Le peggiori uscite dei credenti

Pagina 20 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente

Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Dom 3 Giu - 20:15

Rasputin ha scritto:
Minsky ha scritto:

Dimmi che non è vera.
Gruppi di credenti su fb. Sono inesauribili.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Gio 7 Giu - 19:14


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Lun 11 Giu - 8:28


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Rasputin il Lun 11 Giu - 11:45

Minsky ha scritto:

La nerchia di Satana mgreen

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)
everything you want is on the other side of fear

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 52841
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Dottor Ordifren il Mer 13 Giu - 21:22

Ma sti riti si fanno con le possedute in scollatura sadomaso e calze sexy? boxed
avatar
Dottor Ordifren
-------------
-------------

Numero di messaggi : 172
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 17.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Sab 23 Giu - 8:53


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Lug - 10:37


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Mer 4 Lug - 10:44


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Rasputin il Mer 4 Lug - 11:15

Minsky ha scritto:

beh contenta lei... Royales

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)
everything you want is on the other side of fear

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 52841
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da The Pilot il Gio 5 Lug - 20:34

A questa sopra ha fatto pensare ai mondi paralleli dei film di fantascienza. ??? 
Mi viene spontanea la domanda: Ma sono veri?
Sembrano venire da Lercio.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1007
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Gio 5 Lug - 20:53

The Pilot ha scritto:A questa sopra ha fatto pensare ai mondi paralleli dei film di fantascienza. ??? 
Mi viene spontanea la domanda: Ma sono veri?
Sembrano venire da Lercio.
Sì, "la luce di Maria" è un vero sito di fanatici credenti, degli autentici idioti.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Dom 8 Lug - 19:54


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Mar 10 Lug - 17:36


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da The Pilot il Mer 11 Lug - 20:06

Minsky ha scritto:
Qui vedo un discreto sfogo critico (non a livello "shotgun" ma ci si avvicina) verso i credenti.
Io nelle confutazioni di quella cultura ho dei precedenti che mi hanno fatto guadagnare strani soprannomi: uno che sapeva che a 8 (otto!) anni ho chiesto come facciano a trasformare le particole mi ha detto che parevo la reincarnazione di Lutero (che ovviamente non sapevo ancora chi fosse stato). E pare ovvio che abbia, circa alla stessa età, paragonato Elia a un astronauta.
E alle medie una suora che non esito a definire rivoltante mi aveva fatto finire dal preside perchè avevo paragonato la distruzione di Sodoma al bombardamento di Dresda. mgreen mgreen
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1007
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Mer 11 Lug - 20:53

The Pilot ha scritto:
Qui vedo un discreto sfogo critico (non a livello "shotgun" ma ci si avvicina) verso i credenti.
Io nelle confutazioni di quella cultura ho dei precedenti che mi hanno fatto guadagnare strani soprannomi: uno che sapeva che a 8 (otto!) anni ho chiesto come facciano a trasformare le particole mi ha detto che parevo la reincarnazione di Lutero (che ovviamente non sapevo ancora chi fosse stato). E pare ovvio che abbia, circa alla stessa età, paragonato Elia a un astronauta.
E alle medie una suora che non esito a definire rivoltante mi aveva fatto finire dal preside perchè avevo paragonato la distruzione di Sodoma al bombardamento di Dresda. mgreen mgreen
La simpatica Laura è commovente nella sua ingenuità. Ma è ovvio che per un credente morire è una cosa meravigliosa, desiderabilissima. Ma certo che Gesooo fa un miracolo, provocando (non si capisce come, io il film non l'ho visto né conosco la storia, questa stronzata mi fu risparmiata) la morte del bambino. Il bambino non poteva uccidersi, Gesooo lo fa morire. Perché per un credente la morte è la porta sul mondo della felicità. Piuttosto non capisco come mai così tanti credenti sembrano così poco smaniosi di morire. Al loro posto farei di tutto per accelerare la dipartita. Che cazzo ci sto a fare qua, dove mi tocca lavorare come una bestia per tirare a campare, ormai vecchio e pieno di acciacchi, senza alcuna prospettiva di poter almeno serenamente passare la vecchiaia? Ma subito, che prenderei l'astronave per l'altro mondo.

Così si comprendono due fattori cruciali: uno, che la gente comune non ci crede davvero alle frottole religiose; due, che i dementi che ci credono davvero sono estremamente pericolosi.

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da The Pilot il Mer 11 Lug - 21:27

Eccome se sono estremamente pericolosi: al di là dei soliti kamikaze giapponesi o terroristi suicidi islamici, ci sono state delle sette che hanno attuato suicidi di massa. Io ne ricordo due, Jonestown nel 1978 (strage-suicidio) e Heaven's Gate, quelli che si sono eliminati dal pool genetico nel 1997.
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1007
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Cristo è risorto il Ven 13 Lug - 13:47

Salve a tutti, come si evince dall'id sono un credente, cattolico. Mi sono imbattuto in questo forum e ho visto questa sezione di confronto tra fede e ateismo. Però di confronto ne vedo molto poco. Si tende a piuttosto a prendere in giro i credenti anzichè confrontarsi. Ovviamente è un forum di atei e capisco la mancanza del confronto perchè molti credenti non entrano nel forum. Il dialogo, soprattutto negli ultimi anni a me sembra un "dialogo muto". Ovviamente non può essere altrimenti su molti aspetti: penso alla vita eterna, allo Spirito Santo, ai dogmi della fede ecc. Dialogare su questo in realtà ha poco senso, per gli atei nulla esiste, per me credente è la verità. Allora il dialogo? Il dialogo può muovere solo su aspetti che possono essere anche condivisi. Penso agli insegnamenti di Gesù Cristo (che ben possono essere condivisi dai non credenti). Come io, da credente, ascolto ed imparo anche da filosofi non credenti. Ovviamente il dialogo presuppone rispetto reciproco e umiltà.

Cristo è risorto
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.07.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Rasputin il Ven 13 Lug - 18:34

Cristo è risorto ha scritto:Salve a tutti, come si evince dall'id sono un credente, cattolico. Mi sono imbattuto in questo forum e ho visto questa sezione di confronto tra fede e ateismo. Però di confronto ne vedo molto poco. Si tende a piuttosto a prendere in giro i credenti anzichè confrontarsi. Ovviamente è un forum di atei e capisco la mancanza del confronto perchè molti credenti non entrano nel forum. Il dialogo, soprattutto negli ultimi anni a me sembra un "dialogo muto". Ovviamente non può essere altrimenti su molti aspetti: penso alla vita eterna, allo Spirito Santo, ai dogmi della fede ecc. Dialogare su questo in realtà ha poco senso, per gli atei nulla esiste, per me credente è la verità. Allora il dialogo? Il dialogo può muovere solo su aspetti che possono essere anche condivisi. Penso agli insegnamenti di Gesù Cristo (che ben possono essere condivisi dai non credenti). Come io, da credente, ascolto ed imparo anche da filosofi non credenti. Ovviamente il dialogo presuppone rispetto reciproco e umiltà.

welcome

Ho grassettato una considerazione che mi pare molto sensata: in realtà questo confronto non esiste, hai detto bene, perché i credenti - spesso solamente quando si tratta della loro fede - tendono a ragionare su basi non logiche, mentre la tendenza dei non credenti è quella di ragionare su tutto utilizzando logica e razionalità (il cervello insomma mgreen ).

Ecco spiegato perché a chi non crede spesso non resta che il dileggio, a mio parere anche molto spesso meritato, basta che dai un'occhiata a questo stesso thread dall'inizio

http://atei.forumattivo.com/t7223-le-peggiori-uscite-dei-credenti#360017

e te ne rendi conto. Però una buona, anzi ottima notizia (ultimamente mi sto rendendo conto che in questo senso il nostro forum è una vera mosca bianca) è che qui NON ESISTE CENSURA.

Non si censurano le opinioni, nessuna. Si possono criticare, pesantemente, ed anche sfottere a basso pH, ma fintanto che non si trascende negli insulti alle persone, non viene sanzionato nessuno.

E comunque oltre alla sezione confronto ce ne sono varie altre, che poco hanno a che vedere con le fedi (già, plurale, ce ne sono tante...)

Per quanto riguarda gli "insegnamenti di Gesù" bisognerebbe prima accertare

- di quali insegnamenti parliamo

- e da dove vengono veramente

puoi dare un'occhiata qui

http://atei.forumattivo.com/t2810-figura-storica-di-gesu

e qui

http://atei.forumattivo.com/t1672-la-storia-di-gesu-e-vera-o-no

Buona permanenza quindi ok


Ultima modifica di Rasputin il Ven 13 Lug - 20:12, modificato 2 volte

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)
everything you want is on the other side of fear

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 52841
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Ven 13 Lug - 18:36

Cristo è risorto ha scritto:Salve a tutti, come si evince dall'id sono un credente, cattolico. Mi sono imbattuto in questo forum e ho visto questa sezione di confronto tra fede e ateismo. Però di confronto ne vedo molto poco. Si tende a piuttosto a prendere in giro i credenti anzichè confrontarsi. Ovviamente è un forum di atei e capisco la mancanza del confronto perchè molti credenti non entrano nel forum. Il dialogo, soprattutto negli ultimi anni a me sembra un "dialogo muto". Ovviamente non può essere altrimenti su molti aspetti: penso alla vita eterna, allo Spirito Santo, ai dogmi della fede ecc. Dialogare su questo in realtà ha poco senso, per gli atei nulla esiste, per me credente è la verità. Allora il dialogo? Il dialogo può muovere solo su aspetti che possono essere anche condivisi. Penso agli insegnamenti di Gesù Cristo (che ben possono essere condivisi dai non credenti). Come io, da credente, ascolto ed imparo anche da filosofi non credenti. Ovviamente il dialogo presuppone rispetto reciproco e umiltà.
Benvenuto, caro Risorto, è un piacere averti con noi; come giustamente hai osservato i veri credenti sul forum scarseggiano.

Sei capitato in un thread che sbeffeggia i credenti, è vero, anche se in effetti si potrebbe dire che il tema del thread siano piuttosto i credenti che si sbeffeggiano da sé.

Ma non ti scoraggiare per questo!

Ci sono anche moltissimi thread che trattano temi religiosi in tono assolutamente serio, nelle pieghe del forum. E se non trovi l'argomento che desideri discutere, sei liberissimo di aprire un nuovo thread.

Qui vige la massima libertà di espressione, quindi puoi dire tutto quello che ti pare.

Buona permanenza sul forum! saluto...

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Cristo è risorto il Sab 14 Lug - 10:01

Sicuramente troverò argomenti interessanti sui quali esprimere la mia opinione. Interessante il thread che mi è stato suggerito sul Gesù storico

Cristo è risorto
------------
------------

Numero di messaggi : 7
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 13.07.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Rasputin il Sab 14 Lug - 10:23

Cristo è risorto ha scritto:Sicuramente troverò argomenti interessanti sui quali esprimere la mia opinione. Interessante il thread che mi è stato suggerito sul Gesù storico

Abbiamo avuto un moderatore qui piuttosto esperto in scritti sacri e simili, e ci sono altri thread interessanti. Purtroppo al momento abbiamo un problema col motore di ricerca interno del forum, che è basato su google e per qualche motivo - qualcosa dev'essere rimasto "incistato" nel cache - e da quando la piattaforma ha cambiato indirizzo da "forumitalian" a "forumattivo" trova sí i risultati, ma col vecchio indirizzo (ora, non so se è un problema che interessa solo determinati tipi di utenza, io uso Chrome come browser in ambi i PC, uno con W7 e l'altro con l'antidiluviano XP) quindi quando clicchi sui risultati della ricerca - supponiamo che cerchi appunto con la chiave "Cristo storico" - potrebbe apparirti quanto segue:

https://cse.google.it/cse?cx=partner-pub-2556874540107914%3A9185410866&ie=UTF-8&q=Cristo+storico&sa=Cerca&siteurl=atei.forumattivo.com%2F&ref=atei.forumattivo.com%2Fpost%3Fp%3D387211%26mode%3Dquote&ss=5094j2698596j15

ecco che tutti gli indirizzi che riguardano questo forum sono sull'indirizzo "forumattivo," cliccando sopra uno di essi arrivi su un messaggio di errore:

http://atei.forumotion.com/t2810p70-figura-storica-di-gesu

sostituendo però manualmente e direttamente nella barra del browser

http://atei.forumattivo.com/t2810p70-figura-storica-di-gesu

e lasciando il resto intatto, ecco che il link funziona.

Buon proseguimento!

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)
everything you want is on the other side of fear

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 52841
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da marisella il Sab 14 Lug - 12:23

Minsky ha scritto:
The Pilot ha scritto:
Qui vedo un discreto sfogo critico (non a livello "shotgun" ma ci si avvicina) verso i credenti.
Io nelle confutazioni di quella cultura ho dei precedenti che mi hanno fatto guadagnare strani soprannomi: uno che sapeva che a 8 (otto!) anni ho chiesto come facciano a trasformare le particole mi ha detto che parevo la reincarnazione di Lutero (che ovviamente non sapevo ancora chi fosse stato). E pare ovvio che abbia, circa alla stessa età, paragonato Elia a un astronauta.
E alle medie una suora che non esito a definire rivoltante mi aveva fatto finire dal preside perchè avevo paragonato la distruzione di Sodoma al bombardamento di Dresda. mgreen mgreen
La simpatica Laura è commovente nella sua ingenuità. Ma è ovvio che per un credente morire è una cosa meravigliosa, desiderabilissima. Ma certo che Gesooo fa un miracolo, provocando (non si capisce come, io il film non l'ho visto né conosco la storia, questa stronzata mi fu risparmiata) la morte del bambino. Il bambino non poteva uccidersi, Gesooo lo fa morire. Perché per un credente la morte è la porta sul mondo della felicità. Piuttosto non capisco come mai così tanti credenti sembrano così poco smaniosi di morire. Al loro posto farei di tutto per accelerare la dipartita. Che cazzo ci sto a fare qua, dove mi tocca lavorare come una bestia per tirare a campare, ormai vecchio e pieno di acciacchi, senza alcuna prospettiva di poter almeno serenamente passare la vecchiaia? Ma subito, che prenderei l'astronave per l'altro mondo.

Così si comprendono due fattori cruciali: uno, che la gente comune non ci crede davvero alle frottole religiose; due, che i dementi che ci credono davvero sono estremamente pericolosi.
Ma che dici? Per un credente morire non è una cosa meraviglosa, c'è il giudizio di Dio, e ci sarà chiesto il perchè di ogni nostro piccolo peccato. E' chiaro che l'incontro cno Dio spaventa sempre. Per quanto riguarda il film "Marcellino pane e vino" io lo vidi per puro caso forse 15 anni fa, e mi terrorizzai, pur avendo 20 anni circa. Lessi poi che il film agghiacciò tutta la generazione di ragazzini nati in quel periodo e portati a cinema dai preti. La cosa più triste è che Marcellino muoia per andare dalla sua mamma e che Gesù lo accontenti, certo qui si vede il Signore come un essere che fa morire i bambini, ma certo il regista voleva dire altro. Resta comunque un film agghiacciante sotto molti punti di vista. Lessi poi che l'interprete del film ebbe una vita tremenda e maledetta, girò qualche altro film da piccolo, sempre religioso, poi il cinema si scordò di lui, che si lasciò andare, alcol, droghe e alla fine morì d'infarto a 54 anni e fu cremato, qualche anno fa.

marisella
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1559
Età : 38
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Sab 14 Lug - 14:50

marisella ha scritto:
Ma che dici? Per un credente morire non è una cosa meraviglosa, c'è il giudizio di Dio, e ci sarà chiesto il perchè di ogni nostro piccolo peccato. E' chiaro che l'incontro cno Dio spaventa sempre. Per quanto riguarda il film "Marcellino pane e vino" io lo vidi per puro caso forse 15 anni fa, e mi terrorizzai, pur avendo 20 anni circa. Lessi poi che il film agghiacciò tutta la generazione di ragazzini nati in quel periodo e portati a cinema dai preti. La cosa più triste è che Marcellino muoia per andare dalla sua mamma e che Gesù lo accontenti, certo qui si vede il Signore come un essere che fa morire i bambini, ma certo il regista voleva dire altro. Resta comunque un film agghiacciante sotto molti punti di vista. Lessi poi che l'interprete del film ebbe una vita tremenda e maledetta, girò qualche altro film da piccolo, sempre religioso, poi il cinema si scordò di lui, che si lasciò andare, alcol, droghe e alla fine morì d'infarto a 54 anni e fu cremato, qualche anno fa.
Ecco, appunto. Gesù l'ha fatto morire. E dopo una vita breve, ma tremenda e maledetta. Non ho altre domande, Vostro Onore. mgreen

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da The Pilot il Sab 14 Lug - 20:34

Non so dove, avevo trovato che Pablito Calvo era diventato un ingegnere: aveva ripreso a studiare proprio perchè non si era affermato nell'ambiente del cinema.
Dalle mie parti si dice Cicio no xe per barca, come a dire A ciascuno l'arte sua. Non essere riuscito a sfondare come attore non significa che non sia riuscito almeno a farsi strada come ingegnere. Buoni progetti (o buone supervisioni, non so come abbia fatto l'ingegnere) possono ampiamente compensare l'aver fatto uno schifo di film
Come sia morto non ho capito, ma pare per un problema cardiocircolatorio (forse un aneurisma?), cosa che può capitare a tutti (manca la faccina che fa le corna).
avatar
The Pilot
-----------
-----------

Maschio Numero di messaggi : 1007
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 17.07.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Minsky il Mer 25 Lug - 8:34


_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 18471
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Le peggiori uscite dei credenti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 20 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum