana

Giovanni gli disse: «Maestro, abbiamo visto uno che scacciava i demòni nel tuo nome e glielo abbiamo vietato, perché non era dei nostri». Ma Gesù disse: «Non glielo proibite, perché non c'è nessuno che faccia un miracolo nel mio nome e subito dopo possa parlare male di me. Chi non è contro di noi è per noi.
La Chiesa dovrebbe: fare sposare i preti come gli Ortodossi, mandare i propri fedeli in giro a due a due a rompere i maroni come i Testimoni di Geova, non accettare un capo unico al suo vertice come i Protestanti. Rimettendosi tutti insieme. A ben vedere, ogni confessione ha fatto qualcosa di buono, o ha osservato in modo più attento un certo insegnamento, magari saltandone qualche altro. Quelli sopra sono solo tre esempi. 

Se sei un pastore luterano e mi vuoi dire una messa, io ti sto ad ascoltare. Idem se sei un anziano dei TdG. Tanto so le Scritture a memoria, e so benissimo quando dici qualcosa di vero, e quando le tue sono cose senza riscontro.
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Gio 25 Feb - 17:17

holu ha scritto:mandare i propri fedeli in giro a due a due a rompere i maroni

Por favor

avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Armok il Gio 25 Feb - 17:32

Hai un approccio sincretico nei confronti delle varie correnti del cristianesimo.

Anch'io apprezzo la possibilità di conciliare gli aspetti che ritengo migliori delle varie interpretazioni di un'idea.
Dello spiritualismo mi piace il concetto di sacralità del carnale, la venerazione della natura, anche la riscoperta del politeismo antico.
Del razionalismo apprezzo il realismo spietato nei confronti sia della vita che della morte, e l'uso strumentale della ritualità e della magia, intese per quello che sono - suggestione e psicodramma.
avatar
Armok
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 677
Età : 32
Località : Veneto
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Justine il Gio 25 Feb - 17:53

Per come la vedo, lo "spiritualismo" non è altro che la versione "endorphine-loaded" dei processi esistentivi umani... Se sono previsti dalla biologia di un essere umano normodotato, perché farli pertenere a una sfera diversa (che ironicamente poi non aggiunge nulla di che)?

_________________
Smettetela di bistrattare e misinterpretare la Scienza per fingere di dare plausibilità alle vostre troiate
Grazie
avatar
Justine
----------
----------

Femmina Numero di messaggi : 15568
Occupazione/Hobby : Qui è l'una antenna
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.14

Torna in alto Andare in basso

Re: E se le cose cominciassero a precipitare? (IV parte)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 24 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 14 ... 24  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum