La uaar in crisi?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Lug - 9:57

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Parli del forum immagino, perché penso che la UAAR - con tutti i suoi difetti un'associazione migliore di tante altre - sia ancora viva e vegeta.
Nono, parlava proprio dell'associazione, manco rispondono più con un rigo, sono sulla via del capolinea, finiti. Impressione che condivido e avevo già espresso e motivato sopra.

Cazzo...non avevo capito, forse perché mi pareva poco plausibile. Ma cos'è successo?

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Minsky il Gio 12 Lug - 10:16

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Parli del forum immagino, perché penso che la UAAR - con tutti i suoi difetti un'associazione migliore di tante altre - sia ancora viva e vegeta.
Nono, parlava proprio dell'associazione, manco rispondono più con un rigo, sono sulla via del capolinea, finiti. Impressione che condivido e avevo già espresso e motivato sopra.

Cazzo...non avevo capito, forse perché mi pareva poco plausibile. Ma cos'è successo?

Minsky ha scritto:
Non ho idea se l'UAAR sia in buona salute o meno. Penso che l'approccio "political correctness" sia destinato a "gone mad" come dicono gli albionici, ovvero diventa ridicolo e soprattutto logora per l'assoluta inefficacia. La ggente si stufa, in parole semplici.

Questa è la mia opinione da spettatore molto "esterno". Poco incisivi, troppo delicati, gessetti colorati scarpette rosse candeline bandierine amenità varie.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18688
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Gio 12 Lug - 10:34

In altre parole, troppo politicanti pare a me...a voler fare contenti tutti si finisce per rimetterci

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da chef75 il Gio 12 Lug - 17:17

A me un pochetto dispiace della chiusura del forum.

Anche se era un bel po di tempo che non accedevo in passato ho fatto un sacco di conoscenze la dentro.
Avevo un buon rapporto pure con Daniela, una degli attuali moderatori (tra l’altro iscritta pure qui) e con altri, Rasputin compreso. mgreen

_________________
Quando la maggior parte di una società è stupida allora la prevalenza del cretino diventa dominante e inguaribile.
Carlo M. Cipolla

E>en
avatar
chef75
------------
------------

Maschio Numero di messaggi : 7769
Età : 43
Località : una cucina
Occupazione/Hobby : Casalinghe italiane.
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 12.11.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da marisella il Ven 13 Lug - 8:23

chef75 ha scritto:A me un pochetto dispiace della chiusura del forum.

Anche se era un bel po di tempo che non accedevo in passato ho fatto un sacco di conoscenze la dentro.
Avevo un buon rapporto pure con Daniela, una degli attuali moderatori  (tra l’altro iscritta pure qui) e con altri, Rasputin compreso. mgreen
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..

marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1621
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Minsky il Ven 13 Lug - 18:39

marisella ha scritto:
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..
Pensa a me, quanto mi viene da ridere a sentire che solo don Alberto scrive cose sensate... wink..

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18688
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Ven 13 Lug - 18:43

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..
Pensa a me, quanto mi viene da ridere a sentire che solo don Alberto scrive cose sensate... wink..

Già. Immaginiamoci cosa devono dire gli altri per batterlo ahahahahahah

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da The Pilot il Ven 13 Lug - 20:41

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Parli del forum immagino, perché penso che la UAAR - con tutti i suoi difetti un'associazione migliore di tante altre - sia ancora viva e vegeta.
Nono, parlava proprio dell'associazione, manco rispondono più con un rigo, sono sulla via del capolinea, finiti. Impressione che condivido e avevo già espresso e motivato sopra.
Appunto: dopo 41 giorni (oggi sono di più) potevano almeno dirgli "Ci dispiace, non conosciamo le procedure in merito. Si rivolga al Distretto Militare o ai Carabinieri".
Non hanno risposto nemmeno, invece.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1019
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da marisella il Ven 13 Lug - 21:28

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..
Pensa a me, quanto mi viene da ridere a sentire che solo don Alberto scrive cose sensate... wink..
Guarda, mio carissimo amico Minsky, che, secondo me, ovvio, là solo Don Alberto scriveva cose sensate, ricche di citazioni bibliche e aveva sempre la risposta pronta. C'era Sergio AD che lo chiamava Alberto e gli scriveva lunghissimi post, ma certo non poteva batterlo, manco Mix poteva, forse solo io, ma non mi andava più di stare là a sentire Jael che scriveva: fotte sega, c'entra sega, coglionazzo, davvero anche con queste frasi volgari un forum si rovina.
Ciao, ciao, vado nel mio lettino.
Buonanotte

marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1621
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Ven 13 Lug - 21:33

marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..
Pensa a me, quanto mi viene da ridere a sentire che solo don Alberto scrive cose sensate... wink..
Guarda, mio carissimo amico Minsky, che, secondo me, ovvio, là solo Don Alberto scriveva cose sensate, ricche di citazioni bibliche e aveva sempre la risposta pronta. C'era Sergio AD che lo chiamava Alberto e gli scriveva lunghissimi post, ma certo non poteva batterlo, manco Mix poteva, forse solo io, ma non mi andava più di stare là a sentire Jael che scriveva: fotte sega, c'entra sega, coglionazzo, davvero anche con queste frasi volgari un forum si rovina.
Ciao, ciao, vado nel mio lettino.
Buonanotte

Ah perché secondo te si possono dire cose sensate citando la bibbia? hysterical

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da marisella il Sab 14 Lug - 12:05

Rasputin ha scritto:
marisella ha scritto:
Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:
Dispiace anche a me la chiusura del forum UAAR, anche se ci ho bazzicato solo un pochino a fine dicembre e basta. Direi che il livello culturale era sul 6 meno meno, si salvava solo Don Alberto che scriveva cose sensate, al che mi viene anche da ridere, solo un prete scriveva cose che avessero capo e coda in un forum di atei. Gli altri erano molto giù intellettualmente e grammaticalmente, diciamo una fase si è conclusa. Mi spiace, mi affeziono alle cose. mad..
Pensa a me, quanto mi viene da ridere a sentire che solo don Alberto scrive cose sensate... wink..
Guarda, mio carissimo amico Minsky, che, secondo me, ovvio, là solo Don Alberto scriveva cose sensate, ricche di citazioni bibliche e aveva sempre la risposta pronta. C'era Sergio AD che lo chiamava Alberto e gli scriveva lunghissimi post, ma certo non poteva batterlo, manco Mix poteva, forse solo io, ma non mi andava più di stare là a sentire Jael che scriveva: fotte sega, c'entra sega, coglionazzo, davvero anche con queste frasi volgari un forum si rovina.
Ciao, ciao, vado nel mio lettino.
Buonanotte

Ah perché secondo te si possono dire cose sensate citando la bibbia? hysterical
Sì',Don Alberto aveva  ( ed ha) una immensa cultura e una grande capacità di sintesi. Molto modesto, c'era un teologo cattolico nel forum UAAR ( vi erano le persone più strane in UAAR) e diceva di rivolgersi a lui per maggior chiarezza, ma lui dava sempre il suo parere emerito. Gran conoscitore anche della Midrash, devo dire che è una persona coltissima aperta a tutti gli eventi. Tu vatti a fare un bagno nei Navigli...sono molto lontani? Ma che te ridi?  occhiali :A soreta...

marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1621
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Lug - 20:03

marisella ha scritto:
Sì',Don Alberto aveva  ( ed ha) una immensa cultura e una grande capacità di sintesi. Molto modesto, c'era un teologo cattolico nel forum UAAR ( vi erano le persone più strane in UAAR) e diceva di rivolgersi a lui per maggior chiarezza, ma lui dava sempre il suo parere emerito. Gran conoscitore anche della Midrash, devo dire che è una persona coltissima aperta a tutti gli eventi. Tu vatti a fare un bagno nei Navigli...sono molto lontani? Ma che te ridi?  occhiali :A soreta...

Sei riuscita a mettere un apostrofo ed un accento sulla stessa i, ma come hai fatto? ahahahahahah

Conosco don Alberto, stava sulle sue ed evitava i discorsi su fede/non fede perché sapeva benissimo che sul piano logico lo avrebbero distrutto.

Tutto questo ha con la cultura poco a che vedere

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da The Pilot il Lun 30 Lug - 19:48

Ripesco per due aggiornamenti.
1- Ho sentito l'amico al telefono mentre venivo a lavorare, dopo ormai 60 giorni (roba da fattura fiscale mgreen ) non c'è stata risposta da parte uaariana: io gli ho detto che non ci sarà mai e di provare a sentire gli enti preposti.
2- Il forum dell'Unione eccetera è andato in pensione. Parole loro. Io la vedo così, l'ho già detto:
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1019
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Lun 30 Lug - 19:53

The Pilot ha scritto:Ripesco per due aggiornamenti.
1- Ho sentito l'amico al telefono mentre venivo a lavorare, dopo ormai 60 giorni (roba da fattura fiscale mgreen ) non c'è stata risposta da parte uaariana: io gli ho detto che non ci sarà mai e di provare a sentire gli enti preposti.
2- Il forum dell'Unione eccetera è andato in pensione. Parole loro. Io la vedo così, l'ho già detto:

Associazione partita a suo tempo bene (a mio parere) e poi finita a fattoria degli animali, come ha rischiato di finire anche questo forum.

Meno male che qui c'ero io a polpottare i ribelli mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da The Pilot il Lun 30 Lug - 19:59

Più che fattoria degli animali, credo sia diventata la casa degli animali. Animal House. wink..
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1019
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Lun 30 Lug - 20:14

The Pilot ha scritto:Più che fattoria degli animali, credo sia diventata la casa degli animali. Animal House. wink..

Eh no eh, mi oppongo. Quelli, di animali, erano dei geni:



La mia scena preferita del film ok

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da The Pilot il Lun 30 Lug - 20:21

Rasputin ha scritto:
The Pilot ha scritto:Più che fattoria degli animali, credo sia diventata la casa degli animali. Animal House. wink..

Eh no eh, mi oppongo. Quelli, di animali, erano dei geni:



La mia scena preferita del film ok
Le due volte che l'ho visto (in realtà tre, una in originale), continuavo a ridere una mezz'ora dopo la fine.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1019
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Rasputin il Lun 30 Lug - 20:33

The Pilot ha scritto:
Le due volte che l'ho visto (in realtà tre, una in originale), continuavo a ridere una mezz'ora dopo la fine.
ahahahahahah ahahahahahah ahahahahahah

Io me lo riguardo ogni volta che capita, l'ho visto in italiano, spagnolo, originale ed anche in tedesco.

Grande la scena del prof. (Donald Sutherland!) a culo nudo in casa della studentessa, non riesco a trovare lo spezzone

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



You need to humble yourself before you go to Kona, because that thing will humble you, if you're not already humbled (Lionel Sanders)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53074
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: La uaar in crisi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum