perché molti atei ragionano come i cristiani?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da marisella il Ven 4 Mag - 22:40

Dottor Ordifren ha scritto:
marisella ha scritto:
Dottor Ordifren ha scritto:Questo topic da diversi spunti di riflessione, che a quest'ora della notte lasciano un senso di sinistra oppressione...
Essere ateo, per quanto mi riguarda, è un modo di essere, perdonate il gioco di parole, non un modo di fare.
La domanda giusta, a mio parere, è questa: perchè sono ateo?
La risposta che mi do è semplice ed assoluta: sono ateo perchè voglio vivere libero, senza essere schiavo di una morale, di un'etica e di un codice comportamentale che limiti in alcun modo la mia esistenza.
In pratica ognuno deve essere libero di fare ciò che più desidera della propria vita.
Che vada a donne, a uomini, con entrambi e che possa decidere di staccare la spina in qualunque momento, poichè ciascuno è il solo ed indiscutibile padrone della propria vita, senza regole, senza morale, senza etica e menate varie che tengano.
Ah, no, Ordi, io la spina non te la stacco, trovati in tempo un medico che te la stacchi, andate dal notaio ecc ecc.
Cazzo che brutta vita è essere atei...


Noto che la maggior parte degli interventi della signorina Marisella sono spesso rivolti al sottoscritto e quasi sempre tutt'altro che lusinghieri... beh, che dire?
Sono onorato di tanta attenzione (anche se mi da dell'asino, lo so non è per cattiveria, ma solo perchè non ha molti argomenti per replicare in modo costruttivo... Royales )!
Certo, certo, Ordi, hai scritto "mi da dell'asino", certo che sei asino, dà vuole l'accento è un verbo e non una preposizione, poi dici che non sei asino, ma levati, vai, povero untorello non sarai tu quello che spianta Milano. Ma che si deve costruire con te, voglio una vita senza etica, senza morale, senza regole, senza menate, io che amo Kant e devo beccarmi queste cazzate, ma siamo impazziti?

marisella
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1490
Età : 37
Località : sasso marconi
Occupazione/Hobby : musica
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 24.05.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da massi76 il Sab 5 Mag - 4:14

se è per quello da vuole o non vuole l'accento e vuole o non vuole l'apostrofo, a secoda del come è usato:
da preposizione è scritto senza accento ne apostrofo, voce del verbo dare alla terza persona singolare (egli ) vuole l'accento, da' imperativo vuole l'apostrofo (troncamento di dai).
com'era la storia della trave?
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1603
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da SergioAD il Ven 11 Mag - 18:11

Ciao Massi76,

L'ultima volta che abbiamo scambiato ho creduto di averti messo in imbarazzo, poi non ci sono state occasioni di scambiare messaggi ma, volevo dirti che non ero serio, scherzavo - questa cosa mi è rimasta tutto questo tempo - non è mai stata in discussione la mia stima e simpatia!

Hey! Voi altri esperti linguisti - Non essendo io un puro italofono vedete di tenere presente che sono diversamente alfabetizzato, forse anche male.


Ultima modifica di SergioAD il Ven 11 Mag - 18:20, modificato 1 volta

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6640
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da Rasputin il Ven 11 Mag - 18:17

SergioAD ha scritto:Ciao Massi76,

L'ultima volta che abbiamo scambiato ho creduto di averti fatto messo in imbarazzo, poi non ci sono state occasioni di scambiare messaggi ma, volevo dirti che non ero serio, scherzavo - questa cosa mi è rimasta tutto questo tempo - non è mai stata in discussione la mia stima e simpatia!

Hey! Voi altri esperti linguisti - Non essendo io un puro italofono vedete di tenere presente che sono diversamente alfabetizzato, forse anche male.

Ciao Sergione, bello rivederti qui (ti sei accorto che FB è una fogna eh, censurano anche i capezzoli delle capre per non dispiacere ai quadrumani musulmani)

Diversamente alfabetizzato, cos'è, il politically correct per analfabeta? carneval

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 52442
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da SergioAD il Ven 11 Mag - 18:29

Ciao Rasputin!

Oggi si parla di emotional correctness - poi mica devo essere corretto verso me stesso, però sarebbe un gioco da provare.

FB per me è l'opportunità incredibile di vedere i miei colleghi della Selenia (Leonardo) - per il resto dell'utenza 90% sono quelli che dice Odifreddi e alcuni con Dunning Kruger sydrome! Ma si ignorano senza problema - io le tette delle capre non le vedo, ci vado coi nipotini! afro


Ultima modifica di SergioAD il Ven 11 Mag - 18:46, modificato 1 volta

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6640
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da SergioAD il Ven 11 Mag - 18:40

Questa storia delle definizioni, convenzioni e significati dei miscredenti, atei sono opinioni e come tutti i pareri non dovrebbero pesare più di tanto, si? Il senso è vario - in genere si vuole che non ci siano ingerenze religiose all'interno della società secolare - così non è difficile essere anticlericali e/o antiteisti - ma -

Io sono socio di una associazione atea non perché sono ateo - lo sono perché sono un umanista - non lo farei da ateo, da ateo non farei nulla e chi è attivista in tale senso non lo fa certo per ideali... se il titolo dice che molti atei ragionano come i cristiani sarà per lo stereotipo italiano mica per altro.

Ma, e dico ma... se si vedono video che trattano "free energy" in modo pseudoscientifico ci si rende conto che raccolgono anche 25.000.000 di consensi e si capisce che l'intento non è dimostrare di "rompere" il secondo principio della termodinamica ma l'esca mediatica!

In italiano si dice son palanche belin!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6640
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da massi76 il Ven 11 Mag - 18:50

SergioAD ha scritto:Ciao Massi76,

L'ultima volta che abbiamo scambiato ho creduto di averti messo in imbarazzo, poi non ci sono state occasioni di scambiare messaggi ma, volevo dirti che non ero serio, scherzavo - questa cosa mi è rimasta tutto questo tempo - non è mai stata in discussione la mia stima e simpatia!
non ricordo, quindi non fu un problema allora in qualunque momento sia stato, credo ma di sicuro non lo è ora!
eppoi son già indaffarato a tener a bada rasputin, lui si che mi da grattacapi... è la mia croce (senza delizia)...chissà cosa ho fatto nelle mie vite precedenti per meritarmelo! mgreen di sicuro alla morte mi aspetta il valhalla pieno di vergini musulmane nell'eden cristiano!
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1603
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da Rasputin il Ven 11 Mag - 18:57

massi76 ha scritto:
SergioAD ha scritto:Ciao Massi76,

L'ultima volta che abbiamo scambiato ho creduto di averti messo in imbarazzo, poi non ci sono state occasioni di scambiare messaggi ma, volevo dirti che non ero serio, scherzavo - questa cosa mi è rimasta tutto questo tempo - non è mai stata in discussione la mia stima e simpatia!
non ricordo, quindi non fu un problema allora in qualunque momento sia stato, credo ma di sicuro non lo è ora!
eppoi son già indaffarato a tener a bada rasputin, lui si che mi da grattacapi... è la mia croce (senza delizia)...chissà cosa ho fatto nelle mie vite precedenti per meritarmelo! mgreen di sicuro alla morte mi aspetta il valhalla pieno di vergini musulmane nell'eden cristiano!

No caro

ti aspetto io in persona tra un paio di settimane, armato di birre frusta

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 52442
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da SergioAD il Ven 11 Mag - 19:04

A Massi76!

E le vergini musulmane nell'eden cristiano le danno a te! a noi infedeli al massimo ci fanno fare la scorta degli eunuchi - se non parte degli 70 per l'orientamento sessuale "immorale" con la frusta!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6640
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da SergioAD il Ven 11 Mag - 19:06

Non mi ero accorto del post antecedente al mio con la frusta! Ah ah!

SergioAD
-------------
-------------

Maschile Numero di messaggi : 6640
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da Rasputin il Ven 11 Mag - 19:08

SergioAD ha scritto:Non mi ero accorto del post antecedente al mio con la frusta! Ah ah!

È stato un caso!

Fortunato, ma un caso ahahahahahah

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



I know I'm like a horse, I could kill myself exercising if I wanted to (Lionel Sanders)

Demokratie hat nichts mit Freiheit, Menschenrechten oder Meinungsfreiheit zu tun. Es ist einfach nur die Herrschaft der Mehrheit. (La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza).
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschile Numero di messaggi : 52442
Età : 57
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, libido post eroina amplificata da alcol e anfetamine
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da massi76 il Ven 11 Mag - 20:54

e se poi la frusta si scopre che mi piace? dopo devi passare da massa tutte le settimane !!!
avatar
massi76
-----------
-----------

Maschile Numero di messaggi : 1603
Località : Massa
Occupazione/Hobby : god offender senior manager
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 27.09.12

https://massimilianoluccini.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: perché molti atei ragionano come i cristiani?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum