In Italia dal ‘90: ero diretto al mercato, ho trovato una catena e l’ho steso. Il racconto: «Non potevo andarmene, quel tizio con le forbici avrebbe potuto colpire anche altri»