IMMIGRATI (II parte)

Pagina 15 di 19 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19  Seguente

Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 11:14

holubice ha scritto:
Si potrebbe fare come fa la marina russa con i pirati somali: un tempo venivano catturati, e nessuno sapeva come fare per fargli scontare la condanna: erano un costo, i Paesi rivieraschi del Corno d'Africa non li volevano sul groppone. Poi le varie marinerie hanno deciso di darli in carico alla marina zarista - putinista, che adotta questo metodo:

Legano i filibustieri e li mettono al ceppo su una lo nave da guerra. La nave salpa in direzione del centro dell'Oceano Indiano. Arrivati ben lontani dalle rotte più comunemente battute dalle navi mercantili, i marinai russi calano una grossa scialuppa su cui mettono i pirati, mettendo un po' d'acqua potabile. La scialuppa non ha né remi, né, ovviamente, un motore. Danno un calcione alla scialuppa e lasciano i filibustieri somali al loro destino che consiste, prima nello sgozzarsi tra di loro per la fame, e quando ne sarà rimasto solo uno, il più forte, che avrà bevuto il sangue dei suoi compagni, e mangiato le loro viscere, alla fine perirà anche esso.

Bello Putin. Lui si che è uno deciso. Non si perde nelle mollezze e nelle pastoie delle nostre decadenti democrazie.
Un Grande Putin, se davvero ha fatto quello che descrivi.

holubice ha scritto:Senonché a me mi ritorna in mente una poesia di un certo Bertold Brecht

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti,
e io non dissi niente, perché non ero comunista.
un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare.



Meditate gente, meditate...


study
Prima di tutto vennero a prendere i preti
e fui contento, perché inculavano i bambini.
Poi vennero a prendere i banchieri
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere i burocrati,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i politici,
e io non dissi niente, perché non ero un politico.
Un giorno vennero a prendere me,
e andammo tutti insieme a far bisboccia.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 11:22

Rasputin ha scritto:
Ma infatti io mica mi riferivo al governo spagnolo, bensí agli spagnoli. Il perché il governo spagnolo si voglia a tutti i costi tenere quelle due palle al piede sfugge anche a me.
Forse il Marocco non le vuole indietro?

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Sab 25 Ago - 11:23

holubice ha scritto:...

Ma, tornando a noi, vi pregherei di riflettere su questa immagine presa proprio in una di quelle due enclaves...



... che non hanno bisogno di nessun commento. Anche qui, se uno ha occhi per vedere, vede. Sennò continua a vedere solo quello che fa comodo a lui ...
Ah, ecco. Adesso è tutto chiaro, i neghèr vogliono ardentemente raccogliere le palline da golf. mgreen

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Sab 25 Ago - 12:17

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:@RUSP:

Io mi sto portando avanti. Ti ho già preparato la nuova 'insegna'...




mgreen
Hai sbagliato il colore. Devi usare questo codice RGB: E6DF71.

Minsk, se ti va mettiti l'etichetta admin come questa

http://atei.forumattivo.com/t6806-amministrazione-nuovi-iscritti#366134

tecnicamente lo sei giá, a me farebbe piacere e comunque te lo meriti

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Sab 25 Ago - 16:52

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:@RUSP:

Io mi sto portando avanti. Ti ho già preparato la nuova 'insegna'...




mgreen
Hai sbagliato il colore. Devi usare questo codice RGB: E6DF71.
Non voglio rimetterci mano. E così risalta meglio...
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Sab 25 Ago - 16:53

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:...

Ma, tornando a noi, vi pregherei di riflettere su questa immagine presa proprio in una di quelle due enclaves...



... che non hanno bisogno di nessun commento. Anche qui, se uno ha occhi per vedere, vede. Sennò continua a vedere solo quello che fa comodo a lui ...
Ah, ecco. Adesso è tutto chiaro, i neghèr vogliono ardentemente raccogliere le palline da golf. mgreen
No,
sperano che qualcuno colpisca per alto, così possono mangiarsele...
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Sab 25 Ago - 16:57

Rasputin ha scritto:
Minsk, se ti va mettiti l'etichetta admin come questa
http://atei.forumattivo.com/t6806-amministrazione-nuovi-iscritti#366134
tecnicamente lo sei giá, a me farebbe piacere e comunque te lo meriti
Questa sarebbe una di quelle che Napoleone chiamava...




Le promozioni sul campo (di battaglia)


P.S.
Ma teneva la mano sempre lì perché c'aveva la gastrite...?
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da marisella il Dom 26 Ago - 18:44

Minsky ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Ma infatti io mica mi riferivo al governo spagnolo, bensí agli spagnoli. Il perché il governo spagnolo si voglia a tutti i costi tenere quelle due palle al piede sfugge anche a me.
Forse il Marocco non le vuole indietro?
Gentile Minsky,
che capisci di più, sono indignata per
una serie di faccende successe in Italia.

Dunque:

1) Due allievi della scuola di polizia di Brescia violentano una ragazza tedesca di 20 anni a Rimini in albergo, col sesso a tre, ovviamente i due studenti saranno subito espulsi.

2) Poi un nigeriano di 60 anni violenta una donna di 40 a Pescara, ma cio' non fa più notizia. ( E' sposato con un' italiana ma forse è racchia).

3) Poi passando al caso della nave Diciotti, vari orrori:

   a) Il 24 mi devo sentire l'ambasciatrice maltese in Italia
      una certa Vanessa ecc ecc che dice che il buon Dio ...( perchè nomina
il nome di Dio invano e a sproposito?) ha messo tra Malta e l'Africa l'Italia...
  ma che cazzo dice? Aveva pure una mappa, Malta è a 80 km dalla Sicilia
    e a 250 km da Tunisi e quindi gli africani a Malta non sbarcano.
    Adesso le buttiamo le bombe su tutte le isole Calipsee.

  b) I giornali, soprattutto alcuni, dicono scemenze sul magistrato
Luigi Patronaggio, dicendo che ha solo 38 anni e che ha i capelli
alla Beatles che non si usano più...Costui è del 58, ha 60 anni, che cazzo dicono?
Si è permesso di indagare Salvini, questo pagliaccio grosso che abbiamo...
Niente magistratura politicizzzata, deve essere eletta dal popolo coglione e ignorante...

c) In questo Terzo Triumvirato non so bene chi comanda, ovviamente
Conte niente, Di Maio pr carità, e Salvini dice cazzate, che lui ha l'avallo di 60 milioni di Italiani per cacciare i negri... E io che c'entro? E che io votavo quel pagliaccio?
E vuole cacciare tutti i negri dell'Africa? Ma questo è un problema che durerà secoli...

d) Poi dicono sempre i Triumviri che l'Europa non fa la sua parte, ora l'Europa ha spiegato che l'Italia ha meno stranieri rispetto ai paesi europei. Infatti ci ricorderemo
i Mondiali di calcio con la squadra francese vincente fatta quasi tutta di stranieri neri, ma la Francia risulta avere il 5,6 % di stranieri, noi  l'11%, e certo la Francia ha dato la cittadinanza, noi abbiamo 5 milioni di migranti privi di diritti politici.

c) Di Maio minaccia di non dare più i fondi europei (povero Spinelli) non dà più i 12 miliardi annui, pagliaccio, innanzi tutto non sono 12 mld, ma 2,perchè l'Europa ne redistribuisce subito 10 all'Italia, e perfino il Regno Unito ci va coi piedi di piombo e pagherà fino all'ultima sterlina all'Europa, e di Maio, io taglio i fondi, ma che tagli? E il debito pubblico?
d) La gente dice, ah la Chiesa se li prende ma non se li porta in Vaticano, ma in tutta l' Italia? Asini, ogni chiesa, parrocchia in Italia è del Vaticano.

Insomma questa disgregazione morale di fronte ai bisognosi in un paese come l'iItalia, che è stata culla di ogni civiltà, non la capisco. Non so se quando avrai tempo ci potrai fare un riassuntino e darci qualche spiegazione.
Grazie.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Dom 26 Ago - 20:59

marisella ha scritto:
Insomma questa disgregazione morale di fronte ai bisognosi in un paese come l'iItalia, che è stata culla di ogni civiltà, non la capisco. Non so se quando avrai tempo ci potrai fare un riassuntino e darci qualche spiegazione.
Grazie.

Beh l'Italia è un paese prevalentemente cattolico.

Come spiegazione dovrebbe bastare.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Dom 26 Ago - 22:02

marisella ha scritto:Gentile Minsky,
che capisci di più, sono indignata per
una serie di faccende successe in Italia.

Dunque:

1) Due allievi della scuola di polizia di Brescia violentano una ragazza tedesca di 20 anni a Rimini in albergo, col sesso a tre, ovviamente i due studenti saranno subito espulsi.
Se davvero hanno usato violenza, l'espulsione mi sembra un castigo insignificante, devono andare in galera.

Mi suona tanto curiosa, però, la storia di una ragazza ventenne che va in camera con due baldi giovani. Cosa pensava, di fare una partita a briscola?

marisella ha scritto:2) Poi un nigeriano di 60 anni violenta una donna di 40 a Pescara, ma cio' non fa più notizia. ( E' sposato con un' italiana ma forse è racchia).
Sì, è solo uno dei casi di stupro da parte di africani più o meno clandestini nelle ultime ore. Ce n'è una media di 2-3 al giorno.

Sorge il sospetto che il caso degli allievi di polizia con la ragazza tedesca sia una montatura attuata per sviare l'attenzione del pubblico dall'emergenza delle violenze degli immigrati.

marisella ha scritto:3) Poi passando al caso della nave Diciotti, vari orrori:

   a) Il 24 mi devo sentire l'ambasciatrice maltese in Italia
      una certa Vanessa ecc ecc che dice che il buon Dio ...( perchè nomina
il nome di Dio invano e a sproposito?) ha messo tra Malta e l'Africa l'Italia...
  ma che cazzo dice? Aveva pure una mappa, Malta è a 80 km dalla Sicilia
    e a 250 km da Tunisi e quindi gli africani a Malta non sbarcano.
    Adesso le buttiamo le bombe su tutte le isole Calipsee.
Gli africani a Malta non vogliono sbarcare perché là li tengono a stecca e ben rinchiusi, a Malta non permettono che ci siano animali feroci che scorrazzano tra la gente.

marisella ha scritto:  b) I giornali, soprattutto alcuni, dicono scemenze sul magistrato
Luigi Patronaggio, dicendo che ha solo 38 anni e che ha i capelli
alla Beatles che non si usano più...Costui è del 58, ha 60 anni, che cazzo dicono?
Si è permesso di indagare Salvini, questo pagliaccio grosso che abbiamo...
Niente magistratura politicizzzata, deve essere eletta dal popolo coglione e ignorante...
Non capisco quale sia la tua obiezione. Il Pubblico ministero ha l’obbligo di esercitare l’azione penale non appena abbia una notizia di reato (Articolo 112 della Costituzione). Poiché questa norma è assurda (comporterebbe lo svolgimento di una mole enorme di indagini, infatti negli altri Paesi non esiste), di fatto implica la totale arbitrarietà nella decisione di cosa considerare reato da perseguire e cosa no. In pratica, se un magistrato leggendo i giornali e guardando la TV viene a conoscenza per esempio di dieci fatti che potrebbero configurare un reato, può far finta di non aver saputo nulla di nove di questi, e accanirsi con uno solo scelto a capocchia sua per motivi del tutto arbitrari o piuttosto per motivi ideologici.

marisella ha scritto:c) In questo Terzo Triumvirato non so bene chi comanda, ovviamente
Conte niente, Di Maio pr carità, e Salvini dice cazzate, che lui ha l'avallo di 60 milioni di Italiani per cacciare i negri... E io che c'entro? E che io votavo quel pagliaccio?
E vuole cacciare tutti i negri dell'Africa? Ma questo è un problema che durerà secoli...
No, i negri in Africa ci stanno, nessuno ovviamente li vuole cacciare da là, anzi sono loro che se ne scappano via perché è un posto di merda. Come dargli torto? Farei lo stesso. Loro però sono un miliardo e si moltiplicano come conigli. Non è possibile ricollocarli tutti in Sud-Tirolo. Attualmente in Italia ci sono sei-settecentomila clandestini di cui non si sa un cazzo, nazionalità, età, stato di salute, vagano per il territorio come animali selvaggi. Persino gli orsi del Trentino sono monitorati con il radiocollare, i neghèr no, nonostante siano centomila volte più numerosi e pericolosi. Sarebbe bene rispedirli in Africa.

marisella ha scritto:d) Poi dicono sempre i Triumviri che l'Europa non fa la sua parte, ora l'Europa ha spiegato che l'Italia ha meno stranieri rispetto ai paesi europei. Infatti ci ricorderemo
i Mondiali di calcio con la squadra francese vincente fatta quasi tutta di stranieri neri, ma la Francia risulta avere il 5,6 % di stranieri, noi  l'11%, e certo la Francia ha dato la cittadinanza, noi abbiamo 5 milioni di migranti privi di diritti politici.
Tutti i Paesi europei hanno enormi problemi con gli immigrati islamici soprattutto, anche se fanno finta di no.
Di calcio non mi interesso nel modo più assoluto.

marisella ha scritto:c) Di Maio minaccia di non dare più i fondi europei (povero Spinelli) non dà più i 12 miliardi annui, pagliaccio, innanzi tutto non sono 12 mld, ma 2,perchè l'Europa ne redistribuisce subito 10 all'Italia, e perfino il Regno Unito ci va coi piedi di piombo e pagherà fino all'ultima sterlina all'Europa, e di Maio, io taglio i fondi, ma che tagli? E il debito pubblico?
I fondi europei sono denaro versato dagli Stati membri, ognuno dà una quota, poi questi fondi vengono ridistribuiti con varie finalità. Alcuni Stati hanno un vantaggio perché ricevono di più di quanto versano, altri (compresa l'Italia) ricevono meno di quanto versano. Il meccanismo perverso è che i fondi vengono spesso spesi male perché non c'è una gestione locale delle risorse. Vengono dati alla cazzo. In pratica, sarebbe meglio se ogni Stato si tenesse i soldi, e gestisse le risorse in autonomia attraverso le amministrazioni locali, e gli aiuti ai Paesi meno sviluppati venissero erogati da quelli che hanno maggiori disponibilità lasciando ugualmente che sia il Paese beneficiario a decidere cosa farne.

marisella ha scritto:d) La gente dice, ah la Chiesa se li prende ma non se li porta in Vaticano, ma in tutta l' Italia? Asini, ogni chiesa, parrocchia in Italia è del Vaticano.
Il vaticano non ha nulla che non abbia rubato al popolo. Il vaticano non durerebbe 48 ore senza il foraggiamento dei contribuenti italiani. Il vaticano non produce nulla, consuma (moltissimo) e basta. È un cancro, un parassita. I clandestini che si prende il vaticano, saranno comunque a carico dei contribuenti italiani. Questo è chiaro.

marisella ha scritto:Insomma questa disgregazione morale di fronte ai bisognosi in un paese come l'iItalia, che è stata culla di ogni civiltà, non la capisco. Non so se quando avrai tempo ci potrai fare un riassuntino e darci qualche spiegazione.
Grazie.
Cinque milioni di persone in povertà assoluta, la gran parte di loro ha lavorato e contribuito alla ricchezza nazionale. Altri otto milioni sulla soglia di povertà. Questi sono i bisognosi in Italia. Non occorre importare altri bisognosi.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Lun 27 Ago - 9:26

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:Gentile Minsky,
che capisci di più, sono indignata per
una serie di faccende successe in Italia.

Dunque:

1) Due allievi della scuola di polizia di Brescia violentano una ragazza tedesca di 20 anni a Rimini in albergo, col sesso a tre, ovviamente i due studenti saranno subito espulsi.
Se davvero hanno usato violenza, l'espulsione mi sembra un castigo insignificante, devono andare in galera.

Mi suona tanto curiosa, però, la storia di una ragazza ventenne che va in camera con due baldi giovani. Cosa pensava, di fare una partita a briscola?
Non immaginavano, le tapine, di dover giocare col BRISCOLONE...!

Ve lo ricordate il MEROLONE? Quanto ci abbiamo riso, anni fa...?

Valerio Merola, la verità su tv, sesso e... Merolone: dallo scandalo al dramma di Sabani, com'è e cosa fa oggi




Oppure questa deposizione di questa vittima che potremmo sintetizzare "£i€a sì, €u/o no"

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1996/08/14/merola-zardo-lo-stupro-in-cabina.html


mexican
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Lun 27 Ago - 20:01


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Lun 27 Ago - 20:09

Minsky ha scritto:

Beh tutto sta ad indicare che stavolta la chiesa fa un magro bottino mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da marisella il Lun 27 Ago - 21:34

Minsky ha scritto:
marisella ha scritto:Gentile Minsky,
che capisci di più, sono indignata per
una serie di faccende successe in Italia.

Dunque:

1) Due allievi della scuola di polizia di Brescia violentano una ragazza tedesca di 20 anni a Rimini in albergo, col sesso a tre, ovviamente i due studenti saranno subito espulsi.
Se davvero hanno usato violenza, l'espulsione mi sembra un castigo insignificante, devono andare in galera.

Mi suona tanto curiosa, però, la storia di una ragazza ventenne che va in camera con due baldi giovani. Cosa pensava, di fare una partita a briscola?

marisella ha scritto:2) Poi un nigeriano di 60 anni violenta una donna di 40 a Pescara, ma cio' non fa più notizia. ( E' sposato con un' italiana ma forse è racchia).
Sì, è solo uno dei casi di stupro da parte di africani più o meno clandestini nelle ultime ore. Ce n'è una media di 2-3 al giorno.

Sorge il sospetto che il caso degli allievi di polizia con la ragazza tedesca sia una montatura attuata per sviare l'attenzione del pubblico dall'emergenza delle violenze degli immigrati.

marisella ha scritto:3) Poi passando al caso della nave Diciotti, vari orrori:

   a) Il 24 mi devo sentire l'ambasciatrice maltese in Italia
      una certa Vanessa ecc ecc che dice che il buon Dio ...( perchè nomina
il nome di Dio invano e a sproposito?) ha messo tra Malta e l'Africa l'Italia...
  ma che cazzo dice? Aveva pure una mappa, Malta è a 80 km dalla Sicilia
    e a 250 km da Tunisi e quindi gli africani a Malta non sbarcano.
    Adesso le buttiamo le bombe su tutte le isole Calipsee.
Gli africani a Malta non vogliono sbarcare perché là li tengono a stecca e ben rinchiusi, a Malta non permettono che ci siano animali feroci che scorrazzano tra la gente.

marisella ha scritto:  b) I giornali, soprattutto alcuni, dicono scemenze sul magistrato
Luigi Patronaggio, dicendo che ha solo 38 anni e che ha i capelli
alla Beatles che non si usano più...Costui è del 58, ha 60 anni, che cazzo dicono?
Si è permesso di indagare Salvini, questo pagliaccio grosso che abbiamo...
Niente magistratura politicizzzata, deve essere eletta dal popolo coglione e ignorante...
Non capisco quale sia la tua obiezione. Il Pubblico ministero ha l’obbligo di esercitare l’azione penale non appena abbia una notizia di reato (Articolo 112 della Costituzione). Poiché questa norma è assurda (comporterebbe lo svolgimento di una mole enorme di indagini, infatti negli altri Paesi non esiste), di fatto implica la totale arbitrarietà nella decisione di cosa considerare reato da perseguire e cosa no. In pratica, se un magistrato leggendo i giornali e guardando la TV viene a conoscenza per esempio di dieci fatti che potrebbero configurare un reato, può far finta di non aver saputo nulla di nove di questi, e accanirsi con uno solo scelto a capocchia sua per motivi del tutto arbitrari o piuttosto per motivi ideologici.

marisella ha scritto:c) In questo Terzo Triumvirato non so bene chi comanda, ovviamente
Conte niente, Di Maio pr carità, e Salvini dice cazzate, che lui ha l'avallo di 60 milioni di Italiani per cacciare i negri... E io che c'entro? E che io votavo quel pagliaccio?
E vuole cacciare tutti i negri dell'Africa? Ma questo è un problema che durerà secoli...
No, i negri in Africa ci stanno, nessuno ovviamente li vuole cacciare da là, anzi sono loro che se ne scappano via perché è un posto di merda. Come dargli torto? Farei lo stesso. Loro però sono un miliardo e si moltiplicano come conigli. Non è possibile ricollocarli tutti in Sud-Tirolo. Attualmente in Italia ci sono sei-settecentomila clandestini di cui non si sa un cazzo, nazionalità, età, stato di salute, vagano per il territorio come animali selvaggi. Persino gli orsi del Trentino sono monitorati con il radiocollare, i neghèr no, nonostante siano centomila volte più numerosi e pericolosi. Sarebbe bene rispedirli in Africa.

marisella ha scritto:d) Poi dicono sempre i Triumviri che l'Europa non fa la sua parte, ora l'Europa ha spiegato che l'Italia ha meno stranieri rispetto ai paesi europei. Infatti ci ricorderemo
i Mondiali di calcio con la squadra francese vincente fatta quasi tutta di stranieri neri, ma la Francia risulta avere il 5,6 % di stranieri, noi  l'11%, e certo la Francia ha dato la cittadinanza, noi abbiamo 5 milioni di migranti privi di diritti politici.
Tutti i Paesi europei hanno enormi problemi con gli immigrati islamici soprattutto, anche se fanno finta di no.
Di calcio non mi interesso nel modo più assoluto.

marisella ha scritto:c) Di Maio minaccia di non dare più i fondi europei (povero Spinelli) non dà più i 12 miliardi annui, pagliaccio, innanzi tutto non sono 12 mld, ma 2,perchè l'Europa ne redistribuisce subito 10 all'Italia, e perfino il Regno Unito ci va coi piedi di piombo e pagherà fino all'ultima sterlina all'Europa, e di Maio, io taglio i fondi, ma che tagli? E il debito pubblico?
I fondi europei sono denaro versato dagli Stati membri, ognuno dà una quota, poi questi fondi vengono ridistribuiti con varie finalità. Alcuni Stati hanno un vantaggio perché ricevono di più di quanto versano, altri (compresa l'Italia) ricevono meno di quanto versano. Il meccanismo perverso è che i fondi vengono spesso spesi male perché non c'è una gestione locale delle risorse. Vengono dati alla cazzo. In pratica, sarebbe meglio se ogni Stato si tenesse i soldi, e gestisse le risorse in autonomia attraverso le amministrazioni locali, e gli aiuti ai Paesi meno sviluppati venissero erogati da quelli che hanno maggiori disponibilità lasciando ugualmente che sia il Paese beneficiario a decidere cosa farne.

marisella ha scritto:d) La gente dice, ah la Chiesa se li prende ma non se li porta in Vaticano, ma in tutta l' Italia? Asini, ogni chiesa, parrocchia in Italia è del Vaticano.
Il vaticano non ha nulla che non abbia rubato al popolo. Il vaticano non durerebbe 48 ore senza il foraggiamento dei contribuenti italiani. Il vaticano non produce nulla, consuma (moltissimo) e basta. È un cancro, un parassita. I clandestini che si prende il vaticano, saranno comunque a carico dei contribuenti italiani. Questo è chiaro.

marisella ha scritto:Insomma questa disgregazione morale di fronte ai bisognosi in un paese come l'iItalia, che è stata culla di ogni civiltà, non la capisco. Non so se quando avrai tempo ci potrai fare un riassuntino e darci qualche spiegazione.
Grazie.
Cinque milioni di persone in povertà assoluta, la gran parte di loro ha lavorato e contribuito alla ricchezza nazionale. Altri otto milioni sulla soglia di povertà. Questi sono i bisognosi in Italia. Non occorre importare altri bisognosi.
Gentile Minsky,
grazie per le risposte, ovviamente non sono d'accordo
su tutto.
1) Quindi questi due allievi della scuola di polizia di Brescia invitano 3 ragazze in camera, 2 vanno via e una resta, viene stuprata e denuncia tutto, ovvio. Saranno espulsi, poi non so dove celebreranno il processo.  Quello che la gente si chiede è come mai che quel pagliaccio di Salvini non ha ancora inviato su t il post con su scritto : brutti vermi schifosi, ve la farò pagare... La regola vale solo per i negri che stuprano?

2) Poi la mia domanda ieri non era chiara sul magistrato Luigi  Patronaggio che ha indagato Salvini, quel cretino matricolato. Ho letto qua e là', e un giornale pessimo scriveva: certo, hanno fatto indagare  "sua santità" Salvini da un ragazzo(?) di 38 anni, con i capelli da capellone, quindi è nato nell'80, ha fatto scuole stupide e fesse, dove non si studia più e l'hanno mandato iscrivere nel registro degli indagati Salvini... Che cazzo dicono? Anche io ho studiato da ragazza nata negli anni 80, liceo classico duro privato, università dove non ti regalavano niente, tesi dura, esame di Stato, per abilitazione alla professione, duro.  Poi si scopre che costui ha 60 anni, ma io mi dico, i giornalisti che scrivono? Basta un pulsante per vedere gli anni di un magistrato. Cmq quando tra 90 giorni il Senato dovrà decidere su Salvini, speriamo che lo buttino fuori questo pagliaccio che s'è fregato pure 39 mln di € della Lega, dice di difendere l'Italia dall'invasione, intanto poco fa è arrivata nella splendida spiaggia di Vendicari, pr, CT, riserva naturale, un'altra barca dall'Afghanistan con 41 migranti, lui risolve iproblemi con 5 minuti...questa èuna crisi economica globale, con mutamenti climatici gravissimi che spingono i più poveri verso terre con maggior benessere, servono secoli perchè le cose si assestino.
Salvini , per 5 giorni, ha mantenuto 150 persone sotto una tenda, con coperte termiche, 2 bagni chimici, casi di scabbia, pensa se invece di essewri umani ci fossero stati i cani, gli animalisri sarebbero andati là a scannarlo subito, ma tanto quelli erano eritrei, neri, brutti, potevano stare sotto il tendone, e questo Salvini era quello che parlava ai comizi con il rosario e il Vangelo? Certo, hanno presoil pallottoliere, hanno detto, vediamo quanti idioti esistono in Italia, il 99% di idioti, bene, vincerò io, potrò dire qualunque cazzata e mi omaggeranno. Come siamo cadutiin basso.

3) Poi ieri io ho detto che Salvini vorrebbe cacciare ( dall'Italia, ovvio) tutti i negri dell'Africa ( non ho detto i negri dall'Africa e che senso avrebbe avuto?) e sono davvero preoccupata per questa deriva razzista dell'Italia. Sul Vangelo che Salvini sventola c'è scritto che saremo giudicati sulla carità, vedi ultimo capitolo di Matteo, e non sulla cacciata di poveri eritrei , senza scarpe, dall'Italia. Dio vuole vedere la nostra carità. C'è il racconto conosciuto che dice, un bambinoi negro dice a Dio, perchè mi hai abbandonato? E Dio risponde, non ti ho abbandonato, ho creato anche gli uomini bianchi affinchè ti aiutino a vivere. E noi li vogliamo cacciare. Dio non ci ha mai pronesso una vita felice, vuole vedere cosa siamo capaci di fare per i sofferenti, gli ultimi, i minimi

4) Ora la Chiesa porta 100 di questi poveretti ad Ariccia per un po',poi li distribuisce per le diocesi italianie.  Non è un furto, come dici, perchè la Chiesa ha avuto la sua parte nella storia d'Italia, ne parlammo, e nei regni romano-germanici era lei che teneva le redini e ha impedito  la fine di cio' che restava dell'Impero di Roma. La Chiesa era gia' organizzata perfettamente quando Romolo Augustolo fu ucciso e l'Impero cadde. Non puoi dimenticare cio', e che ha tenuto viva la cultura romana, anche la Chiesa fa parte dell'Italia. Mia madre dàsempre l'8 per mille alla Chiesa cattolica, io cambio.
Ciao, mi sono stancata. Buonanotte.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Mar 28 Ago - 7:34

marisella ha scritto:
Gentile Minsky,
grazie per le risposte, ovviamente non sono d'accordo
su tutto.
1) Quindi questi due allievi della scuola di polizia di Brescia invitano 3 ragazze in camera, 2 vanno via e una resta, viene stuprata e denuncia tutto, ovvio. Saranno espulsi, poi non so dove celebreranno il processo.  Quello che la gente si chiede è come mai che quel pagliaccio di Salvini non ha ancora inviato su t il post con su scritto : brutti vermi schifosi, ve la farò pagare... La regola vale solo per i negri che stuprano?
Non c'è una regola, ciascuno commenta quello che gli pare, vedi infatti che i piddini mantengono un silenzio assoluto sui misfatti dei negri stupratori.

marisella ha scritto:2) Poi la mia domanda ieri non era chiara sul magistrato Luigi  Patronaggio che ha indagato Salvini, quel cretino matricolato. Ho letto qua e là', e un giornale pessimo scriveva: certo, hanno fatto indagare  "sua santità" Salvini da un ragazzo(?) di 38 anni, con i capelli da capellone, quindi è nato nell'80, ha fatto scuole stupide e fesse, dove non si studia più e l'hanno mandato iscrivere nel registro degli indagati Salvini... Che cazzo dicono? Anche io ho studiato da ragazza nata negli anni 80, liceo classico duro privato, università dove non ti regalavano niente, tesi dura, esame di Stato, per abilitazione alla professione, duro.  Poi si scopre che costui ha 60 anni, ma io mi dico, i giornalisti che scrivono? Basta un pulsante per vedere gli anni di un magistrato. Cmq quando tra 90 giorni il Senato dovrà decidere su Salvini, speriamo che lo buttino fuori questo pagliaccio che s'è fregato pure 39 mln di € della Lega, dice di difendere l'Italia dall'invasione, intanto poco fa è arrivata nella splendida spiaggia di Vendicari, pr, CT, riserva naturale, un'altra barca dall'Afghanistan con 41 migranti, lui risolve iproblemi con 5 minuti...questa èuna crisi economica globale, con mutamenti climatici gravissimi che spingono i più poveri verso terre con maggior benessere, servono secoli perchè le cose si assestino.
Salvini , per 5 giorni, ha mantenuto 150 persone sotto una tenda, con coperte termiche, 2 bagni chimici, casi di scabbia, pensa se invece di essewri umani ci fossero stati i cani, gli animalisri sarebbero andati là a scannarlo subito, ma tanto quelli erano eritrei, neri, brutti, potevano stare sotto il tendone, e questo Salvini era quello che parlava ai comizi con il rosario e il Vangelo? Certo, hanno presoil pallottoliere, hanno detto, vediamo quanti idioti esistono in Italia, il 99% di idioti, bene, vincerò io, potrò dire qualunque cazzata e mi omaggeranno. Come siamo cadutiin basso.
Salvini non mi piace per nulla, come potrebbe piacermi un politico che blatera di vangeli e madonne per ingraziarsi l'elettorato cattodemente?
Ricordiamoci però, che Salvini l'hanno creato i pidioti con la loro corruzione, malaffare, imbrogli, disonestà, furti, incompetenza, ignoranza, imperizia, trascuratezza, inettitudine, cafonaggine, ciarlataneria, e appecoramento alle caste.

marisella ha scritto:3) Poi ieri io ho detto che Salvini vorrebbe cacciare ( dall'Italia, ovvio) tutti i negri dell'Africa ( non ho detto i negri dall'Africa e che senso avrebbe avuto?) e sono davvero preoccupata per questa deriva razzista dell'Italia. Sul Vangelo che Salvini sventola c'è scritto che saremo giudicati sulla carità, vedi ultimo capitolo di Matteo, e non sulla cacciata di poveri eritrei , senza scarpe, dall'Italia. Dio vuole vedere la nostra carità. C'è il racconto conosciuto che dice, un bambinoi negro dice a Dio, perchè mi hai abbandonato? E Dio risponde, non ti ho abbandonato, ho creato anche gli uomini bianchi affinchè ti aiutino a vivere. E noi li vogliamo cacciare. Dio non ci ha mai pronesso una vita felice, vuole vedere cosa siamo capaci di fare per i sofferenti, gli ultimi, i minimi
In tutta sincerità, degli eritrei non me ne frega una mazza, la soluzione per loro come per tutte le altre nazioni povere e sovrappopolate è semplicissima: smettere di riprodursi come conigli. Negli anni '80 quando si sarebbe potuto dare un aiutino inviando miliardi di preservativi gratis a quelle popolazioni, il fetentissimo papa Wojtyła si è opposto, e i preservativi non sono stati inviati. 80 milioni di morti di AIDS africani stanno sulla coscienza del clero cattolico. Poi parlami di Salvini che respinge i barconi. Resta il fatto che, anche senza preservativi, si può evitare di fecondare una donna ad ogni scopata. Da ragazzi, poiché non avevamo sempre i soldi per comprare gli impermeabilini per l'uccello, era molto in voga il "salto della quaglia". Si tratta di un esercizio facile da imparare e adatto a tutti, proprio tutti. Non è sicuro al 100%, ma con un po' di pratica può essere abbastanza valido.
Anche i Paesi più ricchi e industrializzati, in realtà, sono nettamente sovrappopolati rispetto alla sostenibilità ambientale del loro territorio. È perfettamente inutile blaterare di riscaldamento globale, inquinamento dell'aria, dell'acqua, dei mari, dei fiumi, degli oceani, dei suoli etc etc se non si fa nulla per mitigare la causa alla radice dei problemi.
Qui in Italia eravamo sulla buona strada, tasso di natalità intorno a 1,3 (vado a memoria), decrescita moderata, senza traumi, gestibile. Non ci serve importare milioni di ignoranti, mentre tutti i giovani validi scappano all'estero. Ci stiamo distruggendo.

marisella ha scritto:4) Ora la Chiesa porta 100 di questi poveretti ad Ariccia per un po',poi li distribuisce per le diocesi italianie.  Non è un furto, come dici, perchè la Chiesa ha avuto la sua parte nella storia d'Italia, ne parlammo, e nei regni romano-germanici era lei che teneva le redini e ha impedito  la fine di cio' che restava dell'Impero di Roma. La Chiesa era gia' organizzata perfettamente quando Romolo Augustolo fu ucciso e l'Impero cadde. Non puoi dimenticare cio', e che ha tenuto viva la cultura romana, anche la Chiesa fa parte dell'Italia. Mia madre dàsempre l'8 per mille alla Chiesa cattolica, io cambio.
Ciao, mi sono stancata. Buonanotte.
Il vaticano va espropriato, subito, per secoli ha consumato le risorse del popolo italiano. Recuperare tutto il maltolto sarà impossibile, ma con quello che il vaticano ha accantonato in liquidità nei paradisi fiscali offshore ci si può risanare il debito pubblico, se ti sembra poco... noi non saremmo mai dovuti entrare in Europa, dovevamo far fuori il vaticano e stare autonomi, saremmo come la Svizzera adesso. Anche meglio.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Mar 28 Ago - 11:46

Minsky ha scritto:
Il vaticano va espropriato, subito, per secoli ha consumato le risorse del popolo italiano. Recuperare tutto il maltolto sarà impossibile, ma con quello che il vaticano ha accantonato in liquidità nei paradisi fiscali offshore ci si può risanare il debito pubblico, se ti sembra poco... noi non saremmo mai dovuti entrare in Europa, dovevamo far fuori il vaticano e stare autonomi, saremmo come la Svizzera adesso. Anche meglio.
Minsky,
dalle macchine che vedo parcheggiate dalla mia finestra, noi stiamo già come la Svizzera.

Anche meglio. Già ora.

E' che non ce ne accorgiamo. O, meglio, non se ne accorgono loro ...



avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Mar 28 Ago - 11:51

Ma, tornando a noi,

A NOI!

... sarebbe il caso di dire ...

Germania sotto shock dopo "caccia allo straniero" estrema destra



"Berlino, 28 ago. (askanews) - la Germania è sotto shock per il rigurgito xenofobo che nelle due ultime notti ha trasformato manifestazioni di estrema destra in vere e proprie battute di caccia contro persone di aspetto straniero, alimentando un dibattito già esplosivo sui migranti. Dopo l'accoltellamento mortale di un tedesco di 35 anni domenica, apparentemente ad opera di un siriano e di un iracheno, migliaia di manifestanti sono scesi in piazza a Chemnitz per due serate consecutive, alcuni sotto le insegne dell'estrema destra dell'AfD e del partito neonazista NPD.Sei persone sono rimaste feriti ieri a causa del lancio di petardi e oggetti da parte dei manifestanti di estrema destra, ma anche dei contromanifestanti antifascisti nella città della Germania orientale. La polizia ha riferito anche di assalti da parte di estremisti contro almeno tre stranieri domenica, mentre ha aperto un'indagine su almeno dieci manifestanti che avrebbero fatto il saluto nazista."Naturalmente la storia non si ripete, ma che una massa di gente di estrema destra si scateni in mezzo alla Germania e che le autorità siano sopraffatte ricorda ciò che accadde durante la repubblica di Weimar" scrive lo Spiegel Online. Gli anni di Weimar furono segnati dalla formazione di gruppi paramilitari, come le Sturmabteilung o SA, che contribuirono all'ascesa del nazismo.Josef Schuster, che presiede il Consiglio centrale degli ebrei in Germania, ha espresso il suo allarme dicendo che "ora è responsabilità dei cittadini contrastare la minaccia dell'estrema destra". "Non va mai più accettato in Germania che le persone vengano assalite per il loro aspetto o la loro origine".Anetta Kahane della Fondazione anti-razzismo Amadeu Antonio ha detto alla tv all news NTV che e le persone hanno il diritto di manifestare. Ma ha aggiunto "ciò che è accaduto a Chemnitz è andato oltre, è stato incitamento all'odio e propagazione di un sentimento di pogrom". Notando che le conversazioni online tra gli simpatizzanti di estrema destra hanno un tono "estremamente brutale e contengono appelli aperti all'omicidio", Kahane ha detto che le autorità devono reprimere il fenomeno.Il land della Sassonia, dove si trova Chemnitz e dove è nato il movimento anti-immigrati e islamofobo PEGIDA, è da tempo nel mirino in quanto considerato terreno fertile per i crimini d'odio. Scagliandosi contro gli immigrati, il partito di estrema destra AfD ha ottenuto consensi significativi e si prepara a diventare il secondo partito nelle elezioni regionali del prossimo anno." (CONTINUA NEL LINK)


Chiedo cortesemente al nostro inviato in Krautiland di darci conferma che le cose stiano effettivamente così.

Sempre che, il nostro inviato non sia intento a @ambi$$are ogni Baluba e Mao Mao che vede passare dalla sua finestra ...

mgreen
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Mar 28 Ago - 12:22

holubice ha scritto:

Chiedo cortesemente al nostro inviato in Krautiland di darci conferma che le cose stiano effettivamente così.

Sempre che, il nostro inviato non sia intento a @ambi$$are ogni Baluba e Mao Mao che vede passare dalla sua finestra ...

mgreen

Per cominciare non sarebbe male se ti scegliessi delle fonti un po' più indipendenti di tiscali.cialtr

Qui le voci non sono unanimi, ecco il tono del WD- Zeitung:

http://www.wz.de/home/politik/inland/neue-proteste-in-chemnitz-bringen-polizei-an-personalgrenze-1.2754236

"Nuove proteste portano la polizia al limite delle capacità di personale"

qui lo Zeit Online etichetta direttamente i protestanti di "neonazisti" facendo il "saluto propibito":

https://www.zeit.de/gesellschaft/zeitgeschehen/2018-08/neonazis-hitlergruss-chemnitz-rechtsextremismus-ermittlung-verfahren?page=4

editrice la sig.ra Jutta Allmendinger, lascio a te il piacere di investigare oltre

qui il "Welt"

https://www.welt.de/politik/deutschland/article181333510/Chemnitz-Das-Versagen-der-Sicherheitsbehoerden-hat-System.html?wtmc=socialmedia.twitter.shared.web

pone l'accento sul "fallimento delle forze di sicurezza".

Il denominatore comune è che la libertà di opinione è una chimera.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Mar 28 Ago - 16:35

Mi sembrano atmosfere già viste, nel crepuscolo della Repubblica di Weimar...



RAI NEWS: A Chemnitz è caccia allo straniero, migliaia di neonazisti in piazza


QUOTIDIANO.NET: Germania, neonazisti in piazza. Caccia allo straniero a Chemnitz


ANSA: A Chemnitz la caccia allo straniero, neonazisti inferociti in piazza

"una caccia allo straniero in piena regola: è questo il profilo che ha assunto, con il passare delle ore, la manifestazione spontanea a Chemnitz, quando circa ottocento simpatizzanti di estrema destra sono scesi per le strade al grido di "Il popolo siamo noi", protestando per la morte di un tedesco di 35 anni durante una lite con un siriano e un iracheno, ora in custodia cautelare con l'accusa di omicidio. Sono tre le aggressioni lievi agli stranieri avvenute durante la manifestazione: un afghano, un siriano e un bulgaro. Lo ha chiarito il capo della polizia di Chemnitz, Sonja Penzel, nel corso di una conferenza stampa, dove ha precisato che tra le persone che hanno preso parte alla dimostrazione "50 erano pronte alla violenza" e hanno tirato sassi e bottiglia contro la polizia.

"Quello che abbiamo visto non ha posto in uno Stato di diritto" ha detto Angela Merkel, citando i tumulti e l'odio, che hanno segnato le manifestazioni dei neonazi, a Chemnitz. Merkel ha difeso l'operato della polizia, "ha fatto quello che ha potuto", ma ha sottolineato di trovare "positivo e importante" che il ministro dell'Interno abbia promesso rinforzi alla Sassonia, in caso di bisogno. Merkel ha anche espresso cordoglio per il 35enne tedesco ucciso in una rissa domenica sera, "fatto spaventoso".

La manifestazione xenofoba ha trovato sostegno nelle parole del deputato di Alternative fuer Deutschland, Markus Frohnmaier, che ha twittato: "se lo Stato non può più proteggere i suoi cittadini, i cittadini vanno in strada a proteggere se stessi. Molto facile". Pronta è arrivata la critica sferzante del portavoce del governo, Steffen Seibert: "In Germania non c'è posto per la giustizia fai-da-te, per i gruppi che vanno in strada a spargere odio, per l'intolleranza e l'estremismo". Altrettanto dura se non durissima è stata la reazione della Comunità turca in Germania che ha definito la manifestazione un "tentativo di Pogrom, non una protesta", ha dichiarato il presidente della Comunità turca, Atila Karaboerklu, per poi proseguire: "Siamo di nuovo al punto che i razzisti fanno la caccia all'uomo?".

Il ministro presidente della Sassonia, il cristiano-democratico Michael Kretschmer, ha immediatamente preso le distanze da quanto accaduto dicendo che è "brutto vedere come gli estremisti di destra formino la propria opinione attraverso internet e chiamino alla violenza". " (CONTINUA NEL LINK)

Ti ricordo, caro Rusp, che straniero lo sei anche tu. E che potresti presto fare la fine di quella celebre poesia di Bertold Brechecht.

Nell'intanto, ti consiglio la visione di questo film di Nino Manfredi, intitolato "Pane e Cioccolata", interamente godibile da You Tube. Era un Italiano emigrato in Svizzera, non in Germania, ma rende l'idea...



zmoon
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Minsky il Mar 28 Ago - 18:09

holubice ha scritto:Mi sembrano atmosfere già viste, nel crepuscolo della Repubblica di Weimar...



RAI NEWS: A Chemnitz è caccia allo straniero, migliaia di neonazisti in piazza


...
Eh, tutto si può dire dei crucchi, ma non che non sappiano come far baldoria... mgreen

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19327
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Mar 28 Ago - 18:51

Strano come se si incazzano per certe cose i cittadini inferociti si chiamano ancora cittadini e per altre invece neonazisti

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da marisella il Mar 28 Ago - 20:43

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:Mi sembrano atmosfere già viste, nel crepuscolo della Repubblica di Weimar...



RAI NEWS: A Chemnitz è caccia allo straniero, migliaia di neonazisti in piazza


...
Eh, tutto si può dire dei crucchi, ma non che non sappiano come far baldoria... mgreen
Caro Minsky,
grazie per le tue gentili risposte,
mi stai dando molti chiarimenti,
ma ho altre domande.Dunque:

1) Dunque a quando una nuova Kristallnacht in Germania? Oramai a novembre saranno 80 anni dalla prima, e 85 anni dalla  ascesa di Hitler al potere, credo che siamo vicini a una nuova Kristallnacht. E' strano come la gente si accanisca contro il diverso, sia esso più ricco culturalmente  sia povero e bisognoso di cure. Non vi è nessuna pietas, nessuna empatia, l'umanesimo è rimasto appannaggio dei poeti e dei saggi.

2) Grande vergogna, per me, per il convegno Salvini-Orban,  siamo oramai orbati di ogni pudore, ma sono due cose totalmente diverse l'Italia e l'Ungheria.  l'Italia è rimasta sempre il Giardino d'Europa, mari, monti, fiumi, falde freatiche e colline ricche d'acqua, ora ha il problema migranti, che serve a nasconderne tanti altri, l'Ungheria è entrata nell'orbita sovietica con Yalta e non ha avuto vetrine con abiti e gioielli firmati, come noi, di Dior, Van Cleef& Arpeals, e non vuole saperne dei negri, deve recuperare dopo la caduta del muro di Berlino, inoltre l'Europa le dà 10 mld di € annui, e non paga niente, noi dobbiamo pagarne 12 e l'Europa ce ne ridà subitìro 10. Ho sentito la Carfagnae dire ( quella con le spalle strette e la testa grossa, come la Gelmini, sono tutte sproporzionate co queste spallucce piccole) che l'Ungheria deve aiutare l'Italia coi migranti, ma che le frega all'Ungheria, è stata sotto il giogo dell'Urss per tanti anni. La vergogna di questo incontro tra due fascisti, Salvini e Orban ( Salvini senza Vangelo e Rosario?), mi da' la nausea. intanto i migranti arrivati in barca a vela nella splendida riserva di Vendicari sotto a Catania sono 72, con più barche a vela ci sono arrivati, come vedi 170 ne sistema e 70 arrivano, domani arrivano altri.
Mi ricordo di questa spiaggia di Vendicari perchè avevo un amico che abitava là, e mi invitò una vota ad andare, mi disse che lui le donne se le scopava tutte in quella riserva fantastica, e che avrebbe scopato anche me la', gli dissi, no, con te non scopo, non era il mio tipo.

3) La ricollocazione dei migranti. Ebbene, ti piaccia o no, le vecchine non hanno ancora dato fuoco al Vaticano, e si vogliono tenere i preti perchè nelle vacanze e feste comandate i figli le lasciano sole con una badante ad ore e loro aspettano il parroco a Natale, dona ferentis, con qualche chierichetto col turibolo...se chiedi a qualcuna cos'è la pedofilia manco lo sanno.
Dunque 100 migranti dovrebbero essere giunti a Rocca di Papa in un centro di spiritualità del Vaticano, apriti cielo, nessuno li vuole, là ci stanno ville miliardarie, sulla Via dei Laghi, da dove si gode lo spettacolo del Lago di Albano e di Nemi, e di tutta Roma in basso fino a Roma Nord-Est  dove si trova la Camilluccia, zona con ville megagalattiche e recinzioni e poliziotti e cani. Questi di Rocca di Papa ( tutte zone che conosciamo perchè il liceo ci portava anche li, a pagamento, a fare gli esercizi spirituali) sono vicini a un altro centro di spiritualità, la Mariàpoli di Chiara Lubich (defunta) dei Focolarini, con parco, chiesa, sale conferenze, tutto cio' anche è del Vaticano, ma cio' dà lustro, anche Igino Giordani collaborò a fondare il Movimento dei Focolarini, là. Egli era ilpadre del chirurgo Mario Giordani ( morto da pochi anni) che voleva essere primario in qualche reparto, ma alla Sapienza era tutto pieno, e i suoi amici lo misero a Marino, finchè morì', ma lui stava all'Olgiata (Cassia), con le recinzioni e i cani e i poliziotti con le pistole, poi altro figlio era Brando Giordani, regista televisivo, che morì poco dopo il fratello Mario. Ora, certo, monaci e preti e centri di spiritualità fanno salire i prezzi delle ville, ma i migranti sono brutti, e non è che collaborino, uno pensa che il migrante ti si inchini davanto e ti ringrazi , macchè quello ti piglia a calci, sennò sarebbe troppo facile...quindi non li vogliono, anche  se sanno che saranno redistribuiti, ma pensano che poi ne arriveranno altri, ovvio, e loro hanno pagato fior di miliardi queste ville per vedersi i negri attorno...Commovente la carità che circonda il Papa.
Mi dirai, perchè il papa non li mette alla Camilluccia? Anche lì vi sono chiese e oratori, no? e lo farà. E' a Roma nord-est e si chiama così perchè a inizio '800 il principe Camillo Borghese che viveva nella Galleria Borghese e possedeva tutto il Pincio, aveva altri possedimanti a Roma nord, con cavalli, e andava tutti i giorni là tramite una stradina sterrata che i romani chiamarono di Camillo, di Camillino e alfine la Camilluccia,  con Via Cortina d'Ampezzo e altre vie con ville megagalattiche, appunto, ma hanno tutte recinzioni di ferro alte e sono circondate da cani e poliziotti privati con mitra e pistole, la' non entra nessuno, invece nelle ville di Rocca di Papa non vi sono recinzioni private. Roma è come in un catino, a sud i Colli Albani, a nord la Camilluccia. Non è secondo me una situazione di facile soluzione, quella dei migranti, sarà lunga secoli, intanto Orban che riceve dalla UE 10 mld deve prendere profughi, gli altri stati come la  Francia hanno già preso profughi, infatti la nazionale francese di calcio è fatta tutta di negri, da noi non hanno nessun diritto politico.
Sono apparsi striscioni a Rocca di Papa con su scritto :" Francè, portateli i Vaticano", ma in senso lato anche quel centro di spiritualità è Vaticano, come la Mariàpoli di Chiara Lubich è del Vaticano, con tanti fiori e erbe tosate, poi se arrivano i negri tutti a protestare.  C'è qualcosa che non va nell' ìdea di carità che hanno le persone, la deresponsabilizzazione innanzitutto e l'indifferenza verso la sofferenza altrui sono sentimenti molto penosi da estrirpare in cuori egoisti e menefreghisti.
Ciao.
avatar
marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1712
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Rasputin il Mar 28 Ago - 21:42

marisella ha scritto:
Caro Minsky,
grazie per le tue gentili risposte,
mi stai dando molti chiarimenti,
ma ho altre domande.Dunque:

1) Dunque a quando una nuova Kristallnacht in Germania? Oramai a novembre saranno 80 anni dalla prima, e 85 anni dalla  ascesa di Hitler al potere, credo che siamo vicini a una nuova Kristallnacht. E' strano come la gente si accanisca contro il diverso, sia esso più ricco culturalmente  sia povero e bisognoso di cure. Non vi è nessuna pietas, nessuna empatia, l'umanesimo è rimasto appannaggio dei poeti e dei saggi.

2) Grande vergogna, per me, per il convegno Salvini-Orban,  siamo oramai orbati di ogni pudore, ma sono due cose totalmente diverse l'Italia e l'Ungheria.  l'Italia è rimasta sempre il Giardino d'Europa, mari, monti, fiumi, falde freatiche e colline ricche d'acqua, ora ha il problema migranti, che serve a nasconderne tanti altri, l'Ungheria è entrata nell'orbita sovietica con Yalta e non ha avuto vetrine con abiti e gioielli firmati, come noi, di Dior, Van Cleef& Arpeals, e non vuole saperne dei negri, deve recuperare dopo la caduta del muro di Berlino, inoltre l'Europa le dà 10 mld di € annui, e non paga niente, noi dobbiamo pagarne 12 e l'Europa ce ne ridà subitìro 10. Ho sentito la Carfagnae dire ( quella con le spalle strette e la testa grossa, come la Gelmini, sono tutte sproporzionate co queste spallucce piccole) che l'Ungheria deve aiutare l'Italia coi migranti, ma che le frega all'Ungheria, è stata sotto il giogo dell'Urss per tanti anni. La vergogna di questo incontro tra due fascisti, Salvini e Orban ( Salvini senza Vangelo e Rosario?), mi da' la nausea. intanto i migranti arrivati in barca a vela nella splendida riserva di Vendicari sotto a Catania sono 72, con più barche a vela ci sono arrivati, come vedi 170 ne sistema e 70 arrivano, domani arrivano altri.
Mi ricordo di questa spiaggia di Vendicari perchè avevo un amico che abitava là, e mi invitò una vota ad andare, mi disse che lui le donne se le scopava tutte in quella riserva fantastica, e che avrebbe scopato anche me la', gli dissi, no, con te non scopo, non era il mio tipo.

3) La ricollocazione dei migranti. Ebbene, ti piaccia o no, le vecchine non hanno ancora dato fuoco al Vaticano, e si vogliono tenere i preti perchè nelle vacanze e feste comandate i figli le lasciano sole con una badante ad ore e loro aspettano il parroco a Natale, dona ferentis, con qualche chierichetto col turibolo...se chiedi a qualcuna cos'è la pedofilia manco lo sanno.
Dunque 100 migranti dovrebbero essere giunti a Rocca di Papa in un centro di spiritualità del Vaticano, apriti cielo, nessuno li vuole, là ci stanno ville miliardarie, sulla Via dei Laghi, da dove si gode lo spettacolo del Lago di Albano e di Nemi, e di tutta Roma in basso fino a Roma Nord-Est  dove si trova la Camilluccia, zona con ville megagalattiche e recinzioni e poliziotti e cani. Questi di Rocca di Papa ( tutte zone che conosciamo perchè il liceo ci portava anche li, a pagamento, a fare gli esercizi spirituali) sono vicini a un altro centro di spiritualità, la Mariàpoli di Chiara Lubich (defunta) dei Focolarini, con parco, chiesa, sale conferenze, tutto cio' anche è del Vaticano, ma cio' dà lustro, anche Igino Giordani collaborò a fondare il Movimento dei Focolarini, là. Egli era ilpadre del chirurgo Mario Giordani ( morto da pochi anni) che voleva essere primario in qualche reparto, ma alla Sapienza era tutto pieno, e i suoi amici lo misero a Marino, finchè morì', ma lui stava all'Olgiata (Cassia), con le recinzioni e i cani e i poliziotti con le pistole, poi altro figlio era Brando Giordani, regista televisivo, che morì poco dopo il fratello Mario. Ora, certo, monaci e preti e centri di spiritualità fanno salire i prezzi delle ville, ma i migranti sono brutti, e non è che collaborino, uno pensa che il migrante ti si inchini davanto e ti ringrazi , macchè quello ti piglia a calci, sennò sarebbe troppo facile...quindi non li vogliono, anche  se sanno che saranno redistribuiti, ma pensano che poi ne arriveranno altri, ovvio, e loro hanno pagato fior di miliardi queste ville per vedersi i negri attorno...Commovente la carità che circonda il Papa.
Mi dirai, perchè il papa non li mette alla Camilluccia? Anche lì vi sono chiese e oratori, no? e lo farà. E' a Roma nord-est e si chiama così perchè a inizio '800 il principe Camillo Borghese che viveva nella Galleria Borghese e possedeva tutto il Pincio, aveva altri possedimanti a Roma nord, con cavalli, e andava tutti i giorni là tramite una stradina sterrata che i romani chiamarono di Camillo, di Camillino e alfine la Camilluccia,  con Via Cortina d'Ampezzo e altre vie con ville megagalattiche, appunto, ma hanno tutte recinzioni di ferro alte e sono circondate da cani e poliziotti privati con mitra e pistole, la' non entra nessuno, invece nelle ville di Rocca di Papa non vi sono recinzioni private. Roma è come in un catino, a sud i Colli Albani, a nord la Camilluccia. Non è secondo me una situazione di facile soluzione, quella dei migranti, sarà lunga secoli, intanto Orban che riceve dalla UE 10 mld deve prendere profughi, gli altri stati come la  Francia hanno già preso profughi, infatti la nazionale francese di calcio è fatta tutta di negri, da noi non hanno nessun diritto politico.
Sono apparsi striscioni a Rocca di Papa con su scritto :" Francè, portateli i Vaticano", ma in senso lato anche quel centro di spiritualità è Vaticano, come la Mariàpoli di Chiara Lubich è del Vaticano, con tanti fiori e erbe tosate, poi se arrivano i negri tutti a protestare.  C'è qualcosa che non va nell' ìdea di carità che hanno le persone, la deresponsabilizzazione innanzitutto e l'indifferenza verso la sofferenza altrui sono sentimenti molto penosi da estrirpare in cuori egoisti e menefreghisti.
Ciao.

Cara Marisella, secondo me hai sbagliato carriera. Dovevi darti alla politica, almeno ora avremmo una Boldrini guardabile.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53706
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Mer 29 Ago - 9:14

Minsky ha scritto:
holubice ha scritto:
Eh, tutto si può dire dei crucchi, ma non che non sappiano come far baldoria... mgreen
Come no...? Hanno una lunga e gloriosa tradizione...

Notte dei lunghi coltelli



"La notte dei lunghi coltelli, (traduzione in tedesco Nacht der langen Messer ricordato in Germania come Röhm-Putsch, secondo l'espressione coniata dal regime nazista[1]) fu l'epurazione avvenuta per mano delle SS che ebbe luogo in Germania per ordine di Adolf Hitler fra il 30 giugno e il 1º luglio del 1934, coinvolgendo i vertici delle SA - le squadre d'assalto naziste - riuniti nella cittadina di Bad Wiessee, unitamente ad altri oppositori del regime, vecchi nemici o ex compagni politici di Hitler, e anche alcune persone estranee alla vita politica o militare tedesca. Secondo i dati forniti il 13 luglio dallo stesso Cancelliere del Reich, furono assassinate 71 persone[2], ma il totale delle vittime fu stimato tra le 150 e 200; di 85 di esse si conosce il nome[3].

Nel 1925, dopo che nel dicembre del 1924 il partito Nazista aveva guadagnato la revoca dell'interdizione da parte del primo ministro bavarese Heinrich Held[11], iniziarono i primi contrasti interni. Il primo fu in merito alla strategia politica da adottare per la prosecuzione delle attività: Strasser infatti, per arrivare al Governo, non scartò l'idea di una coalizione con altre forze politiche mentre Hitler era assolutamente convinto, da un lato, che il partito avrebbe dovuto obbedire solo e esclusivamente a lui, e dall'altro, che questo doveva correre da solo, guadagnando lentamente voti ma rigettando in ogni caso l'idea di una nuova azione armata[12]. Un altro motivo di disaccordo era quello inerente alla "direzione" che il partito avrebbe dovuto prendere in materia di politica economica, poiché, mentre Strasser volgeva lo sguardo ai socialisti, Hitler era più interessato alle classi imprenditoriali e industriali, dalle quali avrebbe potuto con facilità ottenere finanziamenti. Il contrasto tra i due era inoltre acuito dalla manifesta intenzione di Strasser di guidare il partito, se non personalmente, quanto meno "insieme" a Hitler. Lo stallo fu risolto dallo stesso Hitler che gli offrì l'organizzazione e la gestione del partito nel nord del paese, con una sorta di indipendenza; così allo stesso tempo lo allontanò da Monaco, nominandolo inoltre, nel 1926, capo della propaganda.

... Adolf Hitler e, alle sue spalle, Ernst Röhm nel settembre del 1931
Di diversa natura erano i contrasti che il futuro Führer ebbe con Röhm: questi infatti pretendeva che le "sue" SA non divenissero subalterne al partito, rifiutando che i comandanti dei reparti eseguissero ordini non provenienti direttamente da lui, atteggiamento questo che, unito alla sua omosessualità che nel 1925 lo vide coinvolto in uno scandalo, lo indusse a rassegnare le dimissioni e a espatriare in Bolivia[13]. Inoltre, mentre il capo di stato maggiore della SA si trovava all'estero, Hitler, desideroso di possedere una guardia di sicurezza personale, iniziò a costituire una unità di élite di cui avrebbero potuto far parte solo uomini di sicura stirpe ariana e di incondizionata fedeltà nei suoi confronti, ossia le SS, a capeggiare i quali pose il 6 gennaio 1929 Heinrich Himmler." (CONTINUA NEL LINK)



Notte dei cristalli



"Con Notte dei cristalli (Reichskristallnacht o Kristallnacht, ma anche Reichspogromnacht o Novemberpogrom) viene indicato il pogrom condotto dagli «ufficiali del Partito Nazista, dai membri delle SA (Sturmabteilungen) [...], e dalla Gioventù hitleriana» su istigazione di Joseph Goebbels[1][2], nella notte tra il 9 e 10 novembre 1938 in Germania, Austria e Cecoslovacchia[3]. Da una ricerca condotta da storici tedeschi, il numero degli ebrei uccisi nel pogrom fu di circa 400, mentre il totale delle persone che trovarono la morte quella notte e negli avvenimenti dei giorni seguenti strettamente collegati al pogrom, anche se di difficile determinazione, è calcolato essere tra le 1300 e le 1500 vittime[4][5].
Nei pogrom di novembre 1938 furono bruciate o completamente distrutte 1.406 sinagoghe e case di preghiera ebraiche[6]. Distrutti i cimiteri e i luoghi di aggregazione della comunità ebraica, migliaia di negozi e di case private. Circa 30 000 ebrei furono deportati nei campi di concentramento di Dachau, Buchenwald e Sachsenhausen.[spiegare i motivi dell'internamento] Relativamente al campo di Dachau, nel giro di due settimane vennero internati oltre 13 000 ebrei; quasi tutti furono liberati nei mesi successivi (anche se oltre 700 persero la vita nel campo), ma solo dopo esser stati privati della maggior parte dei loro beni[7].
La polizia ricevette l'ordine di non intervenire[in quale fase è perché? era forse consenziente al pogrom?] e i vigili del fuoco badavano soltanto che il fuoco non attaccasse anche altri edifici. Tra le poche eccezioni ci fu l'agente Wilhelm Krützfeld che impedì che il fuoco radesse al suolo la Nuova Sinagoga di Berlino, e che per la sua azione venne sanzionato internamente. Nessuno tra i vandali, assassini e incendiari venne processato.[secondo la documentazione storica di Hilberg alcuni processi ci furono: mentre è vero che i burocrati nazisti pilotarono il tutto per non processare soprattutto i responsabili del Partito, quelli verso i quattro nazisti violentatori sessuali di donne ebree ci furono, questi vennero prima espulsi dal Partito e poi processati da tribunali regolari]
L'origine della definizione "notte dei cristalli", più correttamente "Notte dei cristalli del Reich" è una locuzione di scherno che richiama le vetrine distrutte, fatta circolare da parte nazionalsocialista e diffusa poi anche nella storiografia comune. Dello stesso atteggiamento di beffa nei confronti dei cittadini classificati "ebrei" fa parte anche l'obbligo imposto alle comunità ebraiche di rimborsare il controvalore economico dei danni arrecati." (CONTINUA NEL LINK)




Lo ripeterò fino allo sfinimento...

"La Storia è Maestra. Ma è una maestra che insegna sempre a degli asini"



boxed
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da holubice il Mer 29 Ago - 9:20

Dato che siamo in tema Germania, allora vi allego anche una sua antica leggenda...

Il pifferaio magico



"Quando raggiunsero il fianco della montagna
un meraviglioso portale vi si aprì,
come se si fosse creata improvvisamente una caverna;
il Pifferaio entrò e i bambini lo seguirono,
e quando alla fine tutti furono all'interno,
la porta nella montagna si chiuse velocemente"



no!
avatar
holubice
-------------
-------------

Numero di messaggi : 6860
Età : 96
Località : 43°91′45″N 12°91′91″E
Occupazione/Hobby : Below minimum wages
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 28.07.10

Torna in alto Andare in basso

Re: IMMIGRATI (II parte)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 15 di 19 Precedente  1 ... 9 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum