Ebrei

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Mer 23 Mag - 22:15

Riproviamo:
Secondo me indirizzare l'odio o la lotta verso gli ebrei è un errore perchè gli ebrei potranno attaccare chi individua "apertamente" in loro il problema, tacciandoli di "anti-semitismo" e "nazismo" e permettendo così di spostare l'odio degli indecisi e degli ignoranti verso chi li attacca.
Si è visto come è finito il precedente attacco "diretto".
Reiterare l'errore lo ritengo un errore marchiano.
Un po' come attaccare un organismo con un antigene a cui il sistema immunitario ha già predisposto una difesa anticorpale mirata: si può solo aspettare l'ennesima e repentina sconfitta, associata all'ulteriore rinforzo del soggetto attaccato.

Io mirerei verso soggetti catalogabili non attraverso appartenenze religiose o pseudo-etniche, poi se queste categorie attaccate dovessero corrispondere a quelle degli ebrei, essi non avrebbero la possiblità di invocare l'"immunità" procurata loro dall'"antisemitismo", che tanta presa ha su chi non li conosce bene.

P.S.: personalmente la Nirenstein e l'altro tizio favorevole alla tortura, stanno sulle palle alle stesso modo dei deputati di Alba Dorata.


loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Mer 23 Mag - 22:27

P.P.S.: se volete sterminare gli ebrei a me personalmente (non avendo geni "incriminabili" non frega molto, così come se qualcuno intendesse fare retate anti africani, non lo sono per cui sto tranquillo!
Una cosa da fastidio: il fatto che quando si stermina, si prendono dentro chi fa piacere anche a me che venga sterminato (Goldman sachs, Rotschild, JP Morgan, ecc... ) insieme a persone che non sono colpevoli della crisi mondiale e dei suicidi e dello sfruttamento.
Non mi piacciono le giustizie sommarie e la discriminazione di classe, politica, di razza, di religione, di sesso e di qualsiasi altro pretesto buono per condannare innocenti su basi pretestuose.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da alec il Gio 24 Mag - 0:20

A me risulta che i nazi indirizzavano l'odio verso gli ebrei non in quanto tali bensí per motivi analoghi a quelli della mia antipatia...il resto (Grassettato) sí che è razzismo

assaltati gli uffici della mafia juden



foto segnaletica dei juden mafia boss


nessuno nega che esista una lobby ebraica ed anche molto potente, quello che non sta assolutamente in piedi e rasenta la paranoia è che tutti gli ebrei ne facciano parte. A venezia, tanto per fare un esempio, ci sono gli ebrei locali che scazzano pesantemente con quelli "più ortodossi" importati dagli usa per colonizzare il ghetto.
inoltre di lobbies sempre molto potenti ne esistono varie, a volte lavorano assieme a volte invece si combattono
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da alec il Gio 24 Mag - 0:28

poi che molti (n.b. non tutti) degli israeliani propriamente detti siano delle immani teste di cazzo che andrebbero sterminate o quanto meno rese inoffensive è indubbio mad..



23/5/12 The mob setting garbage on fire and singing "The people wants the Africans to be burned" after a protest against African refugees and asylum seekers in Tel Aviv's Hatikva neighborhood
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Gio 24 Mag - 7:08

My two cents:
Alla luce della mia "svolta" (accaduta ieri).
Prima mi sembrava che ammazzare ebrei, gay, malati, comunisti, ecc... per motivi vari non fosse una cosa "umana".
Ora non mi frega assolutamente niente di quello che hanno fatto i nazisti
Ora se devo scegliere fra due opzioni, propendo per quelli che rispettano la mia politica, cioè: "Non rompermi il cazzo se no mi incazzo (e se posso ti spacco la faccia)"
Per cui fra la lobby ebrea che al massimo potrebbe mandare a puttane tutti i miei risparmi, ma che mi tiene buono con film, serie tv, cartoni e fumetti che mi fanno divertire e
i nazi che se si attengono alle prerogative dei loro predecessori, potrebbero entrare in conflitto con la mia politica, avrebbero dalla loro la possibilità di spaccarmi loro la faccia a me, per questo preferisco che la nazione in cui io circolo non ci siano anche nazi a piede libero o peggio ancora al potere
cioè la scelta è fra:
-possibile (ma non sicura) povertà dovuta allo sfruttamento finanziario ebreo, ma divertimento tipicamente occidentale (che a me piace)
-possibile ingabbiamento o infornamento e offerta di vita non meglio precisata.

Conclusione: meglio la mafia ebrea che quella nazi.

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Gio 24 Mag - 7:13

Per Rasputin:
Ok anche tu hai la tua politica, cioè "fanculo gli ebrei di merda"
libero di averla, ma questa politica che cosa cambia realmente nella tua esistenza? Ti fa vivere meglio? Allora tienitela stretta, ma non credere che la tua "informazione" possa cambiare lo stato delle cose, non penserai mica di poter impensierire una lobby che ha in mano tutti i mass media mondiali?
Da questo deduco che forse la tua "lotta" te la vivi male, ma sono cazzi tuoi, per cui, non intendo intromettermi! wink..

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Rasputin il Gio 24 Mag - 18:51

Darrow ha scritto:My two cents:
Alla luce della mia "svolta" (accaduta ieri).
Prima mi sembrava che ammazzare ebrei, gay, malati, comunisti, ecc... per motivi vari non fosse una cosa "umana".

Per quanto ne so, nessuno in questo forum ha incitato alla uccisione di nessuno, continui a proiettare il solito film "shoah, shoah, aktion T4 ecc.". Disco rotto, cambialo!


Darrow ha scritto:Ora non mi frega assolutamente niente di quello che hanno fatto i nazisti

Questa è dura da credere. Secondo me a tutti frega cosa hanno fatto i nazionalsocialisti tedeschi, figurati se a te non frega, permettimi di dubitare di questa tua dichiarazione. Propendo a credere in maggior misura a Babbo Natale e alla verginità della Madonna.


Darrow ha scritto:Ora se devo scegliere fra due opzioni, propendo per quelli che rispettano la mia politica, cioè: "Non rompermi il cazzo se no mi incazzo (e se posso ti spacco la faccia)"
Per cui fra la lobby ebrea che al massimo potrebbe mandare a puttane tutti i miei risparmi, ma che mi tiene buono con film, serie tv, cartoni e fumetti che mi fanno divertire e
i nazi che se si attengono alle prerogative dei loro predecessori, potrebbero entrare in conflitto con la mia politica, avrebbero dalla loro la possibilità di spaccarmi loro la faccia a me, per questo preferisco che la nazione in cui io circolo non ci siano anche nazi a piede libero o peggio ancora al potere
cioè la scelta è fra:
-possibile (ma non sicura) povertà dovuta allo sfruttamento finanziario ebreo, ma divertimento tipicamente occidentale (che a me piace)
-possibile ingabbiamento o infornamento e offerta di vita non meglio precisata.

Non ho dubbi che tu gradisca di essere governato dalla mafia juden (profumi e aromi di casa).
Il sistema finanziario mondiale governato dalla mafia juden non sta solamente sfruttando/spremendo/parassitando un poco la nostra economia, sta provocando una tale crisi che quella del 1929 in confronto sarà una passeggiata, poi se a te va bene e ne uscirai senza grossi problemi meglio per te, ma saranno le decine di milioni di europei (partendo da quelli del sud: Grecia, Spagna, Italia) che vedranno la loro vita o distrutta o ridotta in condizioni di povertà medioevali a pensarla in modo diverso da te se sarai tra i privilegiati.

Continui a confrontare una vera/attuale mafia juden prima con il regime nazionalsocialista tedesco del 1933-1945; ora fai confronto con una ipotetica leadership di nazisti in Italia (ma quando mai, ma chi lo auspica!), confronto immaginario che dovrebbe far accettare l'attuale status quo di inluenza nefasta della mafia juden sulle nostre vite, sulla nostra economia ecc. Come unica alternativa non abbiamo il ritorno del NSDAP, ma una infinita graduale possibile combinazione di governanze.

Mi accuserai di essere razzista, ma la Torah, il talmud e tutto l'armamentario delle tradizioni ebraiche sono ebraiche e non occidentali, occidentale per me è quello prodotto da Grecia antica a Ovest passando da Roma per proseguire con il Rinascimento arrivando a Rivoluzione Francese (benedetta), Illuminismo e poi fino ai giorni nostri.

Spero tu non voglia affermare che Kosher sia patrimonio occidentale, ovviamente massima libertà per tutti se uno vuole mangiare solo quello che è certificato da un Rav in base a quanto scritto sulla Torah lo faccia, mai nessuno in questo spazio vorrebbe vietarlo.


Darrow ha scritto:Conclusione: meglio la mafia ebrea che quella nazi.


Per te non ho dubbi che ti ci trovi bene, vorrei vedere il contrario!

Conclusione, in tutti casi molto forzata come ultimo tentativo tuo di difendere l'indifendibile mafia juden del 2012, ripeto per l'ennesima volta: nessuno vuole instaurare il IV Reich nazionalsocialista nel 2012 tantomeno in un paese ingovernabile come l'Italia (il risultato sarebbe molto simile al film del tuo fratello comico, Chaplin).

I nazi avranno molti difetti, su questo ci lavorate sodo dal 1946 senza nessun indugio o flessione cercando di costituire la vostra assicurazione/immunità per ogni tipo di nefandezza presente e futura, ma mafia direi proprio che non è termine adatto per descriverli.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53502
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Gio 24 Mag - 20:30

Ma il tuo amico Heinrich Himmler? Sembri posseduto Raspone!
Comunque a me di quello che pensi tu, come potrai immaginare non frega un cazzo, mi diverte dibattere con te.
Comunque come al solito hai travisato il senso di ciò che intendevo dire, provo per l'ennesima volta ad essere più chiaro:
- non mi interessa di nessun genocidio, passato, presente e futuro, a meno che questo non debba coinvolgere me. (Penserai che mento, ormai è chiaro, ma non essendo ebreo, il fatto di essere oggetto di pulizia etnica o religiosa è assai remota, l'unico gruppo in cui potrei essere incluso sarebbe quello degli atei o di quelli che si fanno i cazzi propri. Di solito quest'ultimo gruppo esce sempre bene dai repulisti.)
- degli ebrei e della crisi mi frega relativamente al fatto che potrei veder volatilizzati i miei risparmi, per il resto sono cazzi altrui.
- per eventuali nazi e affini che dovessero cocciare con il mio stile di vita anarcoide, mi sto attrezzando con opportuni meccanismi di difesa, per cui me ne fotto anche di loro. (Al mondo ci sono diversi paesi in cui espatriare in caso di crisi o di stretta repressiva politica).

p.s.: alla fine questa tua ossessione nel dipingermi come ebreo, mi sta divertendo. Vediamo come reinterpreti quanto ho scritto sopra! wink..

p.p.s.. fino a tre giorni fa "credevo" nell'altruismo fra gli uomini, questo mi faceva vedere i genocidi come un regresso nella natura umana, ora invece penso che sia normale amministrazione, perfettamente in linea con il nostro modo di comportarci. Non ci vedo nessun abisso dell'"animo umano".

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Rasputin il Ven 25 Mag - 20:07

Darrow ha scritto:Ma il tuo amico Heinrich Himmler? Sembri posseduto Raspone!
Comunque a me di quello che pensi tu, come potrai immaginare non frega un cazzo, mi diverte dibattere con te.
Comunque come al solito hai travisato il senso di ciò che intendevo dire, provo per l'ennesima volta ad essere più chiaro:
- non mi interessa di nessun genocidio, passato, presente e futuro, a meno che questo non debba coinvolgere me. (Penserai che mento, ormai è chiaro, ma non essendo ebreo, il fatto di essere oggetto di pulizia etnica o religiosa è assai remota, l'unico gruppo in cui potrei essere incluso sarebbe quello degli atei o di quelli che si fanno i cazzi propri. Di solito quest'ultimo gruppo esce sempre bene dai repulisti.)
- degli ebrei e della crisi mi frega relativamente al fatto che potrei veder volatilizzati i miei risparmi, per il resto sono cazzi altrui.
- per eventuali nazi e affini che dovessero cocciare con il mio stile di vita anarcoide, mi sto attrezzando con opportuni meccanismi di difesa, per cui me ne fotto anche di loro. (Al mondo ci sono diversi paesi in cui espatriare in caso di crisi o di stretta repressiva politica).

p.s.: alla fine questa tua ossessione nel dipingermi come ebreo, mi sta divertendo. Vediamo come reinterpreti quanto ho scritto sopra! wink..

p.p.s.. fino a tre giorni fa "credevo" nell'altruismo fra gli uomini, questo mi faceva vedere i genocidi come un regresso nella natura umana, ora invece penso che sia normale amministrazione, perfettamente in linea con il nostro modo di comportarci. Non ci vedo nessun abisso dell'"animo umano".


- libero di scrivere che a te non freghi una beneamata su questi temi, a me e allo storico del forum pare diversa la storia di quello che hai scritto, poi tu libero di scrivere quello che meglio credi e noi liberi di pensare di te e di quello che scrivi quello che riteniamo.

- Sul fatto che ci sono due paesi sicuri per te nessun dubbio: USA e Israele.

Caro Darrow sei tu che svicoli e non rispondi quando ti dichiari felice di essere sotto l'ombrello della mafia juden ed io te ne chiedo conto.

Per fortuna che il disco rotto shoah in modo diretto non riesci più a utilizzarlo come salvacondotto/immunità per le nefandezze della mafia juden 2012 urlando al nazi al nazi!

È inutile che riprovi ad attaccarmi l'accusa di genocida anche con modalità indirette, non funziona, anzi se vogliamo proprio parlare di sterminio io denuncio quello che nel nostro mondo schifoso non viene mai considerato omicidio: chi per proprio interesse (avidità) grazie a rendite di posizione (se va bene) o azioni criminali legalizzate dal sistema occidentale o con reati veri e propri genera tali danni nell'economia generale di un paese o intera area geografica portando alla rovina migliaia o milioni persone con morti mai contabilizzate (suicidi - homeless e altre situazioni disperate) è un CRIMINALE ASSASSINO anche se non ha premuto il grilleto o ordinato l'apertura di campi di concentramento, per te è libero mercato garantito dai paesi liberi come USA e UK.

La crisi del 1929 non si è generata da sola per qualche combinazione astrale, l'attuale crisi finanziaria mondiale idem, per la mia analisi i responsabili di tutto ciò non meritano nessun trattamento di favore, per te tutto bene madama la marchesa, l'importante è difendere i diritti delle minoranze "politicamente corrette" sport preferito nei salotti snob e nei club liberal, ti manca solo di fare battaglie per liberare i beagle nell'allevamento italiano per evitare il loro uso nei test medici, mentre si contabilizzano i suicidi di persone reali in Italia (ovviamente non sono a favore della vivisezione o di pratiche barbare nella gestione degli animali).

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53502
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da alec il Ven 25 Mag - 21:20

L’enciclopedia Ebraica del 1905, dichiara che i Sassoon espansero il traffico dell’oppio in Cina e Giappone. David Sassoon sistemò i suoi 8 figli nei principali centri di scambio dell’oppio in Cina. Secondo l’Enciclopedia Ebraica del 1944 “David Sassoon impiegò solo Ebrei nelle sue attività commerciali, e ovunque andavano costruivano sinagoghe e scuole per loro stessi. Trasferì in Cina intere famiglie di origine ebraica e le mise al lavoro”. I figli di Sassoon si occuparono a Canton di diffondere la droga che distrugge la mente. Fra il 1830 ed il 1831 trafficarono 18.956 casse di oppio, guadagnando milioni di dollari. Parte dei profitti andarono alla Regina Vittoria e, soprattutto, ai banchieri Rotschild. Nel 1836 il commerciò salì ad oltre 30.000 casse ed il consumo di droga divenne endemico nelle città costiere della Cina. A quei tempi praticamente non vi era uomo che non consumasse l’oppio, compreso l’intero esercito. Nel 1839 l’Imperatore Manchu Xuan Zong Daoguang (Tao-kuang) ordinò lo stop al traffico di droga. Nominò il governatore di Canton, Lin Tse-hsu di condurre una campagna contro l’oppio. Lin sequestrò 2.000 casse di droga ai Sassoon e le gettò nel fiume. Un oltraggio del quale David Sassoon informò i Rotschild che chiesero al Goveno inglese di ordinare una rappresaglia. Così iniziò la prima Guerra dell’Oppio, con l’esercito inglese impiegato come mercenario per i Rothschild.(6)

Gianroberto Casaleggio

Se poi volete approfondire la vostra conoscenza sui vari restroscena degli illuminati occidentali in relazione alla “Frammassoneria Cinese” , alla caduta dell’Impero Cinese, alla potentissima Skull & Bones e la nascita’ della Republica Popolare Cinese e della piccola Taiwan e i grandi cambiamenti epocali e strategici legati alla fine recente del periodo coloniale Britannico a Hong Kong, e di quello portoghese a Macao, e anche il perche’ l’oppio e’ stato per lungo tempo il re in assoluto delle droghe che ha aiutato a finanziare non solo una delle famiglie di uno dei soci fondatori della Casaleggio ma le fondamenta stesse del Nuovo Ordine Mondiale vi consiglio allora di aquistare il mio nuovo libro LE CONFESSIONI DI UN ILLUMINATO VOL.2 (UNO EDITORI di Orbassano). Questo vi mostrera’ in 675 pagine tutta la storia segreta che si nasconde dietro alla DIGNITY di Giuliano Di Bernardo nata nel 1992 dopo che in Italia arrivò il panfilo Reale di sua Maestà Britannica, e a bordo si discusse come spartirsi le privatizzazioni della nostra povera Italia.

Un progetto assai malvaggio di cui fa parte anche Grillo (presente o non presente fisicamente sul panfilo) tramite la sua Casaleggio Associati, quel progetto si chiama DIGNITY ed e’ un progetto che fu successivamente reso operativo e a ben piu’ amplio raggio d’azione internazionale, tra Londra, Roma e Gerusalemme passando per gli ex paesi dellUnione Sovietica (Ucraina in testa) nel 1993, in questo anno non solo Di Bernardo allora Gran Maestro del Grande Oriente ordino una storica scissione nella Massoneria italiana inaugurando nell’Aprile del 93 la Gran Loggia Regolare d’Italia, ma la sua Dignity poco prima ufficializzò la sua presenza in Svizzera per creare una loggia super coperta protetta legalmente dalla legge Svizzera come un associazione riconosciuta e in piena regola che successivamente divenne un priorato cavalleresco.

complottismo giudogrillino carneval

http://www.movimentorevolution.it/
avatar
alec
-----------
-----------

Numero di messaggi : 1401
SCALA DI DAWKINS :
69 / 7069 / 70

Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da SergioAD il Sab 26 Mag - 5:56

Ci sono i centri di potere e cosa sono?

Basta sapere quello che può succedere intorno alla nostra attività lavorativa, se ci sono interessi come può espandersi e se ci sono connessioni come può consolidarsi ed allora le associazioni, le zone industriali, la politica e la corruzione.

Vedete che tra teoria del complotto e complotto vero e proprio c'è la confusione (alcune volte creata ad hoc?) che mette sullo stesso piano la teoria con la pratica, rendendo inefficace o sminuendo gli atti di contrasto del malaffare.

Il migliore idealista della politica sa che il perno su cui tutto il nostro mondo gira sono gli interessi e questi sono dettati dal potere d'acquisto ed allora ecco che appare il legame tra il governo e lo stato sociale - chi "amministra amminestra".

Semplificando è una questione di ruolo.

E' GIUSTO attaccare il ruolo antagonista e trarre vantaggi per la propria esistenza. E' GIUSTO tenere separati i poteri ed è GIUSTO vivere nell'equità sociale. La democrazia è non è giusta perché è corretta ma perché è la scelta della maggioranza.

I rumeni, indiani, pachistani, etc... si possono trovare in ufficio col titolo da ingegnere eppure non si chiamano per nome ma per nazionalità. Dire di aver comprato dai cinesi, russi o altro e vale anche di dire degli ebrei buoni affaristi.

I mercanti interagiscono col popolo, fanno i prezzi buoni, pagano le tasse (si dice poco). La diaspora li ha fatti andare dappertutto e "quelli che ci hanno saputo fare" occupare posizioni importanti - tutti osteggiamo chi se ne approfitta.

Grosso modo il link di Alex mi dice così.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6675
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Minsky il Sab 26 Mag - 6:49

Rasputin ha scritto:...
Doppio VERDE! (Triplo meritato).

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19082
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 9:40

Rasputin ha scritto:
- libero di scrivere che a te non freghi una beneamata su questi temi, a me e allo storico del forum pare diversa la storia di quello che hai scritto,
Io sono uno che evolve! Da quando mi sono iscritto al Forum ho cambiato idea su molte cose, serve anche a questo interagire con gli altri, no?

Rasputin ha scritto:
- Sul fatto che ci sono due paesi sicuri per te nessun dubbio: USA e Israele.
Israele mi fa schifo per i seguenti motivi in ordine d'importanza:
-clima caldo e presenza di deserto
-stato di guerra
-presenza di arabi e israeliani

Gli USA mi piacciono, ma preferisco il Giappone, i paesi scandinavi e la Nuova Zelanda.

Rasputin ha scritto:
Caro Darrow sei tu che svicoli e non rispondi quando ti dichiari felice di essere sotto l'ombrello della mafia juden ed io te ne chiedo conto.
Per quanto mi riguarda la mia filosofia di vita è questa " non rompermi il cazzo che io non te lo rompo" tu dici che il mondo è dominato dalla mafia juden, a me finora non mi hanno rotto il cazzo, per cui dico che se continuano a comportarsi CON ME come hanno fatto finora, possono fare quel cazzo che gli pare. Quello che fanno al resto del mondo (se io sto bene) non me ne frega un cazzo! Io su questa terra ci rimarrò al massimo una altra cinquantina d'anni, mi basta che io riesca a vivermela in modo agiato per questo periodo di tempo, poi per me il mondo può anche esplodere!
Non ho generato figli apposta!
wink..

Rasputin ha scritto:
Per fortuna che il disco rotto shoah in modo diretto non riesci più a utilizzarlo come salvacondotto/immunità per le nefandezze della mafia juden 2012 urlando al nazi al nazi!
ahahahahahah
E' che non me ne frega un cazzo degli ebrei infornati! Tutto qua, quando serviva per fare un po' di flame li ho utilizzati e tu hai abboccato, adesso che mi va di essere sincero ti dico chiaro come la penso! wink..

Rasputin ha scritto:
È inutile che riprovi ad attaccarmi l'accusa di genocida
Ti piacerebbe! Si vede benissimo che non ne saresti capaci manco ad averne i mezzi! wink..

Rasputin ha scritto:
La crisi del 1929 non si è generata da sola per qualche combinazione astrale, l'attuale crisi finanziaria mondiale idem, per la mia analisi i responsabili di tutto ciò non meritano nessun trattamento di favore, per te tutto bene madama la marchesa,
Vedi nerettato sopra!

Rasputin ha scritto: l'importante è difendere i diritti delle minoranze "politicamente corrette" sport preferito nei salotti snob e nei club liberal, ti manca solo di fare battaglie per liberare i beagle nell'allevamento italiano per evitare il loro uso nei test medici, mentre si contabilizzano i suicidi di persone reali in Italia (ovviamente non sono a favore della vivisezione o di pratiche barbare nella gestione degli animali).
Se non sei rinco immagino che dovresti aver capito che per me con le minoranze e i beagle ci potete fare anche le polpette da dare da mangiare ai poveretti, non me ne potrebbe fregare di meno! wink..

p.s.: io sono a favore della vivisezione se serve a fare farmaci che mi potrebbero essere utili per salvare la pellaccia!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da SergioAD il Sab 26 Mag - 10:19

Darrow ha scritto:Io sono anarchico sul serio...

Io immagino che sei arrabbiato, non riesci a dire semplicemente che tra la brave gente ci sono anche ebrei e tu sei d'accordo con loro. Che è ciò che dico io e tanti altri.

Dire che stanno sulle palle gli italiani per il loro stereotipo è vero, è vero dei fascisti, è vero di tanti stronzi ed è vero degli ebrei - salvo per i sionisti ebrei e non, anche qui.

A meno che il tuo pensiero anarchico sia talmente ad ampio spettro che ci capano anche i qualunquisti - si deve essere arrabbiati senza perdere lucidità vale anche per te.

"A me purché stia bene non m'importa degli altri", non si pensa e non si dice, i nuovi utenti potrebbero credere a quello che dici. Avatar ed i nickname iniziano a darmi dei problemi.

Se mi accorgessi che state giocando coi ruoli, come fanno alcuni creazionisti per apparire "calzanti" non potrei mai più fare un discorso serio, ammesso che vi sia mai apparso.

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6675
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 10:21

Sergio, ho avuto un "illuminazione" atea sulla via di casa!
Se noterai dei cambiamenti nel mio modo di ragionare e di pensare è dovuto a questo!
Non sto giocando!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da SergioAD il Sab 26 Mag - 10:55

Si t'è cascata un insegna di neon in testa, non c'è nessun motivo per dire controsensi come che osteggi la Goldman Sachs, una delle più grandi banche d'affari del mondo eppoi difenderli nella dialettica.

Il battibecco è nato così - non ammettevi che si attaccasse lo stereotipo - adesso farne una questione personale è una cosa sbagliata - convertirsi al qualunquismo dopo una discussione è da inchiappettarti.

Ah ah!

SergioAD
-------------
-------------

Maschio Numero di messaggi : 6675
SCALA DI DAWKINS :
0 / 700 / 70

Data d'iscrizione : 30.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 10:59

Della Goldman Sachs non mi frega più niente! Certo se mi intestassero un conticino a 6 zeri diverrei il loro più fervente sostenitore!

Degli stereotipi e di chi li utilizza continuo a pensare un gran male, per me il mondo è pieno di bastardi, ma ognuno ha un grado diverso di bastardaggine; perchè accomunare quello che non è accomunabile?

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Minsky il Sab 26 Mag - 11:05

Darrow ha scritto:Sergio, ho avuto un "illuminazione" atea sulla via di casa!
Se noterai dei cambiamenti nel mio modo di ragionare e di pensare è dovuto a questo!
Non sto giocando!
Uhmmm... forse hai avuto un brutto trip? Se acconsenti ad un suggerimento, vieni anche tu a Compostela la prossima volta, con il pullman che sto organizzando per Sergio e altri ragazzi qua sopra. Vedrai che illuminazioni! Fulminanti!

_________________
Lo sciocco dice: «dio non esiste». Persino lo sciocco l'ha capito.
avatar
Minsky
--------------
--------------

Maschio Numero di messaggi : 19082
Età : 64
Località : Codroipo
Occupazione/Hobby : ateo guerriero
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da lupetta il Sab 26 Mag - 11:20

io penso che sia semplicemente un luogo comune, come tutti gli altri (i
neri puzzano e sono dotati, gli albanesi rubano e i rumeni uccidono, i
gay sono pedofili), difficile quindi che questo pregiudizio venga
abbattuto.
mettici pure che magari casualmente ti può capitare di aver a che fare
con un ebreo che ti fa qualche sgarbo, e che tal episodio va quindi a
corroborare il pregiudizio di cui sopra.
il problema è che le persone vengono etichettate (italiani, francesi,
biondi, mori, atei, cattolici, ebrei...) per cui quando qualcuno ti fa
uno sgarbo non te lo fa una persona generica, ma un
italiano/ebreo/albanese/biondo/ateo/cattolico ecc....
avatar
lupetta
-------------
-------------

Femmina Numero di messaggi : 9618
Età : 43
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Dubitare
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 11.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Rasputin il Sab 26 Mag - 19:11

Darrow ha scritto:
E' che non me ne frega un cazzo degli ebrei infornati! Tutto qua, quando serviva per fare un po' di flame li ho utilizzati e tu hai abboccato, adesso che mi va di essere sincero ti dico chiaro come la penso! wink..


Allora, adesso tu mi stai dicendo che quando avevi perso il controllo, richiesto l'uscita dal forum, invocato i caschi azzurri dell'ONU ecc stavi solo bluffando e sei così raffinato/intelligente da farci abboccare tutti dato che sei sempre superiore agli altri, uhmmmmmm attento a spararle così grosse e palesi per tutti, in questo modo torni a metterti in cattiva luce, poi non ti arrabbiare se alcuni pensano che sei leggermente falso come una banconta da 30 euro.

Ti ricordi quando postavi immagini a iosa con chiaro intento di far casino, minacciavi la distruzione di tutti i tuoi post, non volevi lasciare tracce nel forum, avevi inserito quel bellissimo simbolo con la svastica sbarrata, in quel momento stavi:

a) bluffando

b) cercando di farci abboccare a noi boccaloni stupidi, in particolar modo quelli che osano parlare dei figli di Sion in termini men che entusiastici e deferenti verso la razza superiore o eletta come certificato nella Torah, e se lo dice la Torah non si discute

b) rischiando un TSO perchè l'argomento trattato era per te leggermente tabù con l'aggravante che eri stato beccato a raccontar non esattamente la cristallina verità in precedenza?

Io una idea me la sono fatta, poi vedi te se ti sembra così intelligente cercare di girare la frittata nel modo in cui tu hai tentato, libero di farlo e noi liberi di pensare di conseguenza.

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53502
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 19:19

Non ho detto che bluffavo allora o che bluffo adesso, ho detto che ho cambiato idea,
prima pensavo che all'interno del mio ateismo ci fosse posto anche per un'etica che comprendesse l'importanza di non stereotipare gli individui in categorie con le conseguenze del caso. Ne ero talmente convinto da andare via di testa (anche perchè odiavo la presa in giro e l'accusa di dire falsità)

ora dopo una rivelazione personale (che non mi sembra opportuno rivelare qua) ho mutato del tutto le mie convinzioni.
Penso che la vita debba essere spesa soprattutto nell'egoismo, che "sacrificare" parte di sè per gli altri è una presa in giro con sè stessi, che per gli altri c'è posto, certo, ma solo dopo che abbiamo soddisfatto noi stessi.

da questo derivano le "due versioni".

(deriva anche il fatto che del parere altrui, me ne fotto allegramente) wink..

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Rasputin il Sab 26 Mag - 19:22

Darrow ha scritto:

ora dopo una rivelazione personale (che non mi sembra opportuno rivelare qua) ho mutato del tutto le mie convinzioni.

Mi sembri holubice ah ah esperienza di premorte? ahahahahahah

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53502
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 19:22

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:

ora dopo una rivelazione personale (che non mi sembra opportuno rivelare qua) ho mutato del tutto le mie convinzioni.

Mi sembri holubice ah ah esperienza di premorte? ahahahahahah
No semplicemente cazzi miei! mgreen

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Rasputin il Sab 26 Mag - 19:31

Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:

ora dopo una rivelazione personale (che non mi sembra opportuno rivelare qua) ho mutato del tutto le mie convinzioni.

Mi sembri holubice ah ah esperienza di premorte? ahahahahahah
No semplicemente cazzi miei! mgreen

È quello che dice anche lui Royales

_________________
Ma cosa credi, che uno si sveglia una mattina e decide di lavorare in un carcere? Quella è gente perversa! (Vanessa Lutz)



Dreams is what makes things happen (Ozzy Osbourne)

La democrazia non ha nulla a che vedere con libertà, diritti umani o libertà di opinione. È semplicemente la dittatura della maggioranza.
avatar
Rasputin
..............
..............

Maschio Numero di messaggi : 53502
Età : 58
Località : Augusta vindelicorum
Occupazione/Hobby : Antinazista non praticante, islamofobo praticante, agnosticomachia
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 28.10.09

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da loonar il Sab 26 Mag - 20:27

Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:
Rasputin ha scritto:
Darrow ha scritto:

ora dopo una rivelazione personale (che non mi sembra opportuno rivelare qua) ho mutato del tutto le mie convinzioni.

Mi sembri holubice ah ah esperienza di premorte? ahahahahahah
No semplicemente cazzi miei! mgreen

È quello che dice anche lui Royales
Forse mi sono espresso male.
"Rivelazione" è un termine sbagliato, meglio sarebbe dire "esame di coscienza" o "resoconto nel mezzo (si spera) del cammin' di mia vita". Il trascendente non c'entra sega, anzi!

loonar
----------
----------

Maschio Numero di messaggi : 17390
SCALA DI DAWKINS :
70 / 7070 / 70

Data d'iscrizione : 10.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Ebrei

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum